Cori: al via il progetto EcoPunti

17/mar/2017 14.59.46 comune di cori Contatta l'autore

EcoSconti per chi aiuta l’ambiente e sostiene l’economia locale

L’Amministrazione Comunale di Cori e Achab Group avvieranno nei prossimi giorni, insieme ai commercianti locali, il progetto EcoPunti finanziato dalla Regione Lazio con il contributo erogato dalla Provincia di Latina. I cittadini che porteranno i rifiuti all’EcoCentro e che effettueranno il compostaggio, potranno acquisire EcoPunti e convertirli in EcoSconti da utilizzare presso i negozi aderenti con marchio EcoPunti esposto e il cui elenco verrà pubblicato anche sugli EcoPoint disponibili sul sito cori.ecopunti.it e sull’App Ecopunti per smartphone.

Un incaricato visiterà le imprese commerciali del territorio per presentare nei dettagli l’iniziativa che durerà per l’intero anno 2017. L’obiettivo è portare la raccolta differenziata dal 64% al 65% premiando i comportamenti positivi a favore dell’ambiente e a sostegno dell’economia della città, attraverso un sistema incentivante “meglio ti comporti, più ti premio”, che esula dai tradizionali buoni sconto “più spendi, più ti premio”. Per maggiori informazioni o per aderire si può intanto visitare il sito www.ecopunti.it o scrivere a ambrogio@ecopunti.it

Per partecipare basterà portare i rifiuti al Centro di Raccolta Comunale. Per alcune tipologie di rifiuto conferito si guadagneranno degli EcoPunti: 100 per pneumatici usati e rifiuti ingombranti (mobili, divani e simili); 200 per erba, ramaglie, potature, pile, batterie, accumulatori, oli minerali esausti, oli vegetali da frittura, lampade al neon e medicinali scaduti; 400 per frigoriferi, congelatori, condizionatori, tv, monitor, pc, stampanti, lavatrici e lavastoviglie. Ogni 200 punti si può ottenere un EcoSconto di 1 euro da spendere presso i negozi aderenti.

Si riceveranno punti integrativi facendo il compostaggio domestico: chi non l’ha può richiedere la compostiera in Comune e avere 1.000 punti una tantum. Punti extra per coloro che scaricheranno la App. Per trasformare gli EcoPunti in EcoSconti basterà recarsi presso uno dei negozi aderenti abilitato alla conversione, conoscere il proprio saldo e accedere alle varie promozioni in corso. Gli EcoSconti ritirati dalle attività commerciali saranno completamente rimborsati grazie ad un fondo messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale.

Marco Castaldi

 

Addetto Stampa & OLMR

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl