Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Fri, 16 Apr 2021 16:39:37 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/1 Come riconoscere le fake news Thu, 08 Apr 2021 12:59:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/701158.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/701158.html marketing-seo.it marketing-seo.it Quante volte hai sentito parlare di fake news? Un termine molti utilizzato soprattutto oggi, al tempo dei social network.

Il termine fake news vuol dire notizie false, si tratta di diffondere informazioni sensazionali inventate, studiate per fare scalpore e far parlare di sé.

Un modo per disinformare ma ottenere tanta visibilità e molte visite, attirando la curiosità degli utenti.

Le ragioni di questa diffusione sono soprattutto economiche. Come abbiamo appena detto la visibilità è l’obiettivo che, di conseguenza, porta a numerosi clic.

Aprire un articolo e leggerne il contenuto genera traffico, questo può essere monetizzato tramite banner pubblicitari.

Di solito, le pubblicità sono pagate tramite numero di visualizzazioni e click ottenuti. Notizie sensazionali, veri “scoop”, ottengono sempre un sacco di visualizzazioni e click.

Ma non solo il guadagno. Ci sono anche ragioni diverse, ad esempio: divulgare una fake news per screditare un avversario politico, oppure, un competitor o un brand specifico.

Non ci sono dubbi che grazie ai social network, le fake news siano maggiormente diffuse rispetto al passato. Oggi, i feed dei social si riempiono di centinaia e migliaia di articoli di notizie, riuscire a fare distinzione tra quelle vere e le fake non è sempre semplice.

Distinguere le fake news dalle notizie reali

Riconoscere una notizia falsa da una vera è molto importante, soprattutto se si ha intenzione di condividerla. In questo caso, si contribuisce a diffondere quella fake news portando ulteriore traffico al sito che l’ha pubblicata.

La prima cosa da fare è verificare la fonte. Se la pubblicazione e diffusione è partita da una testata giornalistica, bisogna essere sicuri che sia accreditata, verificando che nel footer sia presente la P.IVA e le informazioni relative alla registrazione del sito come testata.

Altro controllo è quello di verificare la proprietà del dominio del sito, tramite, ad esempio whois.com. Usando questo servizio puoi sapere l’intestatario del sito. Ci sono alcune estensioni che nascondono questo tipo di informazione, quindi non è sempre detto che funzioni.

Per essere più sicuri, è possibile sempre fare delle verifiche su Google, il motore di ricerca permette di verificare tutte le notizie che vengono pubblicate.

Se viene pubblicata una notizia scandalistica da una testata di dubbia provenienza, puoi provare a fare ricerca di quella news su Google, per vedere se testate più autorevoli l’hanno riportata.

Inoltre, esistono alcuni siti che sono nati per smascherare le fake news, verificando i fatti, si tratta di servizi che vogliono tutelare il diritto d’informazione.

Facebook negli ultimi anni ha deciso di adottare una politica dura contro le fake news, soprattutto perché c’è stata una larga diffusione di questo fenomeno.

Oggi, il numero di notizie false si è ridotto, ma è comunque presente. Per questo motivo è importante sapere come intervenire per effettuare verifiche preventive prima di condividere una notizia.

]]>
Quando sottoporsi a test anticovid: tutti quelli disponibili Tue, 06 Apr 2021 00:02:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/700318.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/700318.html marketing-seo.it marketing-seo.it  

I test per diagnosticare il coronavirus sono uno dei pilastri fondamentali per mettere in atto la strategia delle 3 T, ovvero Test, tracing and treat (tracciare, effettuare i test, assistere i positivi), considerata la via da percorrere per uscire dalla pandemia. Ma quali sono i test attualmente disponibili per poter diagnosticare il covid? Agli albori della pandemia, l’unico test disponibile era il cosiddetto tampone, ma attualmente ce ne sono anche altri.

Quali sono i test anti-covid

Per tampone molecolare si intende un’indagine diagnostica dell’alveo dei test molecolari. Ad oggi, rappresenta il modo più rapido ed affidabile per stabilire se è presente il virus in un organismo oppure no. Il test si effettua ricercando il materiale generico che compone il virus prelevando dei campioni di materiale biologico dalle cavità dei pazienti, utilizzando un bastoncino cotonato dalla lunghezza di circa 15 cm circa.

Se ci sono dei frammenti di materiale generico, vuol dire che il soggetto è positivo all’infezione del virus. Attualmente, per conoscere il risultato dopo aver effettuato questo test, ci vogliono da alcune ore ad alcuni giorni. Inoltre, effettuando questi test, si rischia di esporre l’operatore sanitario che effettua il test al contagio. Tuttavia, il tampone può essere anche antigenico e quindi rapido, ciò significa che il test è finalizzato alla ricerca dell’antigene del virus, ovvero la proteina Spike.

I test sierologici, invece, sono finalizzati alla ricerca di anticorpi che si sono sviluppati contro il coronavirus in un campione di sangue. La presenza di anticorpi, significa che si è stati esposti al virus. In particolare, vengono valutate le igM e le igG: le prime vengono prodotte appena si entra in contatto con il virus, mentre le seconde quando vi è una memoria del virus e quindi il contagio non è recente. I test sierologici, però, non sono in grado di fotografare la situazione di contagio in tempo reale, ma sono utili per comprendere se un dato soggetto è stato in contatto con il virus oppure no.

Quando sottoporsi al test anti covid

Il test molecolare va fatto su richiesta dell’Asl se sussistono determinate motivazioni:

·       Se si è entrati a contatto con una persona di cui è stata confermata l’infezione da coronavirus, fino al decimo giorno dall’ultimo contatto;

·       Se i sintomi presentati sono riconducibili ad un’infezione da coronavirus, dopo la conferma da parte del medico di base oppure del pediatra;

·       Se si è stati positivi e si vuole accertare l’avvenuta guarigione.

In attesa del risultato del test, è necessario rispettare l’isolamento presso il proprio domicilio. Invece, non è consigliato nei casi in cui il soggetto è stato a contatto con un contatto di un caso confermato. In questo caso, non è nemmeno necessario restare in quarantena. In caso di dubbi, riferiti anche ad una sintomatologia non specifica dell’infezione da Covid, è possibile sottoporsi ad un test sierologico ed individuare la presenza di anticorpi.  

Questo test può essere effettuato anche in autonomia, acquistando in farmacia un test sierologico rapido come Autotest Covid-19 Biosynex, che analizza in modo qualitativo gli anticorpi IgG e igM attraverso una goccia di sangue capillare.

 

]]>
La storia di Gianni Lettieri nel libro “L’imprenditore scugnizzo” Fri, 02 Apr 2021 18:45:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/699774.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/699774.html articolinews articolinews Oggi Gianni Lettieri guida una delle aziende più importanti del Sud Italia nel settore della manutenzione di aeromobili. Un successo che prende forma fin dalla giovane età grazie alle esperienze nel tessile. 

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: lo “scugnizzo” che conquista il tessile 

Nasce in un quartiere popolare di Napoli, in zona Piazza Garibaldi, e quarant’anni più tardi si trova a pochi chilometri di distanza a gestire l’Atitech nell’Aeroporto di Capodichino. Gianni Lettieri è il classico imprenditore che si è fatto da sé. Una storia professionale che ha voluto condividere scrivendo un libro dal titolo “L’imprenditore scugnizzo. La mia Napoli, le mie sfide”, pubblicato da Iuppiter Edizioni. 21 capitoli dedicati agli step più importanti della sua vita. Un processo di crescita che parte dalla sua Napoli, che proseguirà in 4 continenti, ma senza abbandonare lo spirito di scugnizzo napoletano che, ancora oggi, lo accompagna. Lettieri farà il suo ingresso nel mondo del lavoro subito dopo il diploma. In poco tempo il giovane si scopre portato per la carriera imprenditoriale: a soli 23 anni, con l’aiuto di un industriale lombardo, avvia un nuovo stabilimento produttivo per la lavorazione dei tessuti a Casandrino e a Monza. Per Gianni Lettieri è l’inizio di un percorso importante nella produzione tessile, nello specifico di tessuto denim-ring, che riuscirà ad esportare in Paesi come Stati Uniti e India. 

Gianni Lettieri: l’obiettivo del libro

Il successo di Gianni Lettieri continua anche nel settore finanziario. Nel 2007 è tra i fondatori di Meridie S.p.A., la prima società di investimenti del Sud quotata in borsa. Due anni più tardi arriverà la presidenza di Atitech. Contemporaneamente inizia anche l’impegno sociale e politico. Dopo esser stato Presidente dell'Unione degli Industriali prima della provincia di Avellino e poi di quella di Napoli, l’imprenditore decide che è arrivato il momento di mettersi a disposizione della sua città. Esperienze che risulteranno fondamentali per la stesura della sua autobiografia. “Mi sono interrogato spesso sull’opportunità di scrivere un’autobiografia – evidenzia Gianni Lettieri nelle note – più volte mi è stato proposto ma ho sempre rifiutato: forse non mi sentivo pronto o forse credevo che le mie esperienze di vita dovessero rimanere nel mio bagaglio personale, che non fosse necessario condividerle. Durante la campagna elettorale per le comunali a Napoli del 2011, però, qualcosa in me è cambiato […] In quei mesi ho iniziato a pensare che raccontare il mio percorso personale e professionale potesse essere utile a chi si lascia scoraggiare dagli eventi negativi, ai giovani che si affacciano alla vita lavorativa con tanti sogni e poche speranze, a chi deve vivere lontano dalla propria città e dagli affetti più cari per garantire un presente alla famiglia e un futuro ai figli”.

]]>
Gli 11 oggetti più rari in Rocket League Wed, 24 Mar 2021 09:51:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/697652.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/697652.html fifa 19 fifa 19 Vincere le partite e scalare la classifica di Rocket League è l'obiettivo finale di molti giocatori. Ma anche con abbastanza abilità, il tuo successo potrebbe non significare molto per alcuni se non lo fai con stile.

I cosmetici in Rocket League consentono ai giocatori di decorare i loro veicoli per risaltare maggiormente sul campo. In combinazione con le animazioni, puoi attirare tutti gli occhi sul campo e stupire tutti con il tuo senso dello stile. Sebbene ci siano innumerevoli skin nel gioco, alcune iniziano a estinguersi dopo essere state tolte dagli scaffali poiché gli Rocket League oggetti diventano più scarsi nel tempo, sia il loro valore monetario che quello sentimentale aumentano.

Quando equipaggi i cosmetici più rari in Rocket League, sarai in grado di mostrare da quanto tempo giochi. La maggior parte di questi articoli sarà ottenibile solo attraverso il trading e potresti voler preparare il tuo portafoglio se stai cercando di collezionarli tutti.

 

Ecco gli oggetti più rari di Rocket League.


 

Antenna pepita d'oro

Non vedrai molti giocatori che usano le antenne nel gioco professionistico a causa di quanto possono essere fonte di distrazione. Sebbene siano un modo eccellente per decorare il tuo veicolo, si muovono troppo. Questa regola spesso viene infranta, tuttavia, se un giocatore ha un'antenna ultra-rara.

Gold Nugget è potenzialmente l'antenna più rara del gioco. È stato assegnato ai giocatori che hanno partecipato alla beta di Rocket League nel 2014. Puoi ottenere questo oggetto solo attraverso lo scambio. Considerando il numero di account attivi dalla versione beta, il prezzo di questo articolo può raggiungere numeri astronomici.


Gold Cap

I cosmetici alfa / beta possono sembrare obsoleti rispetto a quelli attuali, ma hanno ancora abbastanza malloppo per essere rilevanti. Gold Cap è ancora più raro dell'antenna Gold Nugget poiché è stato dato solo ai giocatori che erano attivi durante la fase alpha di Rocket League.

Una scritta "Alpha" è incisa davanti al gioco, permettendoti di dimostrare che sei stato in Rocket League sin dall'inizio.


Ruote Dieci nere

Le ruote Dieci sono in realtà abbastanza comuni. La maggior parte dei giocatori può avere la versione predefinita dell'oggetto nei propri inventari, ma le sue variazioni sono notevolmente più difficili da trovare. Le ruote Dieci predefinite sono etichettate come comuni in termini di rarità, mentre quelle verniciate sono esotiche.

Le ruote Black Dieci sono una delle ruote più costose sul mercato, il che le rende piuttosto difficili da ottenere. Sarai in grado di ottenere una copia solo tramite il trading.

 

Gold Rush

Ci sono state molte fantastiche animazioni boost in Rocket League. Tuttavia, nessuno si avvicina a Gold Rush in termini di prestigio.

Gold Rush è stato assegnato ai partecipanti alla fase alpha intorno al 2014 ed è anche il punto di riferimento per l'animazione di alcuni giocatori professionisti. Come per gli oggetti esclusivi, è impossibile ricevere una corsa all'oro come premio in-game e dovrai ottenere la tua copia tramite lo scambio.


Ruote Goldstone

Psyonix deve considerare ogni giocatore alfa come d'oro poiché sembra essere il tema di tutte le ricompense alfa.

Le ruote Goldstone sono state distribuite anche ai giocatori che hanno giocato in alpha, e l'unico modo per ottenerne una copia è attraverso il trading. Come la maggior parte degli oggetti solo alfa, costano una piccola fortuna, rendendoli ancora più rari.


Ruote Decennium Pro

Ci sono alcune esperienze in cui devi solo essere presente per capire veramente l'hype. Gli eventi LAN di Rocket League ne sono un eccellente esempio poiché sono pieni di azione. Non solo potrai guardare il miglior gameplay di Rocket League dell'anno, ma sarai anche accolto con regali.

Le ruote Decennium Pro sono state distribuite a tutti i partecipanti al campionato mondiale RLCS durante la terza stagione. Si sono sbloccati tramite codici riscattabili una tantum. A differenza della maggior parte degli articoli del nostro elenco, non è possibile scambiare ruote Decennium Pro, il che significa che dovrai trovare un codice non reclamato per ottenerne una copia.

Anche se è passato un po 'di tempo dall'evento LAN, è possibile trovare codici sui mercati online.


Ruote Monstercat

Puoi giocare a Rocket League con qualsiasi tipo di musica in sottofondo, ma il vinile Rocket League x Monstercat: Greatest Hits era solo qualcos'altro. Il famoso produttore musicale è andato all in per creare brani che riflettessero le emozioni di un giocatore di Rocket League durante le partite intense.

Tuttavia, il vinile non è arrivato sul mercato a mani vuote Crediti Rocket League. Chiunque lo abbia preordinato ha ricevuto le ruote Monstercat. Sebbene il pacchetto regalo includesse altri oggetti a tema Monstercat, le ruote si distinguevano per i loro suoni passivi. Puoi perderti al ritmo delle tue ruote mentre guidi.

L'acquisto del vinile in questo momento non sarà sufficiente per ricevere i cosmetici Monstercat poiché erano esclusivi per i pre-acquirenti.


Ruote Apex grigie

Non tutto deve essere un accordo a tempo limitato per essere raro. I Twitch drop costituiscono un altro set di oggetti rari in Rocket League a causa della loro bassa percentuale di drop.

Le ruote Grey Apex sono praticamente un drop di Twitch casuale che potresti ottenere guardando le partite competitive della Rocket League. Dovrai collegare il tuo account Rocket League con il tuo nome utente Twitch per poter ricevere premi. Una volta capito, tutto ciò che ti resta da fare sarà goderti le partite e incrociare le dita.


Titanium White Dominus

Ci sono più di una manciata di tipi di veicoli in Rocket League, ognuno specializzato in diversi aspetti del gioco. Alcuni di loro saranno migliori per il dribbling mentre altri brilleranno nei tiri di trucco.

 

Anche se Dominus potrebbe non essere il tipo di veicolo più popolare nel gioco, è ancora una scelta comune tra i freestyler. Il Titanium White Dominus era disponibile tramite crafting nel corso della giornata, ma è stato rimosso con l'introduzione di più skin

]]>
Le truffe sul web, da Scamadvisor un aiuto per la collettività Mon, 22 Mar 2021 13:07:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/697079.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/697079.html marketing-seo.it marketing-seo.it Chi naviga sul web sa quanto sia frequente trovare proposte lavorative e finanziarie che sembrano risolvere i problemi di una vita. Imprenditori e finanziatori che si propongono di offrire il meglio, che promettono grandi risultati, in cambio del nulla, almeno apparentemente.

Nell’ultimo anno, causa crisi scatenata dalla pandemia, i truffatori sono aumentati, così come i truffati. Molti giocano sulla disperazione e il bisogno delle persone per riuscire a raggirarli, ottenendo dati personali e, nel peggiore dei casi, anche dei soldi.

Vi sarà capitato almeno una volta di ricevere di un messaggio in posta elettronica o sui social da persone che promettono grandi guadagni, con un minimo investimento. Oppure, altre che offrono il lavoro della vita.

Purtroppo il più delle volte si tratta di vere e proprie truffe, dietro le quali si nascondono approfittatori che puntano al guadagno con raggiri di vario genere.

Un utente comune e poco esperto di questo genere di azioni, facilmente può cadere nella trappola. Per questo motivo, oggi, vi segnaliamo un servizio interessante, che ha l’obiettivo di aiutare a smascherare i truffatori del web.

Chi sono gli Scamfighters

Scamadvisor è un team di esperti che tramite indagini private e autonome, raccolgono elementi oggettivi utili alla collettività e al settore del giornalismo, per identificare truffe in esecuzione.

Attualmente, gli Scamfighters sono impegnati nel portare in evidenza una presunta truffa legata a un certo Davide Koster e alla sua attività imprenditoriale di dubbia provenienza ed affidabilità.

Ma cosa fanno gli scamfighters? Cercano in rete esperienza dirette che si celano dietre offerte molto allettanti pubblicate su portali o sui social network, oppure, su comunicazione pubblicitarie spedite via e-mail.

Individuare i truffatori non è semplice, sono molto furbi, creano siti web che sembrano affidabili, lanciano le loro proposte ben strutturate e convincente e utilizzano dei profili fake per non farsi trovare.

Gli scamfighters li contattano per fargli perdere tempo e per reperire tutte le informazioni utili ad arrivare alla conclusione che si tratta di una vera e propria truffa.

Il servizio offerto dal sito è molto interessante ed è senza dubbio un grande aiuto a tutela delle persone. Tutte le informazioni raccolte vengono pubblicate solo quando si è raccolto abbastanza materiale oggettivo che metta in evidenza il fatto che si stia consumando una truffa, con lo scopo di attirare l’attenzione della stampa e velocizzare l’intervento delle autorità.

Cosa differenzia scamadvisor da altri portali che trattano truffe? Il fatto che il servizio si concentra su una vicenda alla volta per approfondirla nei minimi particolari, fino a quando non viene portata in evidenza per far scattare le verifiche.

Chiunque può contribuire, qualsiasi utente truffato sul web può lasciare la sua testimonianza come prova utile a smascherare la truffa. Viene assicurato l’anonimato e i dati sono trattati con la massima riservatezza.

Parliamo di un servizio che vuole essere un aiuto concreto al problema delle truffe online, la collaborazione di tutti è ben accetta.

]]>
Where to Wholesale Top Quality Hair & Wig Products Fri, 19 Mar 2021 09:52:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696713.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696713.html fifa 19 fifa 19 Hair extensions and wigs are getting popularity in many countries now, especially among young people, to help people create needed hairstyle. Where to find hair for wholesale? Where to buy hair wholesale? Here are some tips to assist you find the best wigs online wholesaler.

Where to Find Hair for Wholesale?

If you want to start your hair products business, finding a reliable wigs supplier enables you to compete in the growing marketplace, if you want to buy several beautiful wigs, wholesale quality virgin hair is a perfect choice. Then how to find best wholesale hair vendors?

 

Search in Google

Do not always searching for wigs on AliExpress, it's not easy to tell good vendors from bad and find where to buy hair for wholesale, you need to know there are lots of other options, make good use of Google Search.

You can also try social media like Facebook, Instagram, Pinterest, and Youtube, with a large selection of wigs pictures and videos, allows you to find more about the products and learn some knowledges.

Use targeted search terms

Enter the specific keywords of hair or wigs you want to find, such as Brazilian virgin hair weave, browse the top sites, click the one you interested in, find their detailed company information and explore the product list, to search if there are ideal products you want. You can also get in touch with their customer service team or salesman, to ask questions for more details about the wigs prices, materials, manufacturing and more.

How to find a good wigs vendor?

Pay attention to the information and product description of the seller's website. Some conditions a good wigs vendor should have, including good quality, reasonable price, professional sales team, good customer service, fast delivery and more. You can tell it through their established time, factory scale, inventory, product styles, customer reviews, etc.

 

Where to Buy Good Wigs Online?

After searching for the wig vendors with targeted keywords, collect or mark the suitable ones, then research the top wigs wholesaler or manufacturers. Honest Hair Factory, a China leading wholesale virgin hair and human hair wigs vendor, supplier and store, widely known for hair quality, which can be a good option to buy good wigs online.

- A wide range of hair products. Various fashion human hair bundles, lace wigs, and virgin hair are available in different colors, lengths, densities, waves and styles.

- Extensive experience and expertise. Professional R&D team and rich experiences support the efficient production of quality hair extensions and weaves.

- Premium material and product quality. 100% unprocessed virgin hair bundles from our factory, no low-quality human hair or animal hair mixed, durable and can last at least 2 years with good maintenance, allows restyling for many times.

- Fast Shipping and on-time delivery. We have oversea warehouse in US, adequate stock and high efficiency enables your product deliver in 3-7 working days.

- Competitive and cost-effective prices. We sell our virgin human hair with most profitable factory prices to wig distributors and retailer, there are no middle-me

]]>
Autonomia e batterie delle Baby Car: come valutarle Fri, 19 Mar 2021 09:49:39 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696710.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696710.html scambio scambio Le Baby Car sono dei giocattoli diventati importanti nel mondo delle famiglie italiane e non solo. Infatti, se si visita il sito ci si rende conto che questo gioco oramai è diffusissimo e vi sono numerosi modelli tra cui è possibile scegliere. Uno degli elementi che molto spesso viene sottovalutato nella scelta di una macchina elettrica per bambini è la sua autonomia.

Ebbene però, è un elemento importantissimo in quanto il bambino vuole confermare la sua corsa il più tardi possibile. Un'auto elettrica con un'autonomia molto ampia, permetterà di giocare senza sosta.

Come valutare l'autonomia e l'alimentazione di un'auto elettrica per bambini

Valutare le macchine elettriche per bambini in base alla loro alimentazione e dalla loro autonomia è una scelta molto intelligente. Prima di acquistare un'auto elettrica quindi, dovete capire bene qual è la sua alimentazione. Si deve tener conto del tipo di batteria, della sua autonomia nell'utilizzo e anche del tempo chiesto per la ricarica. Tali fattori andranno a determinare quanto tempo il bambino potrà giocare in maniera continuativa.

Bisognerà capire cioè quanto durerà la sua carica e quindi, quanto tempo avrà il bimbo a disposizione prima che la macchina si scarichi in maniera definitiva. Un elemento essenziale è il voltaggio. Vi sono due tipi di macchine elettriche per bambini in commercio. In primis, vi sono quelle che funzionano con una batteria da 12 volt e quelle che funzionano invece con una batteria che invece è di 24 volt. In entrambi i casi sono molto facili da caricare perché si collegano ad una presa di corrente col cavo che viene fornito in dotazione. Per caricare una macchina elettrica da 12 volt ci sono vogliono dalle 5 e fino alle 8 ore a seconda del modello e delle funzionalità. Invece, la Baby Car da 24 volt, per essere ricaricata richiede dalle 12 e fino anche alle 15 ore.

La scelta delle macchine elettriche per i bambini in base alla batteria

La batteria da 12 volt è adatta per le auto elettriche ideali per i bambini dai 12 mesi ai 6 anni. Queste macchine elettriche per bambini sono adatte soprattutto, per le superfici lisce con un grado di pendenza massima del 12%. Invece, le auto elettriche per bambini con una batteria da 24 volt sono più potenti e raggiungono talvolta, anche la velocità più alta. Sono ideali per terreni irregolari, scoscesi e anche con un livello di pendenza che arriva al 17%.

]]>
Metabolomics Market Overview Wed, 17 Mar 2021 11:30:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696241.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/696241.html Automotive Market Research Reports Automotive Market Research Reports Metabolomics is an innovative approach for the treatment and diagnosis of chronic diseases. Increased adoption of metabolomics in drug development and personalized healthcare is expected to fuel the market growth during the forecast period.

The global metabolomics market accounted for $1,379 million in 2016, and is estimated to reach $3,301 million by 2023, registering a CAGR of 13.2% from 2017 to 2023. North America was the highest contributor to the global metabolomics market in 2016; while, Asia-Pacific is anticipated to witness the highest growth rate throughout the forecast period.

The rise in global incidences of chronic diseases and increasing demand for personalized medicine propel the growth of the global metabolomics market.

Metabolomics bioinformatics tools and services to hold a dominant position

Based on product & services, metabolomics bioinformatics tools and services segment is expected to be the largest and fastest growing segment through 2023. This is attributed to the tremendous progress demonstrated by bioinformatics, which is poised to grow even further in the near future driven by the use of robust algorithms and parameter estimation techniques in life-science research and analysis.

Personalized medicine to encounter the highest growth during the forecast period

By application, the personalized medicine segment is expected to exhibit the highest growth rate during the forecast period, a CAGR of 17.3%, due to its advantage over other segments in directly targeting the cause of any disease. However, the biomarker discovery segment is projected to generate almost half of the total revenue by 2023, driven by incessant research on finding biomarkers for cancer.

Key market players

The key players analyzed in the report include Agilent Technologies, Inc., Danaher Corporation, Biocrates Life Sciences AG, Bruker Corporation, Leco Corporation, Metabolon, Inc., Human Metabolome Technologies, Inc., Bio-Rad Laboratories, Inc., Shimadzu Corporation, Waters Corporation, and Thermo Fisher Scientific Inc. They have adopted different strategies including collaborations, joint ventures, partnerships, expansions, mergers & acquisitions, and others to gain a strong position in the industry.

Asia-Pacific to grow at the fastest rate through 2023

Surge in cancer awareness, rise in medical tourism, and a large number of patient population that’s estimated to increase are key factors that are projected to render Asia-Pacific the fastest growing region through 2023. However, Europe would continue to occupy the largest market share, owing to well-developed healthcare infrastructure and higher demand for metabolomics based diagnostics.

Read More: https://www.alliedmarketresearch.com/press-release/metabolomics-market.html

]]>
Consigli per lo scrub Sun, 14 Mar 2021 09:57:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/695551.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/695551.html choku choku L'esfoliazione è il primo passo di qualsiasi trattamento viso e corpo efficace, e serve a preparare la pelle a ciò che verrà, liberarla dalle impurità e dalle macchie. L’esfoliazione mal eseguita comporta il fatto che il risultato finale del trattamento non sia quello desiderato. 

Ma più in generale, produce una irritazione sulla pelle e la comparsa di arrossamenti. Lo stesso accade se non scegli l'esfoliante corretto, o se non esegui i movimenti correttamente. Ecco allora  le 10 cose da tenere a mente quando usi gli esfolianti la pelle: questi preziosi consigli sono offerti da vadiacosmetics.com

  1. 1.  Scegli lo scrub giusto. Non è la stessa cosa esfoliare viso, corpo, mani o piedi. Ogni zona ha bisogno del proprio esfoliante e per le sue caratteristiche e composizione del prodotto verrà utilizzato solo per quella zona specifica.
  2. 2. Nel caso del viso, dovresti anche tenere conto che la tua esfoliazione deve essere adattata al tuo tipo di pelle (secca, mista, grassa o sensibile) per evitare aggressioni indesiderate e conseguenti arrossamenti.
  3. 3.    Puoi applicare lo scrub con le mani o con un apposito guanto.
  4. 4.  Durante l'applicazione, applica una piccola quantità di scrub sulle mani e massaggia delicatamente sulla pelle umida. Mai sulla pelle secca, o l'aggressività sarà maggiore.
  5. 5.  Applicare sempre con un movimento verso l'alto per attivare la circolazione.
  6. 6.      Massaggiare sul corpo in maniera circolare senza stringere troppo, semplicemente massaggiando il corpo come faresti con il tuo solito gel, concentrandoti maggiormente su gomiti, gambe e braccia, che sono le zone più esposte, e più leggermente sul petto, che è una zona più delicata.
  7. 7. Sul viso, applicalo anche in questo caso in maniera circolare, concentrandoti sulla “zona T” e facendo attenzione a non trascurare le pieghe del naso e del mento. Non applicarlo mai sul contorno occhi.
  8. 8. Usane uno speciale per le labbra, non adoperare quelli viso in questo caso.
  9. 9.  Sui piedi, rimuovi prima le impurità più resistenti con una lima o una pietra pomice per rendere i piedi il più sani possibile. Quindi applica l'esfoliante, concentrandoti sulle aree in cui hai rimosso i calli, poiché lì rimarrà la pelle morta più spessa. Fallo con i guanti, poiché l'esfoliante avrà la grana più spessa dato che la pelle dei piedi è più dura.
  10. 1.  Nel caso delle mani, strofinale insieme senza fare troppa forza. È la zona più esposta del nostro corpo e può soffrire se rimuovi troppa pelle.
]]>
Consigli per lo scrub Sun, 14 Mar 2021 09:56:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/695550.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/695550.html choku choku L'esfoliazione è il primo passo di qualsiasi trattamento viso e corpo efficace, e serve a preparare la pelle a ciò che verrà, liberarla dalle impurità e dalle macchie. L’esfoliazione mal eseguita comporta il fatto che il risultato finale del trattamento non sia quello desiderato. 

Ma più in generale, produce una irritazione sulla pelle e la comparsa di arrossamenti. Lo stesso accade se non scegli l'esfoliante corretto, o se non esegui i movimenti correttamente. Ecco allora  le 10 cose da tenere a mente quando usi gli esfolianti la pelle: questi preziosi consigli sono offerti da vadiacosmetics.com

  1. 1.  Scegli lo scrub giusto. Non è la stessa cosa esfoliare viso, corpo, mani o piedi. Ogni zona ha bisogno del proprio esfoliante e per le sue caratteristiche e composizione del prodotto verrà utilizzato solo per quella zona specifica.
  2. 2. Nel caso del viso, dovresti anche tenere conto che la tua esfoliazione deve essere adattata al tuo tipo di pelle (secca, mista, grassa o sensibile) per evitare aggressioni indesiderate e conseguenti arrossamenti.
  3. 3.    Puoi applicare lo scrub con le mani o con un apposito guanto.
  4. 4.  Durante l'applicazione, applica una piccola quantità di scrub sulle mani e massaggia delicatamente sulla pelle umida. Mai sulla pelle secca, o l'aggressività sarà maggiore.
  5. 5.  Applicare sempre con un movimento verso l'alto per attivare la circolazione.
  6. 6.      Massaggiare sul corpo in maniera circolare senza stringere troppo, semplicemente massaggiando il corpo come faresti con il tuo solito gel, concentrandoti maggiormente su gomiti, gambe e braccia, che sono le zone più esposte, e più leggermente sul petto, che è una zona più delicata.
  7. 7. Sul viso, applicalo anche in questo caso in maniera circolare, concentrandoti sulla “zona T” e facendo attenzione a non trascurare le pieghe del naso e del mento. Non applicarlo mai sul contorno occhi.
  8. 8. Usane uno speciale per le labbra, non adoperare quelli viso in questo caso.
  9. 9.  Sui piedi, rimuovi prima le impurità più resistenti con una lima o una pietra pomice per rendere i piedi il più sani possibile. Quindi applica l'esfoliante, concentrandoti sulle aree in cui hai rimosso i calli, poiché lì rimarrà la pelle morta più spessa. Fallo con i guanti, poiché l'esfoliante avrà la grana più spessa dato che la pelle dei piedi è più dura.
  10. 1.  Nel caso delle mani, strofinale insieme senza fare troppa forza. È la zona più esposta del nostro corpo e può soffrire se rimuovi troppa pelle.
]]>
Evento Digitale | Maglia Rosa 90 Anni Tue, 09 Mar 2021 16:40:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694543.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694543.html luciana rota luciana rota

Cari tutti,
alleghiamo alla presente cartella stampa evento digitale di ieri.

Hanno presentato il Progetto della Mostra Virtuale del Giro d’Italia

realizzato in collaborazione con Museo del Ghisallo e AcdB Museo:
Roberto Salamini - Head of Marketing, Communication, Digital Development and Media Relations RCS Sport

Eva Visentin - Marketing Manager Giro d'Italia RCS Sport

 

Sono intervenuti all’incontro:
Cordiano Dagnoni – Presidente della Federazione Ciclistica Italiana

Carola Gentilini e Antonio Molteni - Museo del Ghisallo di Magreglio (Como)
Gian Paolo Coscia e Roberto Livraghi – Camera di Commercio di Alessandria e Asti -  AcdB Museo di Alessandria
Francesca e Francesco Moser – Museo Cantina Moser –Trento
Norma Gimondi – Vice presidente della Federazione Ciclistica Italiana
Museo Tino Sana dedicato a Felice Gimondi – Almenno San Bartolomeo

Con il contributo di
Giorgio Annone - A
rt design e realizzazione LineLab
Luciana Rota - Moderazione
 

 

IL LINK PER LA MOSTRA
http://virtualtour.linelab.net/virtuals/magliarosa90anni/

IL LINK PER L’EVENTO DIGITALE
https://youtu.be/7Hmzj1sHinM

 

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

 






]]>
Easily Buy Up to 7% Off 07 Runescape Gold & More in RSorder Spring Party Now Tue, 09 Mar 2021 05:20:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694226.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694226.html ownher ownher But his conversion doesn't erase his past. After all, Gingrich runescape 2007 gold has a history of marital infidelity. Don't run around like a crazy person on your wedding day )or even the day before) making all the little stuff happened. If it's not ready at that point, you have to let it all go and have fun! Enjoy!

I like fighting, but stink at figuring out combos. I tend to dislike games that can be summed up in one sentence (unless it's a really impressive run on sentence). You guessed it. George Zimmerman. Judge Stephens never tried a death penalty case. Unfortunately she was chosen for Travis Alexander murder trial! She does not know what she is doing, also she is partial to women and that includes convicted murderer Arias.

Through investigating the magicJack, many reviews and testimonials were read, nut one really causes red flags to go up for me. The complaint is about the service and how it works. So headline is very important and make sure that the headline of your article is snappy and attention grabbing. Also make sure that what you promised in headline is delivered in the article as well..

In addition, the export of avocado to the United States must meet the standards of maturity, color, weight, diameter, undamaged and clean fruit, not exposed to moist environments, etc. Vietnam currently has many avocado varieties all year round. Anderson, as a broadcast social media professional I was disappointed to watch your segment on Kony 2012. In this age of (social) media hype hysteria I kinda depend on you to honest but you certainly didn make a serious effort on this story.

While he could often be bafflingly oblique and PS3's uncertain fate has prompted some analysts to suggest he was pushed out, Ken Kutaragi is a unique visionary who changed the games industry forever. Today Screen Play pays tribute by looking at the machine that started it all Kutaragi's first "baby", the original PlayStation console..

Also defining it as the action of removing someone from a social networking site's "friend" list, one entry says, "Doing this is often seen as a passive aggressive move, telling the person without telling them that you no longer want to be friends. It's also commonly a response to drama.

Sterling's system works on any pair, but I suggest that you stick with the Euro and Pound until you get the hang of the trading system and can choose your own high quality trading levels based on Sterling's rule set. The live members chat or shoutbox is another tool that I use on a daily basis.

 

Welcome to enjoy up to 7% discounts for OSRS gold, RuneScape Gold and others in RSorder Spring Party from Mar 8th to Mar 16th, 2021! More promo from https://www.rsorder.com/.

 

5% off code "RKS5" for All orders.

7% off code "RKS7" for $120+ orders.

]]>
ORE 15 | LA MAGLIA ROSA Lunedì 8 MARZO Mon, 08 Mar 2021 13:18:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694186.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/694186.html luciana rota luciana rota

 

Press conference

 

Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo con AcdB Museo

 

Presenta

LA MAGLIA ROSA E I SUOI MAGNIFICI 90 ANNI

 

Un appuntamento su ZOOM

Lunedì 8 marzo 2021 ore 15:00 (durata 50’)

Topic: LA MAGLIA ROSA Lunedì 8 MARZO ORE 15
Time: Mar 8, 2021 03:00 PM Rome

Join Zoom Meeting
https://zoom.us/j/99525786280


Meeting ID: 995 2578 6280

 

Si collegheranno con noi in rappresentanza di tutte le Maglie Rosa dei musei:
Francesca e Francesco Moser
| Norma Gimondi

 

Immagine che contiene testo  Descrizione generata automaticamente

 

 

Regia: @IKKI Lab_Consulenza in comunicazione
marco@ikkilab.it 0039 3357860460@marco_tarantola
luciana.rota@me.com  0039 3921968174@lucianarota

 

 

 

]]>
La gestazione del gatto, quello che devi sapere Tue, 02 Mar 2021 15:13:05 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/692781.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/692781.html Gatti Ragdoll Silmarilions Gatti Ragdoll Silmarilions La tua gatta è in dolce attesa? Niente apprensione: gravidanza e parto sono eventi che i felini, per istinto, sono perfettamente preparati ad affrontare. L'assistenza del compagno umano, però, si rivela preziosa in due sensi:

- supporta la salute della futura mamma e dei suoi cuccioli con un'alimentazione appropriata;

- favorisce il corretto sviluppo dei feti attraverso un monitoraggio costante e attivo.

La dieta è il primo, fondamentale accorgimento per sostenere al meglio la gravidanza: un alimento molto ricco e nutriente (vanno benissimo le crocchette e gli umidi per gattini) soddisferà pienamente il fabbisogno della futura mamma e dei suoi piccoli. Da preferire, i pasti piccoli e frequenti.

Questo, essenzialmente, è l'unico cambiamento di rilievo che si impone ad una gatta in gestazione: se ha voglia di correre, di giocare o di esplorare come di consueto, è bene assecondarla. Se è abituata ad uscire, però, è consigliabile impedirglielo negli ultimi giorni, così da evitare che partorisca lontano da casa.

La prima visita ostetrica va effettuata non appena si sospetta lo stato di gravidanza: se noti nella tua micia un comportamento anomalo ("igiene intima" ossessiva, fusa e miagolii troppo frequenti, affanno durante il movimento, nervosismo, vomito) portala subito in ambulatorio.

La gestazione del gatto, quello che devi sapere

Semplicemente palpando l'addome, il veterinario potrà verificare lo stato di gravidanza. Nella stessa occasione verrà fissato un calendario di visite e di esami volti a seguire l'andamento della gestazione. In questo programma, l'ecografia svolge un ruolo primario: questo strumento diagnostico, infatti, permette di controllare se i feti si stanno sviluppando correttamente. In più, grazie all'ecografia è possibile prevedere approssimativamente il giorno del parto.

Quanto dura la gestazione del gatto? I tempi variano a seconda di vari fattori (come la razza): in media, si va dai 64 ai 67 giorni. L'ultima fase è la più faticosa per la tua piccola amica: muoversi è sempre più difficile, le mammelle si ingrossano e aumenta il senso di irrequietezza. Consentile di appartarsi in un angolo silenzioso della casa, allestendole una cuccia ampia e morbida.

Il parto avviene solitamente in autonomia, tuttavia alla gatta fa molto bene avere accanto il proprio umano. In più, standole vicino, potrai accorgerti se qualcosa non va durante il travaglio (sofferenze eccessive, sforzi improduttivi, strane perdite, ecc.): in questo caso, contatta subito il veterinario, che potrà decidere per un parto cesareo.

Per saperne di più >>

]]>
Rimedi naturali contro il mal di testa Sat, 27 Feb 2021 22:53:36 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/692231.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/692231.html marketing-seo.it marketing-seo.it Il mal di testa è un dolore che può essere percepito nella zona della fronte, ai lati del cranio o nella parte posteriore. In Italia, le cafalee colpiscono in media 26 milioni di persone, specialmente nella fascia d’età che oscilla tra i 30 ed i 50 anni.

Non sempre è consigliato assumere antidolorifici, specialmente senza aver consultato uno specialista, spesso è sufficiente affidarsi a rimedi naturali in grado di alleviare il dolore.

In molti sono scettici sull’efficacia di questi strumenti, tuttavia, secondo molti esperti alcuni rimedi naturali possono essere un’ottima arma anche per questa patologia comune. Sul sito https://cliccanotizie.it/ potete trovare alcune informazioni utili ad approfondire l’argomento.

Impacchi freddi

Gli impacchi freddi sono uno dei metodi più efficaci per curare il mal di testa. Il ghiaccio è infatti un vasocostrittore, capace di ridurre il dolore e alleviare le infiammazioni. Si possono applicare dei cubetti di ghiaccio sulla fronte, sugli occhi o sulle tempie specialmente se si hanno delle forti pulsazioni.

In alternativa, si possono utilizzare le tavolette fredde oppure una busta di piselli, o ancora delle fettine di patate crude ben fredde, che hanno un’azione antiinfiammatoria grazie all’amido.

Ancora, si possono usare asciugamani imbevuti in acqua fredda o maschere fredde acquistabili in farmacia. È importante, però, applicare il corpo freddo per un lasso di tempo di dieci minuti alla volta, poiché si rischia di peggiorare il dolore oppure di ustionare la cute.

Oli essenziali

Gli oli essenziali, specialmente quelli di erbe balsamiche, aiutano ad alleviare mal di testa e cefalee dovute all’ansia, allo stress ed al mancato riposo.

L’olio di menta, ad esempio, è un toccasana in caso di affaticamento psichico, mentre quello di lavanda agisce come un tonico e sedativo per l’organismo. Si possono applicare direttamente sulle tempie, oppure aggiunti ad un bagno caldo, o, ancora, inalati tramite suffumigi.

Alimenti contro il mal di testa

Non tutti lo sanno ma anche gli alimenti possono svolgere un ruolo importante nella lotta al mal di testa. Assolvono sicuramente a tale funzione i vegetali ricchi di magnesio e potassio, specialmente in caso di mal di testa associati al ciclo mestruale.

Le mandorle e le albicocche secche, ad esempio, forniscono all’organismo un buon apporto di potassio. Lo zenzero, invece, è una radice dalle potenti proprietà antidolorifiche, da assumere sotto forma di tisana calda.

Altri alimenti da consumare per alleviare le cefalee sono gli spinaci, la lattuga ed il peperoncino fresco. Un’altra sostanza che, sempre se assunta in piccole dosi, può essere utile a prevenire il mal di testa è sicuramente la caffeina contenuta nel caffè, tè, alcune bibite gassate come la cola ecc.

Essa, infatti riesce a contrastare l’azione di molecole che interagiscono come vasodilatatori dei capillari che si trovano nel cervello che in genere sono associati al mal di testa.

Così come esistono alimenti che possono prevenire o limitare il mal di testa, ci sono alcuni alimenti che accentuano il mal di testa, come gli insaccati, i salumi, ed il pesce affumicato, nonché alimenti che rilasciano grandi quantità di instamina: pomodori, banane, cioccolato, formaggi, agrumi e molti altri alimenti ancora.

]]>
Museo del Ghisallo | La riapertura! Tue, 23 Feb 2021 11:51:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/691068.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/691068.html luciana rota luciana rota

LA RIAPERTURA !

Il 2021 museale è alle porte. Il Museo di Magreglio (Como) riapre per la stagione 2021 lunedì primo marzo e come sempre rinnova con entusiasmo la sua stagione museale ricca di contenuti, partnership e novità che pedalano nella storia e nel futuro! Come le iniziative legate ai 90 anni della Maglia Rosa.

Il Museo del Ghisallo riapre con alcune novità e con una consapevolezza. La prima novità riguarda i cimeli: con un importante ampliamento della collezione maglie grazie ad una donazione monstre di circa 40 maglie grazie alla generosità dell'appassionato collezionista Angelo Galli di Varedo. 

La consapevolezza è invece quella che corre sul filo della innovazione, ovvero la prosecuzione di progetti virtuali e virtuosi portati avanti con  AcdB Museo, sulla scia di successo della mostra digitale dedicata a Magni nel suo centenario - Magnifico - (qui il link) che è un di cui dell’ampio allestimento, rassegna in carne ed ossa, ancora presente nel Museo del Ghisallo e che sarà visitabile per tutta la stagione che sta per iniziare.

GEMELLAGGI LEONINI - Sempre in scia al Centenario del nostro Magnifico Fiorenzo Magni, il 2021 si apre con l'ufficializzazione di un gemellaggio d'autore, quello fra Ghisallo e Fiandre (non poteva essere diversamente): è in fase di definizione la partnership fra musei e per sancire questo importante momento sarà organizzata – Covid 19 permettendo - una trasferta nelle Fiandre con NUVI e gli organizzatori della Ciclostorica LaGhisallo per ripercorrere il percorso del Giro delle Fiandre vinto da Magni nel 1951 (con bici d’epoca), un suggestivo e coinvolgente momento di rete (attiva e a due ruote), che mostra sempre di più l’anima trasversale e l’attitudine a fare sistema del Museo del Ghisallo.

LA MAGLIA ROSA FA 90 - In occasione del novantesimo anniversario della Maglia Rosa, il Museo del Ghisallo ha in mente una serie di iniziative concordate con il Giro d’Italia per valorizzare al massimo la Collezione Rosa, autentico fiore all’occhiello della struttura museale che sorge a Magreglio, accanto al Santuario della Madonna protettrice di tutti i ciclisti. La collezione più grande al mondo di Maglie Rosa sarà ulteriormente motivo di attrazione fatale per un progetto denominato Pink Experience Room che si potrà scoprire visitando il Museo appunto nell’anno del 90mo compleanno della Maglia Rosa. I dettagli di questa iniziativa saranno annunciati in sinergia con il Giro d’Italia che sta per lanciare una comunicazione ad hoc sulla storia della maglia di leader che percorre i 9 decenni della Corsa a tappe più dura del mondo!

LA FORZA DELLE DONNE - Sarà l’anno del rosa a tutti gli effetti, questo 2021 per il Ghisallo: rosa come il ciclismo femminile che vedrà potenziata la sua collezione di cimeli e le iniziative volte a parlare del movimento ciclistico dedicato alle donne, cresciuto sempre di più e motivo di orgoglio nazionale per tutto il settore sportivo olimpico.

GLI INCONTRI IN PRESENZA E NON - Proseguiranno gli Incontri al Museo, sempre più cadenzati, un evento al mese in presenza e / o on line saranno come sempre momenti di condivisione e di emozione dedicati alla grande Community che pedala dentro e fuori il Ghisallo. Gli incontri al museo – sotto forma di eventi social – nel 2020 hanno fatto del Museo del Ghisallo una case history di Museo resiliente e innovativo capace di non perdere il filo e il contatto con il suo mondo di appassionati, italiani e stranieri, facendo in modo che una difficoltà come quella della chiusura pandemica divenisse una opportunità di innovazione digitale. Strada destinata a proseguire e crescere nella stagione museale 2021. Fra gli incontri da segnalare, non ancora in calendario per ovvi motivi di programmazione consapevole (la Pandemia) quelli con i campioni del mondo e dei Giochi Olimpici della 100 km (Colombo e Anastasi) e un incontro con i Ciclisti Lariani che segna un patto sempre più stretto con il territorio del lago di Como e con la sua gente.

IL GIORNO DI SAGAN - Il Premio Torriani sarà ancora un importante focus su storia e attualità del ciclismo e porterà al Museo il grandissimo campione del nostro ciclismo internazionale, Peter Sagan, attesissimo al Ghisallo. Si sta lavorando per realizzare l'incontro dopo il Giro d'Italia 2021.

NASCE LA GHISALLO ACADEMY –  Il 2021 sarà anche l’anno dell’istituzione di una vera Ghisallo Academy, che sarà promossa da incontri su temi che spaziano dalla medicina sportiva, all’allenamento, all’ alimentazione, alla tecnica, alla manutenzione della bicicletta, alla strategia agonistica: si succederanno una serie di weekend con la frequentazione di ex professionisti o tecnici anche in collaborazione con Tour Operator di settore.

LA COLONNA SONORA DEL MUSEO - Non mancherà la musica, e sempre sul fil rosé della stagione museale 2021: il rapporto sempre più intenso con il maestro Rossella Spinosa sarà una sorta di colonna sonora del museo grazie ad alcuni incontri musicali, in presenza e/o online secondo un calendario ben definito da aprile a settembre.

NOVITÀ CICLOSTORICHE ANCHE IN LIBRERIA! – Museo del Ghisallo Editore ha pubblicato un volume, Luigi Lucotti, il Pierrot Enfariné, Storia di un vogherese pioniere del ciclismo, il secondo della Collana Storica, dedicato al racconto per molti versi inedito di un corridore di fine 800 inizio 900, Luigi Lucotti, di Voghera. Un volume che sconfina in terra francese e ci riporta a quel ciclismo eroico fatto davvero di polvere, sofferenza e poca gloria. Se non postuma, come dimostra questo omaggio ad un campione che se non fosse stato il Gregario di Girardengo forse… Il saggio è stato scritto da Paolo Arbasino che ha svolto un attento lavoro di ricostruzione storica e biografica. La prefazione è curata da Roberto Livraghi, direttore del museo AcdB.

15 ANNI E NON SENTIRLI - Ad ottobre il Museo del Ghisallo festeggerà i suoi primi 15 anni di vita attraverso una specialissima tre giorni, dal 14 al 16 ottobre: tre come i Giri e i Fiandre vinti da Fiorenzo Magni, il fondatore della casa dei ciclisti il cui spirito combattivo e di resilienza è portato avanti dal CdA della Fondazione Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio.

 

 

 

]]>
Carnevale al Parco Faunistico Le Cornelle Fri, 12 Feb 2021 12:20:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/689120.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/689120.html RedazioneSB RedazioneSB Dopo la riapertura dello scorso 6 febbraio, nuova occasione di trascorrere momenti in compagnia degli animali e immersi nella natura festeggiando il Carnevale, sempre nel rispetto dei più stringenti protocolli di sicurezza.

 

Sabato 6 febbraio il Parco Faunistico Le Cornelle ha ufficialmente riaperto i cancelli della stagione 2021, e l’ha fatto nel pieno rispetto delle normative anti-contagio. La nuova stagione non tarda a offrire opportunità di passare del tempo in mezzo alla natura, alla scoperta degli animali ospiti del Parco: in occasione del Carnevale sono in programma due giornate speciali da trascorrere in famiglia, lunedì 15 e martedì 16 febbraio 2021. I bambini fino a 11 anni di età che si presenteranno in maschera entreranno gratuitamente al Parco, fino a un massimo di 1 bambino ogni adulto pagante.

 

Così come previsto dalle normative, l’accesso all’area di circa 24 mila metri quadrati in via Cornelle, 16 a Valbrembo, in provincia di Bergamo avverrà solo rispettando un rigido protocollo di sicurezza che prevede la misurazione della temperatura all’ingresso, consentito solo se muniti di mascherine. All’interno del Parco sono dislocati dispenser con gel disinfettante. Verrà inoltre rispettato il distanziamento sociale e, in particolare l’accesso alle due aree coperte il rettilario e l’isola Aldabra così come per l’area “Selva tropicale”, sarà contingentato.

 

Per evitare assembramenti gli ingressi al Parco sono contingentati, per questo si incentiva la vendita online dei biglietti che consente l’ingresso diretto con corsia preferenziale. Tutte accortezze fondamentali per tornare a godere dello spettacolo che regalano le tante specie ospitate dal Parco.

 

ORARI

Il Parco è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00

Per acquistare il biglietto online: https://www.lecornelle.it/informazioni/biglietti-online/

 

Parco Faunistico Le Cornelle

Via Cornelle, 16, Valbrembo (BG)

www.lecornelle.it

]]>
The rising demand for quality fish, consumer preference shifting towards seafood chiefly as a source rich of protein Wed, 03 Feb 2021 11:55:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687094.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687094.html Automotive Market Research Reports Automotive Market Research Reports The current scenario of aquaculture development is toward increased commercialization of aquatic production. Due to expansion of aquaculture activities, the likelihood of major disease problems occurring increases. The aquaculture industry is under constant threat due to problems caused by viruses, bacteria, fungi, parasites and other undiagnosed and emerging pathogens. Disease has now become a primary constraint to the culture of many aquatic species, affecting both economic and social development in many countries. 

Companies covered:

  • Zoetis
  • Archer Daniels Midland Company
  • Bayer Animal Health
  • Elanco
  • Virbac S.A.
  • Merck & Co. Inc.
  • Alltech
  • Benchmark Holdings Plc.

Top impacting factors: Market Scenario Analysis:

The rising demand for quality fish, consumer preference shifting towards seafood chiefly as a source rich of protein than any other animal based protein, increasing incidences of infections and diseases in farmed fishes has bolstered the need for seafood and is driving the aquaculture healthcare market. However, lack of knowledge regarding diseases in aquatic culture systems, misconceptions regarding farmed fish and product consumptions due to health concerns and issues over growing antibiotic resistance due to widespread use of immunostimulants are the factors limiting the growth of the aquaculture healthcare market.

COVID – 19 scenario analysis:  

  • Due to COVID-19 pandemic spread globally, many governments around the world are putting in place unprecedented lockdown measures in order to contain its impact on public health
  • Fish and other aquatic foods and products of aquaculture are a key part of food systems of major social, cultural and economic significance 
  • Disruptions in supply chains for fish and aquatic foods are taking place due to disruptions in transportation, trade, and labor. 
  • Delayed stocking of aquaculture systems and falling production from reduced fishing efforts will lead to lower supplies, access, and low consumption of these foods

Key benefits of the report:

  • This study presents the analytical depiction of the global aquaculture healthcare industry along with the current trends and future estimations to determine the imminent investment pockets.
  • The report presents information related to key drivers, restraints, and opportunities along with detailed analysis of the global aquaculture healthcare market share.
  • The current market is quantitatively analyzed from 2020 to 2027 to highlight the global aquaculture healthcare market growth scenario.

Web: https://www.alliedmarketresearch.com

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/allied-market-research

]]>
San Valentino, quando il cane è innamorato. - Identikit dell’affetto fra i 4 zampe. Per imparare a riconoscere e rispettare le loro emozioni. Wed, 03 Feb 2021 10:46:30 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687047.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687047.html Claudia Sartori Claudia Sartori Milano, 3 febbraio 2021 – San Valentino, “festa degli innamorati” e momento ideale per celebrare, in senso più ampio, gli affetti. Chi ha un cane lo sa: anche i cani provano un senso di profondo attaccamento, potenzialmente molto duraturo, per alcuni loro simili, che scelgono in modo mirato in base alle proprie preferenze (che non necessariamente coincidono con gusti o esigenze del proprietario!). 

 

Vi sono studi, svolti con la risonanza magnetica funzionale, che dimostrano come i cani siano in grado di apprendere attivando aree del cervello destinate a una elaborazione cognitiva delle informazioni” spiega la dott.ssa Sabrina Giussani, medico veterinario esperto in comportamento animale e Presidente Senior di S.I.S.C.A. (Società Italiana Scienze del Comportamento Animale). “Altri studi mostrano che i cani sono capaci di riconoscere le emozioni negative e quelle positive (soprattutto le negative) provate dagli altri cani e dalle persone. E’ poi un dato acquisito che i cani provano almeno le sei emozioni di base: rabbia, paura, tristezza, disgusto, gioia e sorpresa”. La dimensione affettiva e le preferenze - così come le antipatie - risultano invece evidenti dal loro comportamento. 

 

Quali sono quindi i segnali di un cane “innamorato”?

 

Ci sono comportamenti che rendono evidente un attaccamento profondo tra due cani: quando si incontrano si scambiano “baci”, sulla bocca ma anche sugli occhi, sulle orecchie, la coda si muove animatamente a elica, le orecchie indietro e spesso cercano un contatto fisico come sfiorarsi il torace e possono fare un inchino al gioco. Questo di solito accade tra maschio e femmina, quando c’è fra i due una forte affinità e quando questi cani già si conoscono bene: sono segnali che manifestano quello che noi definiremmo di “corteggiamento”. A questo si può associare il desiderio di accoppiarsi. 

Quando i due cani legati da questo speciale attaccamento sono insieme amano, se sono molto giovani, le corse - prima avanti uno e poi l’altro - il gioco corpo a corpo, abbaiare insieme e giocare anche con gli altri cani. Più crescono più la parte ludica diminuisce e preferiscono andare ad annusare insieme, scovare possibili prede, abbaiare a qualcuno e poi, ancora più avanti con l’età, preferiscono passeggiare insieme all’aperto invece di restare nell’area cani. Va sottolineato che questa modalità di esprimere un attaccamento può avvenire anche tra due maschi o due femmine, esprimendo in questo caso una relazione amicale molto stretta.

 

Questi affetti e preferenze spiccate possono durare anche a lungo nel tempo: i cani tra loro affiatati si cercano, quando si trovano in passeggiata trascinano i proprietari verso casa dell’altro, arrivano ad abbaiare e piangere sotto casa dell’altro. Non si può però affermare che questo attaccamento tutto speciale sia riservato solo ad un compagno/a, potrebbero esserci altre forti affinità con altri conspecifici.

 

Può accadere che il cane fortemente attaccato ad una cagnolina non sterilizzata manifesti un serio disagio: potrebbe arrivare a non mangiare, piangere, essere irrequieto, chiedere sempre di uscire e raggiungerla, tirando con forza nella direzione della sua casa. Alcuni proprietari osservano una reale difficoltà, anche se transitoria.

 

In generale, in tutte le situazioni di disagio sono di supporto i feromoni, che possono aiutare il cane a ritrovare una maggiore serenità ed un maggiore equilibrio in una fase per lui critica. I feromoni di Adaptil, disponibili sotto forma di diffusore per ambiente ma anche di collare - per essere con lui anche quando esce - riproducono in modo naturale tutte le proprietà dei feromoni che mamma cane rilascia ai suoi piccoli: sono messaggi di comfort e sicurezza efficaci con cani di ogni razza e taglia.

 

E, infine, perché non fare un regalo di San Valentino al nostro amico a 4 zampe? Un gesto d’affetto farà sempre bene alla relazione. “Su questo fronte sono aperte tutte le possibilità: ogni cane ha i propri gusti e un regalo apprezzato potrà essere non solo un gioco, ma anche un cibo prelibato cucinato apposta per lui, per i cani che amano i cappottini non c’è che l’imbarazzo della scelta, lo stesso vale per chi ama le copertine o le cuccette” consiglia l’esperta. E per regalare serenità, l’idea regalo per San Valentino è proprio Adaptil, per donare al proprio compagno di vita quotidiana tranquillità, prevenire disagi e stress e vivere più felici insieme. 

 

--- 

Adaptil® e Feliway® sono le gamme di prodotto per il benessere di cani e gatti che, grazie ad un messaggio di naturale appagamento, noto scientificamente con il nome di feromoni, riportano serenità nell’animale. Adaptil e Feliway sono nati dalla ricerca pionieristica di Ceva Salute Animale nel campo del comportamento e rispondono alla necessità sempre più sentita dai proprietari di migliorare la relazione con il proprio animale, supportandoli anche nelle situazioni di disagio, per vivere più felicemente insieme. Basati su principi non farmacologici e di efficacia dimostrata, le due linee si propongono di portare serenità nelle case di chi possiede un pet. www.adaptil.com - www.feliway.com - www.ceva-italia.it 

]]>
San Valentino, quando il cane è innamorato. - Identikit dell’affetto fra i 4 zampe. Per imparare a riconoscere e rispettare le loro emozioni. Wed, 03 Feb 2021 10:41:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687046.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/687046.html Claudia Sartori Claudia Sartori Milano, 3 febbraio 2021 – San Valentino, “festa degli innamorati” e momento ideale per celebrare, in senso più ampio, gli affetti. Chi ha un cane lo sa: anche i cani provano un senso di profondo attaccamento, potenzialmente molto duraturo, per alcuni loro simili, che scelgono in modo mirato in base alle proprie preferenze (che non necessariamente coincidono con gusti o esigenze del proprietario!). 

 

Vi sono studi, svolti con la risonanza magnetica funzionale, che dimostrano come i cani siano in grado di apprendere attivando aree del cervello destinate a una elaborazione cognitiva delle informazioni” spiega la dott.ssa Sabrina Giussani, medico veterinario esperto in comportamento animale e Presidente Senior di S.I.S.C.A. (Società Italiana Scienze del Comportamento Animale). “Altri studi mostrano che i cani sono capaci di riconoscere le emozioni negative e quelle positive (soprattutto le negative) provate dagli altri cani e dalle persone. E’ poi un dato acquisito che i cani provano almeno le sei emozioni di base: rabbia, paura, tristezza, disgusto, gioia e sorpresa”. La dimensione affettiva e le preferenze - così come le antipatie - risultano invece evidenti dal loro comportamento. 

 

Quali sono quindi i segnali di un cane “innamorato”?

 

Ci sono comportamenti che rendono evidente un attaccamento profondo tra due cani: quando si incontrano si scambiano “baci”, sulla bocca ma anche sugli occhi, sulle orecchie, la coda si muove animatamente a elica, le orecchie indietro e spesso cercano un contatto fisico come sfiorarsi il torace e possono fare un inchino al gioco. Questo di solito accade tra maschio e femmina, quando c’è fra i due una forte affinità e quando questi cani già si conoscono bene: sono segnali che manifestano quello che noi definiremmo di “corteggiamento”. A questo si può associare il desiderio di accoppiarsi. 

Quando i due cani legati da questo speciale attaccamento sono insieme amano, se sono molto giovani, le corse - prima avanti uno e poi l’altro - il gioco corpo a corpo, abbaiare insieme e giocare anche con gli altri cani. Più crescono più la parte ludica diminuisce e preferiscono andare ad annusare insieme, scovare possibili prede, abbaiare a qualcuno e poi, ancora più avanti con l’età, preferiscono passeggiare insieme all’aperto invece di restare nell’area cani. Va sottolineato che questa modalità di esprimere un attaccamento può avvenire anche tra due maschi o due femmine, esprimendo in questo caso una relazione amicale molto stretta.

 

Questi affetti e preferenze spiccate possono durare anche a lungo nel tempo: i cani tra loro affiatati si cercano, quando si trovano in passeggiata trascinano i proprietari verso casa dell’altro, arrivano ad abbaiare e piangere sotto casa dell’altro. Non si può però affermare che questo attaccamento tutto speciale sia riservato solo ad un compagno/a, potrebbero esserci altre forti affinità con altri conspecifici.

 

Può accadere che il cane fortemente attaccato ad una cagnolina non sterilizzata manifesti un serio disagio: potrebbe arrivare a non mangiare, piangere, essere irrequieto, chiedere sempre di uscire e raggiungerla, tirando con forza nella direzione della sua casa. Alcuni proprietari osservano una reale difficoltà, anche se transitoria.

 

In generale, in tutte le situazioni di disagio sono di supporto i feromoni, che possono aiutare il cane a ritrovare una maggiore serenità ed un maggiore equilibrio in una fase per lui critica. I feromoni di Adaptil, disponibili sotto forma di diffusore per ambiente ma anche di collare - per essere con lui anche quando esce - riproducono in modo naturale tutte le proprietà dei feromoni che mamma cane rilascia ai suoi piccoli: sono messaggi di comfort e sicurezza efficaci con cani di ogni razza e taglia.

 

E, infine, perché non fare un regalo di San Valentino al nostro amico a 4 zampe? Un gesto d’affetto farà sempre bene alla relazione. “Su questo fronte sono aperte tutte le possibilità: ogni cane ha i propri gusti e un regalo apprezzato potrà essere non solo un gioco, ma anche un cibo prelibato cucinato apposta per lui, per i cani che amano i cappottini non c’è che l’imbarazzo della scelta, lo stesso vale per chi ama le copertine o le cuccette” consiglia l’esperta. E per regalare serenità, l’idea regalo per San Valentino è proprio Adaptil, per donare al proprio compagno di vita quotidiana tranquillità, prevenire disagi e stress e vivere più felici insieme. 

 

--- 

Adaptil® e Feliway® sono le gamme di prodotto per il benessere di cani e gatti che, grazie ad un messaggio di naturale appagamento, noto scientificamente con il nome di feromoni, riportano serenità nell’animale. Adaptil e Feliway sono nati dalla ricerca pionieristica di Ceva Salute Animale nel campo del comportamento e rispondono alla necessità sempre più sentita dai proprietari di migliorare la relazione con il proprio animale, supportandoli anche nelle situazioni di disagio, per vivere più felicemente insieme. Basati su principi non farmacologici e di efficacia dimostrata, le due linee si propongono di portare serenità nelle case di chi possiede un pet. www.adaptil.com - www.feliway.com - www.ceva-italia.it 

]]>