Università degli Studi di Bergamo e Ordine degli Architetti di Bergamo presentano i contenuti e le attività della Convenzione Quadro

14/set/2018 12:54:24 Redaclem Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Oggi, venerdì 14 settembre, nella Sala consiliare del Rettorato di via Salvecchio 19, è stata presentata la Convenzione Quadro di collaborazione tra l’Università degli Studi di Bergamo e l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Bergamo, sottoscritta dal Rettore, Remo Morzenti Pellegrini e dal Presidente dell’Ordine, Gianpaolo Gritti.

L’intesa prevede azioni coordinate da parte delle due istituzioni che riguardano settori di interesse comune quali: architettura, urbanistica, economia, geografia, statistica, storia, ingegneria, diritto, sociologia, arte, tecnologia, museografia, trasporti, agricoltura, ambiente, turismo, commercio.

Il Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC Giampaolo Gritti e il Prorettore delegato ai rapporti con enti e istituzioni pubbliche del territorio dell’Università degli Studi di Bergamo Fulvio Adobati hanno annunciato che verranno attivati corsi di aggiornamento e formazione, attività di ricerca - nazionale e internazionale – e consulenza, eventi di richiamo internazionale, come in occasione del 70° anniversario del Congresso Internazionali di Architettura Moderna (CIAM) di Bergamo del 1949, convegni, dibattiti, workshop e forum. Infine, saranno cofinanziati borse di studio e assegni di ricerca sul territorio, a supporto di progetti in ambiti di interesse comune. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl