Immobiliare Logistico: locazione a Milano come a Bruxelles con 55 €/mq/anno

27/dic/2016 15.07.07 World Capital Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fase di risveglio per il mercato immobiliare logistico italiano, che per tutto il 2016 ha registrato un trend positivo e in crescita, soprattutto nei settori dell’eCommerce e della Supply Chain.

Questo lo scenario rilevato nella 21^ edizione del Borsino Immobiliare della Logistica, prezioso strumento di analisi redatto dal Dipartimento di Ricerca di World Capital.

Proprio in tale analisi si è dato un attento sguardo anche al mercato immobiliare logistico europeo, con particolare attenzione ai canoni di locazione medi.

Risulta così che due città prime come Milano e Bruxelles condividono lo stesso canone di locazione medio con un 55 €/mq/anno.

Due prime location, che seppure differenti, riescono comunque ad attrarre player del settore interessati alla locazione di soluzioni logistiche.

 In Italia, inoltre, la dinamicità del mercato e una domanda sempre più dettagliata hanno comportato un lieve incremento dei canoni di locazione degli immobili nuovi. Per quanto riguarda i rendimenti, invece, quelli lordi in Italia oscillano tra 7,5% e 9%.

“Lo scenario che si presenta oggi è sicuramente più stimolante e positivo, rispetto agli anni scorsi. – dichiara Neda Aghabegloo, Responsabile Dipartimento di Ricerca di World Capital - Gli effetti negativi della crisi economica avevano influenzato molto il settore logistico, sia in Europa, che in Italia. Oggi, invece, stiamo assistendo a una fase di risveglio generale per il settore immobiliare logistico nazionale e internazionale. È interessane notare come Milano e Bruxelles, città apparentemente diverse, possano condividere lo stesso canone di locazione, riconfermandosi mete di grande appeal.”

-> scarica il comunicato  -> Richiedi la Tua Copia del Borsino

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl