Asvicom: “Lo sforzo dei nostri operatori economici ha bisogno di adeguate misure da parte dello Stato”

04/mar/2020 13:11:39 Lodinotizie.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA SALUTE ECONOMICA CONTRIBUISCE ALLA SALUTE COMPLESSIVA DELLA SOCIETA’: CAMPAGNA DI ASVICOM A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI E PRODUTTIVE CHE CONTINUANO TRA LE DIFFICOLTA’ A GARANTIRE FONDAMENTALI SERVIZI ALLE COMUNITA’ LOCALI PUR IN UN FRANGENTE DI EMERGENZA

Il commercio, gli esercizi pubblici, le attività artigianali e le realtà economiche e produttive in genere sono una parte essenziale della vita sociale delle comunità: svolgono servizi fondamentali, creano ricchezza ed occupazione e sono un elemento irrinunciabile della socialità.

E’ una constatazione sempre valida, a maggior ragione nel delicato momento di difficoltà che l’intero territorio lodigiano, sia quello classificato come Zona Rossa e soggetto a particolari restrizioni, sia quello incluso nella Zona Gialla, sta affrontando.

Da Sistema Impresa-Asvicom della Provincia di Lodi giunge quindi l’invito a vivere la quotidianità nelle nostre comunità facendo affidamento sul ruolo che l’economia ed il commercio possono svolgere anche in questo frangente a favore della salvaguardia di una condizione di “normalità”, pur in un contesto di generale emergenza.

“Abbiamo deciso di lanciare questo messaggio affidandolo ai volti di chi ogni giorno svolge con impegno e professionalità questo importante ruolo, perché la salute dell’economia è un requisito della salute complessiva del nostro quadro sociale – spiega Federica Marzagalli, responsabile organizzativa dell’associazione – La vita nelle nostre città e nei nostri paesi può e deve continuare anche tra le difficoltà inevitabilmente causate dalle misure di prevenzione sanitaria che è stato ritenuto necessario adottare, ma che non fiaccano la grande capacità di reazione e resistenza degli imprenditori e degli esercenti”.

“Questo straordinario sforzo dei nostri operatori economici ha bisogno del sostegno di adeguate misure di intervento da parte dello Stato, e a questo proposito guardiamo con grande attenzione ai provvedimenti annunciati per i prossimi giorni, che dovrebbero includere strumenti anche per la cosiddetta Zona Gialla – sottolinea Vittorio Codeluppi, presidente di Sistema Impresa-Asvicom – ma allo stesso tempo i lodigiani devono sapere che possono sempre continuare a contare sulla rete di servizi del commercio e dell’artigianato, fondamentale presidio per preservare una giusta qualità della vita nelle nostre comunità anche mentre in corso una prova così impegnativa”.

The post Asvicom: “Lo sforzo dei nostri operatori economici ha bisogno di adeguate misure da parte dello Stato” appeared first on .

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl