La Tecnologia di Studio di Scientology La seconda barriera allo studio: il gradiente di studio troppo ripido

11/set/2018 13:42:42 carla ducci Contatta l'autore

Abbiamo già spiegato che esiste una tecnologia di studio sviluppata da Ron Hubbard, che consiste di una metodologia funzionale che permette di individuare e abbattere barriere che impediscono di apprendere.

E' stato già spiegato come si manifesta la prima barriera allo studio, chiamata da Ron Hubbard, assenza di massa, quando si cerca di studiare senza la massa o l'oggetto fisico.

 

La seconda barriera allo studio è stata chiamata da Mr Hubbard “ un gradiente di studio troppo ripido”, e cioè il cercare di padroneggiare un'abilità senza aver prima compreso i passi precedenti.

Per esempio: una persona che sta imparando a guidare non riesce a coordinare mani e piedi per cambiare la marcia di un'auto da corsa.Sebbene si possa immaginare che la difficoltà abbia a che fare con il cambiare marcia, in realtà vi è un'altra abilità precedente che la persona non ha padroneggiato a fondo, forse il semplice tenere la macchina in carreggiata. In ogni caso la solouzione è semplicemente tornare ad un punto precedente, determinando quale era l'ultima cosa che lo stuidente aveva compreso e poi isolando il passo precedente che è stato saltato.

Di nuovo, la reazione di saltare un gradiente, è evidente e fisiologica, e include una confusione o “vacillamento” che frequentemente non vengono identificati appropriatamente e quindi causano la rovina di molti studenti altrimenti capaci.

 

 

 “ Il nostro intento non è solo quello di salvare qualche studente. Il nostro intento è quello di invertire il declino cdell'istruzione del XX secolo” L. R. Hubbard

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl