Lame di Peucetia, il Comune di Casamassima in PIST

Lame di Peucetia, il Comune di Casamassima in PIST Tocca al Comune di Casamassima ospitare giovedì 7 ottobre 2010, alle 17.30, nel complesso Monacelle, il secondo incontro del Forum Territoriale per la redazione del Piano Integrato di Sviluppo Territoriale "Lame di Peucetia".

02/ott/2010 10:37:47 Comune di Casamassima Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tocca al Comune di Casamassima ospitare giovedì 7 ottobre 2010, alle 17.30, nel complesso Monacelle, il secondo incontro del Forum Territoriale per la redazione del Piano Integrato di Sviluppo Territoriale “Lame di Peucetia”.

La cittadinanza sarà protagonista dell’evento: tutti i principali attori pubblici e privati potranno proporre idee, suggerimenti, osservazioni. Gli architetti Lorenzo Pietropaolo e Luigi Ranieri presenteranno il Piano e daranno spazio agli interventi secondo lo schema del forum aperto.

Oltre a Casamassima, sono i Comuni di Turi (capofila), Gioia del Colle e Sammichele di Bari che intendono dotarsi di un unico PIST che abbia, tra i principali obiettivi, quello di rigenerare il rapporto tra i centri storici e il patrimonio produttivo delle campagne. In che modo? Contrastando l’abbandono, imponendo la sostenibilità come garanzia della qualità della vita degli abitanti e promuovendo la valorizzazione integrata delle risorse economiche, socio-culturali e ambientali come condizione indispensabile per lo sviluppo.

Le quattro Amministrazioni Comunali hanno scelto la programmazione congiunta per dare risposte concrete ai problemi del territorio. Le azioni che favoriranno l’attuazione del PIST potranno beneficiare dei fondi strutturali europei, integrandosi con quelle già avviate del Piano Sociale di Zona, del Gruppo di Azione Locale (GAL) e nell’ambito dell’Area Vasta “BA2015 – Metropoli terra di Bari” (Piano Strategico).
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl