Cultura: nasce la Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

Allegati

18/gen/2021 15:16:12 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Cultura: nasce la Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

 Aleramici in Sicilia, l’incontro con Normanni e Svevi e la nascita della Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medioevali

Torino, 18 gennaio 2021 �“ Si sono quasi concluse le riprese del docufilm “Le vie Aleramiche e Normanno Sveve” e il suo ideatore e regista Fabrizio Di Salvo ha coordinato una riunione in streaming con i numerosi partners di questo ambizioso progetto culturale, che coinvolge anche le dinastie Normanna e Sveva. 

Gli Aleramici portarono in Sicilia la loro cultura assorbita da quelle industriose popolazioni, tanto che ancor oggi, in molte zone siciliane, insiste la parlata gallo-italica. 

Di Salvo, siciliano d’origine e piemontese d’adozione, insieme al compianto Roberto Maestri, è stato più volte presente in Sicilia per i seminari di studi organizzati in collaborazione con il Club per l’Unesco di Piazza Armerina, coordinato da Anna Maria Di Rosa Placa, oltre che delle Regioni Sicilia, Piemonte e Liguria con contributi delle università italiane.

A Piazza Armerina, unica città ricostruita interamente dagli Aleramici, dove la prima idea-progetto di Di Salvo e Maestri di ripercorrere le tracce di un’antica emigrazione al contrario determinata dallo spostamento di genti lombarde da Nord a Sud, si è fusa con la volontà di allargare gli orizzonti e creare un percorso culturale, turistico ed enogastronomico, unendo in rete tutte le località interessate dalla presenza di Aleramici, Normanni e Svevi in quell’arco di storia che va dall’XI al XIII secolo, è nata la Federazione Euromediterranea di dimensioni europee, con l’obiettivo di inglobare Associazioni, Comuni, Università e membri del Comitato Tecnico Scientifico in un unico organismo, che possa sviluppare i risultati raggiunti in questi anni di studi, incontri, dibattiti e viaggi compiuti da Di Salvo  in varie nazioni oggi coinvolte nel progetto.  

Proprio Di Salvo ha condotto il collegamento in più lingue, considerata l’internazionalità dell’evento e delle ricerche svolte sino ai confini estremi dell’Europa. L’incontro a distanza,  che aveva come tema “Le Vie Aleramiche e Normanno-Sveve”, si è svolto alla presenza dei sindaci Enzo Daniele di Sezzadio, patria di Aleramo, Guy Fossard di Hauteville La-Guichard, in Normandia da cui partirono gli Altavilla, e Nino Cammarata di Piazza Armerina, città di fondazione aleramica, con l’obiettivo di sancire una triangolazione proficua per delineare futuri progetti culturali, economici e turistici, che coinvolgano i vari territori. 

Era presente al collegamento anche l’attore Walter Siccardi, che ha partecipato alle riprese del documentario su “le Vie Aleramiche” e poi Annamaria Gobello, responsabile del FAI di Sezzadio e il filmmaker inglese David Paul Carr, nostro referente in Inghilterra per i legami storico-culturali e la presenza Normanna nel Regno Unito.

Attesi  al colleamento anche il sindaco di Troina, Fabio Venezia, Troina fu la prima capitale normanna in Sicilia a seguito della conquista del Gran Conte Ruggero d’Altavilla, gemellata con Hauteville dagli anni ’90 ed anche con Coutances e Martin Mundorff, funzionario di Goppingen, città tedesca del Baden-Wurttemberg, regione un tempo conosciuta come Svevia e patria della dinastia degli Hohenstaufen “Svevi”.

Oltre al sindaco di Piazza Armerina, Nino Cammarata, erano presenti i concittadini Ettore Messina, assessore al Turismo, che la scorsa estate ha scelto di presentare il tradizionale Palio dei Normanni anche con un corto su Ruggero d’Altavilla �“   Marco Incalcaterra, Presidente del Consiglio Comunale e profondo conoscitore della storia armerina, Lavinia Garsia, che nel progetto gestisce ed aggiorna �“ insieme a Filadelfio Crivillaro di San Fratello �“ la pagina facebook “Aleramici in Sicilia” (www.facebook.com/aleramicinsicilia), Agata Caruso, presidente del Centro Territoriale AIParC partner del progetto e Salvatore Lo Re, storico e partner con la Società di Storia Patria che presiede.  

Tra gli obiettivi della Federazione Euro-Mediterranea, ci sarà anche lo studio delle migrazioni dei popoli avvenuti in epoca medievale. Questa ricerca coprirà non solo l’Europa ma anche la Russia, i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, il Medio Oriente, l’Anatolia e il Caucaso. Gli studi scientifici saranno supportati da un comitato accademico di alto livello, tra cui il noto Henri Bresc, Luca Sineo dell’Università di Palermo, Davide Pettener dell’Università di Bologna e Joanna Drell dell’Università di Richmond United State.

Questi studi serviranno a dimostrare che tutti i popoli della terra sono collegati tra loro e formano un’unica razza, quella umana.

 

 

 

Riunione in streaming tra i promotori dell’iniziativa

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Per l’Ospedale Pediatrico Meyer all'asta gli autografi di Maradona, Michael Jackson, Totò, Callas, Magnani, Pantani ed i grandi dello spettacolo e dello sport

Per l’Ospedale Pediatrico Meyer all'asta gli autografi di Maradona, Michael Jackson, Totò, Callas, Magnani, Pantani ed i grandi dello spettacolo e dello sport

In un’asta online gli autografi dei grandi dello spettacolo, dello sport e della musica

Firenze, 18 gennaio 2021 �“ C’è grande attesa tra i collezionisti di autografi per la prima asta di autografi contemporanei organizzata da Galileum Autografi in collaborazione con l’ Associazione Autografia �“ Periti Calligrafi Certificatori.

Per l’ occasione…

Leggi Tutto...
 
 
Digitalizzazione aziendale: "Vitale per le aziende che vogliono sopravvivere"

Digitalizzazione aziendale: "Vitale per le aziende che vogliono sopravvivere"

Roma, 18 gennaio 2021 �“ Il problema della scarsa digitalizzazione del nostro Paese è stato amplificato con la crisi dovuta all’epidemia da Covid-19 in ItaliaMigliaia di aziende che si sono ritrovate in difficoltà da un giorno all’altro, impotenti dinnanzi al dilagare del virus e delle decisioni del governo…

Leggi Tutto...
 
 
Abbassare il costo del lavoro nel 2021: il tema del meeting annuale di Imprenditore Sereno

Abbassare il costo del lavoro nel 2021: il tema del meeting annuale di Imprenditore Sereno

Roma, 18 gennaio 2021 �“ I primi mesi dell’anno sono un momento strategico, che permette agli imprenditori di organizzare il lavoro in azienda per tutto l’anno in corso e persino gli anni a venire. Per questo è importante tenersi aggiornati e informarsi su tali importanti tematiche.

Obiettivi che si prefigge il meeting annuale…

Leggi Tutto...
 
 

Lotta alla SLA: raccolti 23mila euro dalle "Rondelle per la ricerca"

Le ‘Rondelle per la ricerca’ finanziano con più di 23mila euro la lotta alla SLA: i fondi raccolti resteranno sul territorio per assistere le famiglie friulane e finanziare il progetto del Centro Internazionale di Trieste

Udine, 15 gennaio 2021 �“ Enorme successo delle ‘Rondelle per la ricerca’, l’iniziativa benefica nata dall’intuizione di Ivano Gallici,…

 

Immobiliare: "Il Lido di Venezia è la Piccola Montecarlo"

Venezia, 15 gennaio 2021 �“ “Il Lido di Venezia è un pezzo di paradiso che ha tutto per essere la Piccola Montecarlo d’Italia”. Ad affermarlo  Antonio De Martino (www.antoniodemartino.com), imprenditore e immobiliarista lungimirante, che vede proprio nel Lido di Venezia un luogo con

Contro lo stress da Coronavirus Rage Room e Camere del Pianto in Ospedali, Rsa e Scuole

Da Torino la proposta dell’artista Colline di tristezza a tutela del personale sanitario e scolastico ed indirizzata alla Presidenza della Repubblica e ai Ministeri di Salute ed Istruzione

Torino, 13 gennaio 2021 �“ Istituire stanze della rabbia e/o camere del pianto negli ospedali, nelle Rsa e nelle scuole disponibili per medici, infermieri, OSS,…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl