Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Wed, 13 Dec 2017 06:32:21 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/1 Lavoro, Palmeri: “Il REI, la politica attiva contro la povertà.” Thu, 07 Dec 2017 20:12:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461867.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461867.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  È di circa 1,5 miliardi di euro la dotazione finanziaria messa a disposizione sulla misura del Reddito di Inclusione e si stima che in Campania sia interessata una platea di oltre 100 mila nuclei familiari.

I servizi sociali dei comuni di residenza presso cui si presenta la domanda REI, valuteranno il disagio economico e predisporranno un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa, operando in rete tra gli operatori.

Il Direttore regionale INPS Giuseppe Greco, nel rilevare l’alto livello di coinvolgimento conseguente all’azione sinergica messa in campo dai due rispettivi Enti, ha auspicato che tale modalità di approccio possa presto divenire consuetudine operativa.

Per il direttore regionale INPS, Greco, l’idea dell’Assessore Regionale Palmeri di costruire un modello che, nel rispetto del rigore amministrativo, si basi su una forte sensibilità sociale per dare risposte sempre più adeguate alle esigenze del territorio è fondamentale.

“E su questa linea- afferma Sonia Palmeri-che l’INPS ha nella propria missione istituzionale, ogni struttura dell’Istituto in Campania è fin da ora impegnata.

Per il direttore del coordinamento metropolitano Bafundi, questa misura funzionerà solo se la Rete della protezione e del l'inclusione sociale si attiva in modo permanente.

Non vogliamo essere solo l'ente erogatore, ma vogliamo vigilare affinché i progetti multidisciplinari- conclude poi- ed i patti di servizio siano sottoscritti per favorire inclusione sociale e inserimento lavorativo.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Parte il REI.” Wed, 06 Dec 2017 19:57:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461743.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461743.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

L’assessore: “Lanciata la rete dell'inclusione attiva.”

 

Stamattina, mercoledì 6 dicembre presso la Regione Campania, primo ricco confronto della giornata sul REI (Reddito di inclusione) insieme al Direttore del coordinamento metropolitano dell'Inps Roberto Bafundi, al Presidente ANCI Campania Domenico Tuccillo e:

- sindaci dei comuni dell'area;

- coordinatori degli ambiti sociali di zona;

- responsabili centri per l'impiego;

- organizzazioni sindacali

Tutti operatori della rete che dovrà gestire nell'area metropolitana la nuova misura nazionale di contrasto alla povertà.

Si sono affrontati i temi del beneficio economico, ma soprattutto del progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Il compito dei Comuni e degli ambiti, dopo aver accolto l'istanza, sarà quello di valutare le cause del disagio personale e familiare, costruendo intorno alla famiglia una rete di servizi opportuni per sanare le difficoltà che portano allo stato di povertà.

Il compito dell'INPS è quello di verificare il possesso dei requisiti e riconoscere il beneficio economico.

Poste Italiane S.p.A provvede all'emissione della carta REI con l'accredito dell'importo spettante.

La Regione Campania insieme all'INPS opererà un ruolo di coordinamento e regia.

“Oggi pomeriggio, presso la sede regionale dell'INPS- afferma Sonia Palmeri- insieme al Direttore Regionale Pino Greco, in collegamento con le sedi provinciali Inps di AV, BN, CE, SA e le agenzie complesse di Battipaglia e di Nocera Inferiore, abbiamo aperto un importante confronto sul REI.

In collegamento fra le varie sedi, più di 500 operatori in rappresentanza di comuni ed ambiti sociali di zona, raggiunti grazie al sistema di videoconferenza dell'INPS.

Anche oggi pomeriggio, come questa mattina, spunti interessanti e risposte chiare e precise su come affrontare e superare le eventuali difficoltà con l'utenza.

Il modello che stiamo costruendo è quello giusto: rigore amministrativo ma forte sensibilità inclusiva e sociale per dare risposta ai territori.

Il Governo Regionale, con iniziative concrete e la creazione della Rete, è passata fin da subito alla fase operativa.

Noi intendiamo interpretare appieno- conclude poi- il senso della nuova misura: non solo un beneficio economico, ma un'attenta valutazione delle cause che portano alla povertà, per iniziare a costruire un progetto di attivazione anche lavorativa.”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Forum su crescita e occupazione.” Tue, 05 Dec 2017 21:18:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461628.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461628.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza L’Assessore: “Regione ai primi posti in Italia.”

 

Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania interviene in merito a crescita e occupazione in Regione Campania.

L’assessore sottolinea i risultati ottenuti dalla Regione che risulta essere ai primi posti in Italia per crescita e occupazione.

Stamattina, una settimana prima dell'incontro dell'11, con il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sul tema dei giovani, abbiamo fatto il bilancio di tutte le azioni messe in campo dalla nostra Giunta Regionale su occupazione e occupabilita- afferma Sonia Palmeri-' presso l'autorevole sede de' Il Mattino, con il Direttore Alessandro Barbano e l'esperto di giornalismo economico Nando Santonastaso.

Le testimonianze in diretta di alcuni tra i 18 mila giovani assunti con Garanzia Giovani, di quelli che hanno creato aziende con il contributo dai 5 mila ai 50 mila euro della misura Selfiemploymen, delle aziende che hanno avuto profonda fiducia negli strumenti messi in campo ha reso chiaro il senso di ciò che si è messo in moto in Campania: una accelerazione dei processi di sviluppo ed occupazione.

Più di 18 mila assunzioni con Garanzia Giovani, circa 8 mila con la Decontribuzione e 10 milioni già utilizzati per far nascere le nuove aziende, tanti giovani avviati verso una qualificazione appetibile ad un mercato del lavoro in continuo movimento, le misure per affiancare i giovani professionisti che prevedono un impegno finanziario pari a 17 milioni di euro, le misure per i fuoriusciti da aziende in crisi ecc., sono solo alcuni dei punti toccati nel corso del forum.

Abbiamo dato impulso ha continuato L assessore PALMERI in ogni campo ed inizio ad essere soddisfatta anche del crescente numero di assunzioni di disabili ed altre categorie protette: ben 2.101 nelle 5 province campane.

L’ obiettivo del governo De Luca- conclude poi l’assessore- è stato fin dal primo giorno quello di creare le condizioni per una crescita sostenuta e strutturale coniugata con una forte spinta alla coesione sociale. I risultati si vedono. Andiamo avanti spediti.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Piano di Zona S2, al via la programmazione partecipata Tue, 05 Dec 2017 13:16:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461585.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461585.html salerno trading salerno trading                                                  

L’Ambito Territoriale S2 – Comune Capofila Cava de’ Tirreni sta procedendo alla programmazione della Seconda Annualità del Terzo Piano Sociale Regionale.

I Soggetti portatori di interesse pubblico: ASL, scuole, cooperative, organizzazioni di volontariato, associazioni ed enti di promozione sociale, fondazioni, enti di patronato, sindacati ed altri soggetti privati sono invitati alla progettazione partecipata attraverso i Tavoli di Concertazione, che si terranno presso la Sala gemellaggi del Palazzo di Citta di Cava de’ Tirreni.

Gli incontri saranno articolati secondo il seguente calendario:

- lunedì 11 dicembre, ore 9.00 estreme povertà, ore 11.00 anziani e disabili;

- martedì 12 dicembre ore 9.30 minori e responsabilità familiari – ore 11 sindacati.

 

Sarà comunicata in seguito la data di presentazione del documento di programmazione approvato dal Coordinamento Istituzionale e sottoscrizione degli attori della concertazione.

]]>
Piano di Zona S2: da oggi si possono presentare le domande per il REI Fri, 01 Dec 2017 10:05:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461308.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461308.html salerno trading salerno trading Il Piano di Zona Ambito S2 informa che da oggi –come precisato in una circolare Inps appena pubblicata - sarà possibile fare la domanda per il REI (Reddito di Inclusione attiva) che oltre a un beneficio economico prevede un progetto personalizzato per la persona in situazione di bisogno. Il beneficio che in prima battuta riguarderà le famiglie con minori, disabili, donne in gravidanza a quattro mesi dal parto e over 55 disoccupati avrà un tetto di 485 euro al mese (5.824,80 l'anno). Destinatari della misura, che sarà attiva dal 1 gennaio 2018, sono i nuclei con Isee inferiore ai 6000 euro, aventi un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20.000 euro e un valore del patrimonio mobiliare, non superiore a 6.000 euro. Soglia che può salire di 2000 euro per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000.

 

Sarà possibile presentare domanda per il REI presso gli uffici dei Servizi Sociali dei Comuni dell’Ambito. La modulistica sarà fornita direttamente dagli uffici preposti.

]]>
Campania, Palmeri: “Reddito di inclusione ai nastri di partenza.” Thu, 30 Nov 2017 19:38:46 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461239.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461239.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L’assessore: “Attivata rete Istituzionale tra Regione, INPS, ambiti sociali, comuni.”

"Da domani 1 dicembre - dichiara l'Assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri - inizia l'operatività del ReI, reddito di inclusione, che riguarda migliaia di cittadini campani, ed è la prima misura unica di contrasto alla povertà.

Non è solo un beneficio economico, erogato attraverso una carta di pagamento elettronica (carta REI), ma è anche un progetto personalizzato di inserimento o reinserimento lavorativo e di inclusione sociale, al fine dell'uscita dalla povertà.

La forte sinergia con l'INPS ci permetterà di supportare i comuni e gli ambiti sociali di zona nell'avvio della misura nazionale.

Mercoledì 6 dicembre sarà la "giornata" dedicata al confronto tecnico sulla misura, prima presso la sede regionale di A6, con INPS coordinamento metropolitano, sindaci, centri per l'impiego e coordinatori degli ambiti sociali di zona e poi a seguire direttamente presso la sede INPS regionale per la videoconferenza destinata ai referenti dei comuni delle altre 4 province, riuniti presso le sedi INPS in videoconferenza, dalle 14.30.

Insomma, la comunicazione non deve mancare in ogni fase dei nuovi processi, ancor più in fase di avvio.”

 

Il Direttore regionale dell’INPS Giuseppe Greco, assicura che l’Istituto fornirà ai Comuni ed agli Ambiti interessati ogni necessario supporto tecnico-amministrativo.

Il 6 dicembre è già stata programmata presso le Sedi dell’INPS una videoconferenza destinata agli Amministratori ed agli operatori comunali, nel corso della quale verranno fornite indicazioni di natura generale e sarà illustrata la procedura informatica.

Successivamente, i referenti INPS sul territorio concorderanno con i Comuni interessati ulteriori momenti formativi o di affiancamento.

Fermo restando che la competenza a ricevere le domande è dei Comuni, presso cui dovranno recarsi gli utenti ai quali è rivolta la misura, il Direttore regionale assicura che coloro che dovessero recarsi presso una delle strutture INPS del territorio campano potranno trovare sempre le necessarie informazioni per l’accesso al beneficio.

Il Direttore del Coordinamento metropolitano dell'INPS, Roberto Bafundi, sottolinea l'importanza della misura, soprattutto in una realtà così complessa come l'area metropolitana di Napoli, ed assicura la massima collaborazione e sinergia con tutti gli attori coinvolti per la costruzione di una solida rete di protezione sociale.

Cosi come è stato realizzato per l'Isola di Ischia -conclude Sonia Palmeri - la tempestività è un alleato fondamentale.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Reddito di inclusione ai nastri di partenza.” Thu, 30 Nov 2017 19:38:44 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461238.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461238.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L’assessore: “Attivata rete Istituzionale tra Regione, INPS, ambiti sociali, comuni.”

"Da domani 1 dicembre - dichiara l'Assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri - inizia l'operatività del ReI, reddito di inclusione, che riguarda migliaia di cittadini campani, ed è la prima misura unica di contrasto alla povertà.

Non è solo un beneficio economico, erogato attraverso una carta di pagamento elettronica (carta REI), ma è anche un progetto personalizzato di inserimento o reinserimento lavorativo e di inclusione sociale, al fine dell'uscita dalla povertà.

La forte sinergia con l'INPS ci permetterà di supportare i comuni e gli ambiti sociali di zona nell'avvio della misura nazionale.

Mercoledì 6 dicembre sarà la "giornata" dedicata al confronto tecnico sulla misura, prima presso la sede regionale di A6, con INPS coordinamento metropolitano, sindaci, centri per l'impiego e coordinatori degli ambiti sociali di zona e poi a seguire direttamente presso la sede INPS regionale per la videoconferenza destinata ai referenti dei comuni delle altre 4 province, riuniti presso le sedi INPS in videoconferenza, dalle 14.30.

Insomma, la comunicazione non deve mancare in ogni fase dei nuovi processi, ancor più in fase di avvio.”

 

Il Direttore regionale dell’INPS Giuseppe Greco, assicura che l’Istituto fornirà ai Comuni ed agli Ambiti interessati ogni necessario supporto tecnico-amministrativo.

Il 6 dicembre è già stata programmata presso le Sedi dell’INPS una videoconferenza destinata agli Amministratori ed agli operatori comunali, nel corso della quale verranno fornite indicazioni di natura generale e sarà illustrata la procedura informatica.

Successivamente, i referenti INPS sul territorio concorderanno con i Comuni interessati ulteriori momenti formativi o di affiancamento.

Fermo restando che la competenza a ricevere le domande è dei Comuni, presso cui dovranno recarsi gli utenti ai quali è rivolta la misura, il Direttore regionale assicura che coloro che dovessero recarsi presso una delle strutture INPS del territorio campano potranno trovare sempre le necessarie informazioni per l’accesso al beneficio.

Il Direttore del Coordinamento metropolitano dell'INPS, Roberto Bafundi, sottolinea l'importanza della misura, soprattutto in una realtà così complessa come l'area metropolitana di Napoli, ed assicura la massima collaborazione e sinergia con tutti gli attori coinvolti per la costruzione di una solida rete di protezione sociale.

Cosi come è stato realizzato per l'Isola di Ischia -conclude Sonia Palmeri - la tempestività è un alleato fondamentale.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
COMUNICATO PREMIO WILDE Thu, 30 Nov 2017 15:38:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/462145.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/462145.html Maria Parente Maria Parente

IL PREMIO LETTERARIO OSCAR WILDE AL TEATRO MARIO SPINA DI CASTIGLION FIORENTINO PER LA DECIMA EDIZIONE


Il Comune di Castiglion Fiorentino ,presso il Teatro Mario Spina, si prepara ad accogliere la decima edizione del prestigiosissimo Premio Letterario Oscar Wilde a partire dalle ore 15 00 del giorno 2 dicembre. Il premio è organizzato da Daniele Cappa patron dell’evento insieme con Piero Sardo Viscuglia: in onore alla sua decima edizione ci sarà anche un manifesto artistico ufficiale firmato dall’artistan Cosimo Abbatepaolo.
La commissione del Premio Wilde è presieduta dal Prof Luca Filipponi , Presidente dello Spoleto Art festival : ” Si tratta di un concorso che premia i letterati meritevoli : il regolamento ,d’altronde,non fa eccezioni”. Ad aprire la kermesse ci saranno anche Sindaco Mario Agnelli e l’assessore alla Cultura Massimiliano Lachi che hanno patrocinato l’iniziativa che porterà a Castiglione letterati da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero. La manifestazione sarà inoltre caratterizzata da momenti di alta cultura con l’assegnazione dei premi e riconoscimenti speciali : Rita Cavallaro, premio speciale per il giornalismo d’inchiesta per il libro Oltre L’Indizio, opera che è stata il preludio e forse di più per la riapertura del caso Bergamini ( calciatore del Cosenza ucciso negli anni 80) Malè edizioni di Monica Maggioni,Mariano Cigliano, avvocato romano di successo con il romanzo-giallo d’autore Dolores Gremese Editore Roma; Paola Biadetti , grafica, autrice, artista e fotografa romana in qualità di direttore artistico  del brand di successo Spoleto meeting Art.Ci saranno per l’occasione anche due anteprime : quella del libro L’Europa che Conta ( Graus Editore) di Luca Filipponi e di Giuseppe Catapano, presidente e rettore dell’Auge  che verrà presentato a Bruxelles il prossimo 6 dicembre presso la sede della Commissione Europea e presso la sede della Regione Abruzzo a Bruxelles con intervista ad Antonio Tajani ed approfondimenti sulle principali tematiche dell’Unione Europea,
quella del Cam dell’Editoriale Giorgio Mondadori che verrà presentato dall’editore il giorno 3 dicembre a Milano ( Cairo Editore) e poi sarà ripresentato a Firenze presso l’Auditorium del Duomo il giorno 13 gennaio 2018. In questa occasione verrà ufficializzata la premiazione al Sindaco Mario Agnelli del premio Comunicare L’Europa che ci sarà il prossimo 01 02 2018 alla Camera dei Deputati. a cura di Maria Parente

]]>
❤Give it a go Tue, 28 Nov 2017 17:20:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461902.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/461902.html Cristina Abbrunzo Cristina Abbrunzo
I believe you have to try out this thing, it's so amusing, take a look at http://www.nastyhunt.com/zygx.php?UE9wdWJibGljYUBjb211bmljYXRpLm5ldA--

Cristina aaaaaaaaaa

]]>
Lavoro, Palmeri: “Provincia di Caserta, 2509 assunzioni con garanzia giovani.” Fri, 24 Nov 2017 19:02:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460585.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460585.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

L’assessore: “A Caserta 44 nuove aziende nate da giovani Neet”

                                                                         

 

Si è conclusa ieri la settimana europea dei Centri per l'impiego con la tappa casertana.

Sono 8 i CPI della provincia di Caserta e 130 i dipendenti che con grande passione e abnegazione attuano sul territorio le misure di politica attiva messi in campo da Regione e Governo.

In sala c’erano imprenditori, giovani lavoratori assunti con Garanzia Giovani, lavoratori assunti con il programma ricollocami, inserimenti con Garanzia Over.

Tanti esempi di auto imprenditorialità (e ricongiunzione familiare) di giovani NEET, ma anche di impresa in rosa grazie a Ricollocami ed esempi di integrazione lavorativa di disabili e di formazione di giovani direttamente in carcere.

“Ho promesso alla giovane Maria Rosaria di andare a farle visita al suo ristorante KEBAB- afferma la Palmeri- aperto a Caserta grazie a Garanzia Giovani.

Ho promesso a Salvatore, un over cinquantenne assunto con Ricollocami di assaggiare i suoi panini da Macdonald, e poi il dr. Michele Schiavone, che ha assunto 14 giovani con Garanzia Giovani e 3 con il programma ricollocami. Importanti esperienze anche di alternanza scuola-lavoro.

Sono state 2.059 le assunzioni di giovani con GG in provincia di Caserta e oltre 3.500 i tirocini realizzati in azienda.

Sono ben 44 le nuove aziende nate da giovani NEET del territorio. Le testimonianze di stamattina sono solo alcune esperienze di vita vera, che quotidianamente la gente comune porta avanti.

Un messaggio tra tutti ci viene dalle storie di inserimenti occupazionali- conclude poi- del collocamento mirato (per i disabili): per riuscire abbiamo bisogno di credere in noi stessi e nelle nostre capacità. Questo fa la differenza!”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Napoli, Palmeri: “Insediata Rete Nazionale della protezione e dell'inclusione sociale.” Fri, 24 Nov 2017 18:44:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460583.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460583.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L’assessore: “Campania protagonista”

 Ieri giovedì 23 novembre 2017 a Palazzo San Giacomo, Napoli presso la sala Giunta, si è insediata la Rete della protezione e del l'inclusione sociale

La Rete è Nazionale ed il Presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca ha designato l’assessore regionale Sonia Palmeri in rappresentanza della Regione Campania.

La RETE è responsabile della elaborazione:

- del Piano Sociale Nazionale;

- del Piano per gli Interventi e i Servizi sociali di contrasto alla povertà;

- del Piano per la non autosufficienza.

“La Rete, insomma, punta ad omogeneizzare in tutta Italia- afferma l’assessore- le linee guida e le prestazioni circa i servizi sociali. La Rete nasce con il decreto legislativo 147/ 2017, che introduce anche il ReI, reddito di inclusione, la misura a carattere universale per il contrasto alla povertà e alla esclusione sociale.

La Rete è presieduta dal Ministro Poletti, a cui ho avuto modo di sottolineare l'urgenza di alcuni provvedimenti che riguardano la nostra Regione.

Porterò avanti anche questo incarico con responsabilità e impegno, consapevole del diffuso disagio sociale ed economico- conclude poi- che vivono larghe fasce della popolazione campana.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Lavoro, Palmeri: “Si rafforza la rete pubblico/privata dei servizi al Lavoro per l'obiettivo occupazione.” Wed, 22 Nov 2017 20:42:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460306.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460306.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  Oggi mercoledì 22 novembre 2017 la giornata dedicata all'incrocio tra domanda e offerta di lavoro, tra Agenzie per il lavoro e Giovani NEET, alla stazione marittima di Napoli ha prodotto risultati rilevanti.

Oltre 500 colloqui individuali e profili interessanti già avviati al secondo colloquio in azienda.

“L'impianto strategico e di indirizzo- afferma l'assessore Sonia Palmeri- si fonda su 2 driver fondamentali: pianificazione di misure per tutte le categorie di cittadini svantaggiati e rafforzamento della Rete dei servizi al lavoro pubblici e privati, a cui spetta la diffusione e l'implementazione delle misure messe in campo, con una sola regia ed una governance regionale, a cui fanno capo tutti i processi del mercato del lavoro.

Dobbiamo coprire tutta la Regione, raggiungere fino all'ultimo cittadino, creare un contatto di prossimità con chi vive il disagio della mancanza di lavoro.

Fra gli ultimissimi provvedimenti abbiamo stanziato 14 milioni sull'apprendistato per i giovani, altri 16 milioni per la riqualificazione degli ex percettori senza reddito, 22 milioni per Garanzia Over ed assunzioni con incentivo degli ex percettori.

Siamo certi che i risultati ottenuti con Garanzia Giovani in questi 2 anni saranno replicati- conclude poi- nella prossima programmazione, segno di un cambio culturale tra i giovani che debbono trovare occasioni di lavoro nella nostra Terra.”

 

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Piano di Zona S2: il 25 novembre a Minori una corsa organizzata dal CIF per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne Mon, 20 Nov 2017 11:45:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460025.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460025.html salerno trading salerno trading Il Piano di Zona Ambito S2 invita a partecipare a “Correndo diciamo NO alla violenza”, corsa e camminata che si svolgerà sabato 25 novembre, con partenza ed arrivo a Minori, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

L’iniziativa ha come obbiettivo la sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno della violenza alle donne.

Si tratta della realizzazione di un evento sportivo che ha lo scopo di coinvolgere un'ampia fascia di persone al fine di sensibilizzare la popolazione a tale problematica.

L’iniziativa è organizzata dal Centro Italiano Femminile di Minori, gestore del Centro anti violenza in Costa d’Amalfi del Piano di Zona, in collaborazione con l’associazione Frida di Cava de’ Tirreni che ha in gestione l’analogo centro antiviolenza del Piano di Zona ed il supporto tecnico dell’Ads runner Amici della Montagna.

Le due associazioni di genere, curano da due anni i centri Antiviolenza di Cava de’Tirreni e della costiera Amalfitana, finanziati attraverso la progettazione dell’Ambito territoriale.

L’evento prevede una gara non competitiva ed una passeggiata attraverso il panoramico Sentiero dei Limoni che unisce in un meraviglioso percorso Minori e Maiori per ritrovarsi a metà mattina sul Lungomare di Minori tutti insieme, cittadini, istituzioni, runner ed associazioni NO alla Violenza, sarà presente come testimonianza Carla Caiazzo, la donna ustionata dal padre della bambina che portava in grembo.

 

Per partecipare alla manifestazione è possibile iscriversi entro il 19 novembre alla mail info.amicidellamontagna1@gmail.com con i dati anagrafici, residenza e optando per la  passeggiata di 3.5 Km o la corsa non competitiva di 5,60 km.

]]>
Piano di Zona S2: il 25 novembre a Minori una corsa organizzata dal CIF per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne Mon, 20 Nov 2017 11:45:44 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460024.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/460024.html salerno trading salerno trading Il Piano di Zona Ambito S2 invita a partecipare a “Correndo diciamo NO alla violenza”, corsa e camminata che si svolgerà sabato 25 novembre, con partenza ed arrivo a Minori, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

L’iniziativa ha come obbiettivo la sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno della violenza alle donne.

Si tratta della realizzazione di un evento sportivo che ha lo scopo di coinvolgere un'ampia fascia di persone al fine di sensibilizzare la popolazione a tale problematica.

L’iniziativa è organizzata dal Centro Italiano Femminile di Minori, gestore del Centro anti violenza in Costa d’Amalfi del Piano di Zona, in collaborazione con l’associazione Frida di Cava de’ Tirreni che ha in gestione l’analogo centro antiviolenza del Piano di Zona ed il supporto tecnico dell’Ads runner Amici della Montagna.

Le due associazioni di genere, curano da due anni i centri Antiviolenza di Cava de’Tirreni e della costiera Amalfitana, finanziati attraverso la progettazione dell’Ambito territoriale.

L’evento prevede una gara non competitiva ed una passeggiata attraverso il panoramico Sentiero dei Limoni che unisce in un meraviglioso percorso Minori e Maiori per ritrovarsi a metà mattina sul Lungomare di Minori tutti insieme, cittadini, istituzioni, runner ed associazioni NO alla Violenza, sarà presente come testimonianza Carla Caiazzo, la donna ustionata dal padre della bambina che portava in grembo.

 

Per partecipare alla manifestazione è possibile iscriversi entro il 19 novembre alla mail info.amicidellamontagna1@gmail.com con i dati anagrafici, residenza e optando per la  passeggiata di 3.5 Km o la corsa non competitiva di 5,60 km.

]]>
Kamagra-die Medizin, die ultimative Behandlung von erektilen Problemen Mon, 20 Nov 2017 08:59:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459990.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459990.html johnbrown3202 johnbrown3202 The Erektile Dysfunktion des Menschen is a collection of elements from the Menschen Element. Auf die Chance, dass ein Mann nicht ersparen kann The Erektion von declivous Teil inmitten Sex, das ist erektile Dysfunktion. Darwel hinaus, wenn nicht am Ende machen Sex, die die Punkt für Komplizen und zusätzlich Einflüsse auf die Hirnforschung der Beziehungen. Kamagra is not a spezifisches medikament, das endete als wertvoll for Millionen von Männern rund um den Globus for the Behandlung von erektiler Dysfunktion bein Männern, Die Eine sexuelle Kompliziertheit, die nicht geheilt werden kann völlig jedoch mit der Unterstützung der Lösung behandelt, zum Beispiel, Kamagra, die zu moderaten Kosten zugenglich ist, wenn mit einigen anderen regulären gegen Ed meds, die in den Geschäftsbereichen zugänglich sind kontrastiert.

]]>
Lavoro, Palmeri: “Il Sannio protagonista. Eccellenze di intermediazione dei Centri per l’impiego.” Thu, 16 Nov 2017 19:38:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459654.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459654.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

Stamattina tappa a Benevento, nella settimana europea dei centri per l'impiego.

Alla presenza di giovani, aziende, amministrazioni locali, studenti, sono state presentate alcune buone prassi, nate dal programma Garanzia Giovani, Garanzia Over e Programma Ricollocami.

“Ho conosciuto - ha dichiarato l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri- le aziende che hanno dato la possibilità a 61 ex lavoratori espulsi dai cicli produttivi, di partecipare a Garanzia Over, e non si sono fermate davanti all'età: hanno assunto persone motivate anche a 60 anni, come il sig. Raffaele presso Lavorgna Srl.

Ho incontrato alcune delle aziende che hanno assunto i giovani al termine del tirocinio di Garanzia Giovani. Sono 344 aziende, piccole e medie di Bn e provincia che hanno assunto ben 856 giovani NEET.

E poi, il valore dell'alternanza anche per ragazzi disabili, con la testimonianza del giovane Giammarco De Luca, ed il suo progetto nella web TV locale.

Fiore all'occhiello del CPI di Benevento è lo sportello del lavoro all'estero, che ha permesso ai giovani studenti locali, cuochi ed infermieri, di realizzare esperienze lavorative presso strutture tedesche, per arricchire sul campo la preparazione.

Grande soddisfazione espressa anche dal Presidente della Provincia Claudio Ricci, dal Vicepresidente Francesco Maria Rubano e dalle parti sociali e datoriali presenti.

La ricetta è sempre la stessa - conclude la Palmeri- il gioco di squadra vince. I CPI della provincia di Benevento hanno saputo valorizzare al massimo le misure messe a disposizione, costruendo una rete completa di servizi al cittadino.”

                                                           

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
L’impianto di compostaggio di Fisciano: preoccupaz ione tra i cittadini di Montoro e Mercato San Severino Tue, 07 Nov 2017 12:03:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459483.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459483.html Montoro Virtuosa Montoro Virtuosa

L’impianto di compostaggio di Fisciano: preoccupazione tra i cittadini di Montoro e Mercato San Severino

 

“Nel silenzio generale degli amministratori locali, continua inesorabilmente l’iter tecnico/amministrativo dell’impianto di compostaggio che sarà realizzato nel Comune di Fisciano a poche centinaia di metri dai centri abitati di Montoro e Mercato San Severino.” Così gli attivisti di Montoro Virtuosa commentano il caso dell’impianto di trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani che verrà localizzato in località Prignano del Comune di Fisciano.


“L’impianto �“ si legge nella nota �“ avrà una capacità di 32.000 tonnellate/annue di organico e 15.700 tonnellate/annue di strutturante, per complessivi 47.700 tonnellate/anno. La popolazione servita si aggira intorno alle 200.000 unità. Per dare un’idea basti pensare che il Comune di Fisciano insieme ai Comuni di Montoro e Mercato S. Severino raggiungono la quota di circa 56.000 abitanti. Molti Comuni limitrofi saranno, pertanto, obbligati a conferire nell’impianto in oggetto, con la conseguenza che tutti i Comuni della fascia sud-occidentale e nord-occidentale, per conferire, dovranno necessariamente attraversare il nostro comprensorio. Aspetto che certamente avrà ripercussioni in termini di viabilità, di emissioni in atmosfera e di inquinamento acustico”.

In merito alle ricadute sull’ambiente e sulla salute pubblica, gli attivisti di Montoro Virtuosa dichiarano che “la componente ambientale che desta più preoccupazione è l’
atmosfera a causa delle emissioni gassose derivanti dai processi di digestione dei rifiuti ed all’immissione delle polveri dovute al transito degli autocarri."  Motivi che a parere degli attivisti “dovrebbero spingere a valutare con la dovuta attenzione la realizzazione di un impianto così grande, soprattutto perché stiamo parlando di un territorio di altissima valenza ambientale e già gravato da attività impattanti. Un territorio che chiede di salvaguardare al meglio le proprie risorse naturali e di non comprometterle per il futuro”.

“Nel caso l’impianto si realizzi �“ si legge ancora nella nota �“ quale sarà il ristoro ambientale previsto per il Comune di Montoro? E quale la riduzione in bolletta della TARI per i cittadini? Tra i documenti finora prodotti non vi è traccia di un piano economico/finanziario da cui si possa dedurre tutto ciò. Inoltre, nell’analisi degli impatti, con particolare riferimento a quello ambientale e paesaggistico, non viene in alcun modo considerato quello nei confronti dell’abitato di Montoro e di Mercato S. Severino, a differenza di quello di Fisciano. Eppure l’impianto si troverà più a ridosso dei primi.”

“Ci chiediamo - concludono gli attivisti di Montoro Virtuosa �“ se tutto ciò sia coerente con le politiche di promozione turistica e di valorizzazione delle risorse agro/alimentari, di valorizzazione dei centri storici, di rilancio della qualità della vita. Speriamo si ponga la giusta attenzione alla trasformazione che il nostro territorio sta subendo!”  ]]>
Campania, Palmeri: “Rilancio e valorizzazione dei Centri per l’impiego della provincia di Caserta.” Mon, 06 Nov 2017 17:01:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/458496.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/458496.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza L’Assessore regionale al Lavoro interviene sul rilancio dei CPI della provincia casertana

 

Convenzione Regione Campania - Provincia di Caserta per la gestione operativa dei servizi per l'impiego e delle politiche attive del lavoro.

Firmata stamattina, lunedì 6 novembre presso l'Assessorato Regionale al Lavoro e alle Risorse Umane l'intesa istituzionale per la gestione della delicata funzione dei servizi per il lavoro, per il territorio della provincia di Caserta.

L'intesa ha lo scopo di garantire l'efficiente funzionamento degli otto centri per l'impiego del territorio provinciale attraverso l'avvalimento dei 130 dipendenti a cui si garantisce, in virtù di specifici accordi ministeriali, il pagamento delle retribuzioni.

La Regione Campania, anche per tutto il 2017 supera e risolve, con la collaborazione delle Province firmatarie (Caserta, Benevento, Avellino) l'empasse normativa sulla “funzione del Mercato del lavoro”.

Tale funzione vede la competenza ripartita tra Regioni ed ex Province, in attesa delle decisioni definitive contenute nella manovra di bilancio in discussione al Senato.

La responsabilità istituzionale impone in questo caso di operare con il massimo della sinergia, con l'unico obiettivo di assicurare servizi e misure efficienti agli inoccupati, disoccupati, lavoratori disagiati e fasce deboli.

La provincia di Caserta, con il neo Presidente Giorgio Magliocca, ha manifestato piena disponibilità a collaborare al rilancio e alla valorizzazione dei centri per l'impiego di Caserta, Aversa, Teano, Piedimonte Matese, Maddaloni, Sessa Aurunca, Casal di Principe, e la firma della Convenzione ne rappresenta un primo importante passo.

'' Sono soddisfatta dell'intesa istituzionale raggiunta stamattina- dichiara l'assessore Palmeri- anche i centri per l'impiego della provincia di Caserta saranno coinvolti da protagonisti nell'organizzazione di eventi in occasione dell'Employers' day, la 'Settimana europea dei Centri per l'impiego dal 13 al 24 novembre.

I CPI- prosegue la Palmeri- debbono contribuire sempre più all'attuazione delle numerose misure messe in campo dalla Giunta De Luca, costituendo il presidio territoriale fondamentale per una solida rete di incrocio pubblico tra domanda e offerta di lavoro.

Procediamo spediti- conclude poi l’Assessore- nel creare un mercato del lavoro efficiente, equo, inclusivo.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
ERRATA CORRIGE CS 04-11-17 SANT'ARPINO, INAUGURAZIONE CASA DELL'ACQUA LUNEDì 6 NOVEMBRE Sat, 04 Nov 2017 14:38:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459223.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459223.html liliana bilancio liliana bilancio gentili colleghi,

mi scuso per l'errore, rimando il comunicato corretto. nella precedente versione era scritto ottobre anziché novembre.

Grazie

Liliana Bilancio


Lunedì 6 NOVEMBRE si aprono i rubinetti della casa dell’acqua.

Buona, sicura, economica, ecologica

Sant’Arpino. Ubicata in via della Libertà, nei pressi del Parco Rodari, alla presenza del sindaco Giuseppe Dell’Aversana, del parroco don D’Alia delle istituzioni scolastiche e di tanti cittadini, lunedì 6 novembre alle ore 10.00 ci sarà l’inaugurazione dell’erogatore di acqua a km 0.

Per soli 4 centesimi al litro si può acquistare acqua refrigerata “alla spina” naturale o gassata e i cittadini avranno la garanzia di bere acqua controllata e certificata a basso costo.

Risparmio, qualità e vantaggio per l’ambiente sono i tre punti cardine intorno ai quali ruota la nuova Casa dell’Acqua di Sant’Arpino. Negli ultimi anni è aumentata notevolmente la produzione di bottiglie di plastica con conseguenze negative per l’ambiente ed avere la possibilità di acquistare acqua ‘alla spina’ significa poter sfruttare i propri contenitori contribuendo così alla riduzione sostanziale degli stessi e, contemporaneamente, assicurarsi un prodotto di qualità costantemente controllato.

Nel corso dell’inaugurazione saranno distribuite gratuitamente le tessere ed i cestelli porta bottiglie. Appuntamento a lunedì, dunque, a lunedì 6 novembre alle ore 10.00.

Obiettivo del progetto è la prevenzione e la riduzione dei rifiuti urbani nel nostro territorio. Le bottiglie di plastica, infatti, incidono in maniera considerevole sull’incremento della produzione di rifiuti. Cambiare le abitudini riducendo l’acquisto di acqua confezionata a favore di un maggior consumo di acqua sfusa, può rappresentare molto per il nostro ambiente.


]]>
CS 04-11-17 SANT'ARPINO, INAUGURAZIONE CASA DELL'ACQUA Sat, 04 Nov 2017 13:03:17 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459220.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/459220.html liliana bilancio liliana bilancio Con cortese richiesta di diffusione.

grazie

Liliana Bilancio


Lunedì 6 ottobre si aprono i rubinetti della casa dell’acqua.

Buona, sicura, economica, ecologica

Sant’Arpino. Ubicata in via della Libertà, nei pressi del Parco Rodari, alla presenza del sindaco Giuseppe Dell’Aversana, del parroco don D’Alia delle istituzioni scolastiche e di tanti cittadini, lunedì 6 novembre alle ore 10.00 ci sarà l’inaugurazione dell’erogatore di acqua a km 0.

Per soli 4 centesimi al litro si può acquistare acqua refrigerata “alla spina” naturale o gassata e i cittadini avranno la garanzia di bere acqua controllata e certificata a basso costo.

Risparmio, qualità e vantaggio per l’ambiente sono i tre punti cardine intorno ai quali ruota la nuova Casa dell’Acqua di Sant’Arpino. Negli ultimi anni è aumentata notevolmente la produzione di bottiglie di plastica con conseguenze negative per l’ambiente ed avere la possibilità di acquistare acqua ‘alla spina’ significa poter sfruttare i propri contenitori contribuendo così alla riduzione sostanziale degli stessi e, contemporaneamente, assicurarsi un prodotto di qualità costantemente controllato.

Nel corso dell’inaugurazione saranno distribuite gratuitamente le tessere ed i cestelli porta bottiglie. Appuntamento a lunedì, dunque, a lunedì 6 novembre alle ore 10.00.

Obiettivo del progetto è la prevenzione e la riduzione dei rifiuti urbani nel nostro territorio. Le bottiglie di plastica, infatti, incidono in maniera considerevole sull’incremento della produzione di rifiuti. Cambiare le abitudini riducendo l’acquisto di acqua confezionata a favore di un maggior consumo di acqua sfusa, può rappresentare molto per il nostro ambiente.

]]>