Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Mon, 20 May 2019 23:13:20 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/1 Bookmakers stranieri 2019 Sun, 19 May 2019 15:59:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/555866.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/555866.html pietro rosario bisogni pietro rosario bisogni Bookmakers stranieri

La scelta di bookmakers stranieri che operano in Italia è molto ampia e sono sempre più i giocatori che li preferiscono a quelli aams. Il motivo principale è senza dubbio dato dai profitti che sono di gran lunga superiori a quelli generati dai bookmakers di casa nostra, ma sono allettanti perché elargiscono bonus vantaggiosi e anche quote molto elevate, il che ovviamente è a tutto vantaggio degli scommettitori. Scopriamo di più sui bookmakers stranieri e sulle caratteristiche che li contraddistinguono. Come operano i bookmakers stranieri I bookmaker stranieri sono dei portali di giochi d’azzardo presenti online ma non fisicamente nel territorio italiano perché non possiedono la licenza Aams, una speciale autorizzazione che permette di operare in assoluta legalità. La licenza assicura inoltre affidabilità e trasparenza, due elementi fondamentali per garantire ai giocatori che non vi siano truffe o inganni di alcun tipo. La maggior parte dei bookmakers stranieri possiede una licenza rilasciata dall’isola di Malta che permette loro di operare legalmente in alcuni paesi europei ma non in Italia, dove è infatti necessario avere l’autorizzazione Aams. La licenza rilasciata dal governo maltese viene assegnata agli operatori di scommesse e casinò che rispettano gli standard imposti dalla legge di quel paese ed è sinonimo di affidabilità e sicurezza del sito di scommesse.

I bookmakers stranieri hanno quote più alte

Poiché operano in paesi che applicano imposte ragionevoli alle agenzie operanti nel settore del gioco d’azzardo online, i bookmakers stranieri possono offrire ai loro giocatori quote più alte, assicurando loro maggiori profitti a fronte di una scommessa effettuata con una cifra piuttosto contenuta. Inoltre, il miglioramento notevole dei servizi offerti dai bookmakers stranieri, che sono spuntati come funghi sulla rete, ha contribuito a renderli ancora più accattivanti agli occhi degli scommettitori, tanto che le iscrizioni sono sempre in aumento. Il grado di apprezzamento è talmente elevato che alcuni siti stranieri sono diventati famosi e costituiscono un punto di riferimento per tutti, sono anche facili da usare e assicurano ottima navigabilità anche dai dispositivi mobili. Proprio questo dettaglio è stato fondamentale per far crescere i portali di scommesse stranieri che, visto che sono solo online, hanno messo a disposizione dei giocatori tutti gli strumenti necessari per poter scommettere in qualsiasi momento e da qualunque posto si trovano. La possibilità di giocare con smartphone e tablet e in qualsiasi ora del giorno e della notte è stata una innovazione che ha consentito ai portali di scommesse stranieri di crescere notevolmente e di avere un vantaggio assoluto nei confronti dei bookmakers fisici, la cui operatività è limitata.

I bookmaker stranieri e la qualità dei servizi​

La qualità dei servizi dei bookmakers stranieri è un altro punto a favore che ha permesso di conquistare un pubblico sempre più vasto, soddisfatto dell’esperienza di gioco vissuta. La vasta gamma di giochi disponibili, la grafica curata e le piattaforme multilingue sono elementi che contraddistinguono questi siti e assicurano al giocatore la possibilità di scegliere ciò che preferisce e di capire perfettamente le regole del gioco. Giocatori attratti anche dai bonus elargiti dai bookmakers stranieri Un altro particolare che ha determinato il successo dei bookmakers stranieri sono i bonus, nello specifico i bonus di benvenuto, proposto agli utenti da tutti i portali di scommesse e in assoluto più vantaggiosi di quelli concessi dai bookmakers di casa nostra. Oltre ai bonus di benvenuto i siti offrono anche tantissime altre promozioni per attirare il giocatore e coinvolgerlo con proposte avvincenti, che lo portano a fidelizzarsi, per cui è naturale che rimanga attratto dalle offerte e continui a giocare con entusiasmo. Sono numerosi i bonus davvero convenienti proposti dai portali stranieri e tra questi troviamo quelli di alcuni siti famosi come Betrally, Betn1 e Betworld.

]]>
SE SEI IL NUMERO UNO LO SCOPRI SOLO SU VESIVE! Il nuovo social: la tua classifica nel mondo Thu, 16 May 2019 19:06:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554751.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554751.html Vesive Vesive SE SEI IL NUMERO UNO LO SCOPRI SOLO SU VESIVE!

 Il nuovo social: la tua classifica nel mondo

 

 

Iscrivendosi al nuovo social VESIVE si accede alla classifica mondiale, dove tutti votano tutti...”

Si chiama VESIVE (Very Simple Videomocracy Emulator) il nuovo social in cui è possibile pubblicare foto e video, votare qualcuno oppure sfidare altri partecipanti e diventare famosi.

 

Divertente e originale, VESIVE è un gioco adatto a tutti: basta registrarsi, effettuare il login, partecipare a una delle diverse sfide presenti e scalare la classifica mondiale.

 

Nel social sono presenti diversi giochi: GLOBING, con la classifica globale; WHEELS, la ruota random per votare chi vuoi; TILL9, in cui partecipare come GIURIA o come SFIDANTE; FACE2FACE, la sfida faccia a faccia per gli spiriti più arditi.

 

Vesive è un modo inedito di mettersi in gioco, facendosi votare per la propria personalità, originalità o bravura….”, spiega il team manager Ing. Carlo Micheletti (co-founder L2M). “Potremmo definirlo un social adatto a chi vuole diventare famoso, ma anche a chi semplicemente ha il gusto della sfida e ama battere i record. Più giochi, più sali!, afferma Micheletti.

 

Effettuando la registrazione su www.vesive.com, si possono caricare le proprie fotografie più significative e i video più belli che mostrano capacità e talenti personali, ambizioni o semplici immagini, il tutto in un format stimolante e innovativo.

 

VESIVE è nato per appassionare gli amanti dei record, che potranno finalmente scalare, a colpi di sfide, una classifica mondiale. Ma soprattutto VESIVE consente di diventare famosi e di essere votati a livello planetario.

 

Nel format non mancano ovviamente funzionalità di messaggistica, inserimento preferiti e altre funzioni tipiche dei social.

 

In sostanza...se sei il numero UNO lo scopri solo su VESIVE!

 

 

PER INFO:
info@vesive.com
www.vesive.com

 

]]>
Domestic Heating Appliances Market Detailed Analysis by Segmentation & Comparison of Major Areas of Growth 2019-2024 Thu, 16 May 2019 16:51:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554729.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554729.html orian research orian research Worldwide Domestic Heating Appliances Market 2019 Size, Share, Future Trend, Upcoming Technology, Emerging Demand, Application and Analysis by Regional Outlook, Capital Outlook and Forecast Research Report to 2024. The market is largely driven by increasing demand of Domestic Heating Appliances due to stringent government regulations globally.

Get Sample Copy of this Report at @ https://www.orianresearch.com/request-sample/975547

This report focuses on the Domestic Heating Appliances in global market, especially in North America, Europe and Asia-Pacific, South America, Middle East and Africa. This report categorizes the market based on manufacturers, regions, type and application.

 

Report Covers Market Segment by Manufacturers:-

·        Clatronic GmbH

·        Sunbeam

·        Glen Dimplex

·        Ariston Thermo

·        Bajaj Electricals

·        Baxi Heating

·        Bosch Thermotechnology

·        …..

 

Pages No: - 118

Top Companies: - 14

Inquire more (ask a questions before the purchase report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/975547

Market Type:-

·        Electric Storage Heating Radiators

·        Soil Heating

·        Non-electric Heaters

·        Electric Heating Resistors

Market Applications:-

·        Residential

·        Commercial

 

Market Segment by Regions:-

·        North America (United States, Canada and Mexico)

·        Europe (Germany, France, UK, Russia and Italy)

·        Asia-Pacific (China, Japan, Korea, India and Southeast Asia)

·        South America (Brazil, Argentina, Colombia etc.)

·        Middle East and Africa (Saudi Arabia, UAE, Egypt, Nigeria and South Africa)

 

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/975547

The worldwide Domestic Heating Appliances industry 2019 provide the information of report that elaborate the market Dynamics, Trends, Opportunities, Drivers, Challenges, Share, CAGR, gross margin and Influence Factors. This research report analyzed the strategic development, business growth and forecast period (2019-2024).

 

Table of Content:-

1 Market Overview

2 Manufacturers Profiles

3 Global Domestic Heating Appliances Sales, Revenue, Market Share and Competition by Manufacturer (2017-2018)

4 Global Domestic Heating Appliances Market Analysis by Regions

5 North America Domestic Heating Appliances by Country

6 Europe Domestic Heating Appliances by Country

7 Asia-Pacific Domestic Heating Appliances by Country

8 South America Domestic Heating Appliances by Country

9 Middle East and Africa Domestic Heating Appliances by Countries

10 Global Domestic Heating Appliances Market Segment by Type

11 Global Domestic Heating Appliances Market Segment by Application

12 Domestic Heating Appliances Market Forecast (2019-2024)

13 Sales Channel, Distributors, Traders and Dealers

14 Research Findings and Conclusion

15 Appendix

 

About Us:-
Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

 

Contact Us:-          

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727| UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Do Squats Make Your Butt Bigger - Easy And Effective Wed, 15 May 2019 08:45:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553660.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553660.html moizusks moizusks Choosing curvier butt isn't straightforward, yet it's very likely to make that happen. Many individuals who you will contact would most likely demonstrate it's possible how to make your butt bigger. They really can be inaccurate, recognized it should be innate to experience a popular butt. I could exclaim Website owners don't bother to become a few of the its. I truly would seriously are convinced you can find a larger lurking behind if perhaps you will have the most suitable gadgets, which is usually truly however, if it's the predicament that you will do not feature on within a first vacation spot. As a consequence what have in order to increase own butt? Which might you need to seek our butt that you choose and ponder on? Accurately there are not many cheating you'll carry out; undoubtedly one of those people is significant may be to working out within a specified approach. Plyometric training undoubtedly are concise immediate burst among physical fitness which always refers to as well enhances components of your very own muscular tissues. Any butt muscles tissue is big accordingly you need to performance the item difficult on this to advance. Their considered that barbell squats will likely be unquestionably an excellent route of doing workouts the actual butt muscle tissues. I don’t suspect that this is definitely truthful. They will really undertake build your butt larger sized any time you will each of them properly. You will find a noteworthy several differing practices which specifically get the job done barely along with the squat. A large amount of people young and old aren't actually some type do exercises collectively be working to use the success which might need. This is certainly the key reason why often the exercise routine does not work out and about. Mainly because they really do exactly the activity and additionally to be able to are not doing more of these perfectly.

For those who wanted to training to purchase your person you've often considered necessary then you've got to grow regularly exercising from the the best option means. At any time you are not undertaking the main practices for the most effective way you then really should not take some time employed. My family and i suggest this unique given that the training would not do task. You have got to maintain normal daily functioning really in order to pick up a outcomes. It's obligatory you just increase your energy with the calculate from a a couple of season, there isn't all the rationale participating in such like beyond coupled with time and time again making simply the identical exact weights and seeking to look at that a alteration.

Its obligatory that you simply revise your normal also, you definitely have to do the trick more difficult everytime you work out ones self. To acquire the butt on your fantasies, required implement. For those who would like to locate the type butt everyone is jealous relating to. A critical game butt appreciate kimkardashian later head off order to check out. This certainly will most certainly curvature your new butt straight to here is how you'll enjoy it then to execute mainly because. You cannot lose interest in consuming food well balanced and thus working cardiovascular general. That in some way is rather because of this body-type which our anatomy of human body sees overweight all around your very own new human body, can also certainly not get started with collecting new home buyers butt space.


The majority are skilled and in some cases the bodies come to establish body weight stage most of the butt firstly, they will will calculation as well and also use this they will likely need to shed any extra fats. That many in all probability should slice as big as a lot of these butt. Click this link  to know more on the subject of bigger butt workout.

]]>
Clorofilla - bando in scadenza e prime proiezioni Tue, 14 May 2019 16:42:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/555811.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/555811.html clorofilla film festival clorofilla film festival

PER REDAZIONE SPETTACOLI

 

Buonasera,

invio comunicato sul bando del Clorofilla e sulla prima proiezione in programma questa settimana a Bologna.

Vi preghiamo di dare la notizia.

Cordiali saluti,

 

simonetta grechi

cell. 3391201079

 

Grosseto, 14 maggio 2019                                                                 Comunicato stampa

 

CLOROFILLA: BANDO IN SCADENZA E INIZIO PROIEZIONI

 

Scade il 15 maggio il bando per documentari e corti a tema ambientale e sociale del Clorofilla film festival promosso da Legambiente. La parte centrale si svolgerà dal 14 al 18 agosto nel Parco della Maremma (Gr) all’interno di Festambiente, manifestazione nazionale dell’associazione ambientalista.

Sono previste proiezioni in molte altre località italiane e le prime partiranno proprio questa settimana da Bologna al Clorofilla Doc – realizzato da Legambiente Emilia Romagna e Associazione Ca’ Bura- dove giovedì 16 maggio alle 21, al Parco dei Giardini, è in programma il documentario “Amaranto” di  Manuela Cannone ed Emanuela Moroni, che saranno presenti in sala.  Un racconto in cinque tappe dove i  protagonisti sono Verena Schmid, ostetrica promotrice del parto naturale, Franco Lorenzoni, maestro di scuole elementare, Etain Addey, contadina, scrittrice ed esponente del bioregionalismo, Alida Nepa, referente del cohousing San Giorgio Di Ferrara e Saviana Parodi, biologa e permacultrice. Le loro storie offrono lo spunto per riflettere su scelte di vita lontane da quelle convenzionali e più vicine ai reali bisogni dell’essere umano e del pianeta.

 

Chi volesse inviare il proprio lavoro è ancora in tempo e può trovare bando e scheda di partecipazione sul sito www.festambiente.it (sezione clorofilla).
info: cinema@festambiente.it

 

 

 

 

Clorofilla film festival - loc. Enaoli - 58100 Rispescia -GR-

tel. 0564-48771 sito internet: www.festambiente.it - e.mail: cinema@festambiente.it 

************************************************** 
P
 Before printing think about environment 
Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali", si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegati sono riservate e per uso esclusivo del destinatario.
Persone diverse dallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.
Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato di distruggerlo e di informare immediatamente il mittente 
************************************
This email and the information it contains are confidential and intended solely for the exclusive use of the individual to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, this email should not be copied, forwarded, or printed for any purpose, or the contents
disclosed to any other person. If you have received this email in error, please notify to  the sender and then delete the email.

 

]]>
Errore dell’Ue sulle auto elettriche, emissioni superiori dei diesel Tue, 14 May 2019 11:52:42 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553260.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553260.html Gabriele Russo Gabriele Russo Uno studio condotto dall’Ifo di Monaco, uno dei centri di ricerca economica più influenti in Germania e spesso noto per le posizioni da “falco” in materia fiscale e monetaria, si è dedicato alle emissioni complessive del ciclo di vita delle auto elettriche. La conclusione della ricerca, che vede fra gli autori è l’ex presidente dell’Ifo, Hans-Werner Sinn. è la seguente: “Le auto elettriche difficilmente contribuiranno alla riduzione delle emissioni di CO2 tedesche nei prossimi anni, poiché l’introduzione delle auto elettriche non comporta di per sé una riduzione delle emissioni di CO2 nel traffico stradale”. I risultati dello studio, pubblicato lo scorso aprile, hanno sollevato numerose polemiche sulle ipotesi di fondo, alle quali l’Ifo ha diffusamente risposto. Studi precedenti sullo stesso argomento, da parte di altri gruppi di ricerca, avevano dato risultati diametralmente opposti.

 

L’analisi mette a confronto le emissioni di CO2 complessive di due vetture: una Tesla Model 3 e una Mercedes C220 diesel. Oltre alle emissioni relative all’utilizzo, vengono tenute in considerazione quelle relative alla produzione della batteria e la “carbon intensity” dell’elettricità – necessaria per la ricarica del veicolo. Per carbon intensity si intende la quantità di CO2 che viene emessa per la produzione di elettricità, date le fonte di approvvigionamento della nazione. Nel caso tedesco, nel 2018 il 52% dell’energia è derivata da combustibili fossili, per un totale di 550 grammi di CO2 emessi per chilowattora prodotto. (In Italia tale valore è circa 100 grammi più basso, ma sempre superiore alla media europea).

 

Al termine del confronto, emerge che le emissioni di CO2 per chilometro percorso vedono la Tesla soccombere al confronto con la berlina media di casa Mercedes.

 

La critica più pregnante contenuta nello studio, però, è rivolta all’Unione Europea. Infatti, nel calcolo delle emissioni medie, l’Ue considera le auto elettriche completamente esenti dalla produzione di CO2, in quanto nel luogo di utilizzo esse sono interamente carbon-free. L’Ifo sostiene che le norme dell’Ue sono un “inganno rivolto alla politica industriale” volto ad alterare la competizione e gli equilibri fra i produttori di automobili europei.

 

L’Ifo argomenta inoltre che “i motori a combustione alimentati a gas naturale sono una tecnologia di transizione ideale verso le auto a idrogeno nel lungo termine o ‘a metano verde’. “A tale riguardo, si può solo consigliare al governo federale di promuovere la tecnologia dell’idrogeno e del metano nello spirito di apertura della tecnologia”, ha sottolineato il professor Sinn (noto anche per essere stato consigliere della cancelliera Angela Merkel).

 

Nccr

]]>
Humectants Market Growth Analysis, Share, Demand by Regions, Types and Analysis Forecasts To 2025 Fri, 10 May 2019 15:31:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552074.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552074.html orian research orian research The Global Humectants Market is expected to grow at a steady rate over the forecast period of 2019–2025.The major drivers of the market are increasing usage in the paints and coatings industry, pharmaceuticals and cosmetics industry and increasing intake of nutrients and rise in aging population. Variations in crude oil prices is expected to restrain the growth of the market over the forecast period.

Based on source, market is segmented into synthetic and natural. On the basis of application, humectants market is segmented into food & beverages, animal feed, oral & personal care, pharmaceuticals, and other applications.

Get Sample copy @ https://www.orianresearch.com/request-sample/804047

Regionally, North America is expected to hold the highest share of the market followed by Asia Pacific and Europe.

Some of the key players operating in this market include Cargill, The Dow Chemical Company, Archer Daniels Midland Company, E. I. du Pont de Nemours and Company and others.

 

Key benefits of the report:

· Global, Regional, Country, Application, and Source Market Size and Forecast from 2014–2025

· Detailed market dynamics, industry outlook with market specific PESTLE, Value Chain, Supply Chain, and SWOT Analysis to better understand the market and build strategies

· Identification of key companies that can influence this market on a global and regional scale

· Expert interviews and their insights on market shift, current and future outlook and factors impacting vendors short term and long term strategies

· Detailed insights on emerging regions, Source & application, and competitive landscape with qualitative and quantitative information and facts.

 

Global Humectants Industry is spread across 121 pages, profiling 05 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/804047

 

Target Audience:

· Humectants providers

· Traders, Importer and Exporter

· Raw material suppliers and distributors

· Research and consulting firms

· Government and research organizations

· Associations and industry bodies

 

Research Methodology

The market is derived through extensive use of secondary, primary, in-house research followed by expert validation and third party perspective like analyst report of investment banks.

The secondary research forms the base of our study where we conducted extensive data mining, referring to verified data sources such as white papers government and regulatory published materials, technical journals, trade magazines, and paid data sources.

For forecasting, regional demand & supply factor, investment, market dynamics including technical scenario, consumer behavior, and Application industry trends and dynamics , capacity production, spending were taken into consideration.

We have assigned weights to these parameters and quantified their market impacts using the weighted average analysis to derive the expected market growth rate.

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/804047

The market estimates and forecasts have been verified through exhaustive primary research with the Key Industry Participants (KIPs) which typically include:

· Original Equipment Manufacturer,

· Component Supplier,

· Distributors,

· Government Body & Associations, and

· Research Institute

 

 

TABLE OF CONTENT 
 1 Executive Summary

2 Methodology And Market Scope

3 Humectants Market — Industry Outlook

4 Humectants Market Source Outlook

5 Humectants Market Application Outlook

6 Humectants Market Regional Outlook

7 Competitive Landscape

End Of The Report

Disclaimer

 

About Us
 
Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world’s most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President — Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830–3727| UK +44 020 8144–71–27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Humectants Market Growth Analysis, Share, Demand by Regions, Types and Analysis Forecasts To 2025 Fri, 10 May 2019 15:30:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552073.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552073.html orian research orian research The Global Humectants Market is expected to grow at a steady rate over the forecast period of 2019–2025.The major drivers of the market are increasing usage in the paints and coatings industry, pharmaceuticals and cosmetics industry and increasing intake of nutrients and rise in aging population. Variations in crude oil prices is expected to restrain the growth of the market over the forecast period.

Based on source, market is segmented into synthetic and natural. On the basis of application, humectants market is segmented into food & beverages, animal feed, oral & personal care, pharmaceuticals, and other applications.

Get Sample copy @ https://www.orianresearch.com/request-sample/804047

Regionally, North America is expected to hold the highest share of the market followed by Asia Pacific and Europe.

Some of the key players operating in this market include Cargill, The Dow Chemical Company, Archer Daniels Midland Company, E. I. du Pont de Nemours and Company and others.

 

Key benefits of the report:

· Global, Regional, Country, Application, and Source Market Size and Forecast from 2014–2025

· Detailed market dynamics, industry outlook with market specific PESTLE, Value Chain, Supply Chain, and SWOT Analysis to better understand the market and build strategies

· Identification of key companies that can influence this market on a global and regional scale

· Expert interviews and their insights on market shift, current and future outlook and factors impacting vendors short term and long term strategies

· Detailed insights on emerging regions, Source & application, and competitive landscape with qualitative and quantitative information and facts.

 

Global Humectants Industry is spread across 121 pages, profiling 05 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/804047

 

Target Audience:

· Humectants providers

· Traders, Importer and Exporter

· Raw material suppliers and distributors

· Research and consulting firms

· Government and research organizations

· Associations and industry bodies

 

Research Methodology

The market is derived through extensive use of secondary, primary, in-house research followed by expert validation and third party perspective like analyst report of investment banks.

The secondary research forms the base of our study where we conducted extensive data mining, referring to verified data sources such as white papers government and regulatory published materials, technical journals, trade magazines, and paid data sources.

For forecasting, regional demand & supply factor, investment, market dynamics including technical scenario, consumer behavior, and Application industry trends and dynamics , capacity production, spending were taken into consideration.

We have assigned weights to these parameters and quantified their market impacts using the weighted average analysis to derive the expected market growth rate.

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/804047

The market estimates and forecasts have been verified through exhaustive primary research with the Key Industry Participants (KIPs) which typically include:

· Original Equipment Manufacturer,

· Component Supplier,

· Distributors,

· Government Body & Associations, and

· Research Institute

 

 

TABLE OF CONTENT 
 1 Executive Summary

2 Methodology And Market Scope

3 Humectants Market — Industry Outlook

4 Humectants Market Source Outlook

5 Humectants Market Application Outlook

6 Humectants Market Regional Outlook

7 Competitive Landscape

End Of The Report

Disclaimer

 

About Us
 
Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world’s most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President — Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830–3727| UK +44 020 8144–71–27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
#press SAVE THE ... Degustation | Orbetello Capalbio M14 ore 13 #OltrepòinGiro Fri, 10 May 2019 10:19:24 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554736.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/554736.html luciana rota luciana rota

Save The Date | Degustation

Martedì 14 maggio 2019_Ore 13

Dopo la Partenza della #CarovanadelGiro da Orbetello

#Stage4 Incontro – degustazione guidata dal titolo

 

QUANDO LA TOSCANA INCONTRA L’OLTREPÒ. IN GIRO!

Un evento abbinato al progetto Armonie d’Oltrepò Sponsor della Carovana del Giro102

In collaborazione con Consorzio Oltrepò – Club del Buttafuoco Storico – Ersaf – Regione Lombardia

 

Dove: La Capalbiola | Capalbio
A 20’ da Orbetello città di tappa partenza del #Giro102

Durata: dalle 13 alle 14

 

Con la partecipazione di Silvia Parietti, campionessa anche di gusto

e di Gino Cervi, giornalista autore per il Touring Club della guida Oltrepò Pavese L’Appennino di Lombardia

 

Degustazione di 6 etichette di eccellenze dell’Oltrepò.

Dopo la degustazione tecnica:
Pane, Olio Evo, Ribollita e qualche “top secret” del gourmet di casa.

Sponsor by struttura LA CAPALBIOLA

 

POSTI LIMITATI FINO AD ESAURIMENTO

RSVP @luciana.rota@me.com | @SILVIA LIVONI

 

 

Giornalista e Media Relations
iPhone 0039 392 1968174
mail: luciana.rota@me.com

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

 

 

]]>
Golden Goose style Wed, 08 May 2019 08:01:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550681.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550681.html golden gooseo golden gooseo Details became important whenever are developing a big event such to be a wedding. The wedding ceremony Golden Goose style, theme, and tone should be reflected in almost all of the elements together with the wedding experience. You have to makes certain to choose that unique wedding dresses, dresses for that bridesmaid and mother of this bride. However, accessories are often one of this most overlooked elements within your wedding.

So how do you pick your web designer? Well their hardwork is clearly visible, and do not have to need their permission need it. It's your choice, as to your sort of site you want, while using the you spot one, the designer normally has his tag somewhere, and also few quick clicks over an internet get you right.

Skip the desert, occasion an unneeded luxury and empty calorie intake. Instead of having pie, cake, or ice cream for desert you should snack on something sweet and healthy such as the low calorie fruit smoothie or natural yogurt. You may indulge in the desert from time to time. Just don't over do it now.

The as well as length are totally considered in the belt any.Originality is a very important factor to take into account when buying this share. Squares are made in such wherein they can determine the originality belonging to the belt. For instance, the lyrics made in France' are exactly placed one square after the buckle.

Do not overlook numerous beaches, excellent dining, also hiking areas and other activities. Here you can see what there is really to do once in Malibu Beach so you can experience it search term should becoming. We will explore some of the secrets of Malibu Beach that you most likely are pleasantly surprised to view.

And then i mindlessly live through the motions of doing what needs to be practiced. When you've done this long enough, it becomes easier and a lot easier. Today was my first true test of my process. So far, I'm hanging within. I've completed five of my eight items and am working on number six, writing my articles of waking time. When I'm done with number six, I can be to number seven.updating my blog.

Real petals and leaves can be also used as confetti. Compared to the acrylic, this biodegradable option is prepared by a lot of couples. Pink or lilac delphiniums are on the list of popular choices as well as mixed rose petals. This can even be given in individual organza purses or wedding envelopes for ease of distribution within your guests. They are easily go scattered because you exit the church.

 

Don't doubt about products you can the wholesale nike footwear. There are thousands upon thousands of people shop through the internet. If the nike shoes wholesale are not in good quality, nobody will purchase them anymore. The only thing you have to https://www.goldengooseshoesit.com/ do is choose a reliable nike shoes wholesale supplier.Go and select your designer shoes. Just imagine that you will much by buy air max shoes wholesale. How wonderful!

]]>
Cartella Stampa | UN OLTREPO' DA STAPPARE CON LA CAROVANA DEL GIRO Tue, 07 May 2019 18:02:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553502.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/553502.html luciana rota luciana rota

Cari Colleghi,

vi allego il link per scaricare la cartella stampa della presentazione avvenuta stamani al Centro Stampa Estera di Milano

QUI O SCARICA WETRANSFER QUI  https://we.tl/t-sHqUyLfmrD

Con foto e informazioni.

 

La cartella stampa è relativa all’incontro dal titolo
UN OLTREPO’ DA STAPPARE CON LA CAROVANA DEL GIRO

 

Una delle maggiori zone vitivinicole della Lombardia ha scelto la Carovana Pubblicitaria del Giro d’Italia 102 per rilanciare la sua immagine Armonie d’Oltrepò (creatività Giorgio Siligardi – Studio Air de Creativité). In anteprima è stato svelato il mezzo al seguito della Corsa Rosa che sabato11 maggio scatta da Bologna per la grande partenza della Corsa Rosa e che per tre settimane vivrà l’atmosfera unica della corsa a tappe a contatto con la gente, sulle strade del Giro, promuovendo i valori di una terra del vino e non solo.

 

All’incontro con la stampa, moderato da Andrea De Luca (Rai Sport), sono intervenuti:
Alessandro Fede Pellone presidente di Ersaf, Luigi Gatti e Luca Bellani presidente e vice presidente Consorzio Oltrepò, Armando Colombi direttore del Club del Buttafuoco Storico, Emanuele Bombini campione, direttore sportivo plurivincitore con Eugenio Berzin campione del mondo su pista e vincitore del Giro d’Italia 1994, Gabriele Rampollo ex pro e ds del team Under Overall Tre Colli, Alessandro Vanotti (Vanotti Cycle Camp) ex pro grande alfiere di Vincenzo Nibali, oggi impegnato con la promozione degli eventi ciclistici e cicloturistici, Marino Vigna olimpionico della pista (Roma 60), Cordiano Dagnoni presidente della FCI Lombardia,  tutti brand ambassador della nuova green-bikeconomy che pedala per… turismo!

All’incontro erano presenti anche i ragazzi dello staff di RCS assegnati al mezzo Armonie d’Oltrepò della Carovana Pubblicitaria del Giro, Theo Balsamo e Vanessa Mizzoni, stewards che condurranno i messaggi dell’Oltrepò da pedalare e da gustare in giro per l’Italia: hanno brindato con il team del Consorzio e di ersaf Regione Lombardia con la prima bottiglia metodo classico di bollicine etichetta consortile “Armonie d’Oltrepò” e hanno ricevuto simbolicamente in omaggio, proprio dalle mani dall’autore Gino Cervi, la guida TC Oltrepo’ Pavese Appennino di Lombardia, presentata di recente a Riccagioia sede del Consorzio Oltrepò.

 

COMUNICATO STAMPA  
OLTREPÒ PAVESE ASSOCIAZIONE STAMPA ESTERA

 

Milano, 07 maggio 2019 - L’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) fa tra le sue specificità d’azione la formazione specialistica, l'assistenza tecnica, lo sviluppo dell'innovazione tecnologica e della competitività delle aziende, della ricerca e dei servizi innovativi alle aziende agricole e alle imprese agroalimentari, la promozione dei prodotti e delle produzioni lombarde, compresa l'agricoltura biologica, nonché il sostegno all'agricoltura delle zone montane. Ed è per questo che sta lavorando per il rilancio dell’Oltrepò pavese che è riconosciuto da tutti come un territorio vitivinicolo e agronomico di grande storia e valore, zona di sviluppo enologico e questo succede da sempre.

 

«Sosteniamo con forza - spiega il presidente Ersaf Alessandro Fede Pellonel’obiettivo di Regione Lombardia con il suo assessore all’agricoltura, alimentazione e sistemi Verdi Fabio Rolfi, di dare alla provincia pavese del vino una voce unica. Credo – dice ancora il presidente Fede Pellone – che la recente legge sull’ enoturismo sia una opportunità unica per l'Oltrepo'. Come Regione ha sottolineato, lavoriamo per il maggiore coinvolgimento di tutte le categorie, anche quelle istituzionali compresi i Comuni di appartenenza delle cantine e delle aziende agricole».

 

«Da parte nostra come Ersaf – aggiunge Fede Pellone – abbiamo la tenuta di Riccagioia che auspichiamo diventi un centro per sostenere e aiutare tutti i giovani viticoltori a coniugare le tradizioni dell’Oltrepò con le Smart-tecnology dell’agricoltura 4.0. Ma non solo. Abbiamo una grandissima collezione di vitigni che dovremo senz’altro utilizzare sia per valorizzare il notevole patrimonio genetico sia per riprendere le micro vinificazioni in cantina. Il progetto della Carovana pubblicitaria del Giro sicuramente aiuterà in questa attività fondamentale».

 

«L’Oltrepò ha la necessità di comunicare meglio la qualità dei propri vini e la bellezza del territorio. Abbinare il nome del consorzio a un evento di portata internazionale come la Carovana del Giro d’Italia è un primo importante passo. Tutti gli attori coinvolti, partendo dalla Regione Lombardia e dagli enti istituzionali, devono lavorare affinché l’Oltrepò pavese riesca a sfruttare al meglio le proprie potenzialità. I vini lombardi sono in costante crescita in termini di visibilità e di vendite sui mercati nazionali e internazionali. Le nostre bottiglie sono conosciute soprattutto per la grande qualità e per il forte legame con il territorio ed è dunque fondamentale puntare su questi aspetti» ha dichiarato Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi.

 

 

Per info stampa contatti: 

Comunicazione Ersaf - comunicazione.direzione@ersaf.lombardia.it

David Vacchelli - Ufficio stampa Regione Lombardia david_vacchelli@regione.lombardia.it 3394999582
Luciana Rota - Ufficio stampa Tavolo Oltrepò del Vino luciana.rota@me.com 3921968174

 

 


PRESS AREA

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

]]>
MotoGP esport: Yamaha ingaggia Lorenzo “Trastevere73” Daretti Tue, 07 May 2019 12:03:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550283.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550283.html eSports Activity eSports Activity

MotoGP esport: Yamaha pronta ad entrare negli eSport, infatti la scuderia nipponica ha annunciato l’ingaggio del pilota Lorenzo Daretti

Il giovane gamer, due volte vincitore del titolo iridato e conosciuto al mondo eSports come Trastevere73, è stato ufficializzato dal team Yamaha come pilota ufficiale esport.

Daretti è stato presentato a Jerez, dove il Managing Director della Yamaha Motor Racing, Lin Jarvis, con un video ha svelato al mondo la novità, ed ha dichiarato:

“Prima di tutto, voglio dare il benvenuto a Lorenzo Daretti nel team. Questa è una grande occasione per lui e per la Yamaha: è diventato il primo pilota eSport ufficiale ingaggiato da un team della MotoGP. È un passo importante, dato che crediamo che gli eSports e la MotoGP possono avere un grande futuro insieme. Noi siamo stati molto attenti allo sviluppo del MotoGP eSport Championship negli ultimi due anni, e Lorenzo ci ha colpito con il suo talento e la sua professionalità e ovviamente anche con i suoi due titoli di campione del mondo ottenuti negli eSport della MotoGP. Il fatto che lui abbia una R6 che utilizza per i vari giri di pista, è stata la ciliegia sulla torta, che ci ha convinto di sceglierlo come nostro pilota eSport!”

Fondamentale per la riuscita dell’operazione l’ingresso di sponsor come la Monster Energy, Alpinestars, Arai e Aldo Drudi, che hanno fornito e forniranno al pilota tutto il necessario per poter gareggiare e provare a vincere il terzo titolo mondiale.

Anche la MSI, marca produttrice di Computer darà al pilota un laptop per la nuova stagione della MotoGP Esport Championship. Daretti è anche un pilota nella vita reale, infatti la Yamaha farà partire con lui un format, che uscirà su Youtube dal nome “One Lap Around The Track”, in cui il campione spiegherà tutti i trucchi del mestiere per affrontare ogni circuito e parteciperà anche a vari eventi tenuti da Yamaha, il campione ha dichiarato:

“Sono veramente orgoglioso di iniziare la nuova stagione come pilota eSports ufficiale della Monster Energy Yamaha MotoGP. Essere parte di questo team, che mi ha subito accolto a braccia aperte, è un emozione indescrivibile. Dopo i due campionati mondiali, sarà difficile ripetermi ancora una volta, perché i miei rivali saranno molto più forti, più professionali e più determinati”

 

 


. Copyright ©  eSports Activity

]]>
MotoGP esport: Yamaha ingaggia Lorenzo “Trastevere73” Daretti Tue, 07 May 2019 12:03:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550282.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550282.html eSports Activity eSports Activity

MotoGP esport: Yamaha pronta ad entrare negli eSport, infatti la scuderia nipponica ha annunciato l’ingaggio del pilota Lorenzo Daretti

Il giovane gamer, due volte vincitore del titolo iridato e conosciuto al mondo eSports come Trastevere73, è stato ufficializzato dal team Yamaha come pilota ufficiale esport.

Daretti è stato presentato a Jerez, dove il Managing Director della Yamaha Motor Racing, Lin Jarvis, con un video ha svelato al mondo la novità, ed ha dichiarato:

“Prima di tutto, voglio dare il benvenuto a Lorenzo Daretti nel team. Questa è una grande occasione per lui e per la Yamaha: è diventato il primo pilota eSport ufficiale ingaggiato da un team della MotoGP. È un passo importante, dato che crediamo che gli eSports e la MotoGP possono avere un grande futuro insieme. Noi siamo stati molto attenti allo sviluppo del MotoGP eSport Championship negli ultimi due anni, e Lorenzo ci ha colpito con il suo talento e la sua professionalità e ovviamente anche con i suoi due titoli di campione del mondo ottenuti negli eSport della MotoGP. Il fatto che lui abbia una R6 che utilizza per i vari giri di pista, è stata la ciliegia sulla torta, che ci ha convinto di sceglierlo come nostro pilota eSport!”

Fondamentale per la riuscita dell’operazione l’ingresso di sponsor come la Monster Energy, Alpinestars, Arai e Aldo Drudi, che hanno fornito e forniranno al pilota tutto il necessario per poter gareggiare e provare a vincere il terzo titolo mondiale.

Anche la MSI, marca produttrice di Computer darà al pilota un laptop per la nuova stagione della MotoGP Esport Championship. Daretti è anche un pilota nella vita reale, infatti la Yamaha farà partire con lui un format, che uscirà su Youtube dal nome “One Lap Around The Track”, in cui il campione spiegherà tutti i trucchi del mestiere per affrontare ogni circuito e parteciperà anche a vari eventi tenuti da Yamaha, il campione ha dichiarato:

“Sono veramente orgoglioso di iniziare la nuova stagione come pilota eSports ufficiale della Monster Energy Yamaha MotoGP. Essere parte di questo team, che mi ha subito accolto a braccia aperte, è un emozione indescrivibile. Dopo i due campionati mondiali, sarà difficile ripetermi ancora una volta, perché i miei rivali saranno molto più forti, più professionali e più determinati”

 

 


. Copyright ©  eSports Activity

]]>
Super Smash Bros Ultimate: i tedeschi vincono l’European Cup Tue, 07 May 2019 11:42:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550255.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/550255.html eSports Activity eSports Activity

 

La Germania vince l’European Cup di Super Smash Bros, primo evento organizzato dalla Nintendo su piattaforma Switch

La Germania, dopo aver superato Italia, Inghilterra, Svizzera e paesi sandinavi nella fase ad eliminazione diretta, si aggiudica la finalissima.

Germania-Francia, secondo i pronostici, era praticamente annunciata, visto che le due nazioni sono attualmente la massima espressione a livello europeo.

La squadra tedesca composta da: Thunda, Light, Robin e Sirjion festeggia grazie a questo titolo conquistato e si aggiudica il pass al mondiale per Los Angeles, dove rappresenteranno l’Europa nelle gare internazionali.


. Copyright ©  eSports Activity

]]>
Informazioni alla Stampa _ ASPETTANDO IL GIRO A COMO Sun, 05 May 2019 10:46:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552438.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552438.html luciana rota luciana rota

Informazioni alla Stampa _ ASPETTANDO IL GIRO A COMO (Update) 05 05 2019


Tutto è pronto a ospitare l’arrivo del Giro d’Italia numero 102 che farà tappa a Como domenica 26 maggio. Sono in programma una serie di eventi nell’evento da vivere insieme, che trasformeranno Como in una grande piazza colorata e valorizzeranno in modo importante un territorio dai diversi DNA: sportivo, culturale, turistico, ma anche educativo, commerciale, ecologico. Per accompagnare l’arrivo della Corsa Rosa, evento di mediaticità mondiale, ieri al Broletto è stata inaugurata una mostra che è il cuore pulsante di una serie di iniziative e che offre un viaggio speciale attraverso la storia del Giro, del ciclismo e del  territorio comasco.

 

Prossimo evento in calendario:  IL GIRO NEL RACCONTO E NELLA STORIA. In collaborazione con Cento Cantù e il Comune di Como. Lunedi 6 maggio ore 21.00 - Yacht Club Como - viale Puecher 11 - Incontro con Gianni Torriani e Mauro Colombo autori rispettivamente dei libri L'Ultimo Patron (Ancora Editore) e Colpo di reni al Giro d'Italia (Bolis Edizioni).
Sarà l'occasione per ricordare il mitico patron del Giro d'Italia - dal 1948 all'inizio degli anni 90 - e per immergersi nelle emozioni di un racconto che è un romanzo, dedicato  e vissuto da un corridore al Giro.

La serata sarà condotta da Edoardo Ceriani capo redattore sport de La Provincia di Como con la collaborazione di Giuseppe Figini Tuttobici web, decano del ciclismo e profondo conoscitore del Giro e dei suoi aspetti organizzativi . L'evento sarà anche corredato dalla proiezione di filmati d'epoca.

 

Temporary Ghisallo Museum 2 ruote in rosa

LA MOSTRA

Organizzata dalla Fondazione Alessandro Volta, dal Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio e dal Distretto Urbano del Commercio con la collaborazione del Comune di Como. Con il sostegno di Bennet, Autovittani e Confartigianato.

Da sabato 4 a lunedì 27 maggio al Palazzo del Broletto e nelle vie del centro di Como saranno allestite due sezioni della mostra, una riguardante il Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo, “Temporary Ghisallo Museum”, e una che proporrà alcuni scatti del fotografo Fabrizio Delmati tra le vie dello centro, “2 ruote in rosa”.

La prima sezione, “Temporary Ghisallo Museum”, al Broletto, offrirà un viaggio speciale tra cimeli, immagini, voci e videoproiezioni.

In mostra ricordi, emozioni, maglie e biciclette, pezzi unici della collezione del museo del Ghisallo di Magreglio, con fotografie e filmati. Al centro di questa mostra ci saranno alcune biciclette particolarmente importanti per la loro storia che evocano le grandi imprese sportive ed umane dei Tre Uomini che hanno fatto la storia del ciclismo: Coppi, Bartali e Magni.

Oltre a rappresentare un appassionato omaggio di Como al Giro, questa rassegna è un racconto nel racconto che guarda in alto verso il museo di Magreglio e verso la Grigna, che richiama Il Lombardia, che riporta alla volata di Paolo Rosola del 1987 - presente ieri al vernissage con il suo ex ds Nico De Lillo (campione del mondo mezzofondo) e con il campione olimpico Marino Vigna. Rosola viene ricordato in mostra  sul traguardo di Como nel Giro di Visentini e di Roche del 1987 e ha portato la maglia con cui ha vinto la frazione rosa in un'edizione in cui ha realizzato la tripletta di successi.

La mostra dedica uno spazio dovuto, importante e di sentimenti a Fabio Casartelli, campione comasco scomparso tragicamente al Tour de France, ricordato ieri da suo papà Sergio con un commosso ricordo. È una rassegna che lega ricordi ed emozioni della Corsa Rosa in un’infilata di colori e di immagini in bianco e nero, di maglie, rimandando alla storia del Santuario del Ghisallo tra i ricordi di Fausto Coppi nell’anno del suo centenario, quando il Campionissimo si rese protagonista con il suo rivale-amico Bartali di un pellegrinaggio indimenticabile.

La mostra è un progetto di Fondazione Volta, in collaborazione con il Comune di Como e la Fondazione Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio.  Con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Como, Camera di Commercio di Como, Museo ACdB 100 Coppi. La curatela è stata affidata al Museo del Ghisallo: Antonio Molteni, Carola Gentilini, Grazia Fasano, Natalia Corti. I testi e la ricerca iconografica a cura di Luciana Rota. Contributi ai testi di Luca Marianantoni, autore di 110 anni in rosa �“ Storie, imprese e statistiche del Giro d’Italia dalla prima edizione ad oggi (2019, Edizioni Pendragon). Contributi fotografici: Archivio Museo del Ghisallo, Vito Liverani (Omega Fotocronache), Rcs Sport, Rcs Group, La Gazzetta dello Sport, Fabrizio Delmati, Mario Didier. Traduzioni: Maria Grazia Fasano. Coordinamento di Marco Fumagalli e Claudia Striato, direttrice Fondazione A. Volta. Prestatori: Famiglia Casartelli, Luca De Ponti. Video: Archivio Museo del Ghisallo, Polizia Stradale, Rai Teche.

Apertura: sabato e domenica dalle 10.30 alle 19.30; dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.30. Chiuso il lunedì.

Scuole e gruppi anche la mattina su prenotazione a info@fondazionealessandrovolta.it

 

La seconda sezione, “2 ruote in rosa”, sarà una mostra diffusa della collezione di fotografie di Fabrizio Delmati, dal Broletto a Porta Torre, passeggiando tra i negozi delle vie dello shopping nel centro storico di Como. Una carrellata di immagini sulla più bella corsa del mondo, dagli anni Sessanta ai nostri giorni. Campioni, gregari, meccanici, massaggiatori, salite, discese, paesaggi. In esposizione anche le maglie dei campioni e delle squadre. Al Broletto 26 immagini a colori che ripercorrono dagli anni Sessanta ai nostri giorni la fantastica storia dello spettacolo sportivo più seguito in 21 giorni. Nelle vie dello shopping 70 immagini in bianco e nero racconteranno le emozioni delle gare del giro tra gioia, fatica e dolore. In alcune vetrine saranno esposte le maglie delle squadre che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Giro.

 

IL CALENDARIO DEI PROSSIMI EVENTI ASPETTANDO IL GIRO A COMO

 

I TALK -  Tre talk show allo Yacht Club Como (viale Puecher 11, Como), tutti dalle ore 18:30.

�“ SALUTE, SPORT SOSTENIBILE E AMBIENTE
Con il sostegno di Mapei Group.

 

giovedì 9 maggio

Interverranno: Maurizio Casasco, presidente FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) e EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations); Adriana Spazzoli, presidente Fondazione Sodalitas, direttore Marketing e Comunicazione Mapei Group; Roberto Spata, velista, più volte vincitore di campionati Italiani, Europei e del Mondo. L’incontro sarà moderato da Pier Augusto Stagi, direttore responsabile del mensile Tuttobiciweb.

Saranno presenti: Paolo Bettini, già Commissario Tecnico della Nazionale ciclismo su strada, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e campione del Mondo 2006 e 2007; il ciclista professionista Luca Paolini, che alle spalle ha una lunga carriera (dal 2000 al 2015) con 23 successi: vincitore Giro del Piemonte 2002, freccia del Brabante 2004, medaglia di Bronzo ai mondiali Verona 2004.

Entrata libera previa iscrizione su: talk9maggio.eventbrite.it

 

�“ INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Con il sostegno di Colnago&C e di Maglificio Santini.

 

martedì 14 maggio

Interverranno: Davide Cassani, Supervisore Tecnico delle Nazionali di Ciclismo; Ernesto Colnago, costruttore e fondatore della Colnago; Monica Santini, amministratore delegato Maglificio Santini.

L'incontro sarà moderato da Massimo Moscardi (Corriere di Como) e vi partecipa Riccardo Magrini, ex professionista e ds, commentatore tecnico di Eurosport “la casa del ciclismo in Tv”. Ospite illustre, il campione Gianni Bugno vincitore di due Mondiali (1991, 1992), vincitore di un Giro d’Italia (1990) e di numerose corse importanti fra le quali una Milano-Sanremo (1990) e un Giro delle Fiandre (1994).

Entrata libera previa iscrizione su: talk14maggio.eventbrite.it

 

�“ ETICA E SOLIDARIETÀ

Incontro organizzato in collaborazione con Casa Opera Don Guanella, Lecco e Yacht Club Como. Con il patrocinio di Panathlon International Club Como e il sostegno di Borgini Jersey.


venerdì 24 maggio

Interverranno: Maurizio Monego, vicepresidente del Comitato Internazionale Fair Play, già presidente commissione scientifico-culturale Panathlon International; Don Agostino Fasson, Casa Opera Don Guanella, Lecco; Beppe Dossena, Special Team già Associazione Cerchio Azzurro. L’incontro sarà condotto dal giornalista Edoardo Ceriani, capo redattore pagine Sport ‘La Provincia’ di Como e panathleta.

Saranno presenti: Paolo Maldini: già difensore nel Milan, direttore sviluppo strategico area sport Milan e presidente Special Team; il campione Claudio Chiappucci vincitore della Milano-Sanremo (1991), di due Giri del Piemonte (1989 e 1995), di tappe al Tour de France e al Giro d’Italia; Paolo Savoldelli, campione vincitore di due edizioni del Giro d’Italia (2002 e 2005), imprenditore, opinionista e commentatore televisivo; Alberto Cova, mezzofondista vincitore della medaglia d’oro nei 10.000 metri ai Giochi Olimpici di Los Angeles 1984.

Entrata libera previa iscrizione su: talk24maggio.eventbrite.it

 

IL GIRO A SCUOLA

In collaborazione con il Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università degli Studi dell’Insubria. Con il sostegno di Decathlon.

Nel mese di maggio sarà distribuito agli studenti delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Como un libretto �“ con testi a cura del giornalista Nicola Nenci del quotidiano La Provincia �“ che racconta il Giro d’Italia descrivendone la storia, la tappa che arriva a Como, le relazioni con la salute e l’ecologia; importanti saranno i richiami al nostro territorio, in particolare al Museo del Ghisallo e alla figura di Fabio Casartelli, campione olimpico di ciclismo (corsa in linea), prematuramente scomparso a causa di una caduta al Tour de France. Il racconto è arricchito da un intervento del campione Vincenzo Nibali. La consegna dei libretti nelle scuole sarà a cura degli studenti di Scienze Motorie dell’Università degli Studi dell’Insubria.

 

IL FILM

Giovedì 23 maggio, ore 20:30, Cinema Gloria (via Varesina 72, Como)

Proiezione di WONDERFUL LOSERS: A DIFFERENT WORLD

Incontro organizzato in collaborazione con Associazione Como Verso Est e con il sostegno di Allianz Bank.

Un film di Arūnas Matelis, girato durante il Giro d’Italia 2015, testimonianza che esalta il ruolo dei gregari, coloro che fanno la differenza in una gara ciclistica e che sacrificano le proprie carriere e vittorie personali per i loro compagni. Il film invita a guardare dentro a un mondo insolito, le cui regole, gerarchie e sacrifici, nonostante la grande popolarità del ciclismo, sono conosciute a pochi. Candidato a partecipare agli Oscar 2019 quale miglior film straniero e miglior documentario. Seguirà dibattito condotto da Andrea Bambace, giornalista di Espansione Tv. Con la partecipazione della giornalista Luciana Rota autrice de “I portacolori della Siof” la scuola di ciclismo di Biagio Cavanna, massaggiatore di Fausto Coppi.

Biglietti disponibili su: 23maggio.eventbrite.it

 

Foto e cartella stampa
qui nella sezione PRESS AREA

 

 

Giornalista e Media Relations

@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174

mail: luciana.rota@me.com

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

]]>
Bone Densitometers Market to reach a market size of $1.2 billion by 2024- KBV Research Fri, 03 May 2019 15:11:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/549017.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/549017.html KBV Research KBV Research According to a new report Global Bone Densitometers Market , published by KBV Research, the Global Bone Market Analyzers size is expected to reach $ 1.2 billion by 2024, rising at 4.7% CAGR during the forecast period.

 

The North America market would dominate the Global Ultrasound Market by Region in 2023; growing at a CAGR of 4.6% during the forecast period. The Europe market is expected to witness at CAGR of 5.4% during (2018-2024). Additionally, the Asia Pacific market is expected to witness at CAGR of 7.6% during (2018-2024).

 

The Central Scan market dominated the Global Bone Densitometers Market by Application in 2017, thereby, achieving a market value of $722.4 million by 2023. The Peripheral Scan market is expected to witness a CAGR of 5% during (2018-2024).

 

The Hospitals market dominated the Global Bone Densitometers Market by End User in 2017, thereby, achieving a market value of $660.9 million by 2023, growing at a CAGR of 4.3% during the forecast period. The Clinics market is expected to witness a CAGR of 4.9% during (2018-2024).

 

Full Report: https://www.kbvresearch.com/bone-densitometers-market/

For more details: https://www.kbvresearch.com/subscription-model/

 

The market research report has exhaustive quantitative insights providing a clear picture of the market potential in various segments across the globe with country wise analysis in each discussed region. The key impacting factors of the market have been discussed in the report with the elaborated company profiles of General Electric (GE), Cooper Companies Inc., Hologic Inc., CompuMed, Inc., Digirad Corporation, BeamMed Ltd, Demetech AB, Lone Oak Medical Technologies LLC, OSI Systems, Inc and Swissray International Inc.

 

Bone Densitometers Market Size Segmentation

 

By Technology

 

DEXA (Dual Energy X-ray Absorptiometry)

Ultrasound

Other

 

By Application

Central Scan

Peripheral Scan

 

By End User

Hospitals

Clinics

Other End User

 

By Geography

 

North America

US

Canada

Mexico

Rest of North America

 

Europe

Germany

UK

France

Russia

Spain

Italy

Rest of Europe

 

Asia Pacific

China

Japan

India

South Korea

Singapore

Malaysia

Rest of Asia Pacific

 

LAMEA

brazil

Argentine

UAE

Saudi Arabia

South Africa

Nigeria

Rest of LAMEA

 

Companies Profiled

General Electric (GE)

Cooper Companies Inc.

Hologic Inc.

CompuMed, Inc.

Digirad Corporation

BeamMed Ltd.

Demetech AB

Lone Oak Medical Technologies LLC

OSI Systems, Inc

Swissray International Inc.

 

Unique Offerings from KBV Research

Exhaustive coverage of Bone Densitometers Market Size

Highest number of market tables and figures

Subscription based model available

Guaranteed best price

Assured post sales research support with 10% customization free

 

Related Reports:

North America Bone Densitometers Market

Europe Bone Densitometers Market

Asia Pacific Bone Densitometers Market

LAMEA Bone Densitometers Market

 

]]>
INVITO | S04.05.19_ore 12 @press ore 17 @open presso Palazzo del Broletto, Piazza Duomo, Como Thu, 02 May 2019 16:14:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552352.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/552352.html luciana rota luciana rota

Care/i Colleghe/i e Amiche/i,

alleghiamo invito al vernissage del
TEMPORARY GHISALLO MUSEUM DUE RUOTE IN ROSA
al
Palazzo del Broletto in piazza Duomo a Como
che si terrà Sabato 4 maggio alle ore 12 anteprima per la stampa e alle ore 17 per istituzioni, prestatori, campioni, amici, tutti.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni riguardanti le iniziative “aspettando il Giro 102 a Como” sono presenti a questo link

PRESS AREA DIGITALE https://www.ikkilab.it/728/aspettando-il-giro-como-pedala-per-turismo-innovazione-cultura-e-per-passione/

Un cordiale saluto, LR

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

Per info e contatti:
Francesca Manfredi - Ufficio Stampa - Comune di Como
3381272415 - manfredi.francesca@comune.como.it

Paola Carlotti – Ellecistudio
Ufficio stampa Fondazione Alessandro Volta
3357059871 - paola.carlotti@ellecistudio.it

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

 

 

]]>
CS_ post conferenza Comune di Como | Giro102 Mon, 29 Apr 2019 13:15:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/551433.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/551433.html luciana rota luciana rota

Cari colleghi,

Diffondiamo la cartella stampa Giro102 a Como illustrata stamani in conferenza stampa al Comune di Como.

A seguire alcune ulteriori dichiarazioni oltre al comunicato stampa integrale.

Al seguente LINK DI DROPBOX tutti i contenuti anche foto digitali.
OPPURE SCARICA QUESTO WETRANSFER https://we.tl/t-NEZf9agmta

 

Cordiali saluti, LR

 

Dichiarazioni Conferenza del 29 04 2019

 

CLAUDIA STRIATO, direttrice Fondazione A. Volta

Il Giro d’Italia ci ha conquistato, affascinato, coinvolto in un festival culturale che tocca un po’ tutte le sensibilità artistiche. Mai avrei immaginato che alla direzione del Broletto mi sarei occupata di ciclismo, e della sua storia, di umanità che pedala e mai da sola, di letteratura della bicicletta e dei suoi valori. Un festival coinvolgente che viene tradotto �“ evento dopo evento �“ aspettando il Giro in parole, immagini, video, emozioni, suoni, ricordi, aneddoti e pensieri rivolti al futuro. Un corale bisogno di testimoniare, tutti, in modo diverso, la passione per le due ruote, che sono fortemente legate alla storia di Como e della sua gente. Abbiamo voluto la bicicletta, anche qui al Broletto, e non ci resta che pedalare. La direzione è quella giusta: il filo conduttore è il Rosa. Rosa come il Giro! Vi aspettiamo a Como.


CAROLA GENTILINI, direttrice Museo del Ghisallo, Ass. Cultura Comune di Como

Il passaggio del Giro �“ una storia di 110 anni che non perde mai smalto �“ ha sempre un effetto appassionante. Una scia rosa che contagia. Che piace alla gente. Mette allegria, porta energia positiva. È un passaggio ancora più bello quando la Corsa Rosa diventa un traguardo, una città di tappa come si dice in gergo. Allora, come accaduto a Como, tutte le nature dell’uomo si fondono per una causa: diventa pretesto culturale, artistico, letterario, economico, commerciale persino ecologico e �“ per fortuna �“ anche turistico! Così la squadra si fa Professional Team e mette insieme Fondazioni, Musei, professionisti, professori, esperti e appassionati, grandi e piccini: tutti per una causa, promuovere l’arrivo del Giro e omaggiare il ciclismo, i suoi valori, la sua storia e il suo presente, che è anche futuro e pedala con grande entusiasmo in una terra che ha la passione per le due ruote nel suo DNA.

 

ANTONIO MOLTENI, presidente Fondazione Museo del Ghisallo

Ogni volta che organizzazioni sportive, istituzioni, associazioni e la gente, gente comune per lo più, trovano l’occasione per un passaggio o per un coinvolgimento del Museo del Ghisallo, per noi è una festa. E preparare una festa con impegno e dedizione, per il passaggio del Giro ma non solo, anche per l’arrivo del Giro a Como, è questa volta un motivo di orgoglio in più. Lo è per tante ragioni. Lo è perché avrebbe fatto felice il nostro fondatore Fiorenzo Magni, lo è perché quest’anno di motivi per fare festa ce ne sono tanti: i 70 anni del Santuario a Magreglio che coincidono con i 70 anni di Polstrada al seguito delle corse, grandi amici del ciclismo da sempre, i 100 anni di Fausto Coppi che guarda caso 70 anni fa, proprio nel suo plurivittorioso 1949 anno in cui vinse tutto, decise di stabilire il record della scalata del Passo Ghisallo vincendo il quarto consecutivo (1946, 1927, 1948 e 1949) dei suoi 5 Giri di  Lombardia (l’ultimo nel 1954). Siam pronti alla festa, dunque! Anche al Ghisallo: con la sua esposizione temporanea al prestigioso Broletto di Como e con quella colorata e coinvolgente di Riccardo Guasco in mostra al museo. Il nostro Museo è nel pieno della sua 13ma stazione museale e vivrà due giornate bellissime, il 26 maggio con il passaggio della corsa e una maratona di eventi e il 27 maggio con altri eventi e la visita delle scolaresche… Viva il Giro e viva anche Como, ma prima e dopo vi aspettiamo tutti al Ghisallo!

  

Cartella Stampa |ASPETTANDO IL GIRO COMO PEDALA PER TURISMO, INNOVAZIONE, CULTURA E PER … PASSIONE

Como è pronta ad ospitarel’arrivo della tappa del Giro d’Italia numero 102 che scatta da Bologna l’11 maggio. Aspettando l’arrivo della tappa di domenica 26 maggio, la città si tinge di rosa con una serie di eventi nell’evento: tutti da vivere insieme, che trasformeranno Como in una grande piazza colorata e valorizzeranno in modo importante un territorio dai diversi DNA: turístico, educativo, commerciale, ecológico, sportivo e culturale. Per accompagnare l’arrivo della Corsa Rosa �“ evento di mediaticità mondiale �“ Como mette in scena numerose iniziative che interpretano tutte le vocazioni della città collegate dalla passione per il ciclismo!

 

Como, 29 aprile 2019 - Fondazione Alessandro Volta in collaborazione con il Comune di Como ha voluto apportare il proprio contributo alla città e al territorio costruendo un calendario di eventi che anticipano e preparano all’arrivo del Giro d’Italia.

«Fondazione A. Volta ha pensato di organizzare, congiuntamente al Comune di Como, eventi in attesa dell’arrivo di tappa del Giro d’Italia �“ dichiara Luca Levrini presidente di FAV -. Preparare, anche culturalmente, la città a questo momento sportivo è infatti essenziale sia per generare consapevolezza del rilievo di tale manifestazione sia per attivare in ognuno di noi i positivi valori quotidiani che potrebbe portare uno sport come il ciclismo». 

«Il Giro d’Italia non è solo un evento sportivo, piuttosto è un momento che ci permette di riflettere su alcuni aspetti che riguardano la cultura dello sport. Tra questi la tradizione sportiva italiana e del nostro territorio, il valore dello sport come profondo sacrificio e sana competizione, la partecipazione collettiva e popolare a un evento, la salute, l’ecologia e sostenibilità del muoversi con una bicicletta. Per questo motivo �“ prosegue Levrini �“ abbiamo organizzato un’iniziativa per le scuole medie della città, la proiezione di un film e tre incontri con personaggi del mondo dello sport. L’iniziativa per le scuole medie intende raggiungere gli oltre 3.000 allievi con un libretto che verrà consegnato dagli studenti di scienze motorie dell’Università degli studi dell’Insubria».

«Il libretto contiene uno scritto personale di Vincenzo Nibali, notizie sul Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo e spunti di discussione con gli insegnanti e le famiglie sulla salute e l’ecologia della biciletta. Gli incontri per la popolazione vedranno alternarsi autorità legate al mondo del ciclismo che affronteranno temi affini come la salute, l’ambiente, l’innovazione e la solidarietà. Il film vorrà dare importanza ad una figura fondamentale nell’etica e nel ruolo di squadra del ciclismo: il gregario. Tali iniziative intendono dare al valore dello sport un significato culturale che attinge nei valori e nelle virtù del ciclismo anche spunti per affrontare la vita di ogni giorno».

«Quando domenica 26 maggio vedremo sfilare i campioni protagonisti del Giro d’Italia sulle strade di Como �“ dichiara Mario Landriscina, sindaco di Como - la nostra città avrà già raggiunto il traguardo portando la corsa più bella del mondo sul lago più bello del mondo dopo 32 anni dall’ultima tappa. L’arrivo di questo evento permetterà a milioni di persone in tutto il mondo di osservare e apprezzare il nostro splendido territorio e offrirà ai comaschi una serie di iniziative per scoprire e lasciarsi coinvolgere dall’emozionante storia del Giro, delle eccellenze sportive che Como può vantare nella sua storia, dai molteplici risvolti culturali che lo sport promuove.

Le proposte presentate oggi sono rivolte a tutti, appassionati e neofiti del ciclismo. Tra maglie e biciclette d’epoca, immagini, ricordi preziosi di momenti entrati nella leggenda, ogni elemento si fa suggestione dello spirito positivo che vorremmo ci accompagnasse alla corsa rosa e oltre, scoprendo o riscoprendo la cultura e i valori che lo sport riesce a infondere con energia».

 

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI ASPETTANDO IL GIRO A COMO

I TALK

Tre talk show allo Yacht Club Como (viale Puecher 11, Como), tutti dalle ore 18:30.

- SALUTE, SPORT SOSTENIBILE E AMBIENTE

Con il sostegno di Mapei Group.

giovedì 9 maggio

Interverranno: Maurizio Casasco, presidente FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) e EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations); Adriana Spazzoli, presidente Fondazione Sodalitas, direttore Marketing e Comunicazione Mapei Group; Roberto Spata, velista, più volte vincitore di campionati Italiani, Europei e del Mondo. L’incontro sarà moderato da Pier Augusto Stagi, direttore responsabile del mensile Tuttobiciweb.
Saranno presenti: Paolo Bettini, già Commissario Tecnico della Nazionale ciclismo su strada, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e campione del Mondo 2006 e 2007; il ciclista professionista Luca Paolini, che alle spalle ha una lunga carriera (dal 2000 al 2015) con 23 successi: vincitore Giro del Piemonte 2002, freccia del Brabante 2004, medaglia di Bronzo ai mondiali Verona 2004.

Entrata libera previa iscrizione su: talk9maggio.eventbrite.it

 

- INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Con il sostegno di Colnago&C e di Maglificio Santini.

martedì 14 maggio

Interverranno: Davide Cassani, Supervisore Tecnico delle Nazionali di Ciclismo; Ernesto Colnago, costruttore e fondatore della Colnago; Monica Santini, amministratore delegato Maglificio Santini.

L’incontro sarà moderato da Riccardo Magrini, ex professionista e ds, commentatore tecnico di Eurosport “la casa del ciclismo in Tv”. Ospite illustre, il campione Gianni Bugno vincitore di due Mondiali (1991, 1992), vincitore di un Giro d’Italia (1990) e di numerose corse importanti fra le quali una Milano-Sanremo (1990) e un Giro delle Fiandre (1994).

Entrata libera previa iscrizione su: talk14maggio.eventbrite.it

 

- ETICA E SOLIDARIETÀ

Incontro organizzato in collaborazione con Casa Opera Don Guanella, Lecco e Yacht Club Como. Con il patrocinio di Panathlon International Club Como e il sostegno di Borgini Jersey.

venerdì 24 maggio

Interverranno: Maurizio Monego, vicepresidente del Comitato Internazionale Fair Play, già presidente commissione scientifico-culturale Panathlon International; Don Agostino Fasson, Casa Opera Don Guanella, Lecco; Beppe Dossena, Special Team già Associazione Cerchio Azzurro.

L’incontro sarà condotto dal giornalista Edoardo Ceriani, capo redattore pagine Sport ‘La Provincia’ di Como e panathleta.

Saranno presenti: Paolo Maldini: già difensore nel Milan, direttore sviluppo strategico area sport Milan e presidente Special Team; il campione Claudio Chiappucci vincitore della Milano-Sanremo (1991), di due Giri del Piemonte (1989 e 1995), di tappe al Tour de France e al Giro d’Italia; Paolo Savoldelli, campione vincitore di due edizioni del Giro d’Italia (2002 e 2005), imprenditore, opinionista e commentatore televisivo; Alberto Cova, mezzofondista vincitore della medaglia d’oro nei 10.000 metri ai Giochi Olimpici di Los Angeles 1984.

Entrata libera previa iscrizione su: talk24maggio.eventbrite.it

 

IL GIRO A SCUOLA

In collaborazione con il Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università degli Studi dell’Insubria. Con il sostegno di Decathlon.

Nel mese di maggio sarà distribuito agli studenti delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Como un libretto �“ con testi a cura del giornalista Nicola Nenci del quotidiano La Provincia - che racconta il Giro d’Italia descrivendone la storia, la tappa che arriva a Como, le relazioni con la salute e l’ecologia; importanti saranno i richiami al nostro territorio, in particolare al Museo del Ghisallo e alla figura di Fabio Casartelli, campione olimpico di ciclismo (corsa in linea), prematuramente scomparso a causa di una caduta al Tour de France. Il racconto è arricchito da un intervento del campione Vincenzo Nibali. La consegna dei libretti nelle scuole sarà a cura degli studenti di Scienze Motorie dell’Università degli Studi dell’Insubria.

 

IL FILM

Giovedì 23 maggio, ore 20:30, Cinema Gloria (via Varesina 72, Como)

Proiezione di WONDERFUL LOSERS: A DIFFERENT WORLD

Incontro organizzato in collaborazione con Associazione Como Verso Est e con il sostegno di Allianz Bank.

Un film di Arūnas Matelis, girato durante il Giro d’Italia 2015, testimonianza che esalta il ruolo dei gregari, coloro che fanno la differenza in una gara ciclistica e che sacrificano le proprie carriere e vittorie personali per i loro compagni. Il film invita a guardare dentro a un mondo insolito, le cui regole, gerarchie e sacrifici, nonostante la grande popolarità del ciclismo, sono conosciute a pochi. Candidato a partecipare agli Oscar 2019 quale miglior film straniero e miglior documentario. Seguirà dibattito condotto da Andrea Bambace, giornalista di Espansione Tv. Con la partecipazione della giornalista Luciana Rota autrice de “I portacolori della Siof” la scuola di ciclismo di Biagio Cavanna, massaggiatore di Fausto Coppi.

Biglietti disponibili su: 23maggio.eventbrite.it

 

 

LA MOSTRA

Iniziativa organizzata da Distretto Urbano del Commercio e dal Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio con la collaborazione di Fondazione Alessandro Volta. Con il sostegno di Bennet, Autovittani e Confartigianato.

Inaugurazione sabato 4 maggio alle ore 17:00, con i curatori le autorità e alcuni campioni della storia del ciclismo.

Da sabato 4 a lunedì 27 maggio al Palazzo del Broletto e nelle vie del centro di Como saranno allestite due sezioni della mostra, una riguardante il Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo e una che proporrà alcuni scatti del fotografo Fabrizio Delmati.

La prima sezione, Temporary Ghisallo Museum, al Broletto offrirà un viaggio speciale tra cimeli, immagini, voci e videoproiezioni.

Si vedranno e vivranno ricordi, emozioni, maglie e biciclette, pezzi unici della collezione del museo del Ghisallo di Magreglio, con fotografie e filmati. Al centro di questa mostra ci saranno alcune biciclette particolarmente importanti per la loro storia che evocano le grandi imprese sportive ed umane dei Tre Uomini che hanno fatto la storia del ciclismo: Coppi, Bartali e Magni.

Oltre a rappresentare un appassionato omaggio di Como al Giro, questa rassegna sarà un racconto nel racconto che guarda in alto verso il museo di Magreglio e verso la Grigna, che richiama Il Lombardia, che riporta alla volata di Paolo Rosola del 1987 sul traguardo di Como nel Giro di Visentini e di Roche, che lega ricordi ed emozioni della Corsa Rosa in un’infilata di colori e di immagini in bianco e nero, di maglie, rimandando alla storia del Santuario del Ghisallo tra i ricordi di Fausto Coppi nell’anno del suo centenario, quando il Campionissimo si rese protagonista con il suo rivale-amico Bartali di un pellegrinaggio indimenticabile.

La mostra è un progetto di Fondazione A. Volta, in collaborazione con il Comune di Como e la Fondazione Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio.  Con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Como, Camera di Commercio di Como, Museo ACdB 100 Coppi. La curatela è stata affidata al Museo del Ghisallo: Antonio Molteni, Carola Gentilini, Grazia Fasano, Natalia Corti. I testi e la ricerca iconografica a cura di Luciana Rota. Contributi ai testi di Luca Marianantoni, autore di 110 anni in rosa �“ Storie, imprese e statistiche del Giro d’Italia dalla prima edizione ad oggi (2019, Edizioni Pendragon).  Contributi fotografici: Archivio Museo del Ghisallo, Vito Liverani (Omega Fotocronache), Rcs Sport, Rcs Group, La Gazzetta dello Sport, Fabrizio Delmati, Mario Didier. Traduzioni: Maria Grazia Fasano. Coordinamento di Marco Fumagalli e Claudia Striato, direttrice Fondazione A. Volta. Prestatori: Famiglia Casartelli, Luca De Ponti. Video: Archivio Museo del Ghisallo, Polizia Stradale, Rai Teche.

 

Apertura: sabato e domenica dalle 10.30 alle 19.30; dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.30. Chiuso il lunedì. Scuole e gruppi anche la mattina su prenotazione a info@fondazionealessandrovolta.it

 

La seconda sezione, 2 ruote rosa, sarà una mostra diffusa della collezione di fotografie di Fabrizio Delmati, dal Broletto a Porta Torre, passeggiando tra i negozi delle vie dello shopping nel centro storico di Como. Una carrellata di immagini sulla più bella corsa del mondo, dagli anni Sessanta ai nostri giorni. Campioni, gregari, meccanici, massaggiatori, salite, discese, paesaggi. In esposizione anche le maglie dei campioni e delle squadre.

Al Broletto saranno esposte 26 immagini a colori che ripercorrono dagli anni Sessanta ai nostri giorni la fantastica storia dello spettacolo sportivo più seguito in 21 giorni.

Nelle vie dello shopping 70 immagini in bianco e nero racconteranno le emozioni delle gare del giro tra gioia, fatica e dolore. In alcune vetrine saranno esposte le maglie delle squadre che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Giro.

 

Palazzo del Broletto

Di epoca medievale con successive aggiunte gotiche, il Broletto è situato nel cuore della Città Murata, tra la Cattedrale e il Vescovado. È stato sede delle istituzioni comunali a partire dal XIII secolo, a significare il forte legame tra il potere del Comune e la Chiesa. La facciata arricchita con elementi rinascimentali si presenta a fasce di marmo lombardo bianco, grigio e rosso, ed è affiancata dalla torre campanaria che in origine serviva a chiamare le adunanze pubbliche. Oggi è utilizzato come sede espositiva e per manifestazioni, mantenendo tutto il fascino della sua lunga storia.

 

Gli eventi in mostra:

Sabato 4 maggio, dalle 15 alle 17 “Le bande suonano il Giro d’Italia”, marching band per le vie dello shopping

Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 maggio dalle 10 alle 20 in Piazza Duomo Auto d’epoca della polizia stradale”: saranno in esposizione i mezzi storici della polizia stradale utilizzati nelle edizioni della gara.

Sabato 25 maggio dalle 10 alle 20 in Piazza Verdi “Ciclobaby”: in strada con il gruppo sportivo di Alzate Brianza gincana per piccoli ciclisti e tour guidato alla mostra diffusa lungo le vie dello shopping.

 

 

Per info e contatti:

 

Francesca Manfredi

Ufficio Stampa - Comune di Como

3381272415 - manfredi.francesca@comune.como.it

 

Paola Carlotti �“ Ellecistudio

Ufficio stampa Fondazione Alessandro Volta

3357059871 - paola.carlotti@ellecistudio.it

 

@LucianaRota
Comunicazione Museo del Ghisallo_ACdB
392 1968174
luciana.rota@me.com

 

PRESS AREA DIGITALE QUI https://www.ikkilab.it/728/aspettando-il-giro-como-pedala-per-turismo-innovazione-cultura-e-per-passione/

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

]]>
SAVE THE DATE | COPPI 100 _3 maggio ACdB COPPI DA MUSEO Sat, 27 Apr 2019 09:23:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/551117.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/551117.html luciana rota luciana rota

SAVE THE DATE | COPPI 100

Venerdì 3 maggio 2019 ore 18 Palazzo Monferrato

Via San Lorenzo 21 presso ACdB – Alessandria Città delle Biciclette

COPPI DA MUSEO. MUSEI IN RETE.

 

Con Franco Bortuzzo (Rai Sport) un incontro a Palazzo Monferrato nel Centenario di Fausto Coppi. Il giornalista sportivo, appassionato anche alla storia del ciclismo, illustrerà l’evento – mostra “Musei del ciclismo – We like Bike” prima Convention nazionale delle Collezioni e dei Musei italiani della Bicicletta, evento di San Daniele del Friuli (4 giugno 2019).

È il filo dei cimeli e dei ricordi che unisce tutti i musei e i loro eventi, i musei permanenti e quelli temporanei e diffusi, animati in modo particolare quando passa il Giro, che celebrano il ciclismo e i suoi eroi. Come quel filo che ci porta sulla bici del garzone Coppi, dalla collezione Chiapuzzo, in partenza proprio il 3 maggio dal museo ACdB per raggiungere la rassegna multimediale Fausto Coppi – 9h 19' 55”, l'uomo, la tappa, il mito, nel centenario della nascita del 'Campionissimo, la Cuneo-Pinerolo 1949/2019, celebrata dal Giro grazie ad un progetto del Comune e della Camera di Commercio di Cuneo, con il patrocinio di Museo AcdB e Museo Ghisallo, rassegna curata dall’associazione Art.ur che sarà inaugurata a Cuneo il giorno 8 maggio.

La Cuneo-Pinerolo del 1949 sarà anche una tappa da rievocare pedalando: come ci racconterà con passione Carlo Delfino presentando un nuovo evento a lei dedicata dalla NUVI.

 

È un evento Camera di Commercio di Alessandria – Museo ACdB
Fa parte del programma www.100coppi.it ed è promosso da Regione Piemonte_Fondazione Circolo dei Lettori di Torino.

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoACdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

 

 

 

]]>
Leucociti, conosciamo il nostro corpo Fri, 26 Apr 2019 18:46:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/546363.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/546363.html chiaramarina chiaramarina