ALLARME KOSOVARI, CORSI-A.SANTOR PAESI UE RIMPATRIANO MIGRANTI CON AEREI, A ROMA INVECE GLI SI DA CASA

ALLARME KOSOVARI, CORSI-A.SANTOR PAESI UE RIMPATRIANO MIGRANTI CON AEREI, A ROMA INVECE GLI SI DA CASA.

Persone Augusto Santori, Emiliano Corsi
Luoghi Sweden, Finland, Italy, Rome, Austria, Kosovo, Germania, Marino
Organizzazioni Court-Appointed Special Advocate
Argomenti linguistics, law, music

25/feb/2015 16:19:59 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

ALLARME KOSOVARI, CORSI-A.SANTORI: PAESI UE RIMPATRIANO MIGRANTI CON AEREI, A ROMA INVECE GLI SI DA CASA

“A breve anche a Roma sarà emergenza kosovari. Come sta avvenendo in diverse nazioni d’Europa centinaia di migranti kosovari di etnia albanese stanno lasciando il Kosovo a causa di disoccupazione e povertà. Germania, Austria, Svezia e Finlandia hanno fatto partire già il primo aereo di rimpatrio, cui ne seguirà un altro nelle prossime ore. I cittadini kosovari presentatisi come profughi vengono però ufficialmente rispediti a casa non venendogli riconosciuta la domanda di asilo, in quanto il Kosovo non è interessato nè da guerre nè da persecuzioni”, dichiarano in una nota congiunta Emiliano Corsi ed Augusto Santori, esponenti del Comitato DifendiAMO Roma.

“Siamo preoccupati perché in Italia, e in particolare a Roma, la situazione è completamente diversa: qui gli si offre casa e non c’è alcuna valutazione rigorosa del reale rispetto dello status di profugo. Ora a Roma iniziano ad arrivare kosovari e la preoccupazione è che ne arriveranno sempre di più per l’ormai arcinoto lassismo delle Istituzioni in tema di lotta all’immigrazione clandestina, verifica dello status di rifugiato e mancati rimpatri. Marino e Alfano sono avvisati”, conclude la nota di Corsi e Santori.

Roma, 25 Febbraio 2015

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl