COMUNICATO STAMPA - EVENTO "MAI PIU' UN BAMBINO..." - Cappella Palatina . Reggia di Caserta

22/mag/2013 11:37:50 Addetto Stampa I.N.PE.F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



COMUNICATO STAMPA

 Cappella Palatina, Palazzo Reale (Reggia di Caserta)

Evento “Mai Più Un Bambino...” 

 

24 maggio, ore 14.30 

 

 

  Un evento straordinario, con relatori e ospiti altrettanto straordinari. Nella suggestiva cornice della più bella Sala italiana, la Cappella Palatina della Reggia di Caserta, l'Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, nell'ambito dell'ormai noto Programma Nazionale "Mai più un bambino...", organizza  un viaggio nei Diritti umani, Diritti dei bambini, Diritto all'Apprendimento, Costituzione e Legislazione.

 

    Il tema, urgente quanto delicato, rappresenta una battaglia fondamentale per l'INPEF e per la sua Presidente, Vincenza Palmieri, fautrice del Programma e prima firmataria della petizione. "Quando un bambino piange - denuncia la prof.ssa Palmieri - che sia nostro figlio o quello di un altro, non possiamo perdere tempo. Mai più! E che quel mai più sia anche per i genitori, i nonni, i compagni di scuola, il quartiere, la rete attiva e solidale, fino a giungere al cuore ed alla mano del Legislatore.

    Questo Programma nacque il giorno in cui tutto il mondo vide un bambino trascinato con forza dalla sua scuola dal papà, dallo psichiatra del papà, dai Servizi Sociali e dalle forze di polizia, per eseguire una sentenza emessa sulla base di una malattia, come tante, inesistente, la Sindrome da alienazione parentale. In quel preciso momento decisi MAI PIU’! E lo decisi insieme ad una squadra forte e leale!" 

    Da allora in poi, il Programma ha compiuto passi fondamentali, conquistando e coinvolgendo specialisti, personalità, Istituzioni. "Quella compiuta sui minori rappresenta la più grande violazione dei Diritti Umani, della nostra Costituzione e Legislazione": ecco allora che  “Mai più un Bambino nasce con  lo scopo di diffondere la necessità di riforme sociali, agibili solo in un sinergico lavoro di rete. La conoscenza, la formazione, la condivisione istituzionale, le petizioni, le delibere amministrative, l'impegno politico, altro non sono che strumenti atti a vincere questa corsa contro il tempo.

   Caserta, dunque, rappresenta un luogo ed un'occasione eccezionali per tutte le forze coinvolte in questa battaglia, per raccontare, denunciare e confrontarsi sul tema dei minori violati, allontanati dalle famiglie di fronte a casi non eclatanti di inadeguatezza genitoriale, sottoposti a diagnosi di malattia solo perché iperattivi o con condizioni variabili nell'apprendimento e per questo vittime di abusi farmacologici o dispensati dall'affrontare parte della formazione a cui avrebbero diritto.


   Tra i momenti di particolare interesse, la presentazione del libro "Mai più un bambino..." (Armando editore 2013), la proiezione video di "Gioventù per i Diritti Umani", la presenza di ospiti d'eccezione e la consegna delle Delibere Comunali di condivisione del Programma Nazionale che già i Comuni di Baia e Latina e San Potito Sannitico, hanno  approvato in queste ore e consegneranno pubblicamente in quella Sede, al Presidente INPEF,  per mano dei loro Sindaci.

    

  Interverranno, moderati dalla Principessa Amelia Izzo d'Aragona:

- le Autorità Locali

- la Prof.ssa Vincenza Palmieri - Presidente dell’INPEF,    

- l'Avv. Francesco Miraglia - Foro di Modena,

- il Dott. Francesco Morcavallo - Giudice Tribunale per i Minori di Bologna

- l'Avv. Eleonora Grimaldi - Tribunale per i minori di Roma

- la Dott.ssa Stefania Petrera - Pedagogista, Giudice Onorario

 

L'Evento sarà coordinato dal Dott. Pier Bonici, Vice Presidente INPEF

 

  Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Provincia di Caserta, del Consiglio Regionale della Campania, dell'Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem Priorato Generale d'Italia Gran Balivato della Magna Grecia, l'Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Venere, l'adesione dei Comuni dell'Alto Casertano e dell'Associazione delle Camere Minorili "il Faro" di Santa Maria Capua Vetere.

 

 

Si allega Locandina ed Invito da esibire all'ingresso.

Indispensabile la prenotazione e l'accreditamento per la Stampa.

Ufficio Stampa I.N.PE.F
Viale Trastevere 209 A/1 Roma 00153
06.5803948 - 06.5811057
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl