Invito Conferenza Stampa "DSA e abuso diagnostico a Scuola"

01/ago/2017 12.24.20 Addetto Stampa I.N.PE.F Contatta l'autore

INVITO

CONFERENZA STAMPA

 

DSA e abuso diagnostico a Scuola

Gli interventi istituzionali verso il cambiamento annunciato

Intervengono:

Sen. Enza Blundo – Prof.ssa Vincenza Palmieri

 

3 agosto 2017 – ore 11.30

presso Sede Nazionale I.N.PE.F.

Via dei Papareschi, 11 – Roma

 

È gradita una conferma: ufficiostampa.inpef@gmail.com

L'accesso alla Sala è consentito, previo accredito, fino al raggiungimento della capienza massima.

 

Tel. 06.55302868 - 06.5811057

 

 

Gentilissimi, 

siamo lieti di invitarvi alla Conferenza Stampa su "DSA e abuso diagnostico a Scuola - gli interventi istituzionali verso il cambiamento annunciato" che si terrà il prossimo giovedì 3 agosto dalle ore 11.30 alle ore 12.30 presso la Sede Nazionale dell'I.N.PE.F. (via dei Papareschi, 11 - angolo Piazza della Radio - Roma). 

Interverranno la Sen. Enza Blundo, Vice Presidente della Commissione Parlamentare Infanzia e Adolescenza e membro della VII Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali al Senato e la Prof.ssa Vincenza Palmieri, Presidente dell'Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare. 

   

Durante la Conferenza Stampa verrà illustrata l'Interpellanza Parlamentare depositata a prima firma della Sen. Blundo che - partendo dalla sua personale sensibilità ed esperienza diretta - ha accolto politicamente le motivazioni e le ricerche scientifiche presentate dal Presidente Palmieri sia durante i tavoli tecnici sulla Medicalizzazione della Scuola avviati insieme già da marzo 2015 sia in occasione delle Audizioni in Commissione Parlamentare Infanzia e Adolescenza.

L'Interpellanza Parlamentare - che ha raccolto la firma di 32 Senatori - vuole essere il primo di un iter istituzionale e legislativo che possa arginare l'estrema Sanitarizzazione della Scuola a cui stiamo assistendo da diverso tempo e che ormai riguarda centinaia di migliaia di ragazzi in Italia.

 

"L'iter legislativo avviato - dichiara la Prof.ssa Palmieri - è ormai l'unica risposta possibile per il cambiamento auspicato dalle Famiglie e anche dagli stessi insegnanti, che vogliono tornare a ricoprire il ruolo di educatori e formatori, e perché la Scuola non sia più delegata alla Sanità".

"I numeri che mi sono stati presentati - afferma la Sen. Blundo - sono così preoccupanti e coinvolgono così tante realtà che non posso, come Senatrice della Repubblica e come donna della Scuola, non abbracciare tale istanza e dare una risposta alle migliaia di cittadini che lo chiedono".

 

È gradita una conferma: ufficiostampa.inpef@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl