I Dottori Agronomi mantovani in udienza da papa Francesco

06/apr/2017 15:59:22 Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA

tel. 0376365230 - fax 03761850929

www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it


                   COMUNICATO STAMPA

 

Mercoledi 5 aprile ’17 in Vaticano - Piazza San Pietro

 

I Dottori Agronomi mantovani in udienza da papa Francesco

 

                    per consegnare la Carta Universale dei principi etici della categoria

 

 

 

C'era anche un gruppo di professionisti mantovani, mercoledì 5 aprile, tra gli oltre tremila Agronomi e Forestali che in Piazza San Pietro hanno simbolicamente consegnato a Papa Francesco la Carta Universale dell’Agronomo.
 

Dopo la lunga cerimonia tenutasi come di consueto in tutte le lingue dei partecipanti, Papa Francesco salutando personalmente la delegazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, ha esordito dicendo «bisogna ritornare alla terra e ai lavori concreti perché determinanti per il bene dell’umanità e sempre portatori di valori positivi»


Poi il presidente nazionale Andrea Sisti,  accompagnato da quasi tutti i presidenti degli 86 Ordini territoriali, tra i quali in rappresentanza di Mantova il presidente Claudio Leoni, ha consegnato la Carta Universale dell’Agronomo dicendo a Papa Francesco «Santità questa Carta è stata scritta in coerenza con l’enciclica Laudato sì e contiene i principi per la produzione di cibo sano e sufficiente per le generazioni future nel rispetto dell’ambiente e del nostro Pianeta».


Il documento consegnato al Papa ed a cui tutta la categoria si ispira nell'esercizio della professione, è stato preparato durante il congresso mondiale tenutosi per la prima volta in Italia, ad Expo' Milano nel mese di settembre 2015.

 

 

 

 

Mantova, 6 aprile 2017

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl