LAVORI PUBBLICI - Sindaco Tagliani, assessore Modonesi e tecnici comunali hanno illustrato oggi (9ott12) i progetti - Mura Estensi: partono gli interventi programmati e di manutenzione straordinaria all'antico anello fortificato

09/ott/2012 14:52:40 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532-419.338/451/244 (fax 0532-419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
LAVORI PUBBLICI - Sindaco Tagliani, assessore Modonesi e tecnici comunali hanno illustrato oggi (9ott12) i progetti
Mura Estensi: partono gli interventi programmati e di manutenzione straordinaria all'antico anello fortificato


09-10-2012


Il sindaco Tiziano Tagliani, l'assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, dirigenti e tecnici del Servizio comunale Beni Monumentali Luca Capozzi, Natascia Frasson e Claudio Bignozzi, hanno incontrato i giornalisti questa mattina, martedì 9 ottobre in residenza municipale, per illustrare il programma dei prossimi interventi di ripristino e riqualificazione delle mura storiche cittadine. A quasi 25 anni dal primo consistente intervento di recupero avviato nel 1988 dell'intero tracciato fortificato - cui ne sono seguiti altri fino al 2004 sempre finanziati con fondi F.I.O - saranno messi in cantiere a partire già dal prossimo novembre sia lavori programmati di riqualificazione e consolidamento di alcune significative parti di Mura Estensi sia interventi di manutenzione straordinaria per evitare danni maggiori e metterne in sicurezza alcuni punti.
"Il primo lotto esecutivo ha un quadro economico complessivo di 600mila euro - ha affermato l'assessore Modonesi - ed è finanziato per oltre la metà con risorse statali dell'8 per mille del 2010 (circa 383mila euro), mentre il resto della somma proviene da finanziamenti regionali. Abbiamo progettato interventi prioritari su tratti di Mura nord (Torrione del Barco, Porta degli Angeli), est (Torrione San Giovanni, Bagni Ducali) e sud (Baluardo e Brabacane di San Giorgio, Baluardo di San Paolo). Il secondo stralcio della progettazione (a nord Punta di Francolino, a est ex Baluardo San Rocco, a sud Baluardi di Sant'Antonio, San Pietro e San Lorenzo) potrà essere messo in cantiere e realizzato solo se otterremo i fondi necessari". Sempre nel primo lotto esecutivo va segnalato l'intervento di recupero e riqualificazione del Baluardo dell'Amore (costo di questo intervento 261mila euro - primo stralcio) che prevede la realizzazione - grazie alle recenti scoperte di elementi architett onici di pregio - di un Parco Archeologico fruibile nella parte interna da cittadini e turisti in orario diurno, artisticamente illuminato nelle parti più interessanti e nel perimetro.
"Le risorse che utilizziamo per realizzare queste opere - ha precisato il sindaco Tiziano Tagliani - vengono da finanziamenti ministeriali e regionali che sono vincolati esclusivamente a questo tipo di interventi. Nel nostro caso andiamo a salvaguardare un imponente monumento che è apprezzato a livello europeo e riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. L'Amministrazione non ha mai perso attenzione per le Mura Estensi e questo lo dimostra il fatto che questi finanziamenti ci sono stati concessi nonostante una lunga lista di richieste avanzate da altre realtà italiane. Abbiamo saputo ben progettare il recupero di questo importante patrimonio culturale e architettonico per Ferrara. Ora passiamo alla fase di realizzazione concreta".


>> DOCUMENTAZIONE:
- presentazione_lavori_mura_estensi_9ott12.pdf (file PDF scaricabile - circa 2,7 Mb)


[Due momenti della conferenza stampa del 9 ottobre 2012 - (in alto) da sinistra l'assessore Aldo Modonesi, il sindaco Tiziano Tagliani e l'arch. Claudio Bignozzi; (a fianco) da sinistra l'arch. Natascia Frasson, l'ing. Luca Capozzi e l'assessore Aldo Modonesi]
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl