Quanto costano le truffe “romantiche”?

Allegati

05/mar/2019 12:07:13 Elygiuliano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una decina di giorni fa, mentre le coppie di tutto il mondo si apprestavano a celebrare San Valentino, i ricercatori di ESET hanno messo in evidenza i rischi delle frodi romantiche. Pur avendo trascorso illesi il giorno degli innamorati, è importante mantenere alto il livello di attenzione per non cadere vittima delle innumerevoli truffe che ogni giorno circolano online, anche perché i criminali non si lasciano intenerire e sono sempre alla ricerca di nuovi modi per ingannare gli utenti delle app per incontri e dei siti per appuntamenti, senza mai dimenticare i social network.

Ora, quante persone cadono vittima delle frodi online che sfruttano la voglia di romanticismo degli utenti e qual è il danno finanziario causato da questi inganni? Alcune statistiche possono aiutarci a capire l’entità del problema.

Solo negli USA, lo scorso anno, più di 21000 persone hanno riferito di aver perso un totale di 143 milioni di dollari americani a causa di questi artisti della truffa romantica, come si evince da un rapporto della Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti. La perdita media è stata di 2600 dollari, che rappresenta una cifra sette volte maggiore rispetto a quella causata da qualsiasi altro tipo di frode online.

Questi dati hanno subito un’accelerazione esponenziale considerando che solo nel triennio 2015/2018 i danni sono più che quadruplicati. Anche questo aiuta a dimostrare che le truffe sul romanticismo stanno diventando un problema sempre più importante per le persone che cercano l’amore online.

“Risulta che a subire i maggiori danni economici da queste truffe amorose siano state le persone tra i 40 e i 69 anni �“ più del doppio rispetto a quelle di 20 anni”, secondo FTC. Mentre la fascia di età che ha registrato le perdite più ingenti è quella degli over 70 �“ con medie di 10000 dollari per truffa.

Ovviamente, il costante aumento dei danni finanziari non è limitato agli Stati Uniti, lo stesso schema si ripete anche altrove come emerge dai dati successivi.

Nel Regno Unito, il 2018 ha visto più di 4500 persone perdere oltre 50 milioni di sterline (66 milioni di dollari USA) a causa di truffe legate alla sfera sentimentale. La perdita è aumentata di quasi un quarto rispetto al 2017. Nello stesso periodo in Canada, il danno totale per questo tipo di cimini ha raggiunto i 22,5 milioni di dollari canadesi (17 milioni $ USA), con un incremento di quasi il 20% dall’anno precedente. Senza continuare a riportare mere statistiche, possiamo semplicemente confermare quanto questa tendenza sia comune a tutti i paesi considerati nella ricerca.

A peggiorare le cose, il numero effettivo di vittime e l’entità dei danni sono quasi certamente molto più elevati, poiché buona parte delle persone truffate sono troppo imbarazzate per farsi avanti.

Per cercare di ridurre al minimo la possibilità di cadere nella rete di queste frodi che sfruttano la voglia di conoscere nuove persone e il bisogno di relazioni sentimentali, ESET Italia consiglia a tutti di seguire questi semplici suggerimenti.

  • Cercare le contraddizioni e, se trovate, essere molto cauti.
  • Capita spesso che dopo un po’ di settimane o mesi, e dopo aver stabilito una certa confidenza, la persona conosciuta online racconterà una storia molto elaborata che terminerà con una richiesta di denaro, l’invio di un regalo o qualcosa di simile. Ricordare di non inviare mai denaro a qualcuno conosciuto in uno scenario di incontri online prima di conoscerli personalmente.
  • Sospettare se qualcuno ha sempre una scusa per non vedersi di persona.
  • Non condividere mai con la persona che si incontra sul Web, specialmente se non si conosce personalmente, informazioni che potrebbero essere compromettenti, come foto o video.
  • Se si decide di incontrare una persona conosciuta online, assicurarsi di organizzare l’incontro in un luogo pubblico e sicuro.
  • Evitare di aggiungere immediatamente il nuovo contatto tra gli amici sui vari social.
 Per ulteriori informazioni su ESET è possibile visitare il sito: https://www.eset.com/it/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl