La plastica giusta per confezionare gli alimenti

21/lug/2017 17:46:06 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La plastica non è tutta uguale: per i prodotti alimentari diverse leggi nazionali ed europee hanno stabilito dei canoni di produzione. Vediamo quali.

 

Se lavori nel settore alimentare, avrai sicuramente avuto necessità, per svolgere correttamente il tuo lavoro di una grande quantità di contenitori industriali in plastica. Questi infatti risolvono le difficoltà logistiche nelle imprese, aiutando nelle operazioni di stoccaggio, di movimentazione, di deposito e smaltimento della materia prima o dei prodotti già lavorati, oltre che dei rifiuti.

I contenitori in plastica devono rispondere a numerosi requisiti stabiliti per legge, specialmente se destinati a contenere generi alimentari, e perciò devono essere fabbricati seguendo criteri che seguono le normative vigenti.

Per salvaguardare l’integrità dei tuoi prodotti che necessitano di un imballaggio e un confezionamento con materiali plastici, dovresti affidarti solo ad aziende a norma di legge, che al contempo possano garantirti il rispetto dell’ambiente e della salute di dipendenti e clienti.

Casone S.p.a. ad esempio, con sede a Noceto, in provincia di Parma, lavora in regime GMP (Good Manufacturing Practises), sulla base del Regolamento europeo 2023/2006, che concerne le buone pratiche di fabbricazione dei materiali destinati a venire in contatto con generi alimentari.

Casone ha avviato nel 2006, in collaborazione con l’Istituto Italiano Imballaggio, un progetto di adeguamento e di sviluppo delle proprie strutture produttive, volto a soddisfare tutti i requisiti di legge in materia di sicurezza alimentare.

Nell’impianto produttivo di Casone si usa solamente polipropilene idoneo al contatto con gli alimenti; tutti i dipendenti seguono alla lettera il manuale GMP, valutando e gestendo i rischi per la sicurezza alimentare. Casone S.p.a. fornisce dichiarazioni di conformità alimentare e test di migrazione del prodotto, ed è dotata di un sistema di rintracciabilità, come stabilito dal regolamento europeo 1935/2004.

Se stai quindi cercando aziende che si occupano di produzione e vendita di contenitori in plastica, puoi sicuramente affidarti a Casone S.p.a.

 

 

Per maggiori info: www.casone.it. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl