L'Europa investe sulla formazione

24/ott/2018 16:37:04 Punktone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Commissione europea sostiene nuovi progetti Erasmus Plus per l’anno scolastico 2018/2019. Islanda e Olanda i nuovi partner dell’Italia. 

Cividale del Friuli (UD) – Al Convitto Paolo Diacono di Cividale del Friuli (UD), l’anno scolastico 2018/2019 è iniziato all’insegna di nuovi progetti Erasmus Plus*, percorsi di crescita formativa che si vanno ad aggiungere alle iniziative di scambio su cui il Convitto investe per potenziare la formazione individuale degli allievi, del personale educativo, amministrativo ed ausiliario. 

Islanda e Olanda sono i nuovi partner dell’Italia. Accanto al progetto dedicato ai robot - che coinvolge studenti e docenti del liceo scientifico – al percorso RUSH - sull'insegnamento plurilingue con l'utilizzo di lingue minoritarie – e al progetto BATMAN - per la formazione in Inghilterra del personale docente, educativo, amministrativo e ausiliario - partono in questi giorni due progetti nuovi, da poco approvati dalla Commissione europea:

- Erasmus Plus KA2 con l'Islanda. Il progetto è rivolto ai licei linguistico, scientifico e classico e si propone di sviluppare la dimensione internazionale dell'istruzione. I docenti islandesi della scuola Menntaskólinn di Akureyri, una città dell'Islanda settentrionale, per una settimana svolgeranno a Cividale attività di job-shadowing nelle classi dei licei annessi al Convitto. Questa attività consiste nell’osservazione diretta delle lezioni nelle classi, lo scambio e la mutualizzazione di pratiche ed esperienze con i colleghi italiani, allo scopo di attivare scambi e confronti tra metodi didattici ed offerta formativa. I docenti del Convitto assieme agli insegnanti della scuola islandese avvieranno la progettazione di futuri scambi tra studenti e classi dei due Paesi;

- Erasmus Plus KA2 con la scuola di Leiden, Olanda, un liceo di Madrid, Spagna e un liceo dei Paesi Baschi, con l'obiettivo di lavorare sull’uso consapevole e critico dei social media in generale e, in particolare, sulle fake news. Saranno coinvolti i licei annessi al Convitto Nazionale Paolo Diacono (studenti e docenti). In questi giorni è partito il primo scambio che ha portato a Cividale 24 studenti provenienti dall'Olanda, per seguire una settimana di lezione insieme agli studenti partner dei licei del Convitto.

*Gli Erasmus Plus sono programmi sostenuti dall'Unione Europea a favore dell'istruzione e della formazione dei giovani, che intendono migliorare la qualità e l’efficacia dei sistemi e delle prassi del mondo dell’Istruzione e della Formazione in Europa, perseguendo alcuni obiettivi quali: migliorare le competenze professionali degli individui, ampliare le conoscenze e la comprensione delle politiche e delle pratiche nazionali, rafforzare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento, favorire la modernizzazione e internazionalizzazione delle istituzioni educative e formative e promuovere attività di mobilità.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl