Sicurezza sul lavoro. DOMANI OPRAM innovativo e gratuito evento formativo

12/mag/2016 15:15:51 OPRAM - Organismo Paritetico Regionale Artigianato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

www.opramsicurezza.org

Sicurezza sul lavoro

Formazione: simulazione reale in azienda per fronteggiare l'emergenza

Evento formativo dell'OPRAM venerdì 13 maggio c/o Icon Snc, Osimo

Sicurezza sul lavoro, per la prima volta nelle Marche un evento di formazione gratuito con simulazioni realistiche di emergenza in alcuni “ambienti confinati”. Venerdì 13 maggio dalle ore 15 negli spazi appositamente ricreati nella palestra della Icon Snc (Via S.S. Adriatica 28 M/N - Osimo, AN) si terrà l'esercitazione organizzata da OPRAM – Organismo Paritetico Regionale Artigianato Marche per la sicurezza sul lavoro con la I° edizione del percorso di Alta Formazione rivolto ai lavoratori delle aziende aderenti al Sistema Bilaterale/Paritetico dedicato al tema “Rischio di inquinamento nei luoghi di lavoro".

Il corso di formazione, gratuito, interamente organizzato e gestito dall'OPRAM, ha una durata di 8 ore suddivise in una parte teorica ed una pratica, con l'obiettivo di far acquisire specifiche conoscenze tecniche legate ai fattori di rischio presenti negli ambienti "sospetti di inquinamento o confinati" affiancate ad una qualificata ed assistita attività pratica, quale verifica di apprendimento e aggiornamento. Nel corso della simulazione, a partire dalle 15, i partecipanti utilizzeranno adeguati dispositivi anticaduta, autorespiratori e quanto necessario per l'applicazione delle attente e tempestive procedure di sicurezza da attuare in caso di emergenza, comprensive dell'eventuale fase di soccorso.

Questo è il primo di quattro percorsi di Alta Formazione che OPRAM organizzerà gratuitamente per le aziende iscritte al Sistema, i prossimi eventi formativi riguarderanno le tematiche relative l'Art.30 D.Lgs 81/2008 e l'attuazione dei Sistemi di Gestione, il D.Lgs 231/2001 e le novità introdotte su REACH e CLP.

L'OPRAM, costituitosi nell'ottobre 2012 su iniziativa e tra le Associazioni regionali di categoria dell'artigianato delle Marche (Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai) e le Organizzazioni regionali dei sindacati dei lavoratori (CGIL, CISL, UIL) come associazione senza scopo di lucro, costituisce, per il settore dell'artigianato delle Marche, l'Organismo Paritetico ai sensi dell'art. 51 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Tra i compiti dell'OPRAM rientrano le finalità di promozione e orientamento delle attività di prevenzione e formazione, attraverso la raccolta di buone prassi ed il sostegno alle imprese grazie anche alla figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST), considerata la forma di rappresentanza più adeguata al comparto artigiano, con l'intenzione di far innescare il processo partecipativo dei lavoratori alla pianificazione delle attività aziendali in materia di salute e sicurezza. Dal 2012 al 2015 i 13 RLST delle Marche del Sistema EBAM-OPRAM hanno incontrato più di 10mila lavoratori rilevando un -103% di infortuni nelle circa 5mila aziende visitate e dall'inizio del 2016 sono già state contattate 500 imprese per eseguire il sopralluogo, firmare DVR e tutto ciò che prevede la Normativa di riferimento.

Per informazioni: www.opramsicurezza.org

Ancona, 11 maggio 2016

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl