Comunicato Stampa: Schneider Electric presenta StruxureWareT Data Center Operation for Co-location

Allegati

25/feb/2013 11:11:22 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

䄀搀漀戀攀 匀礀猀琀攀洀猀

Comunicato Stampa

 

Schneider Electric presenta StruxureWare™ Data Center Operation per le infrastrutture in Co-location

 

La nuova applicazione risponde alle esigenze specifiche di questo tipo di ambienti e permette ai provider di gestire il data center come fosse un’azienda 

 

 

Desio (MI), 25 febbraio 2013 - Schneider Electric,  tramite la sua divisione  IT nata nel 2007 dall’acquisizione di APC, presenta oggi StruxureWare™ Data Center Operation for Co-location, una applicazione DCIM integrata nella suite software di gestione StruxureWare for Data Center pensata per rispondere alle esigenze specifiche dei Data Center condivisi fra più operatori.

 

Questo nuovo strumento permette di ottimizzare la gestione delle apparecchiature e dello spazio nel Data Center, fornendo ai gestori e ai responsabili di queste strutture in multi-locazione, indipendentemente dalle modalità di fornitura del servizio – in cloud, in gestione diretta, al consumo, all’ingrosso – la possibilità di accedere in tempo reale a dati aggiornati sulla disponibilità del Data Center, dal sistema di alimentazione a quello di condizionamento, fino allo spazio disponibile. Ciò permette di individuare gli elementi che potrebbero limitare una futura espansione dell’infrastruttura ed aiuta ad allocare nel modo migliore apparecchiature e risorse.

 

L’applicazione analizza anche lo stato di utilizzo e la disponibilità dell’infrastruttura per ogni singolo operatore che se ne serve; con questi dati a disposizione, è possibile gestire il Data Center come se esso fosse un’azienda, potendo ad esempio fatturare in modo dettagliato costi energetici, affitto, servizi di supporto forniti ad ognuno degli occupanti.

 

StruxureWare Data Center Operation for Co-location porta grandi vantaggi a chi gestisce questo tipo di Data Center” commenta Soeren Brogaard Jensen, Vice President, Solution Software di Schneider Electric. “Questa soluzione DCIM calcola lo spazio disponibile nei rack e permette di integrare la fatturazione dei costi ai clienti; fa risparmiare tempo ed allo stesso tempo fornisce informazioni estremamente precise sulla disponibilità della struttura. Tutto ciò permette di prendere decisioni e gestire transazioni con una rapidità che non era mai stato possibile avere”. 

 

StruxureWare Data Center Operation for Co-location si basa sulla suite software DCIM end-to-end di Schneider Electric, che permette di monitorare, gestire, analizzare, ottimizzare l’alimentazione, il condizionamento, la sicurezza, l’utilizzo dell’energia nei sistemi IT e negli edifici in cui essi sono collocati.  Le principali caratteristiche della nuova offerta sono le seguenti

 

  • Gestione degli spazi e delle cabine: gli operatori possono applicare una nomenclatura a griglia per le apparecchiature installate a pavimento, utilizzare strumenti per disegnare gli spazi creare modelli di alimentazione per le cabine, visualizzare la soluzione in 3D.
  • Fatturazione integrata: i dati dei clienti e delle loro fatture sono importati dal sistema CRM ne sistema DCIM e incrociati con le apparecchiature di loro proprietà, così da ottenere informazioni dettagliate sul consumo di elettricità e sul consumo energetico totale. Inoltre si può realizzare una analisi in tempo reale dell’impatto sull’infrastruttura di ogni singolo cliente, supportando un sistema integrato di fatturazione dell’energia utilizzata.
  • Pianificazione delle attività di manutenzione: il sistema permette di compiere verifiche periodiche su tutte le apparecchiature e sulle cabine, pianificando le azioni di manutenzione per ogni singolo elemento dell’infrastruttura. E’ possibile condurre una analisi dell’impatto delle operazioni di manutenzione, così da garantire la necessaria ridondanza quando esse sono in corso.
  • Misura dell’alimentazione elettrica delle cabine: è possibile ricaricare in modo preciso ai singoli clienti i costi,  confrontando l’energia venduta e quella effettivamente consumata.
  • Report sulla disponibilità di spazio: permette di sapere in tempo reale quanto spazio è disponibile, e di identificare gli spazi vendibili, quelli occupati, quelli già riservati o utilizzati internamente.
  • Integrazione CAD: i progetti delle gabbie realizzati in CAD sono automaticamente convertiti in un modello DCIM, mantenendo intatte le informazioni contenute nei livelli CAD per future necessità.
  • Modellazione avanzata dell’alimentazione: è possibile fare una modellizzazione degli UPS per la protezione ridondante dell’energia, per avere una rappresentazione fedele dell’effettiva distribuzione dell’alimentazione nella struttura.

 

Il nuovo software StruxureWare Data Center Operation for Co-location facilities integra la suite software DCIM per applicazioni end-to-end di Schneider Electric, e permette il monitoraggio, la gestione delle operazioni, lpanalisi dei dati nei Data Center e ottimizza l’alimentazione elettrica, il raffreddamento, la sicurezza ambientale e migliora l’efficienza delle apparecchiature di protezione dell’alimentazione.

 

StruxureWare Data Center Operation for Co-location è già disponibile.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.apc.com/it

 

 

#

 

A proposito di Schneider Electric

Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell’energia, con una presenza in oltre 100 paesi offre Soluzioni integrate in diversi segmenti di mercato, con una posizione di leadership nei settori energia e infrastrutture, processi e macchine industriali, edifici del terziario e Data Center, vantando inoltre un’ampia presenza nel residenziale. Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile, efficiente, produttiva e sostenibile con oltre 140.000 dipendenti  nel 2012 ha raggiunto un fatturato di oltre 24 miliardi di Euro, grazie ad un impegno attivo nell’aiutare persone e organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.

 

Make the most of your energy

www.schneider-electric.it

 

La divisione IT di Schneider Electric, nata dall’acquisizione di APC nel 2007, è leader mondiale dei servizi per l’alimentazione ed il condizionamento di precisione, con un’offerta di prodotti, software e sistemi per applicazioni domestiche, aziendali, Data Center e ambienti industriali.

 

###

Per maggiori informazioni:

Matteo Verdoni - Schneider Electric - Divisione IT

matteo.verdoni@schneider-electric.com

Prima Pagina Comunicazione

Benedetta Campana, Caterina Ferrara

02 91 33 98 20

benedetta@primapagina.it; caterina@primapagina.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl