Salute: l’abuso di marijuana può causare disfunzio ne erettile e infertilità maschile

Allegati

12/apr/2019 11:41:05 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Salute: l’abuso di marijuana può causare disfunzione erettile e infertilità maschile

Roma, 12 aprile 2019 - Negli Stati Uniti d'America (USA), la cannabis è legale in 28 stati per scopi medici e 8 stati per uso ricreativo. Nel 2016, l'industria della marijuana legale ha raggiunto quasi 7 miliardi di dollari di vendite solo negli Stati Uniti.

Anche se il consumo continua ad aumentare, gli effetti medici della marijuana rimangono sottostimati.

I giovani maschi comprendono i demografici che hanno maggiori probabilità di consumare cannabis e questi individui saranno i più vulnerabili alle sue conseguenze a breve e lungo termine. Anche in Italia il consumo di cannabis è vorticosamente aumentato.

Abbiamo allora chiesto delucidazioni, al Dr. Andrea Militello, premiato come miglior urologo andrologo d’Italia nel 2018 (studi a Roma, Viterbo ed Avezzano) su eventuali ripercussioni negative che l’uso della cannabis può avere sull’apparato riproduttivo maschile.

“Sono numerose le ricerche in tal senso  -dice il Dr Militello - e uno studio importante condotto utilizzando i database Medline e Embase fino a maggio 2017 ha incluso modelli in vitro, modelli animali, serie di casi, case-control e disegni di coorte. Dopo le esclusioni, 91 articoli sono stati sintetizzati per l'analisi qualitativa. Di questi manoscritti, 30 riguardavano la marijuana e l'infertilità maschile, 36 discutevano di cannabis e di salute/ormoni sessuali maschili, e 25 esploravano la relazione tra marijuana e neoplasie urologiche”.

“Per quanto riguarda la fertilità del fattore maschile che utilizza i parametri dello sperma come surrogato, i cannabinoidi probabilmente svolgono un ruolo inibitorio. I dati sulla marijuana e sulla funzione sessuale maschile sono mescolati ma suggeriscono che la marijuana può migliorare l'esperienza soggettiva dei rapporti sessuali mentre potenzialmente contribuisce alla disfunzione erettile in modo dose-dipendente, cioè in maniera crescente in rapporto alla quantità assunta” spiega il dottore.

“La cannabis è stata associata ad un aumentato e ridotto rischio di tumore maligno a seconda dell'organo bersaglio. L'esposizione alla marijuana sembra essere un fattore di rischio indipendente per il cancro del testicolo, i dati sul cancro della vescica sono contrastanti e le prove sul cancro alla prostata supportano gli effetti anti-neoplastici dei cannabinoidi” continua il Dr. Militello.

Gli studi sugli effetti della cannabis suggeriscono un impatto sulla salute e sulla malattia urologica insomma.

“Sono per questo necessari studi prospettici a lungo termine per una ulteriore delucidazione di questi effetti” conclude l’andrologo Dr Andrea Militello.

 

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
eCommerce: crescono del 29% le spedizioni in Italia e diminuiscono i tempi di consegna nel primo trimestre 2019

eCommerce: crescono del 29% le spedizioni in Italia e diminuiscono i tempi di consegna nel primo trimestre 2019

Misurati i volumi delle spedizioni attraverso i dati aggregati degli eStore che utilizzano il sistema per tracciare i loro pacchi e comunicare in modo personale e personalizzato coi loro clienti…

Milano, 12 aprile 2019 �“ È stato pubblicato l’Osservatorio Spedizioni eCommerce Italia, il rapporto sui volumi degli invii effettuati durante il primo trimestre 2019…

Leggi Tutto...
 
 
Al Buk Festival di Modena la scrittrice Barbara Appiano

Al Buk Festival di Modena la scrittrice Barbara Appiano

Modena, 12 aprile 2019 �“ Ritorna il Buk Festival di Modena, il festival della piccola e media editoria, che quest’anno si terrà dal 13 al 14 aprile prossimi.

Il festival nasce con l’intenzione di dare spazio e voce alle centinaia di piccoli editori italiani e non solo, che ogni anno presentano a Modena la…

Leggi Tutto...
 
 
Burnout: contro l'esaurimento efficaci il contatto umano e l'empatia

Burnout: contro l'esaurimento efficaci il contatto umano e l'empatia

Trieste, 11 aprile 2019 �“ Dal 30% al 40% degli operatori sanitari e più del 20% degli insegnanti soffre di un tipo di esaurimento psicofisico chiamato burn out. Si tratta di una condizione che solo all’occhio inesperto può sembrare legata ad un “brutto carattere” o a depressione. In realtà, è una specifica conseguenza di uno…

Leggi Tutto...
 
 

Il dramma economico dei Vip: "Il successo è ciclico e molti si vergognano a fare un lavoro normale"

Milano, 11 aprile 2019 �“ Non è tutto oro quello che luccica. È proprio il caso di dirlo quando si parla dei Vip. Sfondare nel mondo dello spettacolo non è facile si sa, ma anche mantenere il successo e restare in cima non è altrettanto semplice. Sono più di quanto si pensi infatti i Vip

 

A Ravenna la mostra della ‘Polimaterica delle emozioni nell'arte’

Ravenna, 11 aprile 2019 �“ Giovedì 11 aprile a Ravenna, presso il Messurga in via Argentario, si terrà il vernissage su invito della interior design Rosa Maria Canciani.

La mostra, organizzata dal Centro Servizi Culturali si aprirà con il saluto dell’amministrazione comunale, a seguire la responsabile del…

“Rompiti una gamba!”, ovvero quando la traduzione automatica dimostra i suoi limiti rispetto alla traduzione "umana"

Milano, 11 aprile 2019 �“ In una realtà sempre più globalizzata, dove la comunicazione detiene un ruolo fondamentale per la circolazione di persone e idee, la velocità nel trasferire i concetti tra lingue diverse è diventata di importanza imprescindibile. Digital innovation e Big data vengono in soccorso di tale esigenza con strumenti di tecnologia linguistica…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl