Dalla Regione Lazio arriva il Contratto di Ricollocazione Disoccupati di lunga durata (12 mesi), disoccupati e inoccupati over 30 possono presentare domanda tra il 30 Settembre e il 9 Ottobre 2015

Dalla Regione Lazio arriva il Contratto di Ricollocazione Disoccupati di lunga durata (12 mesi), disoccupati e inoccupati over 30 possono presentare domanda tra il 30 Settembre e il 9 Ottobre 2015.

Luoghi Lazio
Organizzazioni Fondo sociale europeo
Argomenti lavoro, diritto

29/set/2015 12:53:10 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Regione Lazio, nell’ambito del POR FSE 2014-2020, ha pubblicato l’Avviso di adesione al contratto di ricollocazione che ha come obiettivo la costruzione di un percorso personalizzato di accompagnamento al lavoro al fine di favorire il reinserimento lavorativo dei disoccupati di lunga durata da almeno 12 mesi; i disoccupati ed inoccupati tra i 30 e i 65 anni.

Coloro che sono in possesso di questi requisiti possono presentare la domanda dalle ore 10:00 del 30 Settembre alle ore 12:00 del 9 Ottobre 2015, compilando il modulo online che sarà disponibile sul sito istituzionale della Regione Lazio www.regione.lazio.it oppure recandosi presso il Centro per l’Impiego. In seguito verrà redatta una graduatoria e si provvederà ad avviare l’iter per gli inserimenti.

L’avviso prevede la possibilità di accedere al contratto di ricollocazione della durata di sei mesi, attraverso la sua sottoscrizione da parte del CPI, del destinatario e del soggetto accreditato scelto da quest’ultimo. Dopodiché il disoccupato si impegna a svolgere alcune attività formative e di ricerca attiva dell’occupazione. Il soggetto accreditato invece avvia l’attività di scouting per l’individuazione dei posti di lavoro disponibili oppure eroga una formazione imprenditoriale per sostenere la creazione d’impresa. 

Per coloro che alla data del 1° Settembre 2015 non siano percettori di alcuna forma di sostegno al reddito per disoccupazione involontaria, è erogata un’indennità di partecipazione pari a € 8.15 l’ora di attività effettivamente svolta e documentata. Nel caso di attivazione del tirocinio invece è prevista un’indennità a carico del soggetto ospitante in base alla regolamentazione regionale che la quantifica in almeno € 400 lordi mensili.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl