Aggiungi un posto a tavola: Tra bambù, aringhe e... ghiaccioli, il banchetto (da zoo) è servito

12/set/2018 16:34:11 Redaclem Contatta l'autore

In occasione della Giornata Mondiale del Panda Rosso e della Giornata Mondiale del Rinoceronte, il Parco faunistico Le Cornelle organizza rispettivamente sabato 15 e sabato 22 settembre, due incontri di Educazoo, il format di informazione ambientale con cui conoscere più da vicino gli animali del Parco.

Il panda rosso, così chiamato per il caratteristico color ruggine, è originario della zona dell’Himalaya orientale, ma oggi sta andando incontro al declino del proprio habitat. Sono sempre meno, infatti, gli alberi nidificanti e i bambù, con una conseguente perdita della popolazione. Grazie alla cura di strutture professionali come i parchi faunistici, a molti di loro è data un’importante seconda possibilità di vita: a Le Cornelle, infatti, sono due i panda rossi presenti e partecipando a Educazoo non solo sarà possibile vederli ma anche conoscerli meglio. La Giornata Mondiale del Panda Rosso nasce infatti proprio per incoraggiare le persone a scoprire questa adorabile creatura, contribuendo a tutelare e a salvare il bioma in cui vive.

Anche il rinoceronte è una delle specie in pericolo, soprattutto a causa del bracconaggio. Questi enormi erbivori sono perseguitati per via del prezioso corno e secondo le stime dell’associazione Save The Rhino, dai 70 mila esemplari presenti nel 1970 in Africa, si è scesi oggi ad appena 20.500 esemplari di rinoceronte bianco e a poco meno di 5.000 rinoceronti neri. Nel 2010, il WWF Sudafrica ha istituito il World Rhino Day proprio per celebrare le 5 specie superstiti di rinoceronte (due africane e tre asiatiche) e per sensibilizzare rispetto alla loro salvaguardia. Un’iniziativa che ha presto fatto il giro del mondo, arrivando anche a Le Cornelle dove vivono tre esemplari di rinoceronti bianco, le femmine Lara e Shanny e il giovane Pancho, che si “presenteranno” agli ospiti del parco durante Educazoo.

Nel corso degli appuntamenti un biologo specializzato fornirà una descrizione scientifica della specie e risponderà alle domande dei presenti, mentre un keeper si occuperà di dar loro da mangiare: tra bambù, aringhe e ghiaccioli. Le giornate saranno così organizzate:

La Giornata Mondiale dei Panda Rossi:
- Ore 11: incontro presso l’area dei panda con somministrazione del pasto (frutta e bambù);
- Ore 12: incontro presso l’area degli elefanti Pinnawala con somministrazione di arricchimenti alimentari (frutta, verdura o bambù);
- Ore 14: incontro presso l’area scimmie Siamanghi con somministrazione di arricchimenti alimentari (a rotazione: frutta / verdura /semi / biscotti per primati e, in caso di particolare calura, ghiaccioli di yogurt o frutta);
- Ore 15: incontro presso l’area delle foche con somministrazione del pasto (aringhe e sprat);
- Ore 16: incontro presso l’area dei panda con somministrazione del pasto (frutta e bambù);

Giornata Mondiale del Rinoceronte:
- Ore 11: incontro presso l’area rinoceronti;
- Ore 12: incontro presso l’area degli elefanti Pinnawala con somministrazione di arricchimenti alimentari (frutta, verdura o bambù);
- Ore 14: incontro presso l’area scimmie Siamanghi con somministrazione di arricchimenti alimentari (a rotazione: frutta / verdura /semi / biscotti per primati e, in caso di particolare calura, ghiaccioli di yogurt o frutta);
- Ore 15: incontro presso l’area delle foche con somministrazione del pasto (aringhe e sprat);
- Ore 16: incontro presso l’area rinoceronti;

Gli incontri sono a fruizione libera senza necessità di iscrizione e compresi nel costo del biglietto.

Parco Faunistico Le Cornelle
Via Cornelle, 16, Valbrembo (BG)
www.lecornelle.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl