La fabbrica diventa smart anche in Italia: il caso della Cornaglia Spa

Allegati

19/gen/2021 11:14:02 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

La fabbrica diventa smart anche in Italia: il caso della Cornaglia Spa

Grazie all’Assistente Virtuale si ottimizza la gestione della manutenzione della multinazionale automotive

Latina, 19 gennaio 2021 �“ Il mercato dell’Industria 4.0 in Italia nel 2019 ha toccato quota 3,9 miliardi di euro, con una crescita del 22% rispetto all’anno precedente e quasi triplicato in 4 anni.

La Quarta Rivoluzione Industriale è in corso anche nel nostro Paese e nel 2020 la pandemia ha ulteriormente evidenziato i benefici che gli investimenti in Industria 4.0 e nella digitalizzazione dei processi possono generare: la gran parte dei progetti (2,3 miliardi di euro, il 60%) riguarda iniziative di connettività e acquisizione dati (Industrial IoT), a seguire Analytics (630 milioni), Cloud Manufacturing (325 milioni), Advanced Automation (190 milioni), Additive Manufacturing (85 milioni) e tecnologie di interfaccia uomo-macchina avanzate (55 milioni).

Un caso molto interessante di applicazione di queste tecnologie è rappresentato da Cornaglia Group Spa (www.cornaglia.com), impresa centenaria operante nella produzione di componentistica per l’automotive. Fondate nel 1916, le Officine Metallurgiche Cornaglia Spa producono oggi sistemi in lamiera (aspirazione e scarico), in plastica (serbatoi di acqua e carburante) e misti (filtri).

La problematica di partenza riguardava la gestione dei ticket di manutenzione all’interno della Divisione Componenti Plastica, attività fondamentale per garantire la massima efficienza dello stabilimento: il processo, non essendo digitalizzato, presentava alcune inefficienze sia nei tempi di compilazione dei ticket che nella qualità delle informazioni raccolte, così come nella propagazione delle informazioni e nel monitoraggio e l’analisi degli indicatori di performance.

Keethings (www.keethings.com), azienda che ha sviluppato un Assistente Virtuale per l’Industria 4.0, ha fornito una soluzione che aiuta il personale operativo nella gestione delle attività quotidiane: guidandolo nelle attività da svolgere, fornendo una sintesi di quanto completato, supportandolo con promemoria ed alert in caso di situazioni critiche e mettendogli a disposizione tutta il patrimonio di conoscenze (knowledge base) aziendale.

L’Assistente Virtual “Smarty” è l’interfaccia verso il mondo della fabbrica, la lente di ingrandimento per vedere quello che succede dentro lo stabilimento, filtrando le informazioni effettivamente utili.

Grazie a Keethings, dopo soli 3 mesi dall’avvio del progetto tutti i manutentori Cornaglia ora utilizzano il nuovo modulo di ticket management che ha consentito di velocizzare e semplificare la raccolta e la gestione delle informazioni strategiche ed operative consentendo la riduzione dei tempi di gestione dei ticket, un costante monitoraggio delle attività e l’immediata identificazione di possibili criticità.

Per la realizzazione di questo progetto, Keethings ha utilizzato tecnologie all’avanguardia come lo “Speech to text” che consente agli operatori di usare la voce per compilare i propri ticket in maniera più veloce e completa. La semplicità dell’interfaccia, unita alla fruizione da dispositivi mobili, ha reso l’adozione della piattaforma Keethings estremamente rapida. L’utilizzo di una architettura cloud ha ulteriormente velocizzato i tempi di distribuzione della soluzione.

La soluzione è attualmente installata nello stabilimento Cornaglia di Villarbasse e grazie agli ottimi risultati ottenuti verrà presto estesa agli altri stabilimenti del gruppo.

Alberto Vassallo, responsabile del reparto manutenzione dello stabilimento di Villarbasse, dichiara: “Sono particolarmente soddisfatto del progetto sia in termini di rapidità di realizzazione sia di semplicità di utilizzo della soluzione che ha permesso di ridurre al minimo i tempi di adozione da parte del team e di migliorare sensibilmente l’efficienza del nostro reparto.”

Raffaele Gargiulo, CEO e Cofounder di Keethings, conclude: “Siamo orgogliosi di aver contribuito con la nostra tecnologia ad accelerare il percorso di digitalizzazione di Cornaglia, garantendo la piena realizzazione dei benefici attesi: semplificazione dei processi e miglioramento della collaborazione tra i reparti, monitoraggio più accurato delle performance e riduzione dei tempi di risoluzione dei problemi.”

 

A proposito di Cornaglia

Cornaglia Group Spa è un gruppo multinazionale italiano operante come fornitore di sistemi per i settori Automotive, Trucks e Off-road. Fondato nel 1916 è presente in Italia e all’estero in sette paesi diversi con quindici stabilimenti e un fatturato consolidato di circa 185 milioni di euro.

A proposito di Keethings

Fondata nel 2015, con uffici in USA e in Italia, Keethings ha raccolto investimenti per più di 1 milione di dollari e ha contratti con importanti società multinazionali operanti in diversi settori di mercato.

Keethings propone il suo Assistente Virtuale per l’Industry 4.0 che consente di migliorare l’efficienza e la produttività della workforce in contesti “industriali” riducendo errori, downtime e tempi di esecuzione, permettendo così di produrre di più, meglio e con costi inferiori.

 

 

 

 

        

 

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Smart working: ecco quanto costa una camera in più, per lavorare da casa

Smart working: ecco quanto costa una camera in più, per lavorare da casa

Lo studio in varie città italiane su quanto costa avere una casa più adatta al lavoro

Roma, 19 gennaio 2021 �“  La richiesta delle aziende a proseguire lo smart working, anche dopo i lockdown, porterà alla ricerca di abitazioni più grandi, con una stanza in più da destinare al lavoro, con…

Leggi Tutto...
 
 
Cultura: nasce la Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

Cultura: nasce la Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

 Aleramici in Sicilia, l’incontro con Normanni e Svevi e la nascita della Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

Torino, 18 gennaio 2021 �“ Si sono quasi concluse le riprese del docufilm “Le vie Aleramiche e Normanno Sveve” e il suo ideatore e regista Fabrizio Di Salvo ha coordinato una riunione in streaming con…

Leggi Tutto...
 
 
Per l’Ospedale Pediatrico Meyer all'asta gli autografi di Maradona, Michael Jackson, Totò, Callas, Magnani, Pantani ed i grandi dello spettacolo e dello sport

Per l’Ospedale Pediatrico Meyer all'asta gli autografi di Maradona, Michael Jackson, Totò, Callas, Magnani, Pantani ed i grandi dello spettacolo e dello sport

In un’asta online gli autografi dei grandi dello spettacolo, dello sport e della musica

Firenze, 18 gennaio 2021 �“ C’è grande attesa tra i collezionisti di autografi per la prima asta di autografi contemporanei organizzata da Galileum Autografi in collaborazione con l’ Associazione Autografia �“ Periti Calligrafi Certificatori.

Per l’ occasione…

Leggi Tutto...
 
 

Digitalizzazione aziendale: "Vitale per le aziende che vogliono sopravvivere"

Roma, 18 gennaio 2021 �“ Il problema della scarsa digitalizzazione del nostro Paese è stato amplificato con la crisi dovuta all’epidemia da Covid-19 in ItaliaMigliaia di aziende che si sono ritrovate in difficoltà da un giorno all’altro, impotenti dinnanzi al dilagare del virus e delle decisioni del governo…

 

Abbassare il costo del lavoro nel 2021: il tema del meeting annuale di Imprenditore Sereno

Roma, 18 gennaio 2021 �“ I primi mesi dell’anno sono un momento strategico, che permette agli imprenditori di organizzare il lavoro in azienda per tutto l’anno in corso e persino gli anni a venire. Per questo è importante tenersi aggiornati e informarsi su tali importanti tematiche.

Obiettivi che si prefigge il meeting annuale…

Lotta alla SLA: raccolti 23mila euro dalle "Rondelle per la ricerca"

Le ‘Rondelle per la ricerca’ finanziano con più di 23mila euro la lotta alla SLA: i fondi raccolti resteranno sul territorio per assistere le famiglie friulane e finanziare il progetto del Centro Internazionale di Trieste

Udine, 15 gennaio 2021 �“ Enorme successo delle ‘Rondelle per la ricerca’, l’iniziativa benefica nata dall’intuizione di Ivano Gallici,…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl