Arriva il kit della raccolta differenziata per i Comuni del Consorzio cE1

Il Consorzio CE//1 ha iniziato oggi la consegna ai comuni dei kit per la raccolta differenziata.

01/set/2006 11:48:00 spotzone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

DISTRIBUITO IL KIT DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER I COMUNI DEL CONSORZIO CE1

 

1 settembre 2006. La raccolta differenziata nell’Alto Casertano è ormai una realtà.  Il Consorzio CE//1 ha iniziato oggi  la consegna ai comuni dei kit per la raccolta differenziata. Primo comune a beneficiare di tale consegna è stato Marzano Appio, che, insieme ai comuni di  Tora e Piccilli e Presenzano, farà parte del primo gruppo che riceverà il kit. Seguiranno a ruota i comuni di Gioia Sannitica, Castello del Matese, Sant’Angelo d’Alife, Dragoni e San Potito Sannitico.

La fase di distribuzione del kit alle famiglie e la campagna di sensibilizzazione «Pensa ecologico, pensa a colori» ideata dalla Spotzone srl dureranno all’incirca un mese e consisteranno in una serie di eventi ed incontri con i cittadini, affissione di manifesti, distribuzione alle famiglie e alle attività commerciali del materiale informativo e di quello necessario alla raccolta.

I kit consegnati alle varie tipologie di utenti sono composti da un bidoncino bianco per la raccolta  dell’umido organico e da un bidoncino nero per la raccolta del secco non riciclabile, dalla fornitura di sacchetti sufficienti per un periodo di sei mesi e da sacchi blu per la raccolta del multimateriale.  Ogni famiglia riceverà poi una pratica guida nella quale sono esplicati giorni e modalità di ritiro, nonché le diverse tipologie di rifiuti da inserire nei diversi bidoncini.

Con la ripresa della campagna e la consegna dei kit nei comuni su citati, ben ventiquattro dei trentacinque comuni facenti parte il bacino del Consorzio CE/1  effettueranno la raccolta differenziata. Nel primo semestre del 2006 la percentuale  complessiva di raccolta differenziata raggiunta dal Consorzio CE/1 sfiora il venticinque per cento. Tale soglia verrà ampiamente superata nel secondo semestre e si conta, entro la fine dell’anno, di raggiungere la soglia del trentacinque per cento.

Tra qualche giorno, inoltre,  il Consorzio CE/1 consegnerà al Comune di Piedimonte Matese il progetto di raccolta differenziata per la città. La realizzazione della differenziazione dei rifiuti nel maggiore tra i comuni del bacino del Consorzio CE/1 è uno dei principali obiettivi del C.d.A.  e risulterà essere la migliore soluzione affinché situazioni di emergenza e di crisi igienico-sanitarie come quelle dei mesi scorsi non abbiano più a verificarsi.

Inoltre, martedì 5 settembre è previsto a San Potito Sannitico, presso la sede del Consorzio CE/1, l’incontro del C.d.A. del CE/1 con tutti i sindaci dei comuni dove è partita la raccolta differenziata, in modo da concordare al meglio le modalità di attuazione di sensibilizzazione e raccolta.

 

Consorzio CE/1

 

Spotzone srl

Ufficio stampa

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl