Victoria F. Apre i Primi Esclusivi Atelier Sposa Monomarca

11/nov/2015 07:53:24 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 

Victoria F. Apre i Primi Esclusivi Atelier Sposa Monomarca

Victoria F. apre a Napoli e ad Aversa i primi monomarca. Tra le novità le nuove collezioni “Seduction” nata dalla partnership con Valeria Marini e "Enzo Miccio Bridal Collection" con il più famoso wedding planner italiano. Tra il 2016 e il 2017 prevista l'espansione nel centro nord e corner dedicati nei principali department store internazionali

Napoli, 11 novembre 2015 - Parte da Napoli in Via Riviera di Chiaia, 264 e da Aversa (Caserta) in Via J. F. Kennedy 21 il programma di apertura dei monomarca di Victoria F., il marchio di Maison Signore amato per le sue linee eleganti e delicate e per i pizzi francesi preziosi e leggeri: dal delicato chantilly, al ricercato macramé, alla dentelle de calais e al devoré; i tessuti che affiancano questi preziosi pizzi sono in seta pura: si va dall’elegante organza, al leggerissimo voile, passando per la sontuosità del mikado e della duchesse, senza dimenticare chiffon e georgette.
E sono proprio i ricercati dettagli a caratterizzare la nuova collezione 2016 di Victoria F. che saranno presentate nei due monomarca.

"L'apertura dei monomarca - dichiara l'amministratore di Maison Signore, Gino Signore - rientra in un piano strategico molto strutturato che vedrà nel prossimo biennio l'apertura di punti vendita in tutta Italia e corner dedicati nei principali department store internazionali. In Giappone già stiamo sperimentando un format di offerta commerciale che potremo presentare a breve anche negli altri mercati."

Con quaranta anni di attività nel mondo del bridal fashion, più di duemila metri e cinquecento quadrati di showroom tra gli Atelier di Napoli e Caserta, quattro collezioni e più di cento modelli diversi di abiti da sposa ogni anno Maison Signore (www.maisonsignore.it) è un'azienda dai numeri da record.

Gli abiti di Maison Signore sono interamente Made in Italy e realizzati rigorosamente a mano da sarte e ricamatrici esperte.
L’azienda tra il 2014 ed il 2015 ha completato la sua offerta aggiungendo alle collezioni Signore Excellence e Victoria F., che hanno reso celebre e portato al successo la Maison, le collezioni “Seduction” nata dalla partnership con Valeria Marini e "Enzo Miccio Bridal Collection" nata dalla collaborazione con il più famoso wedding planner italiano.

La Bridal Collection Victoria F. 2016

La Bridal Collection Victoria F. 2016 può, ancora una volta, vantarsi di essere frutto di un lungo e minuzioso lavoro di analisi. Senza mai perdere il suo carattere fresco e romantico, la collezione Victoria F. è allo stesso tempo ricca di capi dai tagli all’avanguardia e che rispecchiano i dettami delle passerelle più importanti dell’alta moda.

"La collezione 2016 di Victoria F. - dichiara il direttore creativo Vittoria Foraboschi - è stata sviluppata pensando ad una sposa giovane, fresca, romantica e perché no, con un leggero gusto retrò. Questo perché la sposa Victoria F. è una ragazza moderna che però non vuole rinunciare ad un dolce tocco di allure tradizionale."

Vittoria Foraboschi ed il suo ufficio stile hanno immaginato anche una nuova collezione Bridal "trasformista".
"Da quest’anno - continua Vittoria Foraboschi - tutti gli abiti saranno trasformabili per rispondere alle richieste delle spose più esigenti. Caratteristica principale dei capi 2016 è infatti la possibilità di evolversi, attraverso il sapiente utilizzo degli accessori appositamente studiati per ogni abito, durante tutto lo svolgimento dell’evento. Così facendo, la sposa può stupire i suoi ospiti in diversi momenti della cerimonia, rendendo ancora più unico e speciale il giorno più bello della sua vita."

Maison Signore si conferma quindi, con la nuova collezione di Victoria F, come un’azienda apprezzata nel mondo per le linee sensuali dei suoi abiti che accarezzano il corpo esaltandone le forme. Non a caso, la stampa ha definito i wedding dress della Maison “vere e proprie sculture da indossare nel giorno del matrimonio dai ricami minuziosi, rigorosamente italiani ed hand-made”.

“Gli abiti trasformisti - dichiara l’amministratore di Maison Signore Gino Signore - conquisteranno le spose più esigenti emozionando tutti gli ospiti, una soluzione per le spose che non sanno decidersi tra l’abito corto e quello lungo, tra quello più casto e quello più scollato“. L'abito trasformista, attraverso l'aggiunta o la sottrazione di diversi elementi, può diventare da casto abito per la chiesa a vestito trasgressivo e seducente per il party e la serata."

L’azienda è ormai una delle realtà del settore più amate a livello internazionale. Per le future spose, infatti, affidarsi alla Maison Signore vuol dire, non solo indossare un abito unico, ma anche ricevere una consulenza stilistica completa, mirata a rendere il proprio matrimonio un evento indimenticabile.

 

###

 

Per ulteriori informazioni, foto in alta risoluzione di abiti ed interviste:

Sara Napolitano: 320 361 0607 -349 606 2814

Le immagini della collezione sono scaricabili da questo link:
https://drive.google.com/folderview?id=0B94EIy0WUeXcOFBZbHlGZDFpWWM&usp=sharing

Le immagini di Gino Signore e Vittoria Foraboschi sono scaricabili da questo link e di seguito:
https://drive.google.com/folderview?id=0B94EIy0WUeXcbWl0UmNVVy1VNTA&usp=sharing

 

Alcuni dei modelli della collezione:

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
In mostra a Napoli le

In mostra a Napoli le "poltrone d'artista" di Vittorio Pappalardo e l'artista belga Sarah Van Hoe

Le "poltrone d'artista" di Vittorio Pappalardo realizzate con l'artista belga Sarah Van Hoe saranno in mostra a Napoli, nelle filiali di Banca Promos, dal 16 al 21 novembre in via Tommaso Campanella (Viale Gramsci) e dal 30 novembre al 5 dicembre in via Manzoni 113. Nel 2016 saranno in mostra anche a Milano, Londra e Parigi. Ugo Jalasomma, Presidente…
Leggi Tutto...
 
 
CiboCrudo rivoluziona il packaging

CiboCrudo rivoluziona il packaging

Roma, 10 novembre 2015 - Decidere di rivoluzionare completamente il packaging, non di una sola linea di prodotti ma di tutta l’offerta CiboCrudo, il primo negozio online di cibo crudo, biologico e vegano, è stata una scelta coraggiosa, se non un vero e proprio azzardo: tanto il tempo e le energie investite per studiare l’idea…
Leggi Tutto...
 
 
Parte il tour di presentazione del libro

Parte il tour di presentazione del libro "Il Bivio, sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi" di Angelo Bruscino, giornalista, imprenditore e Presidente Confapi

Parte da Nola (Na), Venerdì 13 novembre, il tour di presentazione del libro di Angelo Bruscino "Il Bivio, sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi" edito da Mondadori. Il libro di Brucino, giornalista, imprenditore della green economy e Presidente Nazionale dei Giovani di Confapi, rappresenta un’istantanea di storie di sogni e speranze dei giovani italiani…
Leggi Tutto...
 
 

L'Unità: per Confedercontribuenti immorale pagare i 107 milioni di debiti con soldi pubblici

Roma, 10 novembre 2015 - Confedercontribuenti bolla come "immorale" la copertura dei vecchi debiti dell'Unità, operazione che viene a costare ai contribuenti italiani ben 107 milioni di euro. "Colpa di una legge immorale, che certamente rivendicheranno essere stata varata per salvaguardare la libertà di stampa. Una leggina del 1998, costa oggi ai cittadini italiani 107…

 

In formato ebook l' "Iside svelata": una risorsa preziosa di conoscenza e verità per l'uomo moderno

È disponibile in formato ebook l'opera fondamentale della scrittrice Helena P. Blavatsky, fondatrice della teosofia... Milano, 9 novembre 2015 - Alla sua uscita, “Iside svelata” ebbe un potente impatto sui lettori e sull’opinione pubblica: la prima opera, fondamentale, di H.P. Blavatsky vendette le mille copie della prima edizione in nemmeno 10 giorni. Il New York Herald Tribune…

Condono Fiscale: Confedercontribuenti lo chiede per i contribuenti onesti

Roma, 9 novembre 2015 - Senza un condono delle sanzioni, degli interessi e degli aggi, l’Italia non risorgerà, le famiglie resteranno indebitate e le imprese subiranno “il fallimento” fiscale. E' questa, secondo Confedercontribuenti, la conseguenza della politica sanzionatoria che i legislatori hanno voluto attraverso Equitalia. "Renzi si decida a cambiare rotta e a fare in…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl