Campagna Pay per Click o posizionamento del sito?

11/ott/2012 22:41:09 Web Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Essere nelle prime posizioni della prima pagina di Google è il sogno di tutti i proprietari di siti internet nel mondo! Non essere visibile su Google invece, è una delle peggiori penalizzazioni aziendali che si possano subire e motivazione degli scarsi guadagni tramite il web.

Oggigiorno la maggior parte dei possessori di siti web sa bene le potenzialità del web e conosce almeno a grandi linee le eventuali attività di promozione che è possibile svolgere su Internet.

Esistono 2 grandi macrocategorie in relazione alla visibilità su Google:
-    Essere presenti facendo un ottimizzazione del sito per i motori di ricerca.
-    Essere visibili mediante l’attivazione di una campagna pay per click su Google.

Ottimizzare un sito web per i motori di ricerca comporta un’attività di medio/grande entità che dà risultati nel medio/ lungo periodo. Quest’attività è svolta in genere da consulenti SEO o da web agency specializzate.

Promuovere il sito internet tramite una campagna pay per click su Google invece, comporta un’entità lavorativa di minor portata e dei risultati immediati nel tempo, visibili anche pochi minuti dopo l’attivazione della stessa.

Quale attività scegliere quindi?

Semplice! Se hai l’aspettativa e la necessità di risultati immediati, scegli necessariamente la promozione tramite una campagna pay per click su Google seguita da un consulente Google Adwords certificato.

Se invece sei nelle condizioni di guardare in un’ottica di lungo periodo e non hai fretta nel vedere risultati più lenti, ma duraturi, allora, orientati pure verso il posizionamento del sito sui motori di ricerca.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl