Gatti: cibo umido e alimentazione naturale, una scelta consapevole

02/mar/2017 10.58.02 Pet Shop Store Contatta l'autore

Il termine alimentazione naturale, nel mondo degli alimenti per animali domestici, è sempre più diffuso. Non sempre, però, si ha un'idea ben chiara di cosa questo significhi. Acquistare del cibo naturale vuol dire introdurre nella propria abitazione alimenti naturali per gatti realizzati con ingredienti freschi e di qualità, in assenza di conservanti o coloranti chimici, e preparati ricorrendo a metodi di cottura che non risultino eccessivamente invasivi.

Un aspetto particolarmente importante è proprio rappresentato dal processo di cottura. Più quest'ultimo risulta semplice, minore è la dispersione delle qualità nutrizionali; inoltre, il cibo conserva maggiore gusto, risultando più appetibile all'animale. La cottura migliore, da questo punto di vista, è quella al vapore. Solitamente, una volta terminata la fase di cottura, l'alimento viene conservato all'interno della scatoletta immerso in acqua di cottura. 

Affidarsi ad un'azienda come LifeCat assicura al micio cibo naturale

Per quanto riguarda la qualità degli ingredienti presenti nelle scatolette, prima di acquistare è importante ricordare come il gatto sia un animale carnivoro "stretto". Il suo organismo, pertanto, ha necessità di ricevere proteine animali capaci di fornire un adeguato apporto di proteine. Un'alimentazione completa e bilanciata dovrebbe prevedere sia cibo secco che umido. Chi ospita un gatto all'interno della propria abitazione dovrebbe acquistare cibo umido alternando carne (preferendo quelle bianche) e pesce. Per assicurare proteine ad alto valore biologico, è necessario che la carne selezionata sia di alta qualità. Una carne di prima scelta significa anche non dover ricorrere ad integrare il cibo con vitamine e minerali, in quanto già presenti nella carne stessa.

Questa è la scelta adottata da LifeCat, azienda specializzata nella produzione di alimenti naturali per gatti. Ad aver permesso a LifeCat di divenire un punto di riferimento nell'ambito dei mangimi animali è anche il fatto di produrre alimenti senza ricorrere a conservanti e ad appetizzanti chimici. Realizzare prodotti senza additivi vuol dire assicurare un'alimentazione che rispetti la biologia del gatto, scongiurando l'insorgere di allergie e di intolleranze. Assicurare, fin da cucciolo, un'alimentazione sana è il modo migliore per garantire al micio una vita longeva. 

È facile abituare i cuccioli al cibo umido, in quanto quest'ultimo risulta fin dal primo momento particolarmente gradito, soprattutto se di buona qualità. Le scatolette (ma anche le vaschette e le bustine) contenenti cibo umido conservano al loro interno un tasso elevato di umidità. Inoltre, la loro consistenza morbida le fa apparire cremose o gelatinose, rendendole ancora più appetibili. L'umidità non fa che veicolare gli aromi sprigionati all'olfatto dell'animale, attraendolo verso il cibo. Infatti, è estremamente raro trovare un gatto che, messo di fronte ad una ciotola di cibo umido, si rifiuti di mangiarlo. 

Ovviamente, se è importante tener conto delle preferenze del micio, ancora di più è prendere in considerazione gli ingredienti utilizzati. Solo un'azienda affidabile può garantire un prodotto genuino, lavorato con cura e cotto con metodi rispettosi degli ingredienti e delle sostanze nutritive in essi contenuti. L'apporto nutrizionale, in questi casi, è assicurato. 

Le persone che scelgono di adottare un gatto per accontentare i propri figli oppure, semplicemente, perché amano gli animali e desiderano ospitarne uno in casa, devono prestare la massima attenzione alle scelte relative all'alimentazione. Innanzitutto, occorre considerare l'importanza dell'alimentazione per la sua salute. 

Per legge, sulle etichette degli alimenti destinati agli animali domestici deve essere indicata la composizione. La normativa europea, inoltre, regolamenta sia la qualità che la sicurezza delle materie rime impiegate; le norme stesse, in questo ambito sono particolarmente severe. Per quello che concerne le materie prime, le aziende che si occupano della produzione di mangimi vengono sottoposte a periodici controlli e a verifiche. La carne impiegata deve essere ricavata ta animali idonei alla macellazione per il consumo umano. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl