scandalo contratto FF.PP.

18/lug/2017 15.30.53 Polizia Nuova Forza Democratica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ennesima beffa ai danni dell’impiego pubblico

Convocazione incontro per avvio procedure negoziali? Triennio 2016-2018 ?

Si prepara l’ennesima beffa/truffa a danno del pubblico impiego e quindi anche della Polizia di Stato e Corpi di Polizia ad ordinamento civile.

Il 25 luglio 2017, alle ore 15,00 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, i sindacati saranno convocati per discutere delle famose “elemosine” che questo governo vuole assegnare, per esempio, alle forze di Polizia come residuo finanziario avanzato dallo scandaloso  Riordino delle Carriere FATTO SOLO PER LA CLASSE DIRIGENZIALE !

Guarda caso, hanno “dimenticato il 2015” per il quale era stato previsto, tramite una sentenza della Corte Costituzionale, lo sbocco immediato dei contratti economici !

Guarda caso, hanno dimenticato gli arretrati a partire dal 2009 fino al 2014!

Guarda caso hanno dimenticato che chi rischia la vita ha tutto il diritto di essere rispettato nella propria dignità lavorativa, non puo’ e non deve essere paragonato professionalmente a chi siede dietro la scrivania senza alcun rischio della propria vita!

Guarda caso, hanno ri-dimenticato che la Polizia lamenta quotidianamente gravi carenze strutturali e logistiche  per fronteggiare la criminalità sul territorio!

Guarda caso, hanno ri-dimenticato tutto, tranne che dare miliardi di euro alle banche per salvare gli interessi dei capitalisti debitori !

E’ UNA VERGOGNA CHE LA SICUREZZA DEI CITTADINI SIA MESSA IN SECONDO, TERZO E QUARTO POSTO !

Sarebbe bastato qualche miliardo in piu’ e “dare i circa 10000,00 (diecimila/00) euro di arretrati sottratti alla base” per restituire alla Polizia e ai cittadini tutto quanto gli è stato tolto !

… ma la beffa continua e il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica dice basta mantenere i “carrozzoni inutili”, a partire dalle miliardarie Prefetture con la  pletora di Prefetti strapagati, insieme ai Comandi Interregionali con i loro stramiliardari “omologhi”, dice basta partecipare in veste di “sudditi” per raccogliere con “il cappello in mano” le quattro elemosine di routine!

Bisogna, con somma urgenza, recuperare tutti i miliardi di miliardi sprecati con i “poltronifici” rappresentati dalle Prefetture e dai Comandi Interregionali, oltre al fiume di commesse miliardarie sulla quale la stampa ha fatto luce nei tanti scandali.

 Occorre abbandonare i tavoli delle contrattazioni, occorre rifiutare l’invito e scendere in piazza tutti insieme per dire “NO a questa ennesima beffa” !

Occorre dire no alle deroghe, “mezzi di evidente altruismo verso le amministrazioni”, che sono UN MODO CRIMINALE PER GARANTIRE STIPENDI DA NABABBO ALLE TROPPE GRECHE STELLATE che ancora dissanguano, senza nessuna pietà e scrupolo, le casse della sicurezza, a danno dei cittadini, prime vittime sacrificali insieme ai poliziotti !

Dove sono andate a finire le confederazioni sindacali? Dove sono i “grandi sindacati di Polizia” ?

Si vuole consentire tutto questo per garantire la vita di lusso ai soliti “nababbi della sicurezza” che hanno fatto fallire l’Ordine e la Sicurezza Pubblica nazionale e locale con il trucco di una “gestione manageriale della sicurezza”???

Oramai per tutte queste “GRECHE STELLATE” il cittadino, l’ordine e la sicurezza pubblica vengono in secondo piano, grazie alla “L’ORO” gestione manageriale, riescono a mantenere gli altissimi stipendi e a farli aumentare anno dopo anno, togliendo risorse alla base, senza mai soffrire nessuna crisi.

La crisi della sicurezza la devono pagare tutti i poliziotti e le loro famiglie perché “dando 31 euro di aumento contrattuale alla base” fa sì che i super  stipendi diventino sempre piu’ super!

Il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica, in virtù delle troppe sperequazioni e discriminazioni subìte, come per il Riordino delle Carriere, e subende si attiverà affinchè ai “non iscritti ai Sindacati/stampella del Governo”  non vengano riconosciute, e non subìscano,  le penalizzazioni di quelli a cui sono iscritti i Sindacati che stanno annientando i diritti dei poliziotti e delle loro famiglie!!!

Il rappresentante legale nazionale

Franco Picardi

Tel. 3313789788

 

 

www.pnfdnazionale.it - Sede legale : Via Chiatamone 30 –Napoli - 08119330636

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl