Un gatto diverso dagli altri: il Ragdoll

31/ago/2017 12:45:17 Gatti Ragdoll Silmarilions Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando si acquista un gatto di razza è sempre bene ricordare che questi animali sono selezionati in modo da manifestare un carattere ben preciso e specifico.

Informazione sul gatto Ragdoll

Nel caso dei gatti Ragdoll stiamo parlando di animali molto docili e miti, tanto da essere scambiati addirittura per pigroni leggermente sciocchi. In realtà sono gatti molto intelligenti, che però tendono a fidarsi ciecamente di ciò che sta loro intorno, non avendo l'istinto guardingo e sospettoso che manifestano altri gatti.

Questo significa che il comportamento del proprietario dovrà seguire l'indole del Ragdoll per evitare che incappi in spiacevoli incidenti.

Meglio quindi evitare di lasciare l'animale da solo per lunghi periodi di tempo, soprattutto quando è cucciolo: la solitudine lo farà intristire e potrebbe anche portare l'animale a manifestare vere e proprie patologie scatenate da questo.

Buona norma è anche predisporre una zona tutta per lui in casa, o anche in giardino, controllando però che non abbia accesso al giardino dei vicini o alla strada: il Ragdoll è fiducioso e poco attento, cosa che lo può far andare incontro ad un cane ostile o ad una strada trafficata senza alcun tipo di remora o timore.

Questi gatti tendono a crescere molto, fino agli 8 kg per i maschi, ai 5 kg per le femmine; hanno quindi bisogno di uno spazio adeguato, anche nella lettiera, che dovrà essere sempre pulita e profumata: il Ragdoll non ama l'incuria e soprattutto una lettiera sporca.

Il pelo è lungo o semilungo e va curato in modo adeguato, soprattutto nel periodo della muta. Conviene quindi abituarsi a spazzolarlo almeno un paio di volte a settimana, frequenza che si abbrevia fino a più volte al giorno nel periodo primaverile ed estivo.

Niente paura, il Ragdoll adora le coccole, quindi questo tipo di assiduità nella pulizia del pelo rinsalderà il rapporto tra il gatto e il proprietario, evitando anche che si formino fastidiosi boli di pelo nello stomaco.

Questi animali spesso sviluppano patologie a livello renale, conviene quindi effettuare periodicamente i controlli suggeriti dal veterinario, per evitare che un piccolo problema diventi una malattia seria e pericolosa nell'arco di un breve periodo di tempo.

Un gatto sano ha anche un peso corretto; solitamente questi animali non amano abbondare con il cibo, ma con il Ragdoll ci si deve aspettare un gatto goloso, che ama mangiare qualsiasi cosa, soprattutto il cibo secco e quello fresco.

Per questo motivo è bene evitare gli eccessi e anche la fornitura di cibo a volontà.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl