Cava de'Tirreni, torneo "Scalciando insieme" per la disabilità

18/giu/2018 10:51:03 salerno trading Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche quest’anno ritorna Scalciando Insieme Città di Cava de’Tirreni. Dal 20 al 23 giugno presso il minicalcio di Passiano a scendere in campo saranno le squadre della cooperativa sociale La Fenice (maschile e femminile), il centro di riabilitazione Villa Alba, la cooperativa sociale Villaggio di Esteban, l’Unità Operativa di Salute Mentale di Nocera Inferiore ASL Salerno e l’Unità Operativa di Salute Mentale di Posillipo ASL Napoli 1.

Il torneo di calcio giunto alla sua undicesima edizione ha assunto carattere regionale e vede la partecipazione di realtà sociali impegnate nell’ambito della salute mentale.

Il torneo rappresenta la sintesi di un anno di attività svolto dalla cooperativa La Fenice che da circa 14 anni porta avanti il progetto “Oltre lo sport”, con l’intento di favorire non solo lo sviluppo di pratiche sportive ed attività ricreative ma anche di promuovere l’integrazione sociale di persone con disagio mentale. A tal proposito la collaborazione con la società A.S.D. Rinascita Cava 2000 e l’associazione Sogno Cavese ha aperto le porte verso questa direzione.

In particolare con Sogno Cavese la cooperativa La Fenice ha intrapreso un percorso sinergico attraverso il quale utenti del progetto “Oltre lo sport” prendono parte al torneo dei Cappuccini “Quando gli scarpini erano neri”. I ragazzi della Fenice così diventano parte attiva e integrante di quel processo che li conduce verso la società, quella società fatta di problematiche inevitabili utili all’essere umano per la sua crescita globale.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl