I concetti-chiave dell’ ITIL Service Strategy – Parte 1.

La creazione di un nuovo servizio IT ha come obiettivo primario creare valore aggiunto per il cliente e per tutti gli stakeholders dell'azienda, per questo motivo la definizione della strategia di servizio ha come obiettivo quello di collegare il servizio IT che si andrà a creare con gli obiettivi di business aziendali.

22/apr/2015 12:23:29 QRP International Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’ITIL Service Strategy è il primo e più importante dei 5 libri che compongono ITIL Service Lifecycle.

La creazione di un nuovo servizio IT ha come obiettivo primario creare valore aggiunto per il cliente e per tutti gli stakeholders dell’azienda, per questo motivo la definizione della strategia di servizio ha come obiettivo quello di collegare il servizio IT che si andrà a creare con gli obiettivi di business aziendali.

Attraverso una strategia di servizio IT chiara e non equivoca, è possibile giungere a questo obiettivo e quindi:

  • Stabilire quali servizi erogare;
  • Stabilire chi sono i clienti finali che dovranno utilizzarli;
  • Capire come creare un business case strutturato che sia un supporto affidabile nel lungo termine;
  • Stabilre quante e che tipo di risorse allocare alla creazione del servizio;
  • Misurare la prestazione del servizio.

Una volta trovate le risposte ai 5 punti precedenti è possibile “gettare le fondamenta” del nuovo servizio. Alla base della strategia e quindi del nuovo servizio in via di progettazione troviamo le quattro “P” ( Analysis Method – Mintzberg 1994):

  • Perspective: l’idea del servizio e le sue caratteristiche distintive
  • Position: la posizione dalla quale l’organizzazione IT vuole iniziare a diventare competitiva
  • Plan: i passi che l’ Organizzazione IT deve svolgere realizzare il servizio desiderato
  • Pattern: lo schema per i processi di decision-making le modalità secondo le quali svolgere ogni singolo compito

In un momento successivo, sarà necessario capire approfonditamente le dinamiche della competizione, le caratteristiche del Mercato potenziale (Market space), le esigenze dei clienti ed i fattori critici per il successo, caratteristici di quel singolo mercato.

Nel prossimo articolo vedremo più nel dettaglio i passi successivi attarverso i quali si giunge alla definizione chiara del servizio che si vuole creare, dei requisit alla base del servizio e di come verrà implementato all’interno dell’organizzazione una volta ultimato.

Per maggiori informazioni visita la pagina ITIL Service Strategy

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl