TEMI DESNUDA A VITERBO. CONTRO IL PROCESSO INDIZIARIO. CON FRANCIONE, FRANCESCHETTI, SOLLECITO.

CON FRANCIONE, FRANCESCHETTI, SOLLECITO.. TEMI DESNUDA A VITERBO.

Persone Raffaele Sollecito, Rosita Ponticiello, Sabrina D'Elpidio, Chiara Poggi, Sara Scazzi, Yara Gambirasio, Loris Stival, Elena Ceste, Melania Rea, Meredith Kercher, Marta Russo
Luoghi Israel, Rome, Etruria, Viterbo
Argomenti botany, zootechnics, music

30/mag/2015 13:10:33 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEMI DESNUDA A VITERBO. CONTRO IL PROCESSO INDIZIARIO. CON  FRANCIONE, FRANCESCHETTI, SOLLECITO.

 

In questo periodo alcuni eclatanti casi giudiziari (Marta Russo, Meredith Kercher, Melania Rea, Elena Ceste, Loris Stival, Yara Gambirasio, Sara Scazzi, Chiara Poggi etc.) hanno portato alla ribalta degl'indiziati che continuano, pur arrestati, a proclamare la loro innocenza. La mancanza di prove certe e il fondarsi dei processi su elementi puramente indiziari hanno generato un pullulare in rete e in Face Book di gruppi contrapposti di innocentisti e colpevolisti. Un vero e proprio cult dove tutti diventano giudici, criminologi, esperti, alimentato dai media cartacei e soprattutto televisivi che dedicano, questi ultimi, il 70 % della loro programmazione alla materia noir.

Il convegno sulla TEMI DESNUDA  si terrà questa volta, dopo Roma, Crotone, Caserta  a Viterbo c/o la ETRURIA LIBRI  con gli autori Francione e Franceschetti. Due autentici antipapi rispetto a  questo diritto conservatore che innesca il 90 % dei processi su base indiziaria  col rischio altissimo di condannare innocenti. La soluzione è la messa fuori legge del processo indiziario che deve servire al più per la ricerca di prove fortissime e incrociate, le quali solo fondano un processo giusto per essere certi di mettere dentro dei sicuri colpevoli e non degl'innocenti.

Con la partecipazione degli avvocati Sabrina D’Elpidio e Rosita Ponticiello.

Modera: Dott.ssa Tiziana Agnitelli Perito Grafologo Giudiziario

Sarà presente l'ing. Raffaele Sollecito il quale farà un breve intervento sulla sua drammatica esperienza nel processo Meredith Kercher, conclusosi felicemente dopo il  ping pong tra condanne e assoluzioni. Un emblema nel balletto di verdetti contrastanti sullo stesso fatto della fallacia del processo indiziario.

https://www.facebook.com/events/9467681653545
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl