LoveMaps: se hai un messaggio importante urlalo al mondo intero e rendilo eterno.

03/dic/2018 13:57:24 VideoCasa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ tradizione, anche se in ogni zona d’Italia in modo diverso, omaggiare i futuri sposi, annunciando l’imminente matrimonio nel modo più originale possibile. L’intento rimane sempre quello di rendere più visibile possibile il grande evento, anche se a volte la ricerca della visibilità a tutti i costi ha creato spiacevoli inconvenienti agli sposi (ignari dei fatti), solitamente per affissioni abusive per strada.

Si tratta comunque di un gesto affettuoso, comprensibile, vista l’importanza dell’evento per gli sposi, ma poco apprezzato da chi amministra le strade, infatti gli episodi di contravvenzioni elevate agli sposi sono sempre più frequenti (cerca su Google: “affissioni abusive multati gli sposi”).

Ed ecco che proprio facendo ricerche su Google scatta la scintilla che ha creato LoveMaps. Oggi Google è il motore di ricerca più usato al mondo, allo stesso modo Google Maps è il servizio cartografico più usato, ci permette, oltre che consultare una cartina geografica, di “vedere” i luoghi con Street View, anche a 360°, come se fossimo lì sul posto, da computer o da smartphone.

L’intento di chi affigge il manifesto di un matrimonio è proprio quello di mostrarlo a più passanti possibili, quindi perché non renderlo visibile al mondo intero utilizzando le mappe di Google? Verrà visualizzato da centinaia di utenti ogni giorno… per anni. Al mondo non esiste un augurio più moderno, visibile e duraturo di LoveMaps.

Con LoveMaps, gli scatti fotografici da inserire nelle mappe si Google vengono realizzati ad altissima definizione (99 megapixel) e solitamente da droni che sorvolano un punto geografico importante per gli sposi, con un’elaborazione fotografica che annuncia il matrimonio. Il risultato è una vista fotografica mozzafiato che attrae migliaia di visitatori.

Non solo… la fotografia ad altissima definizione che viene pubblicata su Google Maps, si presta bene ad essere stampata sotto forma di grande poster fotografico d’arredo, da donare agli sposi.

Inoltre vengono generati dei Codici QR che possono essere stampati e magari lasciati sui tavoli del ricevimento. Parenti ed amici, facendo la scansione del codice con il proprio smartphone, potranno vedere la foto a 360° su Google Maps.

Maggiori informazioni sul sito www.lovemaps.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl