Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Fri, 20 Oct 2017 01:30:46 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/1 Congresso regionale Cisl, Palmeri: “Il confronto serrato e costruttivo è il modello vincente” Tue, 17 Oct 2017 21:03:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/456268.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/456268.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza Al Congresso della CISL, con il Segretario Generale Annamaria Furlan, per l'elezione della Segreteria Regionale Confederale.

Con le votazioni di oggi e l'elezione del Segretario Generale Confederale si esce ufficialmente dal periodo di commissariamento campano, gestito con grande responsabilità da Piero Ragazzini e da tutte le forze in campo, che non hanno mai fatto mancare il loro importante supporto in ogni occasione.

“Abbiamo avuto modo di sperimentarci sui temi reali, di condividere la gestione di situazioni di grave disagio occupazionale e sociale- afferma l’Assessore- ed il modello di confronto serrato e costruttivo ha sempre permesso di raggiungere risultati importanti per la salvaguardia e lo sviluppo dell'occupazione.

Anche nell'ambito delle Risorse Umane della nostra Regione, siamo impegnati in una chirurgica attività di riforma della macchina organizzativa, aprendo tra l'altro la stagione della contrattazione decentrata.

L'auspicio è dunque quello di continuare a percorrere la strada del confronto tra organizzazioni sindacali e Istituzione-conclude poi-nel rispetto dei ruoli ma con una rinnovata sinergia, chiave della ricerca instancabile di soluzioni condivise.” 

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Piano di Zona S2: nuovo coordinatore del Piano di Zona Fri, 13 Oct 2017 10:58:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455798.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455798.html salerno trading salerno trading Il Piano di Zona Ambito s2 rende noto che, nella seduta dello scorso 6 ottobre il Coordinamento istituzionale di Ambito, presieduto dal sindaco del comune capofila- Cava de’Tirreni, Vincenzo Servalli, ha proceduto alla nomina del nuovo coordinatore dell’Ufficio di Piano.

 

Si tratta del dott. Romeo Nesi, già nominato dirigente del III Settore Servizi Sociali del Comune di Cava de’Tirreni al cui interno afferisce il Piano di Zona.

]]>
Campania, Palmeri: “Al via altri 498 rapporti di lavoro di pubblica utilità in 25 comuni della Campania” Thu, 12 Oct 2017 18:46:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455717.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455717.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, interviene in merito ai lavori di pubblica utilità avviati in 25 comune della Regione.

Ieri, mercoledì 11 ottobre, a distanza di solo poche settimane dal precedente decreto APU, con il dd n. 638 in corso di pubblicazione sul BURC si è dato il via ad altri 498 rapporti di lavoro di pubblica utilità in 25 comuni campani che hanno presentato progetti ammissibili e finanziabili.

“Complimenti alle Amministrazioni che hanno colto la valenza anche sociale di questa misura di politica attiva al lavoro- dichiara Sonia Palmeri- presentando progetti di cura del patrimonio, promozione e sicurezza del territorio, cura del verde pubblico, aggiornamento banche dati, recupero archivi e solidarietà sociale.

Lo ricordo nuovamente: la misura è a sportello e possono accedervi tutti gli enti pubblici della Regione Campania in maniera semplice e diretta. I destinatari sono ex percettori di ammortizzatori (di qualunque tipologia) dal 2014, attualmente senza reddito. Percepiranno un' indennità di 580 euro/mese per un impegno di 20 ore settimanali per 6 mesi.

Le risorse per questa seconda edizione di APU sono 5 milioni di euro ed abbiamo scelto di anticipare ai Comuni il pagamento delle retribuzioni. Le procedure sono semplici ed a burocrazia zero.

La Giunta De Luca- conclude poi l’Assessore- dimostra ogni giorno il suo impegno concreto a favore dei territori e delle comunità locali.”

                                                              

Di seguito le P. A. interessate:

 

Montecorvino Pugliano (SA)

Castelfranci (AV)

Afragola (NA)

Casal di Principe (CE)

Castel Baronia (AV)

Macerata Campania (CE)

Portico di Caserta (CE)

Taurano (AV)

Baiano (AV)

Sant'Arpino (CE)

Atripalda (AV)

Aversa (CE) che

Recale (CE)

Castel Vetere sul Calore (AV)

Succivo (NA)

Giugliano in Campania (NA)

Acerno (SA)

Mercato San Severino (SA)

Sessa Aurunca (CE)

Roccapiemonte (SA)

Ogliastro Cilento (SA)

Qualiano (NA)

Mondragone (CE)

Centola (SA)

Gricignano di Aversa (CE)

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Al via altri 498 rapporti di lavoro di pubblica utilità in 25 comuni della Campania” Thu, 12 Oct 2017 18:45:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455716.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/455716.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, interviene in merito ai lavori di pubblica utilità avviati in 25 comune della Regione.

Ieri, mercoledì 11 ottobre, a distanza di solo poche settimane dal precedente decreto APU, con il dd n. 638 in corso di pubblicazione sul BURC si è dato il via ad altri 498 rapporti di lavoro di pubblica utilità in 25 comuni campani che hanno presentato progetti ammissibili e finanziabili.

“Complimenti alle Amministrazioni che hanno colto la valenza anche sociale di questa misura di politica attiva al lavoro- dichiara Sonia Palmeri- presentando progetti di cura del patrimonio, promozione e sicurezza del territorio, cura del verde pubblico, aggiornamento banche dati, recupero archivi e solidarietà sociale.

Lo ricordo nuovamente: la misura è a sportello e possono accedervi tutti gli enti pubblici della Regione Campania in maniera semplice e diretta. I destinatari sono ex percettori di ammortizzatori (di qualunque tipologia) dal 2014, attualmente senza reddito. Percepiranno un' indennità di 580 euro/mese per un impegno di 20 ore settimanali per 6 mesi.

Le risorse per questa seconda edizione di APU sono 5 milioni di euro ed abbiamo scelto di anticipare ai Comuni il pagamento delle retribuzioni. Le procedure sono semplici ed a burocrazia zero.

La Giunta De Luca- conclude poi l’Assessore- dimostra ogni giorno il suo impegno concreto a favore dei territori e delle comunità locali.”

                                                              

Di seguito le P. A. interessate:

 

Montecorvino Pugliano (SA)

Castelfranci (AV)

Afragola (NA)

Casal di Principe (CE)

Castel Baronia (AV)

Macerata Campania (CE)

Portico di Caserta (CE)

Taurano (AV)

Baiano (AV)

Sant'Arpino (CE)

Atripalda (AV)

Aversa (CE) che

Recale (CE)

Castel Vetere sul Calore (AV)

Succivo (NA)

Giugliano in Campania (NA)

Acerno (SA)

Mercato San Severino (SA)

Sessa Aurunca (CE)

Roccapiemonte (SA)

Ogliastro Cilento (SA)

Qualiano (NA)

Mondragone (CE)

Centola (SA)

Gricignano di Aversa (CE)

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Disco verde per il salvataggio di DEMA. Ora il ritiro della procedura di mobilità'.” Wed, 04 Oct 2017 21:02:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454662.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454662.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro della Regione Campania interviene sulla questione DEMA S.p.A

 

L' azienda DEMA S.p.A. di Somma Vesuviana, dopo un lungo periodo di difficoltà, sembra stia ricostruendo pian piano un'immagine solida, per affrontare i nuovi mercati e le nuove sfide industriali con rinnovata energia.

Il settore aereo nautico ed Aereospaziale potrà contare ancora sulla eccellente qualità delle sue produzioni.

Grazie al comportamento responsabile di tutti gli attori coinvolti (clienti, fornitori, creditori finanziari, Agenzia delle entrate, INPS)- afferma l’Assessore- l' azione di mediazione e accompagnamento svolta dal MISE e dalla Regione Campania, il prezioso impegno delle OO. SS., ma soprattutto l'ingresso di capitali stranieri, è stato possibile mettere in sicurezza il futuro di circa 800 addetti.

Ora però mi aspetto il ritiro della procedura di mobilità per le 24 risorse indirette.

Appuntamento domani mattina- conclude poi Sonia Palmeri- giovedì 5 ottobre, in Regione Campania per l’ esame congiunto.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Disco verde per il salvataggio di DEMA. Ora il ritiro della procedura di mobilità'.” Wed, 04 Oct 2017 20:55:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454661.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454661.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro della Regione Campania interviene sulla questione DEMA S.p.A

 

L' azienda DEMA S.p.A. di Somma Vesuviana, dopo un lungo periodo di difficoltà, sembra stia ricostruendo pian piano un'immagine solida, per affrontare i nuovi mercati e le nuove sfide industriali con rinnovata energia.

Il settore aereo nautico ed Aereospaziale potrà contare ancora sulla eccellente qualità delle sue produzioni.

Grazie al comportamento responsabile di tutti gli attori coinvolti (clienti, fornitori, creditori finanziari, Agenzia delle entrate, INPS)- afferma l’Assessore- l' azione di mediazione e accompagnamento svolta dal MISE e dalla Regione Campania, il prezioso impegno delle OO. SS., ma soprattutto l'ingresso di capitali stranieri, è stato possibile mettere in sicurezza il futuro di circa 800 addetti.

Ora però mi aspetto il ritiro della procedura di mobilità per le 24 risorse indirette.

Appuntamento domani mattina- conclude poi Sonia Palmeri- giovedì 5 ottobre, in Regione Campania per l’ esame congiunto.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “L'alternanza scuola lavoro leva fondamentale per lo sviluppo del Paese.” Fri, 29 Sep 2017 18:09:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454092.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454092.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L’assessore Sonia Palmeri interviene sull’alternanza scuola Lavoro

 

Se ne è parlato oggi, venerdì 29 settembre nel corso della tappa campana del roadshow della piccola industria di Confindustria Nazionale.

L 'incontro, alla presenza di Aziende, istituti secondari e studenti , è stata l' occasione per approfondire e confrontarsi sull’ importanza dell'alternanza quale connubio importante per abbattere i tempi di inserimento lavorativo dei giovani, rendendoli fin da subito coautori del loro sviluppo professionale.

L’ assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri ha dichiarato "Un punto è chiaro: la società di domani non è altro che il risultato della scuola di oggi.

Ed è per questo che l'alternanza scuola- lavoro si pone come una vera rivoluzione culturale nella metodologia didattica che ha 2 meriti: far uscire i giovani studenti dalle mura scolastiche, lanciandoli in contesti aziendali, pubblici, privati, enti, organizzazioni culturali e sportive, e 'curvare' la preparazione degli studenti verso profili professionali attuali e spendibili.

Occorre sottolineare anche- continua l'assessore- che gli imprenditori godono di un incentivo all'assunzione a tempo indeterminato per i giovani che ospitano, annuo per 3 anni ed i giovani in azienda vendono sensibilizzati alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sull’ alternanza il governo nazionale ha deciso di investire ancora ingenti risorse non solo per l'anno in corso, ma di rendere strutturale la misura con 100 milioni di euro di dotazione annuale.

Un messaggio ai giovani: non trascurate le nuove possibilità offerte nella vostra regione-conclude poi l’Assessore- il mondo del lavoro va conquistato ogni giorno con consapevolezza, preparazione e passione!”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

 

 

]]>
Campania, Palmeri: “L'alternanza scuola lavoro leva fondamentale per lo sviluppo del Paese.” Fri, 29 Sep 2017 18:08:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454091.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454091.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L’assessore Sonia Palmeri interviene sull’alternanza scuola Lavoro

 

Se ne è parlato oggi, venerdì 29 settembre nel corso della tappa campana del roadshow della piccola industria di Confindustria Nazionale.

L 'incontro, alla presenza di Aziende, istituti secondari e studenti , è stata l' occasione per approfondire e confrontarsi sull’ importanza dell'alternanza quale connubio importante per abbattere i tempi di inserimento lavorativo dei giovani, rendendoli fin da subito coautori del loro sviluppo professionale.

L’ assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri ha dichiarato "Un punto è chiaro: la società di domani non è altro che il risultato della scuola di oggi.

Ed è per questo che l'alternanza scuola- lavoro si pone come una vera rivoluzione culturale nella metodologia didattica che ha 2 meriti: far uscire i giovani studenti dalle mura scolastiche, lanciandoli in contesti aziendali, pubblici, privati, enti, organizzazioni culturali e sportive, e 'curvare' la preparazione degli studenti verso profili professionali attuali e spendibili.

Occorre sottolineare anche- continua l'assessore- che gli imprenditori godono di un incentivo all'assunzione a tempo indeterminato per i giovani che ospitano, annuo per 3 anni ed i giovani in azienda vendono sensibilizzati alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sull’ alternanza il governo nazionale ha deciso di investire ancora ingenti risorse non solo per l'anno in corso, ma di rendere strutturale la misura con 100 milioni di euro di dotazione annuale.

Un messaggio ai giovani: non trascurate le nuove possibilità offerte nella vostra regione-conclude poi l’Assessore- il mondo del lavoro va conquistato ogni giorno con consapevolezza, preparazione e passione!”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

 

 

]]>
Campania, Palmeri: “Bene la legge contro il mobbing. Avanti con la filiera istituzionale” Thu, 28 Sep 2017 13:11:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/453873.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/453873.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

 

L’assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri interviene in merito alla legge regionale sul mobbing, approvata in consiglio mercoledì 27 settembre 2017.

“Gli ambienti di lavoro sono comunità nelle quali evolversi e crescere personalmente e professionalmente- dichiara Sonia Palmeri-ma talvolta possono diventare luoghi di sopraffazione e mortificazione della dignità personale.

Se è pur vero che la nostra Carta Costituzionale tutela la persona in tutte le fasi esistenziali, da quella di cittadino a lavoratore, ed il nostro codice penale punisce reati che connotano atti di mobbing (es. l'abuso d'ufficio, molestie, minacce, ecc..), si registra la mancanza di un quadro normativo specifico.

Plauso al Consiglio Regionale della Campania che all'unanimità dei presenti- sottolinea l’assessore- ha fortemente determinato l'approvazione della legge regionale sulla problematica del disagio lavorativo nei luoghi di lavoro.

Da Assessore al Lavoro di una Regione che è impegnata senza sosta alla realizzazione di un nuovo modello di mercato del lavoro, equo- efficiente- inclusivo, ritengo questa legge uno strumento importante per lo sviluppo delle comunità locali, che sia insieme sviluppo economico e sociale.

Sapremo utilizzare con intelligenza e rigore gli strumenti previsti dalla legge regionale-conclude la Palmeri-tenendo alta l'attenzione sui fenomeni di mobbing e disagio lavorativo, favorendo al massimo il dialogo con il mondo delle imprese.”

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Campania, Palmeri: “Bene la legge contro il mobbin g. Avanti con la filiera istituzionale Thu, 28 Sep 2017 13:06:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454252.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/454252.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

Campania, Palmeri: “Bene la legge contro il mobbing. Avanti con la filiera istituzionale


L’assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri interviene in merito alla legge regionale sul mobbing, approvata in consiglio mercoledì 27 settembre 2017.

“Gli ambienti di lavoro sono comunità nelle quali evolversi e crescere personalmente e professionalmente- dichiara Sonia Palmeri-ma talvolta possono diventare luoghi di sopraffazione e mortificazione della dignità personale.

Se è pur vero che la nostra Carta Costituzionale tutela la persona in tutte le fasi esistenziali, da quella di cittadino a lavoratore, ed il nostro codice penale punisce reati che connotano atti di mobbing (es. l'abuso d'ufficio, molestie, minacce, ecc..), si registra la mancanza di un quadro normativo specifico.

Plauso al Consiglio Regionale della Campania che all'unanimità dei presenti- sottolinea l’assessore- ha fortemente determinato l'approvazione della legge regionale sulla problematica del disagio lavorativo nei luoghi di lavoro.

Da Assessore al Lavoro di una Regione che è impegnata senza sosta alla realizzazione di un nuovo modello di mercato del lavoro, equo- efficiente- inclusivo, ritengo questa legge uno strumento importante per lo sviluppo delle comunità locali, che sia insieme sviluppo economico e sociale.

Sapremo utilizzare con intelligenza e rigore gli strumenti previsti dalla legge regionale-conclude la Palmeri-tenendo alta l'attenzione sui fenomeni di mobbing e disagio lavorativo, favorendo al massimo il dialogo con il mondo delle imprese.”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
cs 21-09-2017 Cite chiama a raccolta centinaia di volontari per Puliamo il Mondo Thu, 21 Sep 2017 19:18:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/453184.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/453184.html liliana bilancio liliana bilancio Con cortese richiesta di diffusione.

Grazie

Liliana Bilancio


Le foto allegate alla mail si riferiscono all'appuntamento di questa mattina tenutosi ad Orta di Atella



COMUNICATO STAMPA

CITE e Legambiente insieme per Puliamo il Mondo 2017

In occasione del venticinquennale di Puliamo il Mondo, il C.I.T.E. (Consorzio Interprovinciale Trasporti Ecoambientali), aderisce con tutti i comuni dove svolge il servizio di igiene urbana.

“Si tratta di un’attività diventata anche per noi – fanno sapere dai vertici del consorzio - un appuntamento fisso che ‘apre’ il ciclo di incontri con le scuole. Di concerto con i Comuni e con le istituzioni scolastiche, infatti, alla ripresa delle attività didattiche concordiamo gli interventi volti alla diffusione della raccolta differenziata ed il primo appuntamento è proprio Puliamo il Mondo”.  

I comuni coinvolti quest’anno nella manifestazione sono: Casandrino, Crispano e Sant’Antimo in provincia di Napoli, Capodrise, Cellole, Falciano del Massico, Orta di Atella, Recale, San Cipriano d’Aversa, San Marco Evangelista in provincia di Caserta.

Nei vari comuni, di concerto con le Amministrazioni, le Istituzioni scolastiche e associazioni ambientaliste, è stata organizzata una giornata dedicata all'ambiente così come prevede la manifestazione nazionale che è il più grande appuntamento di volontariato ambientale della terra ed il Cite, oltre all'acquisto l’acquisto di kit composti da  45 cappelli con visiera, 45 pettorine e 45 guanti per bambini e 5 cappelli, 5 pettorine e 5 guanti per adulti, mette a disposizione dei comuni per lo svolgimento della manifestazione il proprio personale.

Il programma delle singole giornate prevede il raduno nella zona prestabilita, la consegna del materiale ai partecipanti, il saluto delle istituzioni e, a seguire, la pulizia della zona prescelta.

A causa di un ritardo nella consegna dei Kit determinato da problemi non imputabili al Consorzio Cite, in alcuni comuni siamo stati costretti a rinviare a data da stabilire l’appuntamento.

Di seguito il programma degli appuntamenti nei singoli comuni.

  • Sant'Antimo venerdì 22 settembre ore 9.30 presso Quartiere San Vincenzo in collaborazione con ICS Pestalozzi – ICS Moscati.
  • Casandrino venerdì 22 settembre ore 10.00 presso la scuola Don Bosco in collaborazione con I.C. Marconi-Torricelli e le Guardie Ambientali.
  • San Cipriano 
  • Recale attualmente in verifica la possibilità di poterla fare nella data stabilita del 23 in Viale Europa e Piazzetta Nubifero.
  • Falciano del Massico domenica 24 in collaborazione con le istituzioni scolastiche.
  • San Marco Evangelista attualmente in verifica di poterla fare nella data stabilita di lunedì 25 settembre, in collaborazione presso l’I.C. Viviani.
  • Crispano
  • Capodrise
  • Cellole
  • Orta di Atella si è tenuto questa mattina, giovedì 21 settembre,nei plessi Villano e Ferrara. 
]]>
Water Treatment Chemicals and Technology Market revenue Will reach $202.8 billion by 2024, says Esticast Research and Consulting Thu, 07 Sep 2017 07:23:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/449980.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/449980.html Esticast Research & Consulting Esticast Research & Consulting As Per the report "Water Treatment Chemicals and Technology Market By product type (Pumping system, Chemicals (Coagulants and Flocculants, Activated carbon, Biocides, Others), Membrane system (Reverse Osmosis, Ultrafiltration, Microfiltration), Other), Industry trends, Estimation & Forecast, 2016 - 2024", the global water treatment chemicals and technology market was valued at $147 billion in 2016, and is projected to reach $202.8 billion by 2024, growing at a CAGR of 4.2% from 2017 to 2024. In 2016, the pumping system segment generated the highest revenue share in the global water treatment chemicals and technology market. Among major regions, Asia-Pacific water treatment chemicals and technology market was the highest revenue generating market valued at $55.2 billion in 2016.

“Health concerns that have come in front due to the presence of various inorganic and organic materials in water sources have increased the need to improve water quality. The growth of the water treatment market is largely fueled by the increased demand for the pure water and high usage of water treatment chemicals in various other applications worldwide.”

To know more about the report, visit at https://www.esticastresearch.com/market-reports/water-treatment-chemicals-and-technology-market  

The pumping system market generated the highest revenue in 2016 and is expected to grow at a CAGR of 3.1% during the forecast period

The pumping system market generated a revenue of nearly $105.5 billion in 2016 and is expected to dominate the market for the entire forecast period because the focus on energy-efficiency offers a considerable potential for growth. Moreover, environmental compliance with increasingly stringent regulations has a significant impact on the market. However, the membrane system market is expected to grow at the highest CAGR of 9.1% during the forecast period because of increasing use of microfiltration and ultra-filtration membranes in industrial wastewater treatment plants.

Valves and Controls segment generated a revenue of $60 billion in 2016

Valves are high-tech equipment that moves the water through the numerous treatment processes. Different valves serve different functions and are specified for installation depending upon the volume, environment and purity requirements for the water. The market segment held nearly 57% of the global market share in 2016 and is expected to grow at a CAGR 3.1% during the forecast period. Environmental Legislations play a key role in determining the market's performance and future growth.

Asia-Pacific led the market by generating a revenue of more than $55 billion in 2016

The market in Asia-Pacific is currently witnessing a positive trend that is being driven by increasing investments in water treatment. In addition, the development in the chemicals and oil and gas industries are expected to provide potential revenue growth for this market over the coming years. The APAC water treatment chemicals and technology market held a revenue share of nearly 38% in 2016.

                 Water Treatment Chemical Market by Chemical Type, 2016, ($Million)

Water Treatment Chemical Market by Chemical Type

European water treatment market follows the APAC market in terms of revenue generation as a result of stringent rules regarding improving standards and significant investments in the water and wastewater sector.

 Water Treatment Chemicals and Technology Market Key Findings

• The global water treatment chemicals and technology market was valued at $147 billion in 2016, and is projected to reach $202.8 billion by 2024
• The pumping system market generated a revenue of nearly $105.5 billion in 2016
• Vales and Controls segment held nearly 57% of the global market share in 2016 and is expected to grow with a CAGR 3.1% during the forecast period
• Asia-Pacific region lead the market by generating a revenue of more than $55 billion in 2016

AkzoNobel, a leading market player of the water treatment technology and chemicals market recently introduces its latest hybrid polymer which is sustainable, effective, and economical scale inhibitor for water treatment. Some other major companies of the market are, AkzoNobel N.V., Ashland Hercules, Kemira, Nalco, Ge Technology, Flowserve, Grundfos , Ebara and Pentair.

]]>
Piano di Zona S2 nel mese di settembre gli incontri con associazione, parrocchie e commercianti per il Reddito di Inclusione (ReI) Tue, 05 Sep 2017 10:20:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/449556.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/449556.html salerno trading salerno trading  

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che in riferimento al Reddito di Inclusione (ReI), previsto dal Governo per contrastare la povertà delle famiglie che entrerà in vigore il prossimo mese di dicembre, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cava de’Tirreni, ente capofila del Piano di Zona, Enrico Bastolla, convocherà nel corso del mese di settembre una serie di incontri con associazioni di settore (commercianti, artigiani, ecc), parrocchie e associazioni di volontariato.

La nuova misura sostituisce il Sostegno l’inclusione attiva (Sia) e l’Assegno sociale di disoccupazione (Asdi).

Il Reddito di inclusione viene riconosciuto a tutti i nuclei familiari con un Isee non superiore ai 6mila euro. Il patrimonio immobiliare inoltre deve avere un valore, esclusa la casa, non superiore ai 20mila euro.

Il Rei è compatibile con un’attività lavorativa, ma non con la percezione di ammortizzatori sociali per la disoccupazione, come la Naspi. Il contributo arriva ad un massimo di 190 euro a persona e sino a 490 euro per un nucleo composto da 5 o più individui.

Il Rei viene erogato per un anno e può durare un massimo di 18 mesi. Per richiederlo di nuovo è necessario che siano trascorsi sei mesi dall’ultima erogazione.

Il Reddito di inclusione potrà essere richiesto dai nuclei con figli disabili o minorenni, ma anche dalle donne in stato di gravidanza e disoccupati con più di 55 anni.

Le richieste si potranno inoltrare dal primo dicembre presso i Servizi sociali comunali.

 

I fondi saranno erogati con una Carta di pagamento elettronica (Carta Rei), con un utilizzo simile ad una prepagata. 

]]>
Piano di Zona S2 dal primo dicembre è possibile presentare le domande per il Reddito di Inclusione (ReI) Fri, 01 Sep 2017 12:56:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/448945.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/448945.html salerno trading salerno trading  

 

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che a dicembre entrerà in vigore il Reddito di Inclusione (ReI), uno strumento stabilito dal governo per contrasto la povertà, che potrà essere richiesto dalle famiglie in difficoltà.

Questa nuova misura sostituisce il Sostegno l’inclusione attiva (Sia) e l’Assegno sociale di disoccupazione (Asdi).

Il Reddito di inclusione viene riconosciuto a tutti i nuclei familiari con un Isee non superiore ai 6mila euro. Il patrimonio immobiliare inoltre deve avere un valore, esclusa la casa, non superiore ai 20mila euro.

Il Rei è compatibile con un’attività lavorativa, ma non con la percezione di ammortizzatori sociali per la disoccupazione, come la Naspi. Il contributo arriva ad un massimo di 190 euro a persona e sino a 490 euro per un nucleo composto da 5 o più individui.

Il Rei viene erogato per un anno e può durare un massimo di 18 mesi. Per richiederlo di nuovo è necessario che siano trascorsi sei mesi dall’ultima erogazione.

Il Reddito di inclusione potrà essere richiesto dai nuclei con figli disabili o minorenni, ma anche dalle donne in stato di gravidanza e disoccupati con più di 55 anni.

Le richieste si potranno inoltrare dal primo dicembre presso i Servizi sociali comunali.

 

I fondi saranno erogati con una Carta di pagamento elettronica (Carta Rei), con un utilizzo simile ad una prepagata. 

]]>
Putting the diet to the test Wed, 23 Aug 2017 10:12:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/446586.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/446586.html Cristina Abbrunzo Cristina Abbrunzo Yo!

It was our shared opinion that this would give me the most accurate results for my test. Below you can see my results and read about them. My Results - I lost 31 lbs of stomach fat in just one month using the Pure Natural Forskolin - Suzanne (TMZ News) read more here web site

]]>
ISTITUTI PER L’ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE TECNICA SUPERIORI (IFTS) Fri, 04 Aug 2017 15:31:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/443904.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/443904.html Time Vision Time Vision ll modello degli Istituti per l’istruzione e la formazione tecnica superiori (IFTS) funziona e i suoi diplomati vanno a ruba, tanto che ora il governo ne vuole il doppio. Sono gli studenti con il maggior indice di occupazione a 12 mesi dalla fine del biennio (79,1%) e con l’impiego più coerente con la specializzazione presa (87,5%). Oggi sono 8.500 gli iscritti ai 93 Its presenti sul territorio, che sono scuole terziarie professionalizzanti ad alto contenuto tecnologico, e 6.300 i diplomati, ma i numeri sono in crescita.

Nel 2017 gli iscritti sono aumentati del 36,3% rispetto al 2015, con 2.374 studenti che hanno scelto questa specializzazione post diploma, nata nel 2011 dalla partnership tra industria, istituti scolastici, scuole professionali, università ed enti locali, sotto forma di fondazioni di partecipazione, per rispondere ai bisogni concreti delle imprese.

La Regione Campania risponde a queste esigenze finanziando un progetto finalizzato a formare Tecnici esperti in programmazione della produzione e della logistica con una preparazione specifica sui processi tipici della filiera dei trasporti aerospaziali.

La figura professionale di riferimento è in possesso di competenze gestionali e tecniche per monitorare e verificare la capacità produttiva di uno stabilimento produttivo, misurare l’efficienza delle risorse impiegate nei magazzini, seguire l’intero processo logistico (approvvigionamenti, distribuzione, magazzino, logistica inversa), gestire e standardizzare le procedure e gli imballaggi dei prodotti.

Nello specifico la figura professionale sarà calata nel contesto produttivo della filiera trasporti, con particolare riferimento ai settori metalmeccanico, logistico ed ingegneristico del comparto aerospazio.

Il sistema di programmazione e controllo della produzione e della logistica affrontato nel percorso didattico ha lo scopo di ottimizzare l’utilizzo delle risorse per massimizzare il livello di servizio ai clienti in termini di qualità, rapidità, flessibilità e rispetto delle date di consegna.

Il sistema di pianificazione produttiva e logistica riveste dunque un ruolo fondamentale di collegamento tra il mercato ed il sistema produttivo, e assicura che le risorse produttive esistenti siano utilizzate in modo efficiente ed efficace.

 

Si comprende che la figura del tecnico esperto in programmazione della produzione e della logistica non può essere una professione “improvvisata” ma necessita invece, di figure professionali specializzate e preparate a coordinare le operazioni di sua competenza, garantendo gli obiettivi produttivi, qualitativi ed economici stabiliti.

 

In linea con questa esigenza formativa e con il progetto della Regione Campania, TIME VISION, in qualità di Agenzia Formativa accreditata in Regione Campania e Agenzia per il Lavoro, propone un percorso specializzante in TECNICO ESPERTO IN LEAN & SMART MANIFACTURING PER LA FILIERA DEI TRASPORTI AEROSPAZIALI che, attraverso l’organizzazione didattica suddivisa in 400 ore di formazione in aula e nella successiva fase di stage della durata di 400 ore, si prefigge lo scopo di  far acquisire competenze gestionali e tecniche per acquisire nozioni nuove ed inedite sui principi della Lean manufacturing e della Smart Manufacturing e sulle sinergie esistenti tra i 2 paradigmi.

 

Inoltre, durante la fase di stage, i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare, all'interno di un contesto aziendale, le conoscenze acquisite durante le attività didattiche d'aula.

 

 

TIME VISION è infatti parte di reti formali ed informali di aziende del settore alle quali l’Agenzia fornisce un costante e professionale supporto nella ricerca e selezione di personale adeguatamente formato. Il Corso dà così la possibilità di coniugare nozioni teoriche ed esperienza pratica fondamentale per acquisire competitività in un mercato del lavoro mutevole e diversificato come quello attuale.

]]>
cs 03-08-17 San Cipriano d'Aversa, differenziata all'82.69% Thu, 03 Aug 2017 12:35:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/443677.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/443677.html liliana bilancio liliana bilancio Con cortese richiesta di diffusione.

Grazie

Liliana Bilancio



San Cipriano d’Aversa, la raccolta differenziata arriva all’82.69%

Soddisfazione dai vertici del Consorzio Cite e dall’Amministrazione Comunale


Schizza la racconta differenzia a San Cipriano d’Aversa. Nel mese di luglio ha sfondato il muro dell’80% arrivando fino all’82,69.

“E’ un dato che ci inorgoglisce – afferma l’assessore all’Ambiente, Ecologia e Sport, Rachele Serao – che premia lo sforzo che tutti noi stiamo facendo. A partire dai cittadini che hanno compreso appieno l’importanza di differenziare correttamente i rifiuti. Ma anche dall’amministrazione comunale e dal Consorzio Cite. Tutti gli attori coinvolti stanno facendo la loro parte, e la stanno facendo bene”.

Il Comune di San Cipriano d’Aversa, con questo dato, si porta verso la vetta dei comuni virtuosi non solo della Campania. “Questa – fanno sapere dal Cite, il Consorzio che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti – è l’ennesima dimostrazione di come lavorare in un certo modo paga. Esperienza, competenza, organizzazione, utilizzo di attrezzature specializzate, sistemi tecnologici innovativi applicati al settore dell’igiene urbana, questi gli elementi messi in campo dal Cite sapientemente amalgamati che hanno portato a raggiungere risultati importanti e non solo a San Cipriano d’Aversa. Gestiamo il servizio anche in altri comuni quali Sant’Antimo, Cellole, Falciano del Massico, San Marco Evangelista dove non mancano certo le soddisfazioni per cosa siamo riusciti a fare”.

A San Cipriano d’Aversa, dove gestiamo il servizio dal primo dicembre 2016 il cambio di marcia c’è stato ad aprile quando è stato modificato il calendario della raccolta. L’indifferenziato è passato da 2 ad una sola volta a settimana.

“E’ il risultato di un lavoro di squadra – dichiara in conclusione l’assessore Serao – perché determinati traguardi si possono tagliare solo se remiamo tutti verso la stessa direzione. Continuiamo così”.


Liliana Bilancio - Responsabile Comunicazione Consorzio Cite - Mob. 3881613964

]]>
Lily of The Desert: Aloe Juices Can Improve Digestive Health Tue, 25 Jul 2017 07:17:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/442139.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/442139.html aldisrou aldisrou

 

 

One of the most embarrassing health-related problems that people suffer from today is an upset digestive system. Having an upset stomach can be miserable for you if you don’t have a way to treat it. It can not only cause discomfort, but it can also cause extra damage to your health because it can interfere with the body’s natural ability to absorb the nutrients it needs. This can cause major health problems later on. Luckily, with products like Lily of the Desert Aloe Juice, you can start feeling better soon.

Lily of the Desert has produced two different types of juices, Lily of the Desert Aloe Vera Juice Whole Leaf and Lily of the Desert Aloe Vera Juice Inner Filet Preservative Free that will help with your stomach symptoms. The natural vitamins and enzymes in aloe vera are great for your digestive health and immune system, allowing you to become more regular and feel better fast. Aloe vera has been used as an all-natural treatment for a myriad of health issues for centuries, and today is no different. It reduces the toxins in your body and helps support a healthy digestive system. Lily of the Desert has also produced its own enzyme called Aloesorb, which helps you absorb nutrients better after you drink the juice regularly. So, drink up and start feeling better fast!

About Vitasave:

If you want to buy Lily of the Desert Aloe Juice, look no further than vitasave.ca, which is Canada’s largest all-natural supplement website. We offer discounts up to 60% off traditional retail store prices with no annual membership fee. You can also find Lily of the Desert Aloe Vera Juice Inner Filetand other Lily of the Valley supplements on our site.

Vitasave is dedicated to its customers. There are no additional international shipping rates or duties when you shop with us. We also offer free shipping on all orders over $70 within Canada. We ship using Canada Post Expedited Service with personalized tracking so that you can shop with confidence.

We are Canada’s fastest growing e-commerce company of all-natural health supplements. Your satisfaction is important to us. If you are not 100% satisfied with your purchase, we will accept returns of unopened, unused items within 60 days of purchase. Call or visit us at vitasave.ca and place your order with us today.

 

Vitasave

106 – 375 Lynn Avenue

North Vancouver, British Columbia

CANADA, V7J 2C4

1-888-958-5405

info@vitasave.ca

https://www.vitasave.ca/

]]>
L'Amministrazione della storica Carinaro adotta l'innovazione per la raccolta differenziata Sun, 16 Jul 2017 20:39:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/440612.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/440612.html UFFICIO MARKETING RWS ITALIA UFFICIO MARKETING RWS ITALIA CARINARO - Garby

 

 

Carinaro, storico ed antico comune della provincia di Caserta raggiunge oggi  7.000 abitanti grazie alla crescita demografica degli ultimi anni, indice di buona qualità della vita . 

L'Amministrazione comunale, sempre attenta ai servizi per i propri cittadini, ha dato seguito alla proposta presentata dall’Arch. Raffaele d’Angelo, condividendo  il progetto Garby relativo al messa in funzione di Stazioni con dispositivi per la raccolta differenziata per vuoti di  bottiglie e flaconi di plastica . 

Carinaro storico comune è un esempio per molti altri comuni per  avvicinare  i Carinaresi alla raccolta differenziata 3.0 di Garby ,  segno dì modernità , senso civico e culturale, oltre che economico in quanto muove i primi passi verso "l'Economia circolare " che utilzza risorse già presenti per generarne prodotti  senza sfruttare ancora il pianeta . 

 Le Stazioni automatiche di Garby per la raccolta differenziata , dotati di eco compattatori, saranno installate  in diverse zone. Il primo verrà collocato nei pressi della Casa Comunale.

L'inaugurazione del primo dispositivo automatico di una nota azienda produttrice del modello ECO24 URBAN CITY avverrà martedì 18 luglio 2017 con la presenza delle diverse autorità. È un momento importante dichiara il Sindaco poiché rappresenta per i Carinaresi una opportunità di modernità ma anche di sviluppo economico . Difatti i cittadini , anche quelli dei comuni limitrofi conferendo i vuoti di bottiglie PET e flaconi in plastica riceveranno uno scontrino ,rilasciato automaticamente dal macchinario per la differenziata , con tanti" punti Valore" equivalenti ai conferimenti effettuati . I "punti Valore " saranno uno stimolo per il consumatore per utilizzarli , sotto forma di buoni sconto , presso gli Esercizi commerciali/servizi  aderenti all'iniziativa. "Raccolta differenziata di valore"  definisce il Sindaco Marianna Dell'Aprovitola " in quanto i Dispositivi Garby  sono in grado di certificare il materiale differenziato sia in volume che in peso ed inoltre rileva quanti Cittadini hanno utilizzato la nuova tecnologia per differenziare  con la media di quanto materiale plastico conferito" , continua " un vantaggio che ci permtterà in futuro di avere dati certi per analizzarli e implementare  soluzioni all'avanguardia presentati da Garby."

 Gli eco compattatori sono destinati per il riciclaggio dei materiali sopra indicati e con il loro funzionamento hanno trasformato la semplice raccolta differenziata in una raccolta testata e certificata di qualità.

E’ ormai noto a tutti che uno sviluppo dell’ambiente più sostenibile è in grado di migliorare la qualità della vita ed in un Comune storico  come Carinaro e la gestione del differenziare i rifiuti, costituisce un problema di grande attualità che si cerca di risolvere ed affrontare nel miglior modo possibile . Il Comune di Carinaro, come  altri Comuni, persegue tale obiettivo e l'impegno è quello di fare comprendere ai cittadini l'importanza della loro partecipazione poiché il vantaggio deve diventare un bene comune da condividere . 

Il progetto Garby,  proposto dall'Arch. D'angelo  e condiviso, dopo attenta valutazione,  dall'amministrazione Carinarese, è stato reso  concreta realtà , grazie all'organizzazione della Piattaforma Garby , che detiene la leadership in Italia,  poiché è in grado di offrire tutti i servizi integrati li che determinano e completano il sicuro successo . 

 Garby ha una storia decennale  si distingue da altri poiché  non immette sul mercato  solo macchine tecnologicamente avanzate , ma rende disponibile agli esercenti ,che vorranno promuovere la loro attività con all'accettazione dei " punti valore , diversi servizi collaterali tra cui L'Analyst Marketing che può curare " l'analisi e lo studio  marketing necessario  ,oltre che la realizzazione del messaggio promozionale, che deve essere semplice , chiaro ed immediato ,  per raggiungere il massimo risultato ottenibile ad incrementare le vendite e fidelizzare i clienti oltre a migliorare la "Brand reputazion".

 

Copywriter .Testi ,immagini, elaborazione sono un 'opera intellettuale del redattore dei contenuti di cui sopra. È vietata la pubblicazione anche parziale senza il consenso scritto dell'Autore B.A.

]]>
cs 11-07-17 cellole, successo per la domenica ecologica in spiaggia Tue, 11 Jul 2017 12:15:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/439885.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/439885.html liliana bilancio liliana bilancio Grazie
Liliana Bilancio

Cellole, ‘Ricicla estate’, divertimento e formazione in riva al mare.

Successo per il primo appuntamento con la differenziata in spiaggia

 

Sulla affollata spiaggia libera di Baia Domizia domenica si è svolta la prima giornata ecologica con i volontari di Legambiente. Giochi, animazione, formazione, sensibilizzazione. Questi gli ingredienti di una giornata ecologica in riva al mare che ha attirato l’attenzione di numerosi bagnanti incuriositi da ciò che stava accadendo alle loro spalle. L’amministrazione Comunale di Cellole, da sempre attenta alle tematiche ambientali, il Consorzio Cite che mette in campo progetti di sensibilizzazione rivolti a diversi target di utenti e Legambiente, hanno unito le loro energie per dare luogo non solo alla giornata ecologica, ma ad una serie di attività che andranno avanti per tutto il periodo estivo tra Baia Domizia e Baia Felice.

Ricicla estate, infatti, prosegue con un altro appuntamento previsto per domenica 30 luglio, questa volta sulla spiaggia libera di Baia Felice con l’Ecobaratto in riva al mare con allestimento di uno spazio-mostra per gli oggetti che si desidera scambiare. Per tutta la giornata sarà possibile conferire bottiglie di plastica o lattine vuote. Per ogni 30 pezzi, si riceverà in omaggio una bottiglia piena di acqua minerale.

Ricordiamo anche la ‘gara’ tra i lidi a chi raccoglie il maggior quantitativo di plastica.

A Baia Felice, dal 30 luglio al 6 agosto si sfideranno: Lido Azzurro, Lido Marina Blu e  Lido del Sole. A Baia Domizia dal 13 al 20 agosto: Lido Mare Blu, Lido Arancio, Lido Cosida, Lido Armando e Lido Rendez Vous. Dovranno raccogliere quanta più plastica possibile. Un operatore del Consorzio Cite avrà il compito di ritirarla e pesarla. Alla fine della sfida sarà decretato il vincitore che avrà lo scettro di Lido riciclone 2017.

 

Regolamento ecoscambio:

Ogni 30 bottiglie di plastica o lattine vuote di varia foggia e tipologia l’utente avrà una bottiglia piena di acqua minerale in cambio. Saranno ammesse bottiglie grandi oltre il litro di capacità, mentre bottiglie piccole sotto il litro saranno conteggiate 2 x 1 (cioè 2 bottiglie piccole equivalgono a una grande). Le bottiglie dovranno essere vuote, pulite e integre senza altri tipi di materiale. Non si accetteranno plastiche sfuse, flaconi, contenitori di detersivi, cosmesi o altri oggetti ma solo bottiglie normalmente ad uso alimentare come acqua e succhi di frutta. I conferimenti avverranno alla mini isola ecologica dove, secondo l’ordine di arrivo, personale addetto provvederà alla accettazione, conta dei rifiuti e alla distribuzione conseguente di bottiglie e lattine fino ad esaurimento scorte. Cite provvederà all’avvio a recupero presso impianti autorizzati dei materiali conferiti.

Per info:

Liliana Bilancio, Comunicazione Cite - 3881613964

]]>