[cs] M5S: "PIÙ SICUREZZA A PALERMO. SBLOCCATI 102 MILIONI DI EURO PER LA CITTADELLA DELLA POLIZIA. PALLA PASSA A COMUNE E REGION[cs] M5S: "PIÙ SICUREZZA A PALERMO. SBLOCCATI 102 MILIONI DI EURO PER LA CITTADELLA DELLA POLIZIA. PALLA PASSA A COMUNE E REGIONE“

14/feb/2019 15:16:53 MoVimento 5 Stelle Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa 14/02/2019
Leggi su browser
M5S: "PIÙ SICUREZZA A PALERMO. SBLOCCATI 102 MILIONI DI EURO PER LA CITTADELLA DELLA POLIZIA. PALLA PASSA A COMUNE E REGIONE“

PALERMO, 14 febbraio - Sono 102 i milioni sbloccati per il completamento della Cittadella della Polizia che sorgerà a Palermo, nel quartiere Boccadifalco. La complicata situazione amministrativa ha avuto una svolta: qualche giorno fa è stata chiusa l'intesa grazie all'attività del Provveditorato OO.PP. del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, unitamente al Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell'interno e all'Agenzia del demanio. Nell'ambito di questo secondo stralcio dell'opera verrebbe realizzato come primo intervento anche il collegamento viario pubblico tra la Via Pitré e la Via Leonardo da Vinci. 

A commentare il buon risultato ci ha pensato Adriano Varrica, deputato nazionale della Commissione VIII e vice presidente del gruppo del MoVimento 5 Stelle della Camera dei deputati, unitamente ai colleghi parlamentari eletti a Palermo e al gruppo consiliare M5S al Comune di Palermo.
"Vogliamo garantire maggiore sicurezza ai cittadini di Palermo - ha detto il deputato del M5S, Adriano Varrica - e in questo senso la Cittadella della Polizia sarà un segno tangibile dell’attenzione di questo Governo non solo verso il territorio, ma anche verso tutti quei rappresentanti delle forze dell’ordine che tra tante difficoltà operano quotidianamente. L'intesa raggiunta a Roma assicura che tutte le opere verranno realizzate e che ci sono tutti i presupposti per procedere all'apertura della Cittadella e ad avviare i lavori del secondo stralcio, a partire dalla realizzazione della strada che andrebbe incontro alle richieste del Comune con riferiemento al primo stralcio. A tal proposito non essendoci. Non essendoci aumento di carico urbanistico (verrebbero per il momento trasferiti uffici non aperti al pubblico) ed essendo garantita l'invarianza idraulica non dovrebbero esserci problemi nel passaggio dal Consiglio comunale di Palermo e al successivo decreto dell'Assessore regionale competente per la connessa variante del P.R.G.. Cogliamo l'occasione per ringraziare i dirigenti e i funzionari del Provveditorato interregionale delle Opere Pubbliche e dell'Agenzia del demanio per il loro lavoro quotidiano e tecnico sul territorio che, anche questa volta, ha prodotto un utile risultato per la città di Palermo. Monitoreremo e supporteremo i successivi passaggi istituzionali per portare a casa questo risultato nell'interesse dei cittadini palermitani e dei rappresentanti delle forze dell'ordine".


L'Addetto stampa
William Anselmo
Ufficio Territoriale M5S Palermo
Via Libertà 64/a 90143 Palermo
Tel. 091. 7287457
Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl