[cs] RICORSI FUNZIONARI COMUNE, M5S PALERMO: "RISCHIO DANNO DA MEZZO MILIONE. CHIEDIAMO DIMISSIONI SINDACO ORLANDO"

19/set/2018 09:06:51 MoVimento 5 Stelle Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa 19/09/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


RICORSI FUNZIONARI COMUNE, M5S PALERMO: "RISCHIO DANNO DA MEZZO MILIONE. CHIEDIAMO DIMISSIONI SINDACO ORLANDO"

 

PALERMO, 19 settembre 2018 - "La notizia dei ricorsi al giudice del lavoro dei funzionari del Comune di Palermo, uomini di fiducia del Sindaco, è un'ulteriore conferma degli effetti distruttivi e disgregativi del "modello Orlando". Si rischia un danno di quasi 500 mila euro che, alla fine, sarebbe a carico delle casse comunali". A dichiararlo sono i consiglieri comunali del MoVImento 5 Stelle di Palermo, Ugo Forello, Giulia Argiroffi, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo.

"La questione però è anche un'altra - continuano i cinquestelle - la città è allo sbando, l'amministrazione è contro le sue più importanti società partecipate, Rap e Amat, sulle quali vuole scaricare il peso dei disallineamenti; è nemico dei propri dipendenti ai quali ha richiesto la restituzione di somme già corrisposte (come l'indennità di video-terminale); non ha pagato gli adeguamenti contributivi dovuti ai lavoratori del COIME e non è capace di dare certezze ai quasi 700 dipendenti a tempo determinato. Il sindaco e la sua maggioranza, ormai scaricati anche dai loro più fidati funzionari, sono soprattutto lontani dai cittadini palermitani che hanno il diritto di voltare pagina e lasciarsi alle spalle il degrado e i disservizi di una città in ginocchio. Oggi più che mai, per tutte queste ragioni, chiediamo ad alta voce le dimissioni del Sindaco".




L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by MailChimp
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl