[EVENTI] LA CANTANTE SERBA DIVNA A DIVINI INCANTI

Nuovo appuntamento domenica 22 maggio 2005 alle ore 21 all'Abbazia di Nonantola con la rassegna musicale "Divini Incanti", promossa dal Comune di Nonantola, in collaborazione con il Teatro Comunale di Modena.

20/mag/2005 21:50:17 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovo appuntamento domenica 22 maggio 2005 alle ore 21 all’Abbazia di Nonantola con la rassegna musicale “Divini Incanti” , promossa dal Comune di Nonantola, in collaborazione con il Teatro Comunale di Modena.

In concerto si ascolterà la cantante Divna a fianco del coro Melodi, da lei fondato, in un programma di canti bizantini di area balcanica uscito in CD per la Jade-Universal nel 2003 con il titolo Mystères Bizantins e presentato lo scorso dicembre al Théâtre de la Ville di Parigi.

Cantante serba, formatasi in ambito religioso fin dall’infanzia, Divna Ljubojevic interpreta con il suo ensemble un repertorio di tradizione sacra nata dalle origini della chiesa cristiana e sviluppatasi in oriente su direttrici assai differenti dalle modalità occidentali. Divna, direttore e maestro del coro “Melodi” per lo studio della musica sacra, è nata a Belgrado nel 1970. Da bambina ha praticato la musica sacra con il coro del monastero di Vavedenje, dove è stata istruita secondo l’antica tradizione derivata dal canto di Karlovatz, di provenienza russa.
Tra il 1989 e il 1991 è stata alla guida del primo coro di Belgrado, divenendone la più giovane direttrice dopo la sua fondazione. Con questo ensemble, rappresentativo della tradizione più antica, ha tenuto concerti in Grecia e nei festival di Musica Sacra a Delfi, Kardica e Cefalonia. Nel 1997, con la benedizione del vescovo ortodosso Luka, ha fondato un coro nella chiesa di San Sava a Parigi, con il quale ha tenuto concerti di musica sacra slava e greca.
Nel 1991, presso il Monastero della Presentazione della Vergine a Belgrado, è nato il Coro Melodi. Questa formazione accompagna il servizio liturgico ogni domenica e nei giorni di festa. Il coro prende il suo nome dal santo patrono, Romano il Melode, uno dei primi e più grandi poeti della chiesa ortodossa. La formazione comprende dieci cantanti e il repertorio si basa essenzialmente su lavori appartenenti alla musica sacra ortodossa, dall’antica musica monodica e polifonica bizantina, serba, e russa, ai brani di autori contemporanei.
Oltre al tradizionale repertorio della formazione sono nati due progetti internazionali: La piccola messa solenne di Rossini, con solisti dell’opera di Basilea, assieme allo “Studio della Musica Antica”, e l’opera barocca Didone ed Enea di Purcell.

Il concerto è a ingresso libero - Info: Fonoteca comunale 059548361


--
Mailing list "Eventi" della rete civica del comune di Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl