SORSI DI RISATE. CIBO, VINO, TEATRO E MUSICA AL CASALE STOZA-AGRITURISMO CINCINNATO ARRIVA LO SHOWMMELIER DI FESTIVAL FACTORY CON GIANPAOLO MARINI

CIBO, VINO, TEATRO E MUSICA AL CASALE STOZA-AGRITURISMO CINCINNATO ARRIVA LO SHOWMMELIER DI FESTIVAL FACTORY CON GIANPAOLO MARINI.

Persone Alessandro Mariani, Gianluca Verrengia, Michele Serluca, Matteo Roccia, Casale Stoza-Agriturismo Cincinnato, Gianpaolo Marini, Mafalda, San Maurizio
Luoghi Lazio, Frosinone, Cori, Gaeta, Monte San Biagio, Picinisco, Settefrati, Latina, provincia di Frosinone, comune di Latina, provincia di Latina
Organizzazioni Associazione Festival Factory
Argomenti alimenti, agricoltura, enologia, teatro

24/set/2015 14:06:27 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenica 27 Settembre 2015, alle ore 20:00, nel magnifico scenario dell’ottocentesco Casale Stoza-Agriturismo Cincinnato, Gianpaolo Marini, per l’Associazione Festival Factory, porta a Cori ‘Sorsi di Risate’, un vero e proprio spettacolo, tra musica e divertimento, con uno straordinario percorso di degustazione tra vini ed eccellenze gastronomiche del Lazio. L’iniziativa, già sold out con largo anticipo, è patrocinata dall’ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) ed inserita tra gli eventi di Lazio Expo 2015.

Cibo, vino, teatro e musica, si fondono in un originale format che prende il nome di showmmelier, termine coniato per sintetizzare il mix di show e sommelier intorno al quale ruota la manifestazione e la stessa poliedricità di Gianpaolo Marini, tecnico della legislazione alimentare e sommelier, attore ed autore dello spettacolo teatrale comico ‘Dritto e Malrovescio’, rappresentato al Teatro Cafaro di Latina, col patrocinio del Comune di Latina e la regia di Opera Prima Teatro.

L’intenzione è quella di rendere unica la divulgazione e la valorizzazione del prodotto agroalimentare del Lazio, evitando lo stereotipo fieristico ‘tanti prodotti, nessun ricordo’. Gianpaolo Marini presenterà vini e prodotti d’eccellenza laziali secondo le tecniche di abbinamento cibo/vino dei sommelier e guiderà il pubblico nelle degustazioni, dando massimo risalto agli abbinamenti, ma anche alle virtuosità qualitative del prodotto.

Ad ogni degustazione guidata seguirà un estratto della commedia autobiografica ‘Dritto e Malrovescio’, storia ambientata nella provincia di Latina degli anni Settanta, con passaggi e richiami sia al cibo che al vino. Dopo ogni stralcio teatrale, un accompagnamento musicale in acustica di musicisti a Km0, ossia anch’essi della provincia pontina: Matteo Roccia (chitarra acustica), Michele Serluca (chitarra acustica), Gianluca Verrengia (chitarra classica), Alessandro Mariani (cajón).

 

Ampia la gamma dei prodotti tipici selezionati in funzione dell’abbinamento coi vari tipi di vini Cincinnato (Cori) e La Fenice (Frosinone). Dolci da forno del Biscottificio Artigianale Ciardi (Cori), olive Gaeta ed olio extra vergine di oliva DOP Colline Pontine dell’Azienda Agricola Cosmo Di Russo (Gaeta), pecorino di Picinisco DOP e ricottine di pecora dell’Azienda Agricola San Maurizio (Settefrati - FR), guanciale e lombetta della Regina della Salsiccia (Monte San Biagio), pomodorini torpedino di Mafalda (Fondi) e zucchine con fiore dell’Azienda Agricola Oriani&Pecchia (Monte San Biagio).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl