Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Wed, 20 Mar 2019 02:11:14 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/1 Diytools.it il sito per gli amanti del fai da te Sun, 17 Mar 2019 13:56:51 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/533200.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/533200.html WriteLab.it WriteLab.it Negli ultimi anni il fai da te ha avuto un notevole incremento. Ciò è dovuto all’aumento dei costi da affrontare quando si ricorre all’aiuto di aziende professioniste e dalla necessità di risparmiare il più possibile. Grazie a Diytools.it ora è possibile acquistare gli attrezzi necessari per eseguire ogni tipo di lavoro, dall’installazione di una semplice mensola fino alla costruzione della propria cucina o alto.

Come si utilizzano i vari attrezzi?

Alcune delle domande più frequenti nel campo dei fai da te sono: come si fa a fare quella determinata cosa? Oppure: cosa usare per realizzare quel lavoro? Su Diytools.it puoi trovare la risposta a questa e a tante altre domande grazie al blog aggiornato sul quale vengono pubblicati articoli di approfondimento sui vari attrezzi e sulle loro funzioni. Molta attenzione viene anche data ai consigli per gli acquisti, cioè alla scelta dei migliori utensili e attrezzature per il fai da te: come trapani, livelle, decespugliatori, seghe da banco, motosega e molto altro.

Consigli e acquisti su un solo sito web.

Per dare un ulteriore servizio ai sui utenti, lo staff di Diytools.it seleziona i migliori prodotti per il fai da te su Amazon e ti permette di acquistarli direttamente nello shop integrato, mantenendo ovviamente le stesse condizioni di Amazon (pagamenti, spedizioni, garanzie). Insomma, non ti resta che visitare questo nuovo sito per scoprire tutto quello che vuoi sapere sul mondo del fai-da-te e trovare tutti gli attrezzi di cui necessiti per la realizzazione dei tuoi progetti.

]]>
Articolo di Antonio Sireci Thu, 14 Mar 2019 10:30:51 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532649.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532649.html Dulan Dulan Salve, di seguito l'articolo che spero sia possibile pubblicare gratuitamente, grazie in ogni caso.

DALLA PROVINCIA DI VITERBO ARRIVA UMEKORE!! IL PRIMO SOCIAL PER METTERE IN CONTATTO PERSONE CHE HANNO BISOGNO DI AIUTO CON CHI LE PUO' AIUTARE.

"Cosa possiamo fare per aiutare più persone possibili..?" Umekore nasce da questa domanda, che, un quarantenne Sottufficiale dell' Esercito Italiano pone a sua moglie un giorno di ormai un anno fa.
Il nome UMEKORE deriva dal dialetto siciliano regione di origine della coppia e significa IL MIO CUORE.
Il progetto della coppia della provincia di Viterbo è ambizioso ma carico di buone intenzioni e deve soddisfare la voglia di creare una rete di contatti che si scambino gratuitamente aiuti materiali, morali ed altro su più fronti.
Siamo abituati ad usare i social quotidianamente ed assiduamente, hanno la capacità di collegare persone da tutto il mondo e presto si capisce che è proprio il sistema social quello che può soddisfare le esigenze di tale progetto.
Così si inizia a pensare alla struttura del sito, la suddivisione in categorie che rappresentano le problematiche più diffuse, e allo stesso tempo spiegando, per ogniuna di queste, le infinite dinamiche e possibilità che si possono venire a creare a vantaggio degli utenti.
Dopo una lunga programmazione a fine Dicembre 2018 Umekore è stato messo online!
Perchè iscriversi su questo social? Le potenzialità sono moltissime...per le onlus, associazioni e professionisti iscriversi può essere un'ottima vetrina, per far conoscere il proprio operato, divulgare i propri programmi  ed iniziative inserendosi nei gruppi di pertinenza, dando supporto diretto agli utenti che hanno problemi relativi ai temi da loro trattati o esperienze altrimenti difficili da affrontere da soli.
Per i singoli utenti invece può essere un ottimo modo per confrontarsi con chi vive gli stessi problemi, non sentendosi più da soli ma abbracciati e sostenuti da persone che si trovano nelle stesse condizioni o li hanno già superati e ricevere consigli preziosi dai professionisti iscritti ed essere indirizzati sui loro canali.
Umekore non dimentica assolutamente neanche gli animali e l'ambiente, con i loro gruppi preposti, dove gli utenti interessati, possono  condividere iniziative, cause e tutte le tipologie di problemi inerenti.
La piattaforma è pronta per accogliere utenti da tutto il mondo ed agevolare i contatti tra chi chiede aiuto e chi lo può fornire in modo gratuito sulle principali tematiche esistenti: Malattie, dipendenze, calamità naturali, supporto anziani e famiglie, gravidanza, baratto e lavoro e molto altro...
Ora sta a tutti noi riempirlo e farsì che si crei una grande rete di altruismo e supporto, dando finalmente ai Social network il potere di fare del bene e non essere soltanto strumenti di distrazione e legami spesso superficiali, un modo NUOVO di fare social.
Cosa aspettate? Iscrivetevi gratuitamente su www.umekore.it e condividetelo sui vostri canali contribuendo ad ingrandire questa grande famiglia fondata sull'aiuto reciproco.
"Siate anche voi le gocce nel mare di UMEKORE"
GRAZIE

]]>
Demystifying Thermopile IR Temp Sensors Thu, 14 Mar 2019 10:08:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/532429.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/532429.html Hefei Jingpu Sensor Technology Co.,Ltd. Hefei Jingpu Sensor Technology Co.,Ltd. Thermopile temperature or temp sensors offer the advantage of non-contact temperature measurement, making them more and more popular over the standard contact-based temperature sensors. Thermopile sensors use infrared (IR) radiation versus conduction for heat transfer, which provides unique solutions that allow for new levels of performance and reliability in many constrained applications.

 

Engineers working on the thermal management of electronic equipment have long enjoyed the simplicity and convenience of the digital temp sensing ICs. The new integrated NTC Thermistor sensor ICs on the market provide the temperature results in the same convenient digital format. The continuous reduction in their power, size, and cost creates opportunities with consumer devices, medical instruments, office equipment and home appliances.

 

The most active adoption of small thermopile IR sensors is in portable devices such as notebooks, tablets, and smartphones. Measuring the case temperature provides key input in optimizing performance. Keeping the processor running at peak power, while maintaining the case temperature comfortable for the user, is the main design constraint in the pursuit of more processing power in smaller form factors.

 

Using contact battery temperature sensors on the board to correlate its temperature to the case temperature yields very inaccurate results. Plus, it doesn't account for any changes of the ambient conditions, i.e., using your tablet outside in a sunny day or in a hockey rink. A contact temp sensor glued to the case, with wires connecting it to the board, can solve that problem. But it's a nightmare for manufacturing as it involves manual assembly and has poor reliability.

 

A thermopile IR temp sensor can be mounted to a printed circuit board (PCB) with standard automated processes. It measures both the board and case temperature, which allows for true feedback control and optimization.

 

Another attractive application for IR engine temperature sensors is temperature monitoring and control of moving objects such as heater rolls in laser printers. In these cases, using contact-based temp sensors comes with many draw-backs. For example, the point of contact wears out from friction during movement. This gets exacerbated by applying normal force on the sensor to achieve good thermal contact. Also, the contact location might not be at the point of interest. This creates a time-constant for heat transfer between the two locations and could compromise the control system's efficiency. An IR temp sensor can eliminate all these constraints.

http://www.jingpusensor.com/article_read_208.html

]]>
INVITO | Regione Lombardia e Museo del Ghisallo presentano la stagione 2019 Wed, 13 Mar 2019 15:09:35 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532352.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532352.html luciana rota luciana rota

SAVE THE DATE | INVITO

Mercoledì 20 marzo 2019 ore 10,30
Regione Lombardia – Palazzo Pirelli - Sala Gonfalone via Fabio Filzi 22 – Milano


Giovedì 21 marzo 2019
ore 11,30
Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo - via Gino Bartali, 4 -  Magreglio (Como)  

 
La SV è invitata ad una conferenza stampa di presentazione del programma stagionale del Museo del Ghisallo di Magreglio (Como) che si terrà il giorno mercoledì 20 marzo 2019, alle ore 10,30 presso la Sala Gonfalone in Regione Lombardia in via Fabio Filzi 22, a Milano, alla presenza dell’assessore all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli e del presidente della Fondazione Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio, Antonio Molteni.
 
All’incontro parteciperanno la famiglia Magni, la famiglia Colnago, molti amici del ciclismo, sostenitori e campioni che hanno contribuito e contribuiscono a rendere viva e sempre più grande la Casa dei Ciclisti voluta dal suo Fondatore Fiorenzo Magni, alla sua tredicesima stagione museale.

Giovedì 21 marzo alle ore 11,30 tutti al Ghisallo per l’avvio delle celebrazioni nell’anno dedicato a Fausto Coppi e al 70mo anniversario del Santuario!

 

Allegato invito
 
RSVP @LucianaRota
 
Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB -
@MuseoGhisallo
iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com
 
Le informazioni contenute nella presente pagina e nei relativi allegati sono destinate esclusivamente al suindicato destinatario. La diffusione, la distribuzione e/o la copiatura del presente documento, dei suoi allegati o di sue parti da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente telefonicamente al +3921968174 oppure inviando una e-mail a: luciana.rota@me.com. A questo indirizzo potete disiscrivervi dalla mailing list se non desiderate ricevere più queste informazioni alla stampa.

 

]]>
#PRESS IN GIRO PER TURISMO | IL 30° GIRO ROSA ICCREA | 27.03 SAVE THE DATE CASSANO SPINOLA-CASTELLANIA Fri, 08 Mar 2019 20:00:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/531048.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/531048.html luciana rota luciana rota

Cari Colleghi,


Inoltriamo il comunicato stampa del #GiroRosa Iccrea – edizione 2019 – diramato oggi al termine dell’evento di presentazione di Carate Brianza.

A seguire anche i contenuti della cartella stampa relativa alla “partenza Campionissima da Cassano Spinola a Castellania” e alla frazione successiva, seconda tappa, Circuito “la Viù en Rose” delle Valli di Lanzo. Le informazioni sono anche a disposizione nell’area press di IkkiLab QUI

 

Stamani i sindaci dei Comuni di Cassano Spinola, Alessandro Busseti, di Castellania, Sergio Vallenzona, di Viù, Daniela Majrano hanno comunicato che

Mercoledì 27 marzo 2019, alle ore 10, a Cassano Spinola si svolgerà la “ricognizione ufficiale” della CronoSquadre dei Campionissimi con un omaggio a Sandrino Carrea e Costante Girardengo (a Cassano Spinola) e un omaggio a Fausto e Serse Coppi (a Castellania) alla presenza di autorità, istituzioni, sponsor e amici del ciclismo.
Sarà la piemontese Erica Magnaldi, la ciclista del team Wnt-Rotor, a prestarsi per questa speciale prova tecnica di CronoSquadre Campionissima. Lo start sarà dato anche dall’assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris. All’arrivo a Castellania di tutta la carovana rosa, il Borgo di Castellania accoglierà tutti per un incontro con la stampa che culminerà con un brindisi molto speciale.

 

RSVP save the date 27 marzo 2019 | 392 1968174

 

Per informazioni luciana.rota@me.com

BENVENUTI NEL GIRO

Piemonte che pedali, storia che trovi. Là il mito, qua il paesaggio. Là le colline, più su le cime. Alcune tutte ancora da scoprire, conquistare e raccontare. Il Giro passa con la corsa a tappe delle donne, con la corsa a tappe degli uomini. Passa e il territorio dà il benvenuto a chi ama la bicicletta. 

In ogni modo. Per agonismo, per turismo, per escursionismo, persino solo per … mangiarselo questo paesaggio fatto di natura e di ritorni alla natura. Di cose semplici e di cose da conquistare. In salita, ma anche in discesa lasciando che tutto sia libero e bello da pedalare. 

E poi tante colline, le colline del ciclismo che sono un invito a nozze: le chiamano in gergo mangia e bevi. E qui, in questi angoli ancora intatti di Piemonte c’è appunto da mangiare e da bere. Il tratto lo segna lei: la bicicletta. Il gusto lo trovi tu che ce la porti. E che qui tornerai perché sei benvenuto in Giro. E pedalare. 

COMUNICATO STAMPA

 

SCATTA CON TUTTO IL FASCINO DELLA CRONOSQUADRE DEI CAMPIONISSIMI 

E IL CIRCUITO LA Viù EN ROSE DELLE VALLI DI LANZO IL GIRO ROSA NUMERO 30

 

Carate Brianza, 8 marzo 2019 - Il Giro Rosa scatta nella sua 30ma edizione con due tappe di assoluto fascino che si uniscono per promuovere il loro bellissimo Territorio e propongono suggestioni diverse. 

Da una parte il fascino irresistibile del Mito dei Campionissimi: quello di Costante Girardengo e quello di Fausto Coppi, nel Centenario della sua nascita.

Dall’altra la bellezza naturale di ascese (e discese) che evocano fatiche (e senso di libertà) altrettanto mitiche e suggestive come lo scenario delle Valli di Lanzo, delle Alpi Graie, laddove il Giro d’Italia passa a fine maggio lasciando un segno: ed è quello della passione per la bicicletta.

La Conosquadre dei Campionissimi da Cassano Spinola a Castellania del 5 luglio 2019 – prima frazione del Giro Rosa numero 30 - e la seconda frazione, 6 luglio 2019, il Circuito di Viù denominato La Viù en Rose, rappresentano in uno scatto comune l’avvio magico di questa edizione della corsa a tappe internazionale dedicata al settore femminile.

Al di là delle suggestioni, dei miti, della storia e del presente di luoghi bellissimi, da pedalare anche prima e dopo il passaggio del Giro Rosa o del Giro d’Italia, fra Basso Piemonte Valle Scrivia-Colli Tortonesi e Valli di Lanzo – Alpi Graie, c’è un Piemonte che non è mia sazio di ciclismo. 

“Anche quest’anno il ciclismo rimarrà memorabile con le quattro tappe piemontesi, che riescono ad unire tradizione con innovazione, territorio con agonismo, storia con futuro”, scrive l’assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris -  È l’anno del centenario di Fausto Coppi che è stato e ancora rappresenta, l’essenza italiana, un inesauribile e iconico fascino, la capacità di superare gli ostacoli con fatica e creatività, quel senso autentico di “fanciullino” scolpito sul suo sorriso e nel suo sguardo, che la prematura scomparsa ha reso immortale. Nel correre e nel vincere, è riuscito a trasmettere empatia e passione per la corsa e il gusto per la sfida verso la vittoria, regalando e restituendo un autentico senso di appartenenza e di orgoglio dal sapore eterno”.

Il Giro Rosa gira le pagine della storia del ciclismo proponendo l’avvio, prima e seconda tappa, di un avvenimento di altissimo livello come il Giro d’Italia Femminile, in una Terra di grande tradizione e cultura ciclistica. 

Per  gli amici dell’ASD Costante Girardengo che con il Comune di Cassano e di Castellania si sono attrezzati per confezionare una crono partenza all’altezza del titolo “dei Campionissimi” l’occasione sarà importante per mostrare una volta di più un Territorio che sa “fare il ciclismo” e ne sa parlare. 

Per loro e per i Comuni che girano attorno a Viù (Ceres con la sua prima edizione di Graie3000 e Rubiana con il Colle del Lys), oltre il bellissimo circuito “La Viù en rose” ideato da Giuseppe Rivolta con il coinvolgimento di tutti in loco, è un ciclismo da vivere a tutto tondo: anche cento anni dopo la nascita del “piemontese” mito Fausto Coppi per rendere sempre più attraenti le strade dei Campionissimi di un tempo  e quelle dei Campionissimi di oggi, Chris Froome compreso, e proporre scenari che non hanno nulla da invidiare alle più blasonate mete turistiche: luoghi dove andare e ritornare. Portando il messaggio delle protagoniste del ciclismo di oggi del Giro Rosa e del Giro d’Italia. 

Adesso non ci resta che pedalare.

 Contatti:  Luciana Rota – Ikkilab Communication iPhone 0039 3921968174 

 

 

CARATE BRIANZA (MB) 08/03/2019

 

 

PRESENTATA UFFICIALMENTE L’EDIZIONE NUMERO 30 DEL

“GIRO ROSA ICCREA”

 

Presentata ufficialmente nel giorno della Festa della Donna, presso l’Auditorium della BCC di Carate Brianza (MB), la rinnovata trentesima edizione del “Giro Rosa Iccrea”, la più lunga e prestigiosa gara a tappe del panorama ciclistico internazionale valevole come prova dell’U.C.I. Women’s World Tour, la competizione mondiale in prove multiple che ha preso il posto della Coppa del Mondo. In cabina di regia la 4ERRE A.S.D. di patron Giuseppe Rivolta, che allestirà la corsa rosa da venerdì 5 a domenica 14 luglio 2019.

Dieci frazioni in programma per un totale di 920,4 chilometri spalmati sulle strade di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. 144 le atlete al via, appartenenti alle migliori 24 squadre del globo, che si contenderanno le ambite cinque maglie: Rosa (ICCREA), per la classifica generale a tempo, Ciclamino (Selle SMP), per la classifica generale a punti, Verde (Effebiquattro), per la classifica generale dei G.P.M., Bianca (KRU), per la classifica generale riservata alle giovani, e BLU (GSG), per la classifica generale riservata alle atlete italiane.

 

IL SALUTO DEL PRESIDENTE RENATO DI ROCCO

 

"La presentazione della nuova maglia Rosa avvenuta a fine febbraio ha battezzato il neo nato Giro Rosa Iccrea. Non poteva esserci inizio migliore per la corsa a tappe internazionale dedicata al movimento femminile che tutto il mondo ci invidia per la spettacolarità del percorso e delle sfide.

Oggi, in questo 8 marzo, giornata internazionale della donna, nasce, sotto i migliori auspici l’edizione numero 30 del Giro Rosa. Un compleanno che sarà festeggiato dalla prima all’ultima frazione grazie ad un cronoprologo speciale, alla scalata del Gavia, montagna simbolo, e grazie ad un arrivo che assegnerà lo scettro all’atleta più competitiva e completa.

Tutto questo sarà possibile perché il lotto partenti è il più qualificato in assoluto: al via i migliori Team sul panorama internazionale e le migliori individualità. I confronti saranno entusiasmanti ed impeccabile sarà la macchina organizzativa, guidata dal Patron Giuseppe Rivolta e dal suo staff 4 Erre ASD, ormai collaudata nella sua eccellenza,

La corsa, del calendario UCI Women’s WorldTour, vivrà, fin dal suo inizio, una celebrazione nella celebrazione: il 5 luglio una cronosquadre vallonata di 18 chilometri da Cassano Spinola a Castellania, darà il via ufficiale al Giro Rosa Iccrea. E accadrà dalla città natale del Campionissimo Fausto Coppi, per rendere omaggio al Centenario della sua nascita.

Con questa trampolino di lancio verso nuove sfide, il Giro Rosa, dal Piemonte passerà nella Lombardia e nel Veneto verso il gran finale in Friuli Venezia Giulia: da San Vito al Tagliamento a Udine per 118,6 km e lo strappo in pavè fino al Castello.

Aspettiamoci, quindi, grande agonismo e conferme dalle atlete più attese. Aspettiamoci anche l'entusiasmo delle giovani leve desiderose di mostrare il loro talento e di mettersi in luce per dare continuità alla crescita di tutto il movimento.

Aspettiamoci, infine, un Giro Rosa unico perché possa rendere omaggio a se stesso: 30 edizioni sono un traguardo incomparabile. Con l'orgoglio di avere una corsa a tappe femminile così prestigiosa, alziamo i calici per un brindisi di buon compleanno. Auguri Giro Rosa per un’altra edizione di grande successo e un futuro sempre più roseo."

 

IL PERCORSO

Il “Giro Rosa Iccrea” (dove Iccrea sta per Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, main sponsor del Giro) scatterà ufficialmente nel pomeriggio di venerdì 5 luglio con l’inedita cronometro a squadre Cassano Spinola-Castellania, lunga 18 chilometri ricchi di saliscendi, con arrivo in salita posto davanti al mausoleo di Fausto e di Serse Coppi. La seconda frazione prevede partenza ed arrivo a Viù, nel torinese. 78,3 i chilometri di gara, con l’iniziale scalata al G.P.M. di Colle del Lis e traguardo in salita. Domenica 7 luglio tappa ancora piemontese da Sagliano Micca (BI) a Piedicavallo (BI), con traguardo collocato in vetta ai 1049 m.s.l.m della salita biellese. La quarta tappa è sulla carta la più facile della corsa rosa, con start a Lissone (MB) ed arrivo nel cuore di Carate Brianza (MB) per un totale di 100,1 chilometri ricchi di saliscendi. Martedì 9 luglio, invece, sarà la volta del “tappone”, con partenza a Ponte in Valtellina (SO) ed arrivo inedito in vetta al leggendario Passio Gavia (2652 m.s.l.m.) dopo 100,7 chilometri caratterizzati anche dall’iniziale scalata al G.P.M. di Carona (1063 m.s.l.m.). 

Mercoledì 10 luglio sarà la volta di una cronoscalata individuale di 12,1 chilometri spalmati tra le suggestive località da Chiuro (SO) e di Teglio (SO). La settima tappa, lunga 128,3 chilometri, è disegnata sulle strade vicentine da Cornedo a San Giorgio di Perlena/Fara Vicentino con le insidiose scalate al Monte di Malo, a Fara Vicentino (due volte) e la doppia ascesa alla Rosina, già affrontata lo scorso anno nella frazione vinta dalla ex campionessa europea Marianne Vos. Venerdì 12 luglio le “girine” percorreranno 133,3 chilometri da Vittorio Veneto (TV) a Maniago (PN), caratterizzati dal G.P.M. a Forcella di Pala Barzana (863 m.s.l.m.) ed al G.P.M. di Clauzetto (600 m.s.l.m.). Penultima frazione tutta friulana da Gemona del Friuli (UC) fino a Chiusaforte/Malga Montasio, con arrivo in salita a 1546 m.s.l.m. dopo 125,5 chilometri insidiosi. La decima tappa della corsa rosa, infine, prevede start da San Vito al Tagliamento (UD) ed arrivo nel cuore di Udine, sullo spettacolare strappo del Castello. 120 i chilometri totali di gara.

 

“E’ con grande entusiasmo, emozione ed orgoglio che presentiamo la nuova edizione del Giro Rosa Iccrea - ha commentato lo storico patron della corsa Giuseppe Rivolta - una competizione che nel 2019 taglia l'importante traguardo delle 30 edizioni. Siamo pronti ad allestire ancora una volta una grande corsa, sostenuti da importanti sponsor che ci tengo a ringraziare di vero cuore. Il prossimo mese di luglio le più forti atlete al mondo, appartenenti alle migliori formazioni dell’U.C.I. Women’s World Tour, si contenderanno l'ambita maglia rosa per dieci giorni, in altrettante appassionanti tappe; sfidando salite, discese, cronometro e mille altre insidie sulle magnifiche strade d’Italia, applaudite e sostenute da migliaia di appassionati… che vinca la migliore e viva il Giro Rosa Iccrea!”

IL “GIRO ROSA ICCREA 2019”:

1^ Tappa - Venerdì 5 Luglio 2019 - Cassano Spinola-Castellania (18 Km - Cronometro a Squadre)

2^ Tappa - Sabato 6 Luglio 2019 - Viù-Viù (78,3 Km)

3^ Tappa - Domenica 7 Luglio 2019 - Sagliano Micca-Piedicavallo (104,1 Km)

4^ Tappa - Lunedì 8 Luglio 2019 - Lissone-Carate Brianza (100,1 Km)

5^ Tappa - Martedì 9 Luglio 2019 - Ponte in Valtellina-Passo Gavia (100,7 Km)

6^ Tappa - Mercoledì 10 Luglio 2019 - Chiuro-Teglio (12,1 Km - Cronometro Individuale)

7^ Tappa - Giovedì 11 Luglio 2019 - Cornedo Vicentino-San Giorgio di Perlena/Fara Vicentino (128,3 Km)

8^ Tappa - Venerdì 12 Luglio 2019 - Vittorio Veneto-Maniago (133,3 Km)

9^ Tappa - Sabato 13 Luglio 2019 - Gemona-Chiusaforte/Malga Montasio (125,5 Km)

10^ Tappa - Domenica 14 Luglio 2019 - San Vito al Tagliamento-Udine (120 Km)

LE MAGLIE DEL “GIRO ROSA ICCREA 2019”:

- MAGLIA ROSA (ICCREA): Classifica Generale a Tempo

- MAGLIA CICLAMINO (Selle SMP): Classifica Generale a Punti

- MAGLIA VERDE (Effebiquattro): Classifica Generale G.P.M.

- MAGLIA BIANCA (KRU): Classifica Generale Miglior Giovane

- MAGLIA BLU (GSG): Classifica Generale Miglior Italiana

Foto (c) Flaviano Ossola

 

Copyright © *2019* *Giro Rosa*, All rights reserved.
www.girorosaiccrea.it
Our mailing address is:

 

 

 

 

 

 

 

 

]]>
CS- "EFFETTI COLLATERALI" | Un ampio programma di appuntamenti legati alla mostra Thu, 07 Mar 2019 09:51:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/530650.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/530650.html luciana rota luciana rota

comunicato stampa

“EFFETTI COLLATERALI”

Un ampio programma di appuntamenti legati alla mostra

“Alessandria scolpita. Sentimenti e passioni tra Gotico e Rinascimento. 1450-1535”.

Alessandria 7 marzo 2019 - La mostra “Alessandria scolpita”, ospitata a Palazzo del Monferrato, si avvia verso il terzo mese di apertura. La qualità dei visitatori, le recensioni positive sulla stampa nazionale, l’attenzione degli studiosi, ma anche le ricadute di tipo turistico sarebbero già elementi sufficienti per decretare il successo dell’evento. Ad esempio, il domenicale del “Sole 24 Ore”, riferimento per chi si occupa di cultura, ha definito “spettacolare” la rassegna alessandrina. Un vero e proprio unicum per la nostra città, che influisce sulla percezione generale positiva che un capoluogo di provincia deve saper generare.

Ora, gli organizzatori della mostra hanno definito un calendario di attività culturali, prevalentemente seminari e convegni, ma anche visite, mostre e concerti, che si svolgeranno nei mesi di marzo e aprile 2019 in diverse città dell’Italia di Nord Ovest. Ce ne parlano Roberto Livraghi e Fulvio Cervini, rispettivamente “commissario” e curatore della rassegna alessandrina.

Abbiamo programmato un denso programma di tavole rotonde. Da intendersi come occasioni di approfondimento dei principali temi proposti e affrontati dalla mostra, con incontri a cui prenderanno parte autorevoli studiosi, invitati e sollecitati dagli stessi componenti del comitato scientifico. Tutta questa parte di promozione della mostra è organizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo, che qui vogliamo ringraziare. Dopo l’appuntamento di sabato scorso a Tortona (dedicato ai rapporti tra la mostra di Alessandria e quella di Tortona dedicata ai Boxilio), sono già in calendario cinque altre date, tutte nel mese di marzo e altre due sono previste ad aprile”.

 

Tortona, 2 marzo 2019, ore 17.30

Museo Diocesano

Tavola rotonda: “Intorno ai Boxilio; tra tardogotico e Rinascimento nel Tortonese”.
Interventi: Fulvio Cervini, Gianluca Ameri, Benedetta Chiesi, Valeria Moratti, Massimiliano Caldera.

Savona, 9 marzo 2019, ore 17

Salone della diocesi (Sala Cappa)

Tavola rotonda: Alessandria scolpita 1450-1535. I prestiti savonesi.
Interventi: Diocesi di Savona, Società Savonese di Storia Patria, Fulvio Cervini, Massimiliano Caldera, Roberto Livraghi.

Torino, 15 marzo 2019

Musei Civici di Palazzo Madama

Tavola rotonda: Sentimenti e passioni tra Gotico e Rinascimento: intorno alla mostra “Alessandria scolpita”.Interventi: Guido Curto, Simone Baiocco, Fulvio Cervini, Silvia Piretta, Egle Micheletto, Massimiliano Caldera, Roberto Livraghi.

Crema, 16 marzo 2019
Sala Musicale Giardino, via Maccallé, 16 – Crema
Tema: “Alessandria scolpita. 1450-1535. Sentimenti e passioni tra Gotico e Rinascimento”
Interventi: Fulvio Cervini, altri da definire

Genova, 20 marzo 2019

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Tema: da definire.
Interventi: Fulvio Cervini, Rossana Vitiello, Gianluca Ameri, altri.

Pavia, 28 marzo 2019, ore 17.30

Collegio Ghislieri

Tema: arte e scultura tra Alessandria e Pavia nell’età di Pio V.
Interventi: ancora da definire.

ALESSANDRIA SCOLPITA E DIPINTA DA SCOPRIRE

Le attività non si esauriscono con le tavole rotonde. Mentre proseguono le visite guidate al percorso artistico urbano esterno alla mostra, con appuntamenti il primo sabato del mese, sono iniziate anche le visite regolari di classi delle scuole superiori della provincia di Alessandria. Inoltre, nelle giornate dal 26 febbraio al 1 marzo, il prof. Fulvio Cervini ha organizzato due stage per dottorandi e specializzandi dell’Università di Firenze: dopo aver visitato la mostra a palazzo Monferrato, e un pernottamento in città, i giovani studiosi si sono trasferiti a Novi Ligure e a Santa Croce di Bosco Marengo.

E ancora. Con la Biblioteca storica diocesana, la Cooperativa ARCA e la parrocchia di Santa Maria di Castello si stanno definendo i contenuti di una mostra che avrà per titolo: “Alessandria sforzesca (1450-1535) nei volumi rari della Biblioteca del Seminario”, e sarà ospitata nei giorni del 5 e 6 aprile nella sacrestia restaurata della chiesa di Santa Maria di Castello.

Domenica 7 aprile alle ore 18 si svolgerà a palazzo Monferrato ad Alessandria un concerto organizzato dall’associazione Chopin. Il concerto avrà come titolo “Images. Quadri di un’esposizione” e vedrà impegnata la pianista alessandrina Caterina Arzani. La scelta del tema è naturalmente in relazione alla mostra, anche se non esiste una corrispondenza stretta tra i dipinti descritti da Mussogskij e le opere esposte al secondo piano. Quello che però conta è il dialogo tra le arti e la possibilità continua di contaminazioni.

 

CONTATTI:

Giornalista e Media Relations
PALAZZO MONFERRATO ALESSANDRIA

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

www.palazzomonferrato.it

Area Press: https://www.ikkilab.it/press-area/alessandria-scolpita/

 

 

]]>
What Makes How To Get More Views On Youtube So Admirable? Tue, 05 Mar 2019 10:48:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/529782.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/529782.html moizusks moizusks No matter whether or not your video clip is all about actors, your homemade beauty merchandise, or even your own cat, you'd like to buy to be viewed with a larger crowd. A few videos move viral only as a result of this appealing content material. Afterward you will find people that may have fun articles, however, don't find yourself a substantial selection of views. You will find a significant couple of explanations for why this sort of video clips don't pull audiences. You may comprehend that far better by studying those suggestions about how to get more YouTube Views.

Maintain the movie brief

A standard short online video on YouTube is in between 30 minutes and 2 moments. Astonishingly, it's likely to generate a thirty second movie which could be informative or entertaining. A whole lot of audiences on YouTube like to see films which can be interesting and short instead of compared to ones that are longer. If you're just beginning, it's advisable in the event that you start away by generating briefer span video clips. After getting yourself a nice quantity of views, you're able to think about earning ones that are longer.

Make use of a tricky name

The upcoming tip in figuring out how to get more YouTube Views would be always to get a catchy name for the videogame. Bear in mind These hints when Choosing the name Explain exactly what your video clip is all about within a brief sentence or phrase Use keywords on your name, to create the online video simpler to locate When it truly is an tutorial video, then start off your name with keywords ‘how to' to secure more audiences Maintain the name related to your articles on your YouTube video clip. Utilizing insignificant names minimizes your own credibility.

Illustrate the movie

A fantastic description on your online video enables the audiences pick when they want to know more about observing the video clip not. In addition, a fantastic description allows search engines to discover your online video readily because internet search engine spiders take a look at keywords and phrases utilized on your description whenever they catalog your own videogame. Utilize simple terminology your intended audience and also your normal viewer is able to know. Stay clear of writing long descriptions and then adhere to this tip that you would like to communicate using all the videogame.

Opinions and evaluations

Discover just how exactly to capture far buy youtube views using the reviews part of one's videogame. If users place comments beneath your video, then they've been giving their own responses, meaning your online video has produced a curiosity. Your aim ought to be to find optimistic opinions from the sort of appreciation. In a few instances, the viewer will inquire the way to shot the video clip, that video-camera you've utilized or alternative information. About the flip side, a drawback comment proves you want to boost.

In the event you turn up a remark violent or offensive, then you are able to disable it. Your very first YouTube online video mightn't recognition immediately. Read videos which can be very interesting, enlightening and related for your subject. Bear in mind the principles of generating a fantastic online video and apply the further hints mentioned previously how to get more YouTube Views. Visit our website  to get more information regarding how to get more views on YouTube.

]]>
Laboratorio di food photography a Milano con Roberto Savio Tue, 05 Mar 2019 10:14:46 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/529762.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/529762.html LINEAGOLOSA.tv LINEAGOLOSA.tv Fotografare un piatto a casa, al ristorante o in studio è il gesto finale di un percorso narrativo che, quando è efficace, intreccia capacità di evocare profumi, consistenze e sapori, conoscenza della materia prima, esperienza dei luoghi di produzione, contatto diretto con gli attori del processo di trasformazione.

 

Si tratta di imparare a valorizzare il soggetto, di interpretarlo al meglio a prescindere dalle condizioni di scatto.

 

Il laboratorio è rivolto a un pubblico di appassionati fotografi ma anche a foodies, gourmet, o semplicemente a chi è interessato a trasmettere attraverso una fotografia la cultura della buona tavola.

 

PROGRAMMA:

 

Sabato 

 

10:00 - 13:00 

Approfondimenti teorici: Il food, food design, food photography

Soggetti della food photography: materie prime, luoghi, protagonisti

 

13:00 - 15:30

Esercitazioni pratiche: shooting luoghi di vendita e consumo

 

15:30 - 17:00

Approfondimenti teorici: luci per il food, apparecchi fotografici/obiettivi, attrezzature

 

Occasioni di scatto: smart-photo, etiquette e netiquette, still life a casa e in studio

 

Domenica 

 

10:00 - 12:00 Esercitazioni pratiche: analisi degli scatti, post-produzione di base

 

12:00 - 14:00 allestimento set per scatto still life con l’impiego di luci flash e luci led

 

15:00 - 17:00: shooting still life, analisi degli scatti, post-produzione di base

 

Questo laboratorio mira a fornire le conoscenze e gli strumenti per migliorare la propria abilità di raccontare le proprie esperienze eno-gastronomiche.

 

Numero minimo di partecipanti - 10 persone

 

 

 

PREZZO: 249,00€

 

Per informazioni e iscrizioni:

FOWA UNIVERSITY

https://bit.ly/2UnXPHy


]]>
clorofilla: on line bando per documentari e corti Mon, 04 Mar 2019 17:08:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529673.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529673.html clorofilla film festival clorofilla film festival

PER REDAZIONE SPETTACOLI

Si invia comunicato sul bando del Clorofilla film festival.

Vi preghiamo di dare la notizia.

Cordiali saluti,

simonetta grechi

 

Grosseto, 4 marzo 2019                                            Comunicato stampa

 

BANDO CONCORSO CLOROFILLA 2019 ON LINE:

SI CERCANO DOCUMENTARI E CORTI A TEMA SOCIALE E AMBIENTALE

 

Clorofilla 2019, il festival di cinema promosso da Legambiente,  riparte con il concorso riservato a documentari e corti a tema sociale e ambientale. La prossima edizione si svolgerà, su più località italiane e la sua parte centrale sarà all’interno della XXXI edizione di Festambiente, manifestazione nazionale dell’associazione ambientalista, in programma dal 14 al 18 agosto nel Parco della Maremma (Gr).

Tra le sezioni in concorso, oltre a quelle più generiche, ce ne sono due specifiche: “Agridoc” per lavori a tema agricoltura, spreco alimentare, buone pratiche nel settore agricolo, alimentazione sana, e “#Solounminuto” per lavori della durata di un minuto. Il concorso #Solounminuto nasce dall’omonima pagina facebook che denuncia la mancanza di rispetto verso le persone disabili.

I lavori possono essere inviati tramite le piattaforme Filmfreeway, Movibeta, Festhome oppure anche tramite vimeo o wetransfer entro il 15 maggio 2019.

Sul sito www.festambiente.it alla sezione Clorofilla film festival è disponibile bando e scheda di partecipazione.

Per informazioni: cinema@festambiente.it - 056448771

 

 

 

 

 

Clorofilla film festival - loc. Enaoli - 58100 Rispescia -GR-

tel. 0564-48771 sito internet: www.festambiente.it - e.mail: cinema@festambiente.it 

************************************************** 
P
 Before printing think about environment 
Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali", si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegati sono riservate e per uso esclusivo del destinatario.
Persone diverse dallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.
Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato di distruggerlo e di informare immediatamente il mittente 
************************************
This email and the information it contains are confidential and intended solely for the exclusive use of the individual to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, this email should not be copied, forwarded, or printed for any purpose, or the contents
disclosed to any other person. If you have received this email in error, please notify to  the sender and then delete the email.

 

]]>
Come scegliere il ricordo prezioso da regalare Mon, 04 Mar 2019 10:31:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529338.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529338.html marketing-seo.it marketing-seo.it Tutti quanti nella vita viviamo dei momenti che rimarranno per sempre impressi nella mente. Che si tratti del giorno del proprio matrimonio, piuttosto che del conseguimento della laurea o della nascita del proprio figlio, ogni momento merita un posto speciale nel proprio cuore.

Ad ognuno il suo momento speciale

Non è un caso, quindi, che per ogni occasione, amici o parenti decidano di dimostrare la loro vicinanza e felicità decidendo di fare regali di vario genere, in modo tale da ricordare una determinata occasione per sempre.

 

A partire da gioielli di vario genere e gusto, fino ad arrivare a foto o biglietti con dediche speciali, ognuno può dimostrare il proprio affetto nel modo che più preferisce.

 

L'aspetto più importante di ogni momento, infatti, è l'emozione che si prova nel viverlo e in seguito nel ricordarlo. I ricordi, d'altronde, non sono altro che una naturale evoluzione di momenti della vita particolarmente intensi che ci segnano e che ci permettono di essere e comportarsi in un determinato modo. Tutti quanti, infatti, siamo frutto delle nostre esperienze e i ricordi sonno il risultato di quest'ultime.

 

Ricordo prezioso

In passato era di moda indossare dei medaglioni contenenti all'interno la foto del proprio amato o addirittura una ciocca di capelli. Al giorno d'oggi si tratta di una pratica quasi del tutto estinta, ma ovviamente sono ancora molti i cuori romantici che amano portare con sé dei ricordi delle persone che più amano.

A tal proposito in molti optano ad esempio per dei ciondoli portafoto sottili ed eleganti. Un modo unico e originale per avere un ricordo prezioso della persona amata. Si tratta indubbiamente di un regalo diverso dal solito, che sarà sicuramente apprezzato da destinatari dall'animo romantico e dalla vena poetica. Che si tratti della foto del proprio matrimonio, piuttosto che della propria dolce metà o del figlio, avrete la possibilità di avere i vostri momenti più belli proprio vicino al cuore.

 Se siete particolarmente romantici, inoltre, potete fare una dedica speciale che metta in mostra i vostri sentimenti.

 

Foto per immortalare la bellezza di un momento

Che si tratti di una foto posta in un ciondolo, piuttosto che in una tradizionale cornice, ogni scatto racchiude un momento importante della propria vita.

Non è un caso che i genitori decidano di fare tantissime foto ai loro figli quando sono piccoli, perchè si tratta di un momento della vita fantastico ma che allo stesso tempo passa alla velocità della luce.

 Anche con il passare degli anni, infatti, l'affetto per le persone più care rimane immutato. Basti pensare all'amore dei genitori per i propri figli.

 

Quando quest'ultimi diventano adulti, è naturale trascorrere del tempo guardando le foto inerenti l'infanzia, perchè ogni momento si rivela essere un ricordo prezioso, che viene custodito con amore e un pizzico di nostalgia.

 

]]>
cs_RIAPRE IL GHISALLO STAGIONE 2019 nel segno del centenario di Fausto Coppi Fri, 01 Mar 2019 11:43:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529034.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/529034.html luciana rota luciana rota

Comunicato stampa


RIPARTE LA STAGIONE MUSEALE

IL GHISALLO 2019 SARÀ FORMATO CAMPIONISSIMO
La stagione 2019 con riapertura sabato 2 marzo, prevede una serie di appuntamenti nel segno di Fausto Coppi, amico fraterno di Fiorenzo Magni fondatore del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio.

 

1 marzo 2019 Museo del Ghisallo, Magreglio (CO) - Riparte con una mostra strepitosa, Veni Vidi Bici di Riccardo Guasco, la stagione 2019 del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio. Una mostra che sarà allestita nei prossimi giorni e inaugurata a fine mese, una mostra che emoziona per i colori e l’atmosfera che questo artista alessandrino sa regalare al ciclismo vintage e non solo. Il suo tratto riempirà una sala dopo l’altra dell’intero spazio espositivo dedicato alle mostre temporanee.

 

La mostra di Riccardo Guasco terrà compagnia ai visitatori del museo sino alla fine del mese di maggio 2019 quando il Ghisallo inaugurerà un’altra rassegna storica “speciale”: sarà infatti dedicata una esposizione al settantesimo anniversario della Polizia Stradale al seguito del Giro d’Italia: un percorso a ritroso nel tempo attraverso immagini, cimeli, rievocazioni con un doppio evento previsto il 26 (domenica) e 27 (lunedì) maggio 2019, per il passaggio della corsa rosa (la tappa Carpi – Como, la più lunga del Giro 102) e per la giornata di riposo del Giro d’Italia dedicata ad una speciale visita degli studenti con il coinvolgimento del Pullman Azzurro della Polstrada. 70 anni della Polizia Stradale alle corse ciclistiche e 70 anni del Santuario del Ghisallo: un numero questo 70 che unisce “la scorta” dei Girini alla chiesa sul Passo che proprio nel 2019, il 14 ottobre, celebrerà il suo settantesimo anniversario. Museo del Ghisallo e Santuario sono pronti a festeggiare “nel segno del Centenario di Fausto Coppi” una serie di eventi che li collegano ancora di più, gemellando in modo ancora più incisivo la casa dei ciclisti con la chiesetta che ospita la Madonnina protettrice di tutti i corridori.

 

Le celebrazioni avranno inizio a fine mese di marzo con l’inaugurazione davanti al Museo del Ciclismo di un busto in bronzo dedicato a Fiorenzo Magni, dono di Ernesto Colnago. A giugno una mostra dedicata ai 70 anni del Santuario condurrà i visitatori nella storia del Ghisallo con una importante rassegna dedicata a Fausto Coppi e Fiorenzo Magni (mostra fotografica sui due campioni-amici).

 

Il Museo del Ghisallo riapre con alcune importanti novità come l’allestimento di una audioguida realizzata dallo staff del Museo in collaborazione con Cheleo Multimedia - Soluzioni e Sinergie, grazie al contributo di Regione Lombardia e l’ampliamento del bookshop e del negozio all’interno del museo, per uno spazio sempre più emozionante e coinvolgente che punta a superare il record di visite dello scorso anno.

E il museo sarà anche quest’anno, sempre di più, casa di tutti i ciclisti. Sabato 9 marzo il Como Lake Team (www.comolake.team) per il terzo anno consecutivo inaugura al Museo la sua stagione presentando programma e squadra. A breve saranno comunicati tutti gli eventi della stagione 2019 anno dedicato a Fausto Coppi nel segno di infiniti e Campionissimi ricordi al Ghisallo!  

 

Visita il sito RINNOVATO DEL MUSEO DEL GHISALLO QUI www.museodelghisallo.it

 

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

Le informazioni contenute nella presente pagina e nei relativi allegati sono destinate esclusivamente al suindicato destinatario. La diffusione, la distribuzione e/o la copiatura del presente documento, dei suoi allegati o di sue parti da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente telefonicamente al +3921968174 oppure inviando una e-mail a: luciana.rota@me.com. A questo indirizzo potete disiscrivervi dalla mailing list se non desiderate ricevere più queste informazioni alla stampa.

 

 

 

 

]]>
@PRESS | INVITO ad Alessandria | 28.2.2019 | 01.03.2019 Wed, 27 Feb 2019 19:44:25 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/528406.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/528406.html luciana rota luciana rota

#100COPPI AD ALESSANDRIA

 

A seguire un promemoria per l’invito di DOMANI 28 febbraio E di VENERDI’ 1 marzo AD ALESSANDRIA.
Qui il link https://www.100coppi.it/ al progetto generale delle celebrazioni annunciate stamani al Teatro Carignano di Torino con Regione Piemonte e il Circolo dei Lettori.

Un cordiale saluto
@LucianaRota

 

Giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 10.00
Camera di commercio di Alessandria – Via Vochieri 58 -Sala Viale
CONFERENZA STAMPA Eventi per il centenario della nascita di Fausto Coppi.

 

Venerdì 1 marzo 2019 alle ore 18.00
Palazzo Monferrato_Alessandria Città delle Biciclette –
Via San Lorenzo 21

Libri in talk | A tu per tu con Beppe Conti.| COPPI DA ANTOLOGIA
Bibliografia da storytelling con un campionissimo dell’editoria, autore di innumerevoli pubblicazioni. Grande inviato di Tuttosport, Beppe Conti è “la storia” del ciclismo di Raisport. Allegata locandina evento.

 

RSVP

Luciana Rota
Media e Social

@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail: luciana.rota@me.com

Le informazioni contenute nella presente pagina e nei relativi allegati sono destinate esclusivamente al suindicato destinatario. La diffusione, la distribuzione e/o la copiatura del presente documento, dei suoi allegati o di sue parti da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente telefonicamente al +3921968174 oppure inviando una e-mail a: luciana.rota@me.com. A questo indirizzo potete disiscrivervi dalla mailing list se non desiderate ricevere più queste informazioni alla stampa.

 

 

 

 

 

]]>
Latin America Adhesives Market Size, Development Trend and Industry Growth 2019 to 2025 Forecasts: Grand View Research Inc. Wed, 27 Feb 2019 10:58:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/528137.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/528137.html Grand View Research Grand View Research San Francisco, 27 February 2019: The Report Latin America Adhesives Market Size, Share & Trends Analysis Report By Product (Reactive, Natural, Water-based, Hot-melt, Solvent-based), By Region (Argentina, Colombia, Brazil), And Segment Forecasts, 2019 - 2025

The market is projected to witness to CAGR of 5.8% over the forecast period. Rapidly expanding end-use industries including packaging, automotive, transportation, textiles, and footwear are expected to be produced in Latin America. Different forms of adhesives are used in construction applications, including flooring, insulation, panel and partitions, and roofing.

Driving the market. Moreover, recent trend means that many Original Equipment Manufacturers (OEMs) and end-users in industries including automotive and aircraft manufacturing prefer high-performing adhesives over conventional methods, such as welding and mechanical fasteners, to join different metal parts or substrates. This is also expected to boost the product demand over the forecast period.

Voluntary Organic Compounds (VOCs), solvent, and toxins. Water-based products are witnessing a huge demand to their excellent inherent characteristics, such as high performance and applications in different industries including construction, packaging, and pharmaceutical. The application scope for water-based and natural adhesives, followed by hot-melt solutions, in electrical and electronics packaging industries is constantly increasing.

Colombia is expected to expand at a significant CAGR during the forecast period. Rising demand from the biomedical, healthcare, and plywood industrial applications is expected to be the market growth in the country. Also, rising demand for lightweight aluminum parts, which are generally bonded using adhesives, is also a propelling product usage for vehicle. While packaging will remain the leading outlet for product utilization, the construction segment is anticipated to capture a major share.

Key companies: focus on expansion and acquisition of assets to competitive advantage over others. For instance, Sika Automotive opened a new manufacturing facility in Sao Paulo, Brazil. The company is expanding its product portfolio and production capacity.

Access Research Report of the Latin American Market Adhesives @ www.grandviewresearch.com/industry-analysis/latin-america-adhesives-market

Further key findings from the study suggestive:

 

  • In terms of revenue, the CAGR is 6.6% due to its improved moisture resistance as compared to other adhesives
  • In terms of volume, hot-melt adhesives led to the market and acquired to market share of 15.5% in the past due to their eco-friendly nature and odorless bonding solutions
  • Colombia is predicted to register a strong CAGR of 6.2%, in terms of volume, owing to high demand from the biomedical, healthcare, and plywood industrial applications
  • Henkel Adhesives, 3M Company, BASF SE, The Dow Chemical Company, Bostik SA, Sika Corp., and BASF SE are the top companies in the Latin America adhesives market
  • Most of them focus on business expansion through product innovation; for instance, recently, Ashland launched two new solvent-based pressure sensitive adhesives (PSA)

 

Grand View Research at: www.grandviewresearch.com/industry/plastics-polymers-and-resins

Grand View Research has segmented the Latin American adhesives market on the basis of product and region:

Latin America Adhesives Product Outlook (Volume, Kilotons, Revenue, USD Million, 2014 - 2025)

  • Natural
  • Water-based
  • Hot-melt
  • Reactive
  • Solvent-based
  • Emulsion

Latin America Adhesives Regional Outlook (Volume, Kilotons, Revenue, USD Million, 2014 - 2025)

  • Latin America
    • brazil
    • Colombia
    • Argentine

 

Access Press Release of the Latin American Market Adhesives @ www.grandviewresearch.com/press-release/latin-america-adhesives-market-analysis

About Grand View Research

Grand View Research, Inc. is a US based market research and consulting company registered in the State of California and headquartered in San Francisco. The company provides syndicated research reports, customized research reports, and consulting services. To help clients make informed business decisions, we offer the market intelligence studies related to fact-based research across a range of industries, from technology to chemicals, materials and healthcare.

For More Information: www.grandviewresearch.com  

]]>
cosa significa essere vegano Tue, 26 Feb 2019 19:06:13 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532663.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532663.html chiaramarina chiaramarina Il disturbo bipolare nelle persone anziane. Tue, 26 Feb 2019 17:35:25 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532665.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/532665.html chiaramarina chiaramarina Kånken Art, l'arte ha una nuova forma Tue, 26 Feb 2019 12:45:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/527804.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/527804.html Blu Wom Blu Wom

Dopo che alcuni anni fa Kånken è stato ufficialmente designato da Svensk Form come opera d’arte, Fjällräven ha pensato che fosse ora di celebrare questo traguardo con stile. Lo sta facendo con il lancio di due zaini Kånken in edizione speciale. Agli artisti svedesiCecilia Heikkilä Erik Olovsson sono state commissionate stampe esclusive che rappresentano il loro personale rapporto con la natura, unitamente a un tocco della giocosità di Kånken.

Kånken è nato nel 1978 come una soluzione pratica a un problema pressante. In quel periodo, infatti, i disturbi alla schiena si stavano diffondendo in tutta la Svezia e non solo tra gli adulti, ma anche tra i bambini. Questo preoccupò il fondatore di Fjällräven Åke Nordin, che decise di trovare una soluzione. E fu allora che nacque Kånken. Uno zaino semplice con lo spazio per due raccoglitori A4 e un portapenne per trasportare gli oggetti per la scuola in modo più facile e confortevole. Negli anni, Kånken è diventato più colorato (oggi è disponibile in oltre 50 combinazioni di colori) e più vario, con misure e materiali differenti (incluso Re-Kånken, realizzato con bottiglie di plastica riciclate); ma la forma base e la spontanea semplicità non sono cambiate. Tutto ciò, insieme alla sua storia, ha aiutato a farne un successo globale.

Oggi infatti è molto più di uno zaino. È un’estensione della personalità di chi lo indossa. Viene fotografato, ricreato graficamente nell’arte e usato come un accessorio trendy. Così, quando è stato protetto da Svensk Form (The Swedish Society of Crafts and Design) come opera d’arte ed è divenuto uno dei protagonisti della storia culturale svedese, Fjällräven ha pensato che fosse naturale creare una competizione sui social media incoraggiando i possessori di un Kånken a condividere la loro Kånken Art.

“Eravamo sbalorditi dai risultati”, dice Sarah Benton, responsabile social media di Fjällräven. “Non solo il livello artistico andava ben oltre le nostre aspettative, ma siamo rimasti impressionati dalla passione che circonda Kånken”.

È per questo che, in seguito alla designazione di opera d’arte da parte di Svensk Form, Fjällräven ha chiesto a Erik e Cecilia di realizzare i pattern di Kånken Art. Inoltre, l’uno percento dei proventi della vendita di questi Kånken in edizione speciale andranno alla nuova Arctic Fox Initiative di Fjällräven, un fondo per sostenere i progetti che proteggono e preservano la flora, la fauna e l’outdoor.

Cecilia Heikkilä è una graphic designer che, tra le altre cose, ha scritto e illustrato libri per bambini. La natura e gli animali sono sinonimo del suo lavoro e il suo disegno “Fable” è influenzato prevalentemente dalla natura nordica.

“Per me la foresta e la natura sono luoghi di imprevedibilità e coincidenza, entrambi pericolosi e bellissimi. Ma credo che più ci avviciniamo alla natura, più vogliamo proteggerla.

È questo che ha ispirato il mio pattern per Kånken Art”, dice Cecilia. “Quando Fjällräven mi ha chiesto di collaborare, ho subito accettato. L’obiettivo di Arctic Fox Initiative è nelle mie corde e ho sempre amato Fjällräven, perciò sono orgogliosa e felice di dare il mio contributo”.

Anche Erik Olovsson è un designer che lavora nel campo del design di prodotti, arredamento e graphic design. Ha un proprio studio a Stoccolma e mira ad avere un punto di partenza intuitivo e sperimentale per i suoi progetti.

“Kånken era sempre nei paraggi mentre crescevo ed è profondamente radicato nella mia infanzia. È stato un onore e una sfida interessante lavorare a questo progetto”, dice Erik. “Ho molti ricordi di escursioni in montagna con la mia famiglia quando ero un bambino. Vivere il panorama in continuo cambiamento e il tempo mutevole che creava nuovi scenari di fronte a noi era qualcosa di grandioso e profondo. Il mio Kånken Art è un modo astratto di descrivere i diversi aspetti della natura legati ai miei ricordi delle montagne”.

“Kånken è stato usato come una tela da molti dei nostri fan per anni”, spiega Henrik Andersson, responsabile innovazione e design di Fjällräven. “Ispirati da tutto ciò, abbiamo deciso di lanciare le edizioni Kånken con opere d’arte originali di alcuni dei nostri creativi preferiti. Aggiunge una piacevole espressione agli zaini Kånken e siamo contenti di collegarli ad Arctic Fox Initiative”.

]]>
SAVE THE DATE ad Alessandria | 28.2.2019 | 01.03.2019 Thu, 21 Feb 2019 20:02:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526768.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526768.html luciana rota luciana rota

SAVE THE DATE

Giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 10.00
Camera di commercio di Alessandria – Via Vochieri 58
CONFERENZA STAMPA Eventi per il centenario della nascita di Fausto Coppi.

Venerdì 1 marzo 2019 alle ore 18.00
Palazzo Monferrato_Alessandria Città delle Biciclette –
Via San Lorenzo 21

Libri in talk | A tu per tu con Beppe Conti.| COPPI DA ANTOLOGIA
Bibliografia da storytelling con un campionissimo dell’editoria, autore di innumerevoli pubblicazioni. Grande inviato di Tuttosport, Beppe Conti è “la storia” del ciclismo di Raisport. Allegata locandina evento.

 

-------------

 

Con la presente si comunica che è convocata una conferenza stampa per giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 10 presso la sala Viale della Camera di commercio di Alessandria – Via Vochieri 58. In tale occasione verranno presentati gli eventi che l’ente camerale intende organizzare in occasione delle celebrazioni del centenario della nascita di Fausto Coppi, in collaborazione con varie istituzioni del territorio. Confidando nella Sua partecipazione, si porgono cordiali saluti.

 

RSVP
Simona Gallo

Responsabile Amministrativo Contabile

Responsabile Ufficio Fisco e Contabilità Speciali

Camera di Commercio di Alessandria – Via Vochieri 58

Tel. 0131 313209 mail: Simona.Gallo@al.camcom.it

 

Luciana Rota
Media e Social

@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail: luciana.rota@me.com

Le informazioni contenute nella presente pagina e nei relativi allegati sono destinate esclusivamente al suindicato destinatario. La diffusione, la distribuzione e/o la copiatura del presente documento, dei suoi allegati o di sue parti da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente telefonicamente al +3921968174 oppure inviando una e-mail a: luciana.rota@me.com. A questo indirizzo potete disiscrivervi dalla mailing list se non desiderate ricevere più queste informazioni alla stampa.

 

 

 

 

 

]]>
La dieta del gatto in età avanzata Thu, 21 Feb 2019 17:48:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526733.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526733.html Gatti Ragdoll Silmarilions Gatti Ragdoll Silmarilions L'alimentazione del gatto anziano deve possedere alcuni requisiti imprescindibili, in modo da assicurare al suo organismo il giusto sostegno nel pieno rispetto di alcune criticità.

In età avanzata, le funzioni vitali diventano meno efficienti: è quindi necessario somministrare al gatto un alimento leggero e bilanciato, nel quale una spiccata digeribilità si unisca ad un dosaggio adeguato di proteine e sali minerali.

Questi nutrienti, infatti, non devono assolutamente mancare: le proteine e gli aminoacidi sono fondamentali per il cuore e i muscoli, mentre i sali minerali supportano la salute del sangue, delle ossa, dei denti e dell'apparato respiratorio; per non appesantire i reni e la digestione, però, è fondamentale fornirli in misura moderata.

E' preferibile, in tal senso, privilegiare fonti proteiche leggere come il pollo e il tacchino. Attenzione anche all'apporto calorico: dopo i 7 anni di età, infatti, il gatto diventa sempre più sedentario, e un'assunzione eccessiva di carboidrati può facilmente causare sovrappeso, diabete e obesità.

Una piccola quantità di riso o di patate, fonti caloriche ad elevata tollerabilità, assicureranno al tuo "vecchietto" la dose ideale di energia quotidiana. Importantissime le vitamine (gruppo B, A, E, C) dall'azione antiossidante, immunorinforzante e protettiva.

La dieta del gatto in età avanzata

Le articolazioni sono tra le parti del corpo che risentono maggiormente del trascorrere del tempo: per rinforzarle e proteggerle, integra l'alimento del tuo gatto anziano con calcio, vitamina D e condroprotettori (Glucosamina e Solfato di Condroitina).

Molto utili anche gli acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, che migliorano la funzionalità cardiaca e aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo; in più, questi nutrienti favoriscono il mantenimento di una cute sana e di un pelo folto e lucente.

Il gatto anziano manifesta spesso problemi intestinali (transito irregolare, cattiva digestione, meteorismo, stipsi, alito cattivo): per fornire al suo colon le necessarie difese, arricchisci la sua dieta di fibre e di fermenti prebiotici.

Oltre a favorire la regolarità intestinale, questi nutrienti mantengono il sistema digestivo in una condizione di benessere ottimale.

Per saperne di più >>

]]>
MERCOLEDI 27 FEBBRAIO A ROMA IL PRIMO INCONTRO DELL' "OFFICINA DEL PENSIERO" Thu, 21 Feb 2019 17:11:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526724.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/526724.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA OFFICINA DEL PENSIERO FILOSOFARE INSIEME IN UN DIALOGO A PIU' VOCI, ACCOMPAGNATI DA FEDERICO CAPITONI è una delle nuove proposte culturali che Happening Cult riserva ai suoi iscritti o a chi richiederà di associarsi.  

L’incontro si terrà Mercoledì 27 febbraio 2019 a Roma, nel bamboo garden del Queen Makeda Grand Pub, in Via di San Saba 11. Due ore di “pratica filosofica”, dalle 18,30 alle 20,30, riservate ad un massimo di 15 persone partecipanti e ‘pensanti, al termine delle quali seguirà un Aperitivo di networking curato dallo Chef del locale.  


La filosofia è pratica. A differenza di quanto si pensi normalmente, la filosofia non si occupa di come le cose dovrebbero essere in teoria. Piuttosto interpreta il quotidiano attraverso la riflessione sulle cose come stanno e solo dopo, eventualmente, compie le sue astrazioni. Gli incontri dell’Officina del Pensiero sono una vera e propria esperienza filosofica, in cui il pensiero è messo in moto a partire da un tema, una parola. 


Disposti in cerchio, si comincia a far circolare questo pensiero attraverso un dialogo dove tutte le opinioni hanno lo stesso peso e le domande valgono quanto le risposte. Così si fa filosofia e senza neanche accorgersene si forma una comunità di persone attivamente pensanti, che ragionano cioè con la propria testa, abbandonando man mano il “sentito dire” e la chiacchiera. In questa pratica di filosofia collettiva non si insegna e non si impara, si costruisce. «La filosofia non è un tempio, è un cantiere» (G. Canguilhem). 


La prenotazione è obbligatoria. 

Info e prenotazioni: d.daneluz@happening-cult.com / Tel. 3395785378


Happening Cult: V. FB @happeningcult 


Federico Capitoni: V. https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_Capitoni

 

 

      

]]>
Matrimoni, comunioni e altri eventi importanti: il tema del viaggio per il tuo tocco di atmosfera Tue, 19 Feb 2019 15:31:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/525983.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/525983.html Cartografica Visceglia Cartografica Visceglia Oggi, il tema del viaggio per gli eventi speciali è di grande tendenza. Perchè? Il segreto risiede nella sua particolare flessibilità: piace a tutti, si adatta magnificamente ad ogni circostanza ed è sempre originale.

Potrebbero sceglierlo milioni di persone contemporaneamente e non sarebbe mai uguale! Questo perchè il tema del viaggio riflette la personalità, i gusti e i sogni di ognuno di noi e, come tale, è in grado di creare contesti inediti e sempre diversi.

Con la sua ampia scelta di carte geografiche riprodotte direttamente dagli originali del suo prestigioso Archivio, Cartografica Visceglia ti fornisce tutti gli strumenti che ti servono per realizzarlo al meglio.

Ma come ottenere un tema di questo tipo per un matrimonio o una comunione? Niente di più facile: pensa al paese che vorresti visitare, alla destinazione del tuo viaggio di nozze, ad un luogo del passato che ti ha sempre affascinato.

Scegli poi la cartina antica o moderna che ti piace di più e utilizzala per creare tutti gli oggetti e le decorazioni che ti occorrono.

Ami le atmosfere d'altri tempi, l'eleganza ricercata dei colori seppiati, i misteri che custodiscono le terre più lontane?

Matrimoni e comunioni sul tema delle carte geografiche

Opta per un antico planisfero del Cinquecento e immergi il tuo matrimonio in un'atmosfera dal fascino unico.

Se invece vuoi dare ad un evento giovane (come una comunione, un diciottesimo compleanno, una laurea) un'impronta che ne rifletta in pieno lo spirito frizzante, una cartina moderna dalle tonalità vivaci sarà assolutamente perfetta.

E questi sono solo due dei tanti esempi di come le stampe geografiche possano esprimere il tuo mondo. Puoi decidere se utilizzare una sola cartina o se accostarne diverse per un ideale "grand tour": non c'è limite alla tua creatività!

Con le stampe che preferisci, Cartografica Visceglia personalizzerà tutti gli accessori che vuoi: non solo le partecipazioni o i menù, ma anche creazioni più particolari come i fiori, le girandole, le candele, i quaderni di viaggio ed altri oggetti che potrai usare come decorazione, bomboniera o quant'altro ti suggerisca la fantasia.

Molto ampia anche la scelta dei materiali, tutti di grande pregio: i tableau de mariage con carta geografica, ad esempio, possono essere stampati sia su carta che su legno.

La qualità dei materiali e la precisione del disegno trasformano anche il più piccolo dettaglio in un bellissimo oggetto-ricordo, destinato a conservare intatti nel tempo i tuoi momenti più preziosi.

]]>