C’è modo e modo di mandare un Curriculum

20/apr/2013 14:09:32 Claudio Sgarbato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In Italia c’è grande richiesta di specialisti, ma nessun candidato ha le capacità necessarie. Come mai? E’ davvero così?

 

Sicuramente non è un bel periodo per l’Italia. Il problema principale è la mancanza di lavoro, ma se da una parte vi è una schiera di giovani laureati disoccupati, dall’altra vi sono aziende che cercano da tempo personale specializzato. Come è possibile?

Il motivo è principalmente uno: le aziende cercano giovani laureati ma già con esperienza sul campo. La richiesta è veramente strana e poco coerente. Ma nonostante questo è pieno il web e ne sono pieni i giornali di offerte di lavoro di questo tipo.

Vogliono dei giovani laureati ma che conoscano alla perfezione le dinamiche aziendali. La cosa è praticamente impossibile se un’azienda non è disposta a investire qualche anno e formare il personale.

Le richieste al giorno d’oggi sono queste, come fare quindi a trovare un lavoro? Provarci comunque, ma nel modo corretto e facendo capire che anche se non si ha l’esperienza si è in grado di imparare in fretta!

Il primo approccio con l’azienda sarà quindi fondamentale: dovrete far capire che siete persone sveglie, piene di passione e voglia di fare, oltre ad avere le caratteristiche giuste. Un curriculum pieno di qualifiche ma non supportato da una lettera di presentazione, avrà poco valore.

Dovrete puntare tanto sulla così detta lettera di presentazione. Da questo breve testo dovranno trasparire tutti i tuoi interessi, la tua personalità ma soprattutto la tua precisione e professionalità.

Solamente se l’azienda vedrà in voi una possibilità di crescita chiuderà un occhio sul fatto che non avete esperienza. E investirà su di voi!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl