[cs] PISCINA COMUNALE FONDI PERSI, M5S PALERMO: "ORLANDO PROVI A RACCONTARE BUGIE ANCHE IN TRIBUNALE. ECCO L'INCAPACITÀ DELLA VECCHIA POLITICA"

19/set/2018 10:16:23 MoVimento 5 Stelle Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa 19/09/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA

PISCINA COMUNALE FONDI PERSI, M5S PALERMO: "ORLANDO PROVI A RACCONTARE BUGIE ANCHE IN TRIBUNALE. ECCO L'INCAPACITÀ DELLA VECCHIA POLITICA"

 

PALERMO, 19 settembre 2018 - Sul clamoroso errore del Comune di Palermo, svelato questa mattina dal deputato M5S Adriano Varrica che ha documentato come l'amministrazione Orlando abbia inviato fuori tempo la documentazione per la partecipazione all'Avviso pubblico per l'Azione 9.6.6 del PO FESR 2014/2020, che è costato l'esclusione dai finanziamenti per 1 milione di euro, si sono espressi il consigliere comunale cinquestelle Viviana Lo Monaco e la portavoce di circoscrizione Daniela Tumbarello relativamente agli investimenti persi che erano destinati alla piscina comunale di Palermo.

“Orlando ha tradito il suo mandato elettorale, confermando l’incapacità della vecchia politica - hanno affermato Lo Monaco e Tumbarello - Perdere un milione di euro di finanziamenti europei è gravissimo, soprattutto se avviene perché non si è stati capaci di inviare nei tempi una email. Da mesi il M5S si batte per migliorare le condizioni della piscina Comunale, alle prese con sistematici problemi di gestione delle risorse umane e della degradata struttura, ma dall’Amministrazionie riceviamo le solite risposte, secondo cui tutto va bene. No, non va bene niente, e siamo stanchi delle bugie di Orlando. Il sindaco - hanno concluso - si assuma le proprie responsabilità: ammonta a 594.297,64 euro l’investimento perso che avrebbe consentito la realizzazione della tribuna e dei servizi annessi. Spieghi ai cittadini e alle associazioni che si allenano ogni giorno nella piscina comunale tra mille problemi e nel frattempo provi a preparare delle risposte convincenti anche per la Corte dei Conti a cui il M5S invierà tutta la documentazione, perché se ai cittadini potrà raccontare le solite bugie, non potrà fare lo stesso davanti ad un tribunale”.




L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by MailChimp
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl