Le più lussuose e potenti moto ad alta cilindrata

03/ago/2014 13:41:37 TDS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel mercato delle due ruote ogni anno spuntano alcune moto dai prezzi stratosferici.

Il fattore costo non sempre però corrisponde ad una maggiore potenza del mezzo; da riconoscere all’interno di questa stima c’è infatti il nome della casa di produzione, il disegnatore del progetto e il numero di modelli in versione limitata forniti al mercato.

Al primo posto però del lusso in sella troviamo la Ecosse Series Fe Ti XX, una super moto da oltre 210.000 euro. Naturalmente stiamo descrivendo veicoli per un mercato alquanto limitato ma pur sempre di forte attrazione, anche soltanto pubblicitaria.

La Ecosse è una piccola casa artigianale americana con sede a Denver, fondata dall’ex pilota Donald Atchison. Parliamo di una produzione di pochissimi modelli all’anno; ultimamente per fare un esempio, è stato immortalato più volte alla guida di questa moto esclusiva l’attore dell’Oklahoma Brad Pitt, uno dei pochi che si può permettere di circolare con questo particolare modello. Questa casa artigianale ha sviluppato una versione di Naked senza alcun tipo di compromesso. Moto dal look aggressivo per tutti quegli appassionati del settore che amano i motocicli dalle linee minimaliste che richiamano all’essenza delle due ruote.

L’esclusività di questa moto sta nel design del telaio in fibra di carbonio modellata a mano, per un peso complessivo inferiore ai 200 kg. Stiamo parlando di una moto che monta un propulsore da 2100 cc dotato di compressore che sprigiona oltre 200 cavalli per 284 Nm di coppia. Lo scarico in titanio (grado 9) e i vari particolari rivestimenti in ceramica ribattuta danno al mezzo un aspetto alquanto irresistibile.

In un certo senso si può affermare che anche l’Italia fa parte di questo progetto; il rivestimento della seduta è infatti realizzato in pelle di altissima qualità italiana della casa di produzione Berluti.

Scendendo di prezzo ma con delle caratteristiche di altrettanto livello elevato, troviamo la NCR Millona 16: motocicletta ideata e sviluppata da una casa motociclistica italiana, più precisamente bolognese. La NCR Millona ha alle spalle un elevato progetto nel campo delle elaborazioni di moto Ducati, presente sul mercato dal 1967.

La nuova NCR Millona 16 utilizza tecniche d’avanguardia nello sviluppo di materiali come titanio e carbonio, per arrivare alla creazione di una moto dal design semplice ma accattivante con un ottimo rapporto peso / potenza e prestazioni di assoluto livello; ricordiamo inoltre che nasce come moto da competizione. Il prezzo si aggira intorno ai 150.000 euro per un motore Ducati Desmosedici RR che sprigiona una potenza da 200 cavalli distribuite su un peso inferiore ai 150 kg.

Altre particolarità di questa moto sono il telaio e il forcellone monoscotta, entrambi realizzati in fibra di carbonio; con questo esclusivo disegno è possibile avere un’aspirazione ottimale che si riflette nella guida perfetta e pulita una volta in sella.

L’evoluzione nel commercio delle due ruote ha portato alcune moto ad avere contenuti tecnici alquanto esclusivi, ed in questo mercato noi italiani non siamo affatto inferiori a nessuno, anzi attiriamo molti appassionati del settore con i nostri modelli più esclusivi.

E' probabilmente utile ricordare che le assicurazioni per moto con cilindrate superiori ai 1500 cc vengono spesso classificate dalle compagnie assicurative tra i “casi particolari”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl