[cs] AMELLA E LO MONACO (M5S PALERMO): "CITTADINI RISCHIANO PERDITA OCCASIONI DI LAVORO PER IGNAVIA SINDACO ORLANDO"

17/dic/2018 16:44:37 MoVimento 5 Stelle Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa 17/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


AMELLA E LO MONACO (M5S PALERMO): "CITTADINI RISCHIANO PERDITA OCCASIONI DI LAVORO PER IGNAVIA SINDACO ORLANDO"

 

PALERMO, 17 dicembre 2018 -  "Con la crisi occupazionale che attanaglia tantissimi palermitani, il sindaco Orlando, troppo impegnato tra spettacoli e inaugurazioni, rischia di fare perdere ai cittadini più bisognosi un'importante possibilità di lavoro". Lo hanno dichiarato Concetta Amella e Viviana Lo Monaco, consiglieri del Movimento 5 Stelle a Palazzo delle Aquile.

"Per scongiurare questo rischio - spiegano Amella e Lo Monaco - abbiamo chiesto al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, di emanare una direttiva, con carattere d'urgenza, riguardante i programmi di lavoro dei cosiddetti 'Cantieri di Servizio' con l'obiettivo di sollecitare tutti i comparti dell'amministrazione municipale (scuola, servizi sociali e accoglienza in senso più ampio) ad elaborare un adeguato numero di progetti, per non dover rispedire al mittente, e dunque perdere, i restanti tre milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Siciliana per questa iniziativa".

Con una delibera dello scorso novembre, la Giunta aveva infatti approvato 20 progetti relativi a 365 posti di lavoro temporanei, ma per attività connesse soltanto al settore del verde pubblico. "L'impegno di spesa previsto per questo ambito ammonta ad un milione trecentosettantuno mila euro, a fronte di una disponibilità complessiva, manifestata dall'Amministrazione regionale per il Comune di Palermo, pari a quattro milioni e trecentomila euro - concludono i consiglieri del M5S - Nelle graduatorie elaborate dal Comune sono presenti i nominativi di oltre 3.700 aventi diritto, suddivisi per fasce d'età e comprendenti anche quote riservate ai disabili e ai cittadini stranieri".

"Occorre - concludono - che l'amministrazione si attivi immediatamente e senza indugi, mostrandosi davvero, come dovrebbe essere sempre, al servizio di cittadini e soprattutto delle categorie più deboli, e apprezziamo che tutti i colleghi consiglieri a Sala delle Lapidi abbiano votato favorevolmente all'unanimità il nostro Ordine del giorno".




Scarica da qui l'interrogazione del M5S al Sindaco di Palermo. Clicca qui




L'addetto stampa
William Anselmo

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl