Determinazione degli anticorpi nei confronti del virus della rabbia, informazioni utili

10/dic/2020 12:39:29 Veterinario Aleandri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Determinazione degli anticorpi nei confronti del virus della Rabbia è un'analisi molto particolare che interessa sia i cani che i gatti. Viene eseguita dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale sulla base di un prelievo di sangue che può essere effettuato da qualsiasi veterinario ASL o libero professionista.

Il campione deve essere senza anticoagulante; l'invio di siero è preferibile, ed in un quantitativo non inferiore a 1,5 ml. Una volta prelevato, questo campione di sangue va conservato ad una temperatura max di 4°C (non congelato) e poi inviato all'Istituto completo di dati identificativi (nome e numero del microchip dell'animale, nominativo del proprietario) e con, in allegato, un apposito modulo compilato e firmato dal veterinario e la ricevuta del versamento di €53,05.

Questo versamento può essere effettuato direttamente presso l'Istituto, oppure con bollettino postale (Conto Corrente n° 57317000) o bonifico bancario (coordinate: Unicredit - Banca di Roma Ag. Ciampino (RM), IBAN IT44L0300239550000400001593).

Si può richiedere la fattura, specificando sul bollettino o nella causale del bonifico tutti i dati utili (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale o partita iva) oppure comunicandoli via fax al numero 06/79099464/303 o tramite email (ragioneria@izslt.it).

Determinazione degli anticorpi nei confronti del virus della rabbia, informazioni utili

Il campione, il modulo e la ricevuta possono essere consegnati all'Istituto direttamente, oppure spediti.

L'indirizzo di riferimento è: Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lazio e Toscana - Via Appia Nuova 1411 - Ciampino (Roma).

Se si opta per la spedizione, è importante mandare una mail di preavviso ai recapiti: gianluca.autorino@izslt.it; teresa.sicluna@izslt.it; andrea.caprioli@izslt.it; francesca.rosone@izslt.it.

Il tempo massimo di risposta è di 19 giorni lavorativi dall'arrivo del campione in laboratorio.

L'esito può essere ritirato in sede oppure ricevuto via posta o fax (la scelta deve essere preventivamente segnalata sul modulo di accettazione, indicando indirizzo e numero telefonico).

Per ulteriori informazioni su pagamenti e fatturazioni è possibile telefonare al numero 0679099407.

Per saperne di più >>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl