Dadi e bulloni in breve

15/mar/2013 16:38:10 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Insieme alla viti, i dadi sono i componenti più usati negli accoppiamenti meccanici. Ne esistono di vari tipi, esagonali,ciechi,ad alette, ecc. il dado rappresenta l’elemento femmina di questo sistema di unione per elementi metallici e porta una filettatura interna  che impegna una barra filettata o il gambo di un bullone. Il tipo più comune è quello esagonale ed ha un’altezza pari al suo diametro U un dado M6 è alto 6 mm), esistono però dadi più spessi  o più sottili , usati come controdadi. I dadi autobloccanti incorporano un anello di materiale plastico, i dadi a corona hanno intagli nei quali si inserisce una copiglia che impegna il perno maschio. Ci sono poi dadi ad alette che si stringono a mano, dadi ciechi a cupola solitamente di ottone, dadi  a base allargata e dentellata che evitano l’impiego di rondelle e di grower. Visita il sito tuttoperlacasaonline .it  ferramenta online

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl