Bracciano: “Tutelati tutti i lavoratori impiegati nel Sociale”.

28/ago/2016 13:25:21 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fonte: Giornale Informazione Quotidiana

Comunicato stampa Cisl Fp Roma Capitale e Rieti – Uil Fpl Roma e Lazio

Bracciano: “Tutelati tutti i lavoratori impiegati nel Sociale” 

Roma 27 Agosto 2016

Dopo una lunga e dura vertenza durata circa 30 giorni, comunichiamo che siamo riusciti a raggiungere un accordo con la Cooperativa subentrante Anafi che gestirà i servizi di assistenza scolastica, domiciliare Alzheimer e con l’Ati Quadrifoglio Omnia che continuerà a gestire i servizi domiciliare, nel quale si sono salvaguardati tutti i lavoratori operanti nel territorio di Bracciano ma anche Anguillara, Trevignano, Manziana e Canale.

Lo comunicano i Segretari Regionali ed i Territoriali della Cisl Fp Roma Capitale e Rieti Stefania Gunnella e Cristiano Ottaviani e della Uil Fpl Roma e Lazio Nicoletta Calcagni e Pietro Bardoscia.

Venerdi 26 Agosto abbiamo ultimato i passaggi dei vari lavoratori, con l impegno a rimodulare definitivamente le ore dei lavoratori nei prossimi giorni.

Alla luce di questo Cisl Fp e Uil Fpl hanno comunicato alla Prefettura la sospensione dello stato di agitazione, del presidio per il 31 Agosto e lo sciopero previsto per il 12 Settembre ed annullato l’incontro presso il Dipartimento Provinciale del lavoro previsto per il 29 Agosto.

Un risultato importante quello conseguito dalle sigle sindacali -concludono i sindacalisti- ottenuto grazie al totale sostegno dei lavoratori e alla collaborazione dell’amministrazione comunale con l’intervento diretto del sindaco Armando Tondinelli e del dipartimento servizi sociali del Comune di Bracciano.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl