Viagra e Cialis, vendite record a Bologna

31/ago/2017 12.17.20 Salutenews Contatta l'autore

A Bologna tra giovani e meno è boom di Viagra e Cialis. Una persona su tre utilizza le pillole dell’amore soprattutto nel fine settimana.

Il Cialis permette prestazioni sessuali di ben 36 ore, e questo è il motivo del record di vendite nei maschi dai 30 ai 40 anni. 70.200 sono state le scatole di Cialis vendute dalle circa 300 farmacie di Bologna, il 20% in più rispetto all’anno 2014 (11.100 scatole di Cialis) e le vendite dei primi mesi del 2017 hanno superato il trend degli anni precedenti.

Cialis, il costo non ferma i giovani dall’utilizzo

Il boom di vendite di Cialis è inarrestabile nonostante ogni pillola costi 12,5 euro e la scatola più economica che contiene quattro capsule costa 50 euro. Viene scelto il dosaggio più concentrato per un’azione di sicura efficacia.

Secondo le statistiche il Cialis viene usato dai giovani dai 30 anni in su. Per avere la pillola dell’amore è sufficiente andare dal medico di base e non serve una visita specialistica dall’andrologo. Basta quindi andare dal proprio dottore e dire che si hanno problemi di erezione; con la stessa ricetta prescritta si possono prendere diverse confezioni della pillola dell’amore.

Il grosso volume di vendite di Cialis arriva nel fine settimana quando le persone hanno tempo libero e possono programmare appuntamenti con il gentil sesso. Ugualmente nei mese d’estate, in modo particolare il mese di luglio, c’è un’aumento nei consumi di Cialis: infatti nel mese di luglio c’è un’acquisto del 10% della cifra annuale.

L’insicurezza dei giovani, secondo Lea Garofai (presidente di Ascomfarma Bologna) è il motivo che spinge all’uso delle pillole dell’amore. Anche il fatto di incontri con partner non abituali produce ansia di prestazione nel giovane che non vuole fare brutta figura e trovano un efficace rifugio nel Cialis.

Il Viagra non è da meno!

Il Viagra, la prima delle pillole dell’amore, è più venduto rispetto al Cialis. Nell’anno 2016 le vendite del Viagra sono aumentate, anche se in percentuale minore rispetto al Cialis, passando da 73.500 a 79.500 confezioni (un aumento dell’8% in più); anche nell’ano 2010 le vendite dei primi mesi dell’anno sono maggiori rispetto ai numeri dell’anno precedente.

Sommando le vendite di Viagra e Cialis si ottiene un dato molto grande: 149.700 scatole vendute nel 2016, contro le 132.600 vendute nel 2016, con un aumento delle vendite di queste pillole dell’amore di 17.100 scatole (circa il 13% per cento). Il dato però diventa molto significativo se si rapporta il numero di scatole vendute con il numero della popolazione maschile di Bologna: i numeri diventano ancora più significativi se rapportati alla popolazione maschile del bolognese: un maschio su tre fa uso di Cialis o Viagra.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl