TREKKING TRA LE MURA A CORI UNA GIORNATA TRA SPORT, CULTURA ED ENOGASTRONOMIA

TREKKING TRA LE MURA A CORI UNA GIORNATA TRA SPORT, CULTURA ED ENOGASTRONOMIA.

Persone Romana
Luoghi Europa, Lazio, Bassiano, Cori, Maenza, Norma, Priverno, Fossanova, Prossedi, Rocca Massima, Roccagorga, Sermoneta, Sonnino, Amaseno, Roccasecca, provincia di Latina
Organizzazioni Associazione "Yes Europe", Arcadia, commissione UE
Argomenti sport, gastronomia, trekking, arte

23/set/2015 13:56:09 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Trekking tra mura. È l’accattivante programma di domenica 27 Settembre, a Cori, che permetterà a molte persone di vivere l’emozione del trekking urbano entro i vicoli di uno dei gioielli storico-architettonici e monumentali dei Monti Lepini. Una giornata all’insegna dello sport, della cultura e dell’enogastronomia di eccellenza assoluta. Tutto all’interno di un percorso affascinante, tra l’epoca Romana, il Medioevo e il Rinascimento. Il ritrovo è fissato per le ore 09:00 a Piazza della Croce. Per informazioni e contatti: 328.7880207 - www.itinerandum.eu

Col supporto di una guida archeologica ed una sportiva, i partecipanti saranno condotti alla scoperta del Complesso Monumentale di S.Oliva, le Sipportica, le antiche mura poligonali, il Tempio d’Ercole ed altri siti di pregio della Città d’Arte. Al termine un gustoso rinfresco offerto dal Ristorante Zampi, nei giardini vicini al suo locale, a base di prodotti tipici locali, che stanno conquistando i palati di tutto il mondo, protagonisti anche all’Expo 2015. Nel pomeriggio, per gli escursionisti, ingresso libero al Museo della Città e del Territorio.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione ‘Yes Europe’ in collaborazione con le associazioni ‘Arcadia’ ed ‘Essenza’, rientra nel più ampio contenitore di eventi sportivi “Itinerandum: Francigena sport and tour”, a sua volta parte del progetto “Singolar tenzone nelle terre dei Volsci, sulla Francigena e lungo l’Amaseno”, promosso da ‘Yes Europe’ e patrocinato da Regione Lazio, Provincia di Latina, Associazione europea delle vie Francigene, dai Comuni di Priverno, Amaseno, Prossedi, Roccasecca, Roccagorga, Maenza, Sonnino, Norma, Bassiano, Sermoneta, Cori, Rocca Massima.

Domenica inoltre una squadra di cinque coresi sarà impegnata nella corsa campestre a staffetta tra i comuni sulla Francigena e lungo il fiume Amaseno. In mattinata, a Fossanova, il Convegno ‘Sport e Nutrizione. Dall’Europa all’Expo’, un momento di riflessione e proposta sul tema del turismo sportivo nella sua dimensione esperienziale di accesso alternativo alle risorse paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche del territorio e di promozione di uno stile di vita sano. Ne parleranno la Compagnia dei Lepini, Unindustria, Coldiretti Latina e l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù. 

 

L’obiettivo ultimo di questa macroprogettualità è infatti quella di incrementare i flussi turistici di qualità, in linea con gli obiettivi della Regione Lazio, coerentemente con la strategia della Commissione Europea e i traguardi di Expo 2015. Far conoscere il Lazio ai visitatori locali, europei e internazionali attraverso una diversificazione dell’offerta turistica articolata, che includa nello specifico sport, cultura, natura, enogastronomia, rappresenta un modello di crescita sostenibile ed uno strumento di integrazione produttiva della filiera in grado di attrarre anche un pubblico di nicchia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl