Come conquistare i clienti attraverso il tuo Video Aziendale

17/set/2014 13:36:41 Sith Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Realizzare un buon Video Aziendale è la nuova frontiera del web marketing: non è un caso infatti che, soprattutto negli ultimi tempi, molte aziende stiano ricorrendo a questo espediente, con il fine di conquistare nuovi clienti e fidelizzare i vecchi. Ma qual è il segreto per realizzare un buon video aziendale?

Il segreto di un buon Video Aziendale

Realizzare un buon Video Aziendale non è un’impresa facile e immediata, anzi prevede una serie di step, tutti utili a realizzare un prodotto utile e valido a cui affidare l’arduo compiuto di rappresentare e divulgare l’immagine di un’azienda, e dei suoi servizi.

Pur non trattandosi di un compito facile, esistono alcuni passaggi che, se seguiti attentamente, aiutano a realizzare un video aziendale di tutto rispetto, in grado di accattivare nuovi potenziali clienti. Vediamo insieme quali sono.

6 passi da seguire per realizzare un buon Video Aziendale

Dando un’occhiata alle tipologie di Video Aziendale realizzate dai grandi brands internazionali, una buon metodo che hanno adottato, e che si dovrebbe seguire per realizzare un prodotto efficace ed accattivante, è quello di seguire i seguenti 6 passaggi:

1.    Realizzare molti video: produrre molti video è utile per essere sempre presenti sul web e far circolare il proprio brand.

2.    Differenziare il contenuto: Per dare una visione globale alla propria azienda, meglio realizzare più video che contengano messaggi differenti, in modo da spingere il potenziale cliente a concentrarsi sui diversi aspetti, che messi insieme creano l’identità dell’azienda.

3.    Ottimizzare i video per facilitarne la ricerca: meglio ottimizzare con keyword e annessi il video, in modo da renderlo facilmente reperibile su Google.

4.    Creare video su misura per il target a cui ci si rivolge: meglio tenere presente a che tipo di clienti è rivolto il prodotto dell’azienda, quindi meglio destinare a loro i contenuti del video aziendale.

5.    Rendere visibile e riconoscibile il brand: meglio trovare un modo di far rimanere il video aziendale impresso nella mente dei clienti, in modo da riconoscerlo sempre, anche fuori dal canale mediatico sul quale si è maggiormente presenti.

6.    Utilizzare il Social Media Marketing: Fare propaganda social è lo strumento vincente. Per cui è buona prassi condividere il proprio video aziendale sui vari social network.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl