Le assicurazioni auto: dal preventivo alla stipula del contratto

05/ago/2014 22:26:33 TDS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Automobile ed assicurazione sono un binomio imprescindibile. Possedere un’auto significa automaticamente dover stipulare una polizza assicurativa per tutelarsi contro i rischi di incidenti e danni al veicolo e alle persone. Le proposte sul mercato sono tante e variegate ma come si sceglie la polizza più giusta per noi? Qual è la procedura da seguire per stipulare un contratto Rca?

Prima di tutto diciamo che non c’è una polizza in assoluto migliore delle altre ma una polizza più adatta alle nostre esigenze e tratti caratteristici che principalmente sono il tipo di auto che possediamo (soprattutto il suo valore commerciale), le nostre caratteristiche personali e il numero di incidenti che abbiamo accumulato finora. Partendo da un contratto Rca di base inoltre possiamo aumentare il grado di personalizzazione aggiungendo varie garanzie accessorie che completano la copertura: furto e incendio, Kasko, eventi atmosferici e naturali, cristalli, infortuni conducente, assistenza stradale e tutela legale.

Nel nostro percorso la scelta della compagnia assicurativa è un passo molto importante. Occorre considerare che ogni compagnia gestisce liberamente le tariffe ed offre ai clienti formule flessibili e personalizzate. Perciò per scegliere qual è quella più vantaggiosa conviene confrontare i premi assicurativi delle varie compagnie e ricordarsi di controllare non solo la tariffa applicata durante il primo anno ma anche quella prevista per gli anni successivi.

Il passo seguente è la valutazione dei preventivi: possiamo contattare degli agenti assicurativi che ci proporranno dei preventivi gratuiti in base alle nostre richieste e necessità oppure possiamo affidarci all’efficientissimo mondo del web e confrontare i preventivi online offerti dalle varie compagnie presenti sul mercato. I preventivi online sono rapidi, comodi, gratuiti e senza impegno e consentono di trovare una soluzione rispondente appieno alle nostre necessità facendoci risparmiare sui prezzi presenti normalmente.

Finalmente dopo tante ricerche ed informazioni analizzate in modo consapevole abbiamo trovato la polizza più adatta a noi. E ora? Come si stipula il contratto? Si può fare online o fisicamente presso agenzie assicurative ed in ogni caso, dopo il pagamento del premio assicurativo, vincola compagnia assicurativa ed assicurato per un periodo generalmente di un anno, per poi essere rinnovato o annullato e cercare un’offerta migliore (il tacito rinnovo non esiste più).

In cambio del pagamento del premio assicurativo annuo l’assicurato ha diritto a vedersi liquidare un risarcimento in caso di sinistro accidentale ed involontario. La somma limite per cui si è sempre coperti è definita massimale e si stabilisce al momento della sottoscrizione del contratto.

Voi che percorso avete seguito per stipulare il contratto assicurativo più adatto?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl