Digitalizzazione e manufatturiero: chi è già avanti accelera

19/apr/2017 22.09.12 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Aziende sulla breccia, internazionalizzate e automatizzate, che puntano sul digitale per avanzare a passo serrato nel mercato globale e tenersi sulla scia di forti correnti evolutive. Aziende agganciate, nella filiera, a grandi player che chiedono efficienza e trasferiscono conoscenze. Aziende che si guardano attorno, e capiscono che il mondo è cambiato e che qualcosa bisogna inventarsi. Aziende, infine, ferme in tutto: attendono di capire cosa fare, e al contempo realizzano di essere rimaste indietro. Danno di sé un giudizio negativo, ma non promettono di rimboccarsi le maniche. È uno spaccato in chiaro-scuro, quello emergente dalla ricerca “Survey Digital Manufacturing” commissionata da SAP (colosso dei gestionali da 22 miliardi di euro di fatturato) e SDA Bocconi (School of Management, al primo posto in Italia e al vertice delle principali classifiche internazionali). Un faro acceso sul mondo delle PMI, poste di fronte alla prospettiva della digitalizzazione e del digital manufacturing. 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl